La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 La corrispondenza Dalle tavolette di argilla allemail De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 La corrispondenza Dalle tavolette di argilla allemail De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari."— Transcript della presentazione:

1 1 La corrispondenza Dalle tavolette di argilla all De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

2 pergamena Dal V sec. d.C. lettere su pergamena carta Dal XII sec. d.C. lettere su carta pergamena Dal V sec. d.C. lettere su pergamena carta Dal XII sec. d.C. lettere su carta 2 LE PRIME LETTERE Dal III millennio a.C. al V secolo d.C. BABILONESI EGIZIANI GRECI ROMANI GRECI ROMANI TAVOLETTE DI ARGILLA SECCA FOGLI DI PAPIRO TAVOLETTE DI LEGNO O AVORIO Civiltà egizia. Lettera scritta su papiro e tagliapapiro in rame. De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

3 3 I PICCIONI VIAGGIATORILISTANTANEA Si ha notizia del loro uso presso babilonesi, egiziani, greci e romani. Possono percorrere anche 800 km al giorno a una media di 70 km/h. Durante lassedio di Parigi del 1870 da parte dellesercito prussiano permisero ai parigini di comunicare con lesterno. I primi concorsi furono organizzati in Belgio allinizio del XIX secolo. De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

4 Assicurava il trasporto della corrispondenza amministrativa, di eminenti personalità e delle imposte. 4 IL CURSUS PUBLICUS ROMANO Dal I secolo a.C. al V secolo d.C. SERVIZIO IMPERIALE DI POSTA Iniziato con Augusto Il trasporto delle lettere e delle informazioni avveniva tramite corrieri a cavallo. CORRIERI Mutationes: stazioni per il cambio dei cavalli. Mansiones: alloggi con rimesse, scuderie e spesso impianti termali. STAZIONI POSTALI Ai privati non era concesso luso del sistema postale. Poteva accedere ai servizi postali solo chi possedeva un attestato o ordine di missione imperiale. AUTORIZZAZIONI Civiltà romana. Rilievo raffigurante larrivo a una mansio. De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

5 5 LA TABULA PEUTINGERIANA IL DOCUMENTO Copia medievale su rotolo di pergamena (XII-XIII sec.) di una carta stradale romana in cui era rappresentato tutto il mondo allora conosciuto. Vi sono illustrate le principali vie di comunicazione, i centri abitati, le stazioni di posta e altre indicazioni utili al viaggiatore. Nel particolare qui proposto sono raffigurate Roma e lItalia centrale. De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

6 Vengono così poste le basi per un servizio postale di cui potessero avvalersi anche i privati. Vengono così poste le basi per un servizio postale di cui potessero avvalersi anche i privati. Ai servizi di trasporto della corrispondenza organizzati da Sacro romano impero e Papato si aggiungono quelli di: signori feudatari; monasteri; associazioni di mercanti e artigiani; università. Ai servizi di trasporto della corrispondenza organizzati da Sacro romano impero e Papato si aggiungono quelli di: signori feudatari; monasteri; associazioni di mercanti e artigiani; università. Decadenza delle vie di comunicazione. 6 NUOVI SISTEMI POSTALI Dal V al XIV secolo d.C. V secolo d.C. Crisi e caduta dellImpero romano dOccidente Frammentazione e disarticolazione del sistema postale. Organizzazione di servizi postali locali e autonomi. De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

7 7 LE COMPAGNIE DI CORRIERI Dal XIV al XIX secolo d.C. LA COMPAGNIA DEI CORRIERI VENETI Compagnia privata autorizzata dal Senato della Repubblica di Venezia (1305) alla gestione della corrispondenza. Esercita la propria attività sul tragitto Venezia-Firenze-Roma. Resta in attività fino alla conquista di Venezia da parte di Napoleone (1797). I TAXIS Casata principesca tedesca che ottiene nel XVI secolo da Carlo V lappalto dei servizi postali dellImpero e la gestione della corrispondenza tra privati. Organizza una rete strutturata di stazioni di cambio di cavalli e di uffici postali in tutto il territorio asburgico. La potenza della casata si esaurisce tra XVIII e XIX secolo. De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

8 8 GLI ITINERARI POSTALI NEL XVI SECOLO LA MAPPA Itinerari percorsi dalla corrispondenza in Europa secondo la guida pubblicata da Giovanni dallHerba nel 1563 (maestro dei corrieri della Repubblica di Genova) De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

9 9 LAVVENTO DELLE DILIGENZE Dal XVIII al XIX secolo d.C. UTILITÀ Sono più capienti e sicure dei corrieri a cavallo Possono trasportare anche passeggeri ASPETTO Grandi carrozze a 4 ruote trainate da più cavalli (fino a 6) Spazio interno chiuso e protetto DIFFUSIONE Nel XVIII secolo cominciano a essere impiegate in Europa per il trasporto di lettere e merci La famosa Diligenza postale del San Gottardo in una copia del dipinto di Rudolf Koller. De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

10 10 LE STAZIONI DI POSTA I LUOGHI Francia XIX secolo. Stazione di posta sui Pirenei. Riposo e cambio dei cavalliRistoro e accoglienza per i viaggiatori De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

11 LA RIVOLUZIONE DEL VAPORE XIX secolo d.C. 11 TRENO PIROSCAFO Aumentano notevolmente lefficienza e laffidabilità del servizio postale. Le stazioni di posta sono gradualmente sostituite da stazioni ferroviarie. Vengono costruite apposite carrozze postali per la lavorazione e lo smistamento della posta a bordo. Si accorciano i tempi del trasporto della corrispondenza internazionale. È possibile trasportare carichi di grandi dimensioni. Nascono apposite compagnie di trasporto sovvenzionate dai governi. Treno postale del XIX secolo. De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

12 I PRIMI FRANCOBOLLI LO SAPEVI CHE… 12 XIX secolo. Un penny nero con leffige della regina Vittoria Inghilterra tariffa unica Emessi i primi francobolli a tariffa unica Prezzi determinati dal peso Ununica tariffa per qualsiasi distanza De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

13 IL TELEGRAFO Dal XIX al XX secolo d.C. 13 Italia XIX secolo. Telegrafo elettromagnetico morse. Inventato dal pittore americano Samuel Morse nel 1835 e realizzato dal suo collaboratore Alfred Vail tre anni dopo. Consente la comunicazione di messaggi in tempo reale da luoghi distanti migliaia di chilometri. I messaggi (segnali elettrici) sono trasmessi in un apposito codice costituito da punti e linee. I messaggi (segnali elettrici) sono trasmessi in un apposito codice costituito da punti e linee. La rete telegrafica passa da km nel 1860 a 1,9 milioni di km allinizio del XX secolo. La rete telegrafica passa da km nel 1860 a 1,9 milioni di km allinizio del XX secolo. De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

14 VIDEO Comunicazione in codice morse IL CODICE MORSE I LINGUAGGI 14 Codice adottato in ambito internazionale nel XIX secolo per le comunicazioni telegrafiche. Inventato dallo statunitense Samuel Morse ( ). I caratteri alfanumerici vengono fatti corrispondere a sequenze di segnali (elettrici, luminosi, acustici) lunghi e corti. LINEEPUNTI De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

15 LEVOLUZIONE DEL TELEFONO Dal XIX al XXI secolo d.C. 15 Fine XIX sec. Telefono a batteria locale con chiamata a generatore Seconda metà XX sec. Telefono con tastierino numerico a pressione Metà XIX sec. Il primo prototipo di telefono inventato da Antonio Meucci Fine XX sec. Telefono senza fili XXI sec. Smartphone Prima metà XX sec. Telefono a batteria centrale con cornetta De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

16 TRASPORTO AEREO IL SISTEMA POSTALE MODERNO Dal XX al XXI secolo d.C. 16 TRASPORTO SU STRADA TRASPORTO FERROVIARIO TRASPORTO MARITTIMO Servizi differenziati in base alle dimensioni, ai tempi di consegna, al valore, alla destinazione della lettera/merce. Meccanizzazione e automazione dei sistemi di smistamento e bollatura della corrispondenza. De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

17 TEMPI, COSTI E MODALITÀ DI SPEDIZIONE IL CORRIERE ESPRESSO GLI STRUMENTI 17 Servizio postale privato che offre Servizio postale privato che offre Trasporto nazionale e internazionale di lettere e merci di diverso peso e dimensione Rapidità di consegna Possibilità di seguire la spedizione (tracking) Conferma di consegna Consegna a orari prestabiliti De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

18 Una stampante che riproduce le immagini ricevute IL TELEFAX Dal XX al XXI secolo d.C. 18 Sistema di trasmissione e riproduzione di immagini a distanza È costituito da: Un modem che la converte in impulsi trasmessi sulla linea telefonica Uno scanner che analizza limmagine De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

19 LA POSTA ELETTRONICA XXI secolo d.C. 19 VirtualeIstantaneaRiproducibileUniversaleInterattiva De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

20 Obbligatoria per imprese, professionisti e pubbliche amministrazioni. PEC Posta Elettronica Certificata CHE COSÈ? 20 Proprietà Valore legale Equiparabile alla raccomandata con ricevuta di ritorno Utilizzo Linvio della mail è seguita da ricevuta di spedizione e ricezione Documenti e ricevute sono recuperabili entro 30 mesi De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari

21 FISSIAMO I CONCETTI E ORA… 21 Ritieni che alcuni aspetti del cursus publicus romano possano essere considerati precursori del sistema postale moderno? Individua i punti di svolta più significativi nel lungo percorso che ha portato dalla prime lettere su tavolette di argilla alla posta elettronica. Prova a immaginare levoluzione della corrispondenza nei prossimi decenni: quali nuovi prospettive pensi saranno aperte grazie alle piattaforme digitali? De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari


Scaricare ppt "1 La corrispondenza Dalle tavolette di argilla allemail De Agostini © 2013 – De Agostini Scuola – Novara Autore: Luca Montanari."

Presentazioni simili


Annunci Google