La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Soluzione BEA e Analisi Differenziale. Caso 1 – BEA 1.Metodo dell'equazione economica: RT = CFT + CVT a) calcolo del volume di attività: 10,00 x q = 90.000,00.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Soluzione BEA e Analisi Differenziale. Caso 1 – BEA 1.Metodo dell'equazione economica: RT = CFT + CVT a) calcolo del volume di attività: 10,00 x q = 90.000,00."— Transcript della presentazione:

1 Soluzione BEA e Analisi Differenziale

2 Caso 1 – BEA 1.Metodo dell'equazione economica: RT = CFT + CVT a) calcolo del volume di attività: 10,00 x q = ,00 + 4,00 x q q* = ,00 / (10,00 - 4,00) = ,00 Margine di sicurezza in termini di quantità: MS = (19.000, ,00) / ,00 = 21,05% Margine di sicurezza in termini di fatturato: MS = (19.000,00 x 10, ,00 x 10,00) / ,00 x 10,00 = MS = ( , ,00) / ,00 = 21,05%

3 Caso 2 – BEA CASO TRATTOPERFETTO SpA 1) MATERIE PRIME 3,50 MOD 4,00 ALTRI COSTI VARIABILI 3,00 AMM.TI ,00 STIPENDIO CAPO REPARTO ,00 ORDINE SPECIALE 9.000,00 PREZZO UNITARIO 18,00 COSTO AGGIUNTIVO VARIABILE 2,00 MACCHINARIO A NOLO 5.500,00 SOLUZIONE PUNTO 1: Q = ( ) / (18 - (3, )=11.000,00 p = ( )/ (3, )= 19,22

4 Caso 3 – BEA COSTI FISSI ANNUI ,00 COSTI VARIABILI ANNUALI 20,00 ORDINE PREVISTO FORMULA DA SVILUPPARE: (Q-Q*)/Q=50% da cui:50% = ( ( /(p-20)))/ = ( /(p-20)) ( ) x (p-20) = p = p =153,33

5 Caso 1 – ANALISI DIFFERENZIALE A) VANTAGGI ECONOMICI DIFFERENZIALI: RICAVI EMERGENTI ( X 1.800,00)=54.000,00 COSTI CESSANTI0 TOTALE (A) ,00 B) SVANTAGGI ECONOMICI DIFFERENZIALI: RICAVI CESSANTI0 COSTI EMERGENTI: costo del lavoro: *28.800,00 costo dei materiali **15.000,00 costi fissi 8.000,00 TOTALE (B) ,00 RISULTATO ECONOMICO DIFFERENZIALE: (A - B) = 2.200,00

6 (Valori in migliaia di euro): SITUAZIONE ATTUALE NUOVO ORDINE SITUAZIONE FINALE Vendite , , ,00 Costi variabili: Lavoro , ,00 Materiali , ,00 Margine di contribuzione , ,00 Costi fissi totali , ,00 Utile operativo , ,00 *: / = 0,8 x = % x = **: / = 0,5 x =

7 Caso 2 – ANALISI DIFFERENZIALE A) VANTAGGI ECONOMICI DIFFERENZIALI: RICAVI EMERGENTI - COSTI CESSANTI *kg di materie necessarie alla produzione: (5 x x x 215) =*4.455 Costo materie prime necessarie alla produzione: (*4.455x 15)= Costo operaio ri-impiegabile: Canone leasing dell'impianto:6.250 TOTALE (A)

8 B) SVANTAGGI ECONOMICI DIFFERENZIALI: RICAVI CESSANTI0 COSTI EMERGENTI: Costo della mescola: (19 x 4.455) = Costo aggiuntivo del trasporto: (5% x ) = 4.232,25 Costi aggiuntivi di logistica 9.000,00 TOTALE (B) ,25 RISULTATO ECONOMICO DIFFERENZIALE: (A - B) = ,25

9 2) Soluzione: VANTAGGI DIFF.ZIALI = SVANTAGGI DIFF.ZIALI variabile incognita: prezzo acquisto della mescola (p) ,00 = x p x 5% , x p p = ,00/ 4.677,75 p = 15,84

10 Caso 3 – ANALISI DIFFERENZIALE 1) Soluzione: Prodotti Creme al mandarino Creme alla vaniglia Creme all'arancia Totale Ricavi di vendita 800,00 900, ,00 Costo variabile del venduto 300,00 400,00 150,00 850,00 Margine di contribuzione: 500,00 400,00 750, ,00 Costi fissi: - di produzione 300,00 380,00 450, ,00 - di comm.zione 30,00 90,00 - gen. ed amm.tivi 20,00 10,00 20,00 50,00 Utile: 150,00 (20,00) 250,00 380,00

11 2) Soluzione: Prodotti Creme al mandarino Creme alla vaniglia Creme all' arancia Totale Ricavi di vendita 800, , ,00 Costo variabile del venduto 300, ,00 450,00 Margine di contribuzione: 500, , ,00 Costi fissi: - di produzione 300, ,00 750,00 - di comm.zione 30,00 90,00 - gen. ed amm.tivi 20,00 10,00 20,00 50,00 Utile: 150,00 (40,00) 250,00 360,00

12 A) VANTAGGI ECONOMICI DIFFERENZIALI: RICAVI EMERGENTI ricavi di vendita della nuova linea: (10,00 x 120) = 1.200,00 COSTI CESSANTI costo variabile del venduto delle creme alla vaniglia 400,00 costo fisso della produzione delle creme alla vaniglia 380,00 TOTALE (A)1.980,00 B) SVANTAGGI ECONOMICI DIFFERENZIALI: RICAVI CESSANTI ricavi di vendita delle creme alla vaniglia 800,00 COSTI EMERGENTI: costo variabile del venduto della nuova linea420 costo fisso della produzione della nuova linea ( x 5%) = 399 TOTALE (B) 1.619,00 (A - B) RISULTATO ECONOMICO DIFFERENZIALE: 361,00

13 Prodotti Creme al mandarino Nuova linea Creme all'arancia Totale Ricavi di vendita 800, ,00 900, ,00 Costo variabile del venduto 300,00 420,00 150,00 870,00 Margine di contribuzione: 500,00 780,00 750, ,00 Costi fissi: - di produzione 300,00 399,00 450, ,00 - di commercializzazio ne 30,00 90,00 - generali ed amministrativi 20,00 10,00 20,00 50,00 Utile: 150,00 341,00 250,00 741,00


Scaricare ppt "Soluzione BEA e Analisi Differenziale. Caso 1 – BEA 1.Metodo dell'equazione economica: RT = CFT + CVT a) calcolo del volume di attività: 10,00 x q = 90.000,00."

Presentazioni simili


Annunci Google