La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gruppo dell Attività Alternativa Classe 4^B GIORGIA, GIORGIO, DANIEL Maggio 2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gruppo dell Attività Alternativa Classe 4^B GIORGIA, GIORGIO, DANIEL Maggio 2013."— Transcript della presentazione:

1 Gruppo dell Attività Alternativa Classe 4^B GIORGIA, GIORGIO, DANIEL Maggio 2013

2 LA COSTITUZIONE COSÈ GOVERNO ITALIANO ELEZIONE CAPO DELLO STATO ART. 5 ART. 1 IQBAL ART. 4 ART. 3 ART. 2 ART. 13 ART. 11 ART.12 ART. 8 ART. 9

3 COSÈ LA COSTITUZIONE? "La Costituzione Italiana è un insieme di norme che riguardano l'Italia, che non sono uguali nel resto mondo" "E' un libro in cui ci sono scritte le leggi più importanti per l'Italia " "Ci sono scritti i diritti e i doveri delle persone" "Tutti dobbiamo rispettarla"

4

5

6 IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO INCONTRA I BAMBINI PER PARLARE DELLA COSTITUZIONE.

7

8 LE FOGLIE DI ULIVO: Rappresentano la volontà di pace del nostro Paese LE FOGLIE DI QUERCIA: Rappresentano la forza e la resistenza del nostro Paese LA RUOTA DENTATA D ACCIAIO: È il simbolo del lavoro e richiama il primo articolo della Costituzione LA STELLA : è il simbolo più antico del nostro Paese

9

10 DIRITTI E DOVERI La Repubblica garantisce i diritti inviolabili e richiede ladempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.

11

12

13

14

15

16

17

18 A Stoccolma nel 1994, ad 11 anni, parla ad una conferenza internazionale sul lavoro. Iqbal M. diceva: Nessun bambino dovrebbe impugnare mai uno strumento di lavoro. Gli unici strumenti di lavoro che un bambino dovrebbe tenere in mano sono penne e matite Sogna di diventare avvocato per poter difendere i deboli e gli indifesi. Non ho paura del mio padrone; ora è lui ad aver paura di me

19 IQBAL DURANTE UNA MANIFESTAZIONE CONTRO IL LAVORO MINORILE NON COMPRATE IL SANGUE DEI BAMBINI

20

21 LA LEGGE È UGUALE PER TUTTI

22 LA LEGGE NON FA DIFFERENZA LA LEGGE NON HA I PREFERITI

23

24 OGNI LAVORO È UGUALMENTE IMPORTANTE SERVE IL POSTINO, IL FABBRO, IL CANTANTE SERVE CHI ASSISTE NONNI E PICCINI SERVONO MEDICI E CONTADINI. EPPURE C È CHI LAVORO NON TROVA C È CHI LO PERDE, CHI È SOLO IN PROVA CHI NON RESISTE PERCHÉ TROPPO SPREMUTO E IN QUESTI CASI HA DIRITTO A UN AIUTO.

25

26 LA MANO È INDIVISIBILE UNA, CON CINQUE DITA UN PO COME LITALIA STATO E REGIONI UNITA

27

28 LITALIA GARANTISCE LA LIBERTÀ RELIGIOSA A TUTTI I CITTADINI. TUTTI I CITTADINI DI QUALSIASI RELIGIONE DEVONO RISPETTARE LE LEGGI DELLO STATO ITALIANO.

29

30 L ITALIA TUTELA IL PAESAGGIO PROTEGGE L AMBIENTE, LO CURA. L ITALIA VUOL DARE ALLA GENTE ACQUA TERRA E ARIA PURA.

31

32 LITALIA VUOLE LA PACE PERCHÉ LA PACE È UN SEME CHE CRESCE SOLO SE GLI UOMINI IMPARANO A VIVERE INSIEME.

33

34 ROSSO: Il sangue dei caduti BIANCO: Le nevi delle cime VERDE: Il verde delle pianure

35 LA LIBERTÀ PERSONALE È INVIOLABILE

36 Libera Carta per libero Stato Lha chiesta un popolo che ha tanto lottato Regole scritte per vivere in pace Tenendo a freno chi è troppo audace. Dice una regola del nostro Stato: Decida il giudice se uno ha sbagliato Se male ha fatto lo può punire Ma deve anche aiutarlo a capire. Non sia vendetta ma giusta pena Nessuno mai metta un uomo in catena. Mai la violenza, mai la tortura Non si guarisce con la paura. L'articolo 13 della Costituzione dice che ogni cittadino ha diritto alla libertà; nessuno può limitarla, solo chi trasgredisce la legge può esserne privato

37 DOPO QUESTE LEZIONI SULLA COSTITUZIONE QUANDO IN TELEVISIONE PARLANO DI ELEZIONE DEL CAPO DELLO STATO, DI MINISTRI, DI ELEZIONI POLITICHE PER IL PARLAMENTO, ASCOLTIAMO PIÙ VOLENTIERI LE NOTIZIE E CAPIAMO MOLTE PIÙ COSE Giorgia B., Daniel Q., Giorgio V.

38


Scaricare ppt "Gruppo dell Attività Alternativa Classe 4^B GIORGIA, GIORGIO, DANIEL Maggio 2013."

Presentazioni simili


Annunci Google