La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dalla comunicazione alla lingua Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dalla comunicazione alla lingua Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A1."— Transcript della presentazione:

1

2 Dalla comunicazione alla lingua Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A1

3 Comunicare vuol dire mettere in comune, cioè scambiare qualcosa con altri. Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A2. In una comunicazione qualcuno scambia con qualcun altro messaggi e informazioni.

4 Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A3

5 4

6 5

7 6

8 Per comunicare si usano Segni Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A7. Infatti il messaggio di una comunicazione è costituito da segni (almeno uno)

9 Segni che si ascoltano: Segni acustici (parole dette, suoni…) Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A8 Segni che si osservano: Segni visivi (immagini, parole scritte, segni matematici…). Segni percepiti con il tatto: Segni tattili (carezze…) Segni percepiti con lolfatto: Segni olfattivi (odori, profumi…). Segni percepiti con il gusto: Segni gustativi (sapori)

10 Un segno è formato sempre da due elementi Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A9. Significante. Significato Elemento fisico percepibile con i sensi Ciò che il segno vuol dire: il contenuto, lidea Devo fermarmi!

11 Quasi tutti i segni usati dalluomo sono convenzionali, cioè scaturiscono da un accordo tra coloro che li usano. Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A10 Segni artificiali (costruiti dalluomo). Segnali (squillo del telefono, sorridere…) Simboli (simboli matematici, note musicali…) Icone (segnali stradali…) Segni naturali (nuvole nere, fumo nero…)

12 Capacità di esprimersi con un insieme di segni = Linguaggio Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A11. Un linguaggio organizzato secondo regole = Codice

13 Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A12 Codice Braille

14 Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A13 Codice Morse

15 Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A14 Il linguaggio delle bandiere

16 Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A15 Alfabeto della lingua italiana

17 Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A16 Esercitazione

18 è la situazione in cui si svolge una comunicazione; è ciò che sta intorno al messaggio. Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A 17 La lingua si adatta al contesto: i registri Il contesto si chiamano registri i diversi modi, o livelli, di usare la lingua per rendere il messaggio adeguato alla situazione o allinterlocutore. I registri registro elevato o formale registro medio registro informale o familiare

19 Si comunica e si usa il codice lingua con uno scopo. Una comunicazione funziona non solo se il codice è usato in maniera corretta e se il messaggio è ben inserito nel contesto, ma anche se ottiene il suo scopo! Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A 18 Le funzioni della lingua

20 Emittente: esprimere opinioni o emozioni di chi parla - Espressiva Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A 19 Le funzioni della lingua Ricevente: persuadere, esortare, obbligare - Persuasiva/Conativa Referente: informare e descrivere oggettivamente - Referenziale Canale: stabilire il contatto, attivare lattenzione del ricevente - Fatica Codice: fornire informazioni sul codice stesso - Metalinguistica Messaggio: aggiungere valori speciali allinformazione - Poetica Elemento chiaveFunzione


Scaricare ppt "Dalla comunicazione alla lingua Prof. Lorenzo Bordonaro - Italiano - 1^ A1."

Presentazioni simili


Annunci Google