La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La specificità morale. Fonti della moralità 1. Intenzionalità di base : struttura dellazione (elementi ontici + fine) = FINIS OPERIS – oggetto morale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La specificità morale. Fonti della moralità 1. Intenzionalità di base : struttura dellazione (elementi ontici + fine) = FINIS OPERIS – oggetto morale."— Transcript della presentazione:

1 La specificità morale

2 Fonti della moralità 1. Intenzionalità di base : struttura dellazione (elementi ontici + fine) = FINIS OPERIS – oggetto morale. Mezzi. 2. Movente: intenzionalità ulteriore = FINIS OPERANTIS – scopo 3. Circostanze: Quis? quid? ubi? quibus auxiliis? cur? quomodo? quando?

3 Legge: definizioni iniziali 1. La legge è una proposizione universale della ragion pratica, in cui una certa specie di azioni viene comandata, permessa o proibita. 2. La legge è la formulazione del diritto.

4 Legge: definizione più propria La legge è un ordine della ragione al bene comune promulgato da colui che ha la cura della comunità. a)Causa formale: ordine della ragione b)Causa finale: al bene comune c)Causa efficiente: da colui che ha la cura della comunità d)Causa materiale: promulgato


Scaricare ppt "La specificità morale. Fonti della moralità 1. Intenzionalità di base : struttura dellazione (elementi ontici + fine) = FINIS OPERIS – oggetto morale."

Presentazioni simili


Annunci Google