La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Di Scaraggi Grazia 1. Analisi dei requisiti Si vuole automatizzare la gestione del prestito libri di una biblioteca A tale scopo bisognerà memorizzare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Di Scaraggi Grazia 1. Analisi dei requisiti Si vuole automatizzare la gestione del prestito libri di una biblioteca A tale scopo bisognerà memorizzare."— Transcript della presentazione:

1 di Scaraggi Grazia 1

2 Analisi dei requisiti Si vuole automatizzare la gestione del prestito libri di una biblioteca A tale scopo bisognerà memorizzare i dati relativi a: Amici Libri Prestiti 2

3 Schema Entità-Relazioni 3 Amici Libri Prestiti N N 1 : N N : 1

4 Progettazione Concettuale Entità: Amici Attributi: IdAmici Nome Telefono 4

5 Progettazione Concettuale Entità: Libri Attributi: IdLibri Titolo Autore 5

6 Progettazione Concettuale Definizione delle relazioni Dalla relazione N : N deriva una ulteriore entità (Prestiti) i cui attributi saranno i seguenti: IdPrestiti Campo link alla tabella Amici : definisce il nome(o soprannome) della persone che ha preso in prestito il libro Campo link alla tabella Libri : definisce il libro preso in prestito DataRestituzione 6

7 Progettazione Concettuale Definizione delle relazioni Tabella: Amici 7 Nome CampoTipo Campo DimensioneVincoliNote IdAmiciNumericoIntero lungoPrimary key NomeTesto20Not null TelefonoNumerico15Not null

8 Progettazione Concettuale Definizione delle relazioni Tabella: Libri 8 Nome CampoTipo Campo DimensioneVincoliNote IdLibriNumericoIntero lungoPrimary key TitoloTesto20Not null AutoreTesto15Not null

9 Progettazione Concettuale Definizione delle relazioni Tabella: Prestiti 9 Nome CampoTipo Campo Dimension e VincoliNote IdPrestitiNumericoIntero lungoPrimary key FkAmiciPrestitiNumericoIntero lungoForeign keyLink alla tabella Amici FkLibriPrestitiNumericoIntero lungoForeign keyLink alla tabella Libri DataRestituzioneData/oraNot null

10 Schema logico 10

11 Esempio di DML : Query Richiesta: Si vogliono visualizzare i libri presi in prestito dall amica Grazia. 11

12 Esempio di DML : QBE (Query by example) 12

13 Esempio di DML : Query Sql SELECT Titolo, Autore FROM Libri, Amici, Prestiti WHERE Nome=NomeAmico and IdAmici=FkAmiciPrestiti and IdLibri=FkLibriPrestiti 13

14 Risultato query 14

15 15

16 Esercizio n.2 16 Reparti Pazienti Medici Ricoveri 1 : N N : 1 1 : 1

17 Le chiavi primarie potrebbero essere: Cod per lentità Reparti; Cod per lentità Pazienti; Paziente e Inizio per lentità Ricoveri; Matr per lentità Medici. Nell entità Ricoveri poniamo, come chiave, anche la voce Inizio, supponendo che ogni paziente non possa essere ricoverato due volte nello stesso giorno. 17

18 Le chiavi secondarie potrebbero essere: Reparto per lentità Ricoveri campo link allentità Reparti Reparto per lentità Medici campo link allentità Reparti Primario per lentità Reparti campo link allentità Medici 18

19 I vincoli di integrità referenziale, invece, sono : tra lattributo Paziente di Ricoveri e la relazione Pazienti; tra Reparto di Ricoveri e Reparti; tra Reparto di Medici e Reparti; tra Primari di Reparti e Medici. 19

20 I valori nulli possono essere inseriti in tutti quei campi diversi dalla chiave primaria, quindi dai seguenti attributi: Nome di Reparti; Cognome, Nome di Pazienti; Fine di Ricoveri; Nome, Cognome di Medici. 20


Scaricare ppt "Di Scaraggi Grazia 1. Analisi dei requisiti Si vuole automatizzare la gestione del prestito libri di una biblioteca A tale scopo bisognerà memorizzare."

Presentazioni simili


Annunci Google