La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

APPLICAZIONE REGOLA 7.4 1. LA REGOLA 7.4 Nel momento in cui la palla è colpita dal battitore, ogni squadra deve essere posizionata dentro il proprio campo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "APPLICAZIONE REGOLA 7.4 1. LA REGOLA 7.4 Nel momento in cui la palla è colpita dal battitore, ogni squadra deve essere posizionata dentro il proprio campo."— Transcript della presentazione:

1 APPLICAZIONE REGOLA 7.4 1

2 LA REGOLA 7.4 Nel momento in cui la palla è colpita dal battitore, ogni squadra deve essere posizionata dentro il proprio campo nellordine di rotazione (ad eccezione del battitore). Le posizioni dei giocatori sono numerate come segue: I tre giocatori posizionati lungo la rete sono gli avanti ed occupano le posizioni 4 (sinistro- avanti), 3 (centro-avanti) e 2 (destro-avanti). Gli altri tre sono i difensori occupanti le posizioni 5 (sinistro-dietro), 6 (centro-dietro) e 1 (destro-dietro). Posizioni relative fra i giocatori: Ciascun giocatore difensore deve essere posizionato più distante dalla linea centrale del proprio corrispondente avanti. I giocatori avanti e quelli difensori, rispettivamente, debbono disporsi in orizzontale nellordine indicato nella Regola Le posizioni dei giocatori sono determinate e controllate attraverso il contatto dei loro piedi con il terreno come segue: ogni giocatore avanti deve avere almeno una parte del proprio piede più vicino alla linea centrale dei piedi del corrispondente difensore; ogni giocatore destro (sinistro) deve avere almeno una parte del proprio piede più vicino alla linea laterale destra (sinistra) dei piedi del giocatore di centro della propria linea. Dopo il colpo di servizio i giocatori possono spostarsi ed occupare qualsiasi posizione sul loro campo e sulla zona libera.

3 TECNICA DEL 2° ARBITRO La posizione del 2° arbitro in attesa del servizio è dalla parte della squadra in ricezione, a circa l m. dalla linea centrale o superiore in caso di servizio al salto, ed a circa l m. dalla linea laterale, si deve precisare che per assolvere al suo principale compito della verifica delle posizioni corrette di tale squadra, egli deve percepire esattamente il momento del colpo di servizio. Per questo, dopo aver inquadrato le zone a rischio e dopo il fischio di autorizzazione del servizio da parte del l ° arbitro, deve rivolgere una parte della sua attenzione verso l'atleta al servizio, appunto per percepire il colpo, distogliendola dalla osservazione della squadra in ricezione. E' importante sottolineare che il 2° arbitro, in questo ambito, deve semplicemente percepire il colpo di servizio, senza necessità di focalizzarlo perché non è suo il compito di rilevare eventuali falli della esecuzione! Una volta percepito il colpo sulla palla di servizio, la parte di attenzione rivolta a questo aspetto dell'azione di gioco, ritorna ad aggiungersi a quella restata sulla squadra in ricezione, per decidere immediatamente su eventuali falli di formazione

4 SCHEMI DI BASE È essenziale per il secondo arbitro conoscere i principali sistemi di ricezione delle varie rotazioni

5 ROTAZIONE P1 OC LS S P

6

7

8 ROTAZIONE P1

9

10

11

12 ROTAZIONE P6 SO PL C S

13

14

15 ROTAZIONE P6

16

17

18

19 ROTAZIONE P5 CS SP O L

20

21

22 ROTAZIONE P5

23

24

25 ROTAZIONE P4 PC LS S O

26

27

28 ROTAZIONE P4

29

30

31

32 ROTAZIONE P3 SP OL C S

33

34

35 ROTAZIONE P3

36

37

38

39 ROTAZIONE P2 CS SO P L

40

41

42 ROTAZIONE P2

43

44

45 MA LA COSA PIÙ IMPORTANTE ……

46 NON SI IMPARANO I FALLI DI POSIZIONE GUARDANDO I COLLEGHI DI SERIE A PERCHÉ COME DICE IL PROFESSORE IN SERIE A LA REGOLA 7.4 NON ESISTE!!!!

47 GRAZIE per lattenzione Realizzato da Nicola Rondelli & Stefano Fogli


Scaricare ppt "APPLICAZIONE REGOLA 7.4 1. LA REGOLA 7.4 Nel momento in cui la palla è colpita dal battitore, ogni squadra deve essere posizionata dentro il proprio campo."

Presentazioni simili


Annunci Google