La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Pagina 1 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Introduzione. Lo sviluppo di un progetto informatico prevede una temporizzazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Pagina 1 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Introduzione. Lo sviluppo di un progetto informatico prevede una temporizzazione."— Transcript della presentazione:

1 Pagina 1 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Introduzione. Lo sviluppo di un progetto informatico prevede una temporizzazione sequenziale di fasi: la prima è la descrizione e definizione dei dati; la successiva è quella di definire e di descrivere le operazioni da eseguire per la trasformazione dei dati coinvolti nella applicazione da sviluppare.

2 Pagina 2 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Funzioni. Lo strumento più utile per organizzare logicamente le funzioni di trasformazione dei dati risulta un albero gerarchico. Gerarchia delle funzioni e modello FH

3 Pagina 3 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Albero Gerarchico radice FogliaFunzione Madre Foglia Funzione Madre Foglia

4 Pagina 4 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Esempio Uno studente vuole preparare una presentazione agli esami di stato come argomento per il colloquio e vuole realizzare la sua tesina ricorrendo a supporti grafici e/o multimediali Svolgimento Le funzioni da compiere sono organizzate nel seguente:

5 Pagina 5 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Preparare Relazione (Tesina) Progettare relazione Definire Contenuti Raccogliere Documenti disponibili Suddividere Documenti Per argomento Selezionare documentazione indispensabile Organizzare Relazione Stabilire sequenza Degli argomenti Definire titoli Degli argomenti Produrre Relazione Comporre testi Per argomenti Scegliere immagini Per argomenti Definire sintesi Per argomenti Riportare relazione su supporto Realizzare Lucidi Realizzare slide Realizzare pagine Web Albero Gerarchico

6 Pagina 6 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Funzionigramma o FH La rappresentazione grafica della gerarchia delle funzioni che fanno parte di un progetto prende il nome di funzionigramma o FH (Function Hierarchy) Per realizzare una struttura ad albero (scomposizione funzionale): Ogni nodo contiene la descrizione sintetica di una funzione; Le funzioni che descrivono attività complesse (macrofunzioni) vengono suddivise in funzioni di dettaglio; La funzione radice (livello più alto) contiene il titolo generale del progetto Le funzioni che vengono scomposte in sottofunzioni sono dette funzioni madre e le sottofunzioni prendono il nome di funzioni figlie Una funzione che non ha funzioni figlie è indicata con il nome foglia La radice dellalbero gerarchico non ha funzione madre

7 Pagina 7 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Regole per la costruzione di un Funzionigramma o FH Nella definizione di un funzionigramma occorre seguire degli standard e delle regole sintattiche che permettono di realizzare schemi coerenti e comprensibili 1. Ogni funzione è descritta dalloperazione da eseguire (un verbo transitivo es. definire, organizzare, comporre) e dalloggetto su cui operare, seguiti da eventuali altre operazioni (un nome es. contenuti, testi, immagini, relazioni, ecc ) 2. Ogni funzione Madre deve avere almeno due figlie, il dettaglio di una funzione non può essere rappresentato da una sola sottofunzione 3. Ogni funzione Madre non può avere più di sei sottofunzioni (nel caso siano più di sei, si inserisce un collaboratore, pari livello) 4. Il risultato ottenuto dallinsieme delle funzioni figlie è descritto compiutamente dalla funzione madre 5. Tra le funzioni figlie dello stesso livello non esiste alcuna relazione 6. Nella funzione non deve essere indicato chi o che cosa è in grado di svolgere lattività descritta.

8 Pagina 8 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Schema delle risorse di sistema Lo schema della risorse di sistema (system resources chart) serve ad illustrare con simboli grafici: gli archivi (tabelle) utilizzati dai diversi programmi; il flusso delle informazioni (query, stampe, tabelle) allinterno delle elaborazioni, delle unità di input e verso quelle di output. I simboli grafici più utilizzati negli schemi delle risorse di sistemo sono: Tastiera Output dei risultati Trasmissione dati da collegamento in rete Programma /procedura Percorso del flusso Nastro Magnetico Hard Disco (file) Video

9 Pagina 9 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Se larchivio Clienti è registrato su Hd, si indica con Il programma che crea larchivio Clienti, verrà rappresentato con: Esempi Clienti Crea Il programma che aggiorna larchivio Clienti, verrà rappresentato con: Clienti Aggiorna

10 Pagina 10 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Il programma che stampa larchivio Clienti, verrà rappresentato con: Esempi Clienti Stampa Da tastiera vengono introdotti i codici e quantità degli articoli da scaricare: il programma di scarico aggiorna la quantità nellarchivio degli articoli e produce in stampa lelenco degli articoli movimentati e lelenco di quelli sottoscorta Articoli Scarico Codice Quantità Movimenti di magazzino Articoli sottoscorta

11 Pagina 11 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Testo del problema: Produrre il modello dei dati per la costruzione di un archivio anagrafico e descrivere le funzioni più importanti per la sua gestione. Svolgimento: Analisi dei dati: Esempi di archivi anagrafici sono: soci – cittadini – clienti – fornitori – agenti – dipendenti. La gestione di un archivio anagrafico deve prevedere tre operazioni fondamentali delle anagrafiche presenti nellarchivio: inserimento - cancellazione – modifica Le principali informazioni che vanno registrate per ogni anagrafica sono: Codice - Cognome - Nome – Indirizzo – Cap – Località – Provincia – Telefono - altro In particolare va notato che ogni Cittadino (archivio anagrafico) è residente in una località, vale a dire che per ogni cliente non può mancare lindicazione della località in cui risiede. Esempio svolto

12 Pagina 12 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Modello E/R: Località - Cittadino: 1:N ovvero un Cittadino è residente in una località e nella stessa località sono residenti molti cittadini. Esempio svolto LocalitàCittadino Residenza di Residente in Applicando le regole di derivazione del modello logico, lassociazione uno a molti viene realizzata introducendo tra gli attributi del Cittadino la chiave esterna codice_località che è uguale alla chiave primaria di Località. Archivi: Località (Codice_località, Cap, Nome, Provincia) Cittadino (Id_cittadino, Cognome, Nome, Indirizzo, Telefono, Codice_località)

13 Pagina 13 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Esempio svolto Descrizione dei dati: ArchivioCampoDescrizioneChiaveFormatoDimensione Località Codice_localitàIdentifica univocamente la rigaPrimariaContatore2 CapCodice avviamento postaleTesto5 NomeNome della cittàTesto20 ProvinciaSigla della provinciaTesto2 CittadinoId_cittadinoIdentifica univocamente la rigaPrimariaContatore2 CognomeCognome del cittadinoTesto20 NomeNome del cittadinoTesto20 TelefonoTelefono del cittadinoTesto12 IndirizzoIndirizzo del cittadinoTesto30 Codice_localitàPermette la relazione tra gli archiviEsternaNumerico2

14 Pagina 14 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Esempio svolto Analisi del problema: Il progetto può essere scomposto in due parti principali: Gestione delle località Gestione del cittadino Si intende per gestione la possibilità di modificare i dati contenuti in un archivio. La gestione si articola in quattro funzioni: 1. Inserimento di un record; 2. Cancellazione di un record; 3. Modifica del contenuto di un record; 4. Visualizzazione e/o stampa del contenuto di un record; Oltre alle quattro funzioni, la gestione dovrà contenere il controllo che il codice località associato a ciascun cittadino sia presente nellarchivio delle Località

15 Pagina 15 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Esempio svolto Analisi del problema: Le funzioni individuabili sono: Aggiornare: può essere organizzata con la presentazione di un menù che offre la possibilità di attivare altre funzioni Inserire nuovo: permette di inserire dati di un nuovo cittadino o di una nuova località Cancellare: elimina le informazioni del record corrente Modificare: permette la modifica dei dati dellarchivio Controllare: serve a controllare che il codice località sia presente nellarchivio del cittadino Report e/o Query: permette di ottenere tabulati o visualizzazioni degli archivi (interrogazioni) in funzione alle richieste dellutente

16 Pagina 16 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Esempio svolto Gestire Anagrafiche Aggiornare Cittadino Inserire Nuovo Modificare anagrafica Cancellare Controllare Località Aggiornare Località Inserire nuova Cancellare Modificare Tabulare/Visualizzare Gerarchia delle funzioni

17 Pagina 17 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Esempio svolto Input E Output Delle Funzioni: La funzione Aggiornare cittadino può essere realizzata da un unico programma che contiene tre sottoprogrammi (inserimento, cancellazione e modifica) Input: dati digitati dallutente, in particolare un dtao per ciascuno attributo se si tratta di inserimento, gli attributi da modificare per la modifica e il codice per la cancellazione. Output: archivio cittadino Le stesse considerazioni verranno fatte per la funzione Aggiornare località. Per la funzione Tabulare/Visualizzare i dati di input sono rappresentati dagli archivi (cittadino e località) i dati di output variano a secondo delle interrogazioni o query che si vogliono ottenere o che possono essere effettuate sugli archivi.

18 Pagina 18 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Esempio svolto Tabulare cittadino Aggiornare Località SCHEMA DELLE RISORSE DI SISTEMA Località Aggiornare Cittadino


Scaricare ppt "Pagina 1 di 18 By Gino Aloe 2012 Gerarchia delle funzioni e modello FH Introduzione. Lo sviluppo di un progetto informatico prevede una temporizzazione."

Presentazioni simili


Annunci Google