La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lezione 20 Rivoluzione dei trasporti e integrazione dei mercati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lezione 20 Rivoluzione dei trasporti e integrazione dei mercati."— Transcript della presentazione:

1 Lezione 20 Rivoluzione dei trasporti e integrazione dei mercati

2 Alla fine del 700 la velocità di spostamento è ancora molto lenta: merci e persone si muovono con l'uso della forza animale o con i sistemi di navigazione. Situazione stagnante, che limita le possibilità di sviluppo dei commerci. Ferrovia, nave a vapore, telegrafo: inaugurano una nuova era nel campo del trasporto terreste e marittimo, e delle comunicazioni. Una rivoluzione industriale con le diligenze?

3 Progressiva costruzione delle infrastrutture di trasporto (spesso per esigenze militari). Strade, canali navigabili e adeguamento degli alvei fluviali rappresentano interventi fondamentali per sostenere lo sviluppo industriale, permettendo di trasferire più velocemente e a costi sempre minori materie prime e beni manufatti.

4 La ferrovia per trasformare Macondo... La ferrovia garantisce un'organizzazione migliore, maggiore rapidità e più ampia versatilità. Il sistema di trasporto dferroviario avrebbe potuto nascere anche prima, giacché le sue componenti erano già utilizzate in campo minerario. Mancava però ancora la capacità tecnologica di applicare la macchina a vapore a un sistema di trasporto: la locomotiva... Nella seconda visita che fecero a Macondo i figli del colonnello Aureliano Buendìa, un altro di loro, Aureliano Centeno, rimase a lavorare con Aureliano Triste. In poco tempo incrementò in modo tale la produzione di ghiaccio, che saturò il mercato locale, e Aureliano Triste dovette pensare alla possibilità di estendere gli affari ad altri centri della palude. Fu allora che concepì il passo decisivo non soltanto per la modernizzazione della sua industria, ma per vincolare il villaggio al resto del mondo. "Bisogna far venire la ferrovia," disse. Fu la prima volta che si udì quella parola a Macondo. Gabriel Garcia Marquez, Centanni di solitudine (Cien años de soledad), Puffing Billy, circa 1814

5 The Railway Rocket, 1829

6 Verso la costruzione di una rete di trasporto europea... La diffusione della ferrovia è rapida e levoluzione tecnica seguirà 2 direzioni principali: - aumento della velocità di crociera; - aumento della potenza. Leccezionale sviluppo della rete ferroviaria europea produce una sempre più stretta integrazione dei mercati, sostenendo il processo di industrializzazione. Peculiarità diverse da nazione a nazione.

7 GB: ferrovia è uno strumento per sostenere uno sviluppo industriale già in atto e in uno stadio avanzato. USA: ferrovia copre lesigenza di soddisfare la domanda dellagricoltura, divenendo a sua volta fattore di industrializzazione. Belgio, piccolo è bello... la costruzione della ferrovie è agevolata dalla maturità della meccanica e della siderurgia. La costruzione delle ferrovie… Germania: costruzione ferrovia ha inizio subito dopo lo Zollverein. Francia: rete ferroviaria inizia in ritardo, grandi dimensioni del paese. Italia: gravi ritardi (peculiarità orografiche) superati lentamente solo dopo l'Unificazione.

8 Tecnici della Union Pacific Railroad sul 100° meridiano, circa 250 miglia a ovest di Omaha, Nebraska, La ferrovia e la conquista del Far West…

9 La stanza dellHotel Pera a Istanbul dove Agatha Christie scrisse Assassinio sull'Orient Express. Limpatto delle ferrovie sullo sviluppo economico è rilevante: Abbatte i costi di trasporto, apre nuovi mercati, permette possibilità di trasporto sino a quel momento inesistenti. Ma soprattutto sollecita una domanda interna di manufatti: ferro, acciaio, ghisa diventano la domanda principale delle costruzioni ferroviarie. La grande epopea della ferrovia tra nuovi mercati, mondanità e letteratura...

10 Le rotte dellOrient Express

11 Gruppo di operai davanti al tunnel del Sempione, 1899

12 Titanic e dintorni... Uso di acciaio e ferro e miglioramento nellapplicazione macchina a vapore: permettono grandi progressi anche nel campo del trasporto marittimo. La navigazione marittima nell800 diventa un servizio stabile e regolare (rotte transoceaniche). Titanic, 1911

13 Il canale di Suez (1869)

14 Il canale di Panama (1914)

15 Dalle navi da trasporto portoghesi alle grandi portacontainer...

16 Porto container di Amburgo Porto container di Gioia Tauro

17 Conseguenze economiche della rivoluzione dei trasporti: 1) riduzione dei costi di trasporto permette di ridurre i prezzi di vendita dei beni, con il conseguente allargamento degli scambi e della produzione. 2) riduzione dei costi di trasporto produce un'integrazione dei mercati sempre più stretta; la globalizzazione dei mercati è una condizione verificabile già alla fine dell'800 (effetti negativi della crisi agraria).

18 La ferrovia: un modello organizzativo complesso...

19 Dalla ferrovia al telegrafo... la nascita della comunicazione moderna Oltre alle merci, molto importante è anche il trasporto a distanza delle informazioni, più velocemente che con le diligenze a cavallo. Nascita del telegrafo, che permette lincremento del tasso di informazione, condizione indispensabile per lo sviluppo industriale e dei flussi finanziari. Sul finire dell800 fa la sua comparsa il telefono.

20 Nel corso dell800 il valore degli scambi aumenta di 25 volte. Anche il sistema finanziario conosce un processo di internazionalizzazione sempre più robusto. Effetti: 1) Si consolida una struttura economica internazionale sempre più complessa e articolata. 2) Struttura economica che, visto il predominio commerciale inglese e la grande stabilità della sterlina, si mantiene stabilmente allinterno del sistema del Gold Standard. Un sistema economico sempre più integrato... Nel corso dell800 il valore degli scambi aumenta di 25 volte. Anche il sistema finanziario conosce un processo di internazionalizzazione sempre più robusto. Effetti: 1) Si consolida una struttura economica internazionale sempre più complessa e articolata. 2) Struttura economica che, visto il predominio commerciale inglese e la grande stabilità della sterlina, si mantiene stabilmente allinterno del sistema del Gold Standard.

21 : valore degli scambi internazionali + 35 volte. Liberismo: dopo il superamento delle barriere naturali, bisogna superare quelle artificiali, per conseguire unottimale allocazione delle risorse. Tra protezionismo e liberismo... Lo sviluppo del commercio internazionale mostra una correlazione positiva con le politiche economiche liberiste, mentre quelle protezionistiche provocano una contrazione degli scambi.

22 Sino agli anni 70 dell800 lEuropa adotta politiche liberiste. In seguito, lacuirsi della competizione, causata dallemergere di nuove economie (Germania e Italia) e dagli effetti dello shock cerealicolo, determina un ritorno a politiche protezionistiche. Espansione commercio internazionale europeo: nuovo assetto delleconomia internazionale. La GB continua ad avere un peso significativo, anche se USA e Germania raggiungono livelli elevati. Europa: è il perno del sistema-mondo commerciale. Seconda metà del secolo: espansione senza precedenti del sistema finanziario, imperniato sulla piazza di Londra. 800: investimenti esteri crescono di oltre 25 volte. Pezzo di artiglieria Oto Melara, 105 mm. Acciaierie Krupp, Essen, 1910


Scaricare ppt "Lezione 20 Rivoluzione dei trasporti e integrazione dei mercati."

Presentazioni simili


Annunci Google