La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La digitalizzazione dei servizi delle amministrazioni comunali bresciane Eugenio Brentari Dipartimento Metodi Quantitativi Università degli Studi di Brescia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La digitalizzazione dei servizi delle amministrazioni comunali bresciane Eugenio Brentari Dipartimento Metodi Quantitativi Università degli Studi di Brescia."— Transcript della presentazione:

1 La digitalizzazione dei servizi delle amministrazioni comunali bresciane Eugenio Brentari Dipartimento Metodi Quantitativi Università degli Studi di Brescia Irene Mantovani Centro Innovazione e Tecnologie Provincia di Brescia Comune di Brescia Unione Statistica Comuni Italiani Brescia – Auditorium di S. Giulia settembre 2011

2 UNA CITTÀ PER CONTARE ComuniPopolazione Comuni piccoli (meno di abitanti) 14470% % Comuni medi (5.000 – abitanti) 5928,5% % Comuni medio grandi Capoluogo incluso 31,5% % Totali Il contesto provinciale Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

3 Tre versanti – Tecnologie – Aggiornamento normativo – Organizzazione interna Cfr. d.lgs.82/2005 coordinato con le modifiche introdotte con il d.lgs.235 del 30 dicembre 2010 Le sfide per le amministrazioni locali UNA CITTÀ PER CONTARE Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

4 UNA CITTÀ PER CONTARE E uno dei 64 CST (Centro Servizi Territoriale) nazionali, svolge attività di: Supporto ai comuni nei percorsi di ICT Innovazione di servizi della PAL (e della rete delle PA) Erogazione di servizi per gli enti del territorio (oltre 190 adesioni) Gestione delle relazioni provincia e territorio Percorsi di informazione e formazione Partecipazione a progetti cofinanziati Il CST di Brescia: il Centro Innovazione e Tecnologie Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

5 UNA CITTÀ PER CONTARE Aggrega n. 183 comuni su Comunità Montane + BIM Vallecamonica + 4 unioni di comuni Gli enti aderiscono in convenzione – La prima convenzione (conclusa) – La seconda convenzione (in corso) Coordinamento provinciale + coordinamento locale delle aggregazioni del territorio Governance (condivisione di piano di sviluppo, analisi bisogni e pianificazione attività): – Tavolo strategico – Tavolo tecnico – Tavoli tematici Compartecipazione economica degli enti: quota adesione e pagamento servizi Il CIT: come funziona Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

6 UNA CITTÀ PER CONTARE Firme digitali Posta Elettronica Certificata (PEC) Conservazione digitale a norma Mettiamoci la Faccia SMS Telemaco Pagamenti on line Lindagine sulla digitalizzazione Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

7 UNA CITTÀ PER CONTARE Firma digitale e Posta elettronica certificata (PEC) Aderenti Tutti hanno più di una firma digitale Non aderenti Solo un comune è senza Totale 205 Firme digitali Caselle PEC Aderenti 163 hanno almeno una casella PEC rilasciata dal CIT Non aderenti Tutti hanno almeno una casella PEC Totale 177 comuni provvisti di PEC Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

8 UNA CITTÀ PER CONTARE Conservazione digitale a norma Supporta la gestione dei procedimenti on-line BresciaGov Ha lobiettivo di fornire ai Comuni uno strumento dedicato, in via prioritaria, alla conservazione nel tempo dei documenti originali informatici prodotti dagli Enti (Dematerializzazione) Aderenti 29 Non aderenti 12 Totale 41 Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

9 UNA CITTÀ PER CONTARE Mettiamoci la faccia Lutilizzo delle Emoticons si inserisce nel quadro delliniziativa di Customer Satisfaction denominata MLF - Mettiamoci la faccia, promossa dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e lInnovazione, per rilevare la soddisfazione dei cittadini e degli utenti per i servizi pubblici erogati agli sportelli o attraverso canali alternativi quali web e telefono. Il CIT, tramite apposito protocollo siglato tra la Provincia di Brescia ed il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione, è stato individuato quale soggetto promotore e di supporto alla diffusione dell'iniziativa MLF Mettiamoci la faccia sul territorio bresciano Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

10 UNA CITTÀ PER CONTARE Mettiamoci la faccia Aderenti 92 Non aderenti 5 Totale 97 A oggi (settembre 2011) sono stati attivati 106 touch screen di cui 72 agli enti con popolazione inferiore ai 5000 abitanti e 34 a quelli con popolazione superiore. È ora in corso la configurazione e la consegna dei touch screen ad altri 55 enti di cui 2 sopra i 5000 abitanti. In 61 enti è attivo il servizio MLF anche sulle pagine del portale istituzionale Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

11 UNA CITTÀ PER CONTARE SMS e Telemaco Aderenti 28 Non aderenti 9 Totale 37 SMS: possibilità di inviare un messaggio informativo ai cittadini Telemaco è un servizio interattivo che permette di accedere via Internet al patrimonio informativo delle Camere di Commercio ed effettuare on-line tutti gli adempimenti amministrativi verso questi pubblici uffici Aderenti 94 Non aderenti 11 Totale 105 Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

12 UNA CITTÀ PER CONTARE Pagamenti on-line Aderenti comuni che usano la piattaforma del BIM Non aderenti in sviluppo Totale 14 Nellambito del progetto BresciaGov il CIT ha acquistato una piattaforma per i pagamenti on-line che è attualmente in fase di sviluppo per un ristretto gruppo di comuni pilota Obiettivi: dare al cittadino la possibilità di effettuare dei pagamenti on-line (TARSU, multe, diritti di segreteria, mensa scolastica, etc.) Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

13 UNA CITTÀ PER CONTARE Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di Brescia Il piano di valutazione delle performance/1 Nel 2010 il CIT, in collaborazione con alcune associazioni del territorio (ACB-ACB Servizi e Ass. Vighenzi) dà vita a un 'laboratorio sulla performance' che coinvolge alcuni esperti interni ed esterni alla Provincia e un gruppo di 25 Segretari Comunali. Le finalità del laboratorio: Costituire un gruppo di lavoro formato da operatori della P. A. come momento di confronto e crescita volto a superare le difficoltà derivanti dallavvio di percorsi singoli e indipendenti. Condividere le esperienze maturate ai vari livelli della P. A. locale in tema di semplificazione, digitalizzazione e standardizzazione dei processi e dei servizi. Definire modalità e implementare strumenti condivisi per lattuazione della riforma della pubblica amministrazione. Brentari - Mantovani

14 UNA CITTÀ PER CONTARE Il piano di valutazione delle performance/2 Nellambito delle attività previste dal Laboratorio è stato chiesto ai partecipanti di fornire informazioni sui sistemi di valutazione in essere al momento dellemanazione del Decreto con lobiettivo di analizzarne le caratteristiche e verificare se e come potessero soddisfare i requisiti previsti dal Decreto stesso. Una decina di Comuni hanno presentato i documenti relativi al sistema di valutazione del personale; i sistemi di valutazione in generale presentavano alcune debolezze rispetto alle indicazioni del Decreto riferite in sintesi a: definizione di obiettivi collegati alla Performance generale dellEnte; una certa prevalenza di sistemi di valutazione che tendono a privilegiare la verifica dei comportamenti piuttosto che degli obiettivi di ente, unità organizzativa ed individuali; collegamento tra Performance generali dellEnte e premi erogati; Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

15 UNA CITTÀ PER CONTARE Il piano di valutazione delle performance/3 descrizione dei soggetti, fasi e modalità di realizzazione del processo valutativo; raccordo tra i diversi sistemi di controllo interni e con gli strumenti di programmazione finanziaria. Nellambito del Laboratorio sono stati elaborati: nel corso del 2010 un software per la misurazione delle performance nel corso del 2011, un documento relativo al Sistema di Misurazione e Valutazione (condiviso dai partecipanti) che rispondesse a quanto previsto dal Decreto e tenesse conto dei Sistemi di Valutazione già in essere negli enti. Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

16 UNA CITTÀ PER CONTARE Altri servizi del CIT Albo Pretorio On-Line Amministratore di Sistema – SecLOG Catasto Geografico DB Topografico E-procurement Integrazione banche dati comunali al Sistema Informativo Territoriale (S.I.T.) provinciale e consultazione dati Portali Comunali Istituzionali Guida ai servizi e servizi on-line (portale BresciaGov ) Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

17 UNA CITTÀ PER CONTARE Conclusioni Solo il comune di Brescia ha attivato tutti i servizi presi in esame Nave e Verolanuova si stanno attrezzando per averli tutti Solo due comuni (Azzano e Prevalle) hanno un solo servizio La richiesta di attivazione di servizi avviene nella maggior parte dei casi perché prevista da una norma (per esempio, il SUAP): manca spesso la progettualità e la spinta allinnovazione Nellambito del progetto ELISTAT la Provincia di Brescia insieme ad altre 41 Province, sta progettando un sistema integrato di indicatori statistici relativo a tutte le funzioni e i servizi di competenza delle Province, con una particolare attenzione ai servizi rivolti dai CST ai piccoli Comuni (per esempio, il calcolo del ROI della PEC) Brescia, 9 settembre 2011La digitalizzazione nei comuni della Provincia di BresciaBrentari - Mantovani

18 Brescia – Auditorium di S. Giulia settembre 2011 Per maggiori informazioni: Centro Innovazione e Tecnologie Settore Informatica e Telematica - Provincia di Brescia Via Cefalonia 70, Crystal Palace Brescia Tel: Fax: Dipartimento Metodi Quantitativi Università degli Studi di Brescia Contrada S. Chiara 50, Brescia Tel: Fax: Comune di Brescia Unione Statistica Comuni Italiani Brescia – Auditorium di S. Giulia settembre 2011


Scaricare ppt "La digitalizzazione dei servizi delle amministrazioni comunali bresciane Eugenio Brentari Dipartimento Metodi Quantitativi Università degli Studi di Brescia."

Presentazioni simili


Annunci Google