La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIANNUARIO SOLARI - LORETO Anno scolastico 2012 – 2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIANNUARIO SOLARI - LORETO Anno scolastico 2012 – 2013."— Transcript della presentazione:

1 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIANNUARIO SOLARI - LORETO Anno scolastico 2012 – 2013

2 Il Bilancio sociale nella scuola dellautonomia " Il bilancio sociale è definibile come il documento, da realizzare con cadenza periodica, nel quale l'amministrazione riferisce, a beneficio di tutti i suoi interlocutori privati e pubblici, le scelte operate, le attività svolte e i servizi resi, dando conto delle risorse a tal fine utilizzate, descrivendo i suoi processi decisionali ed operativi. " Direttiva del Ministero della funzione pubblica sulla rendicontazione sociale nelle amministrazioni pubbliche, 17/02/2006

3 La governance DOCENTI CURRICOLARI COLLEGIO DOCENTI GIUNTA ESECUTIVA DIRIGENTE SCOLASTICO CONSIGLIO D'ISTITUTO STAFF ORGANIZZATIVO F.S. AL P.O.F REFERENTI SICUREZZA: - R.S.S.P. 1 - A.S.S.P. 7 - R.L.S. 1 CONSIGLI DI CLASSE INTERCLASSE ED INTERSEZIONE DOCENTI COORDINATORE E SEGRETARIO RAPPRESENTANTI GENITORI GRUPPI DI LAVORO COMITATO DI VALUTAZIONE REFERENTI PROGETTI RESPONSABILI LABORATORIO STAFF DIRIGENZIALE: - D.S.G.A. - 1° COLLABORATORE - 2° COLLABORATORE - FIDUCIARI DI PLESSO

4 L IDENTITÀ L IDENTITÀ Il curricolo di Istituto è espressione della libertà di insegnamento e dellautonomia scolastica e, al tempo stesso, esplicita le scelte della comunità scolastica e l Identità dell Istituto. Indicazioni nazionali, 2012

5

6 Beniamino Gigli Telefono e fax: 071 – Mail: Ubicazione: via Rampolla da Napoli,1 frazione Stazione Sezioni: 4 Alunni: 114 Docenti: (Sostegno) + 1 (IRC) Orario di funzionamento: 8.00 – ( per i bambini con fratelli iscritti alla Verdi ) Servizio comunale di pre – scuola a pagamento: 7.30 – 8.00

7 San Francesco Telefono e fax: 071 – Mail: Ubicazione: via F.lli Volpi nei pressi del centro Sezioni: 5 Alunni: 123 Docenti: (Sostegno) + 1 (IRC) Orario di funzionamento: 8.00 – Servizio comunale di pre – scuola a pagamento: in comune con la s. F.lli Volpi

8 Flli. Volpi Telefono e fax: 071 – Mail: Ubicazione: via F.lli Volpi nei pressi del centro Sezioni: 3 Alunni: 84 Docenti: (Sostegno) + 1 (IRC) Orario di funzionamento: 8.00 – Servizio comunale di pre – scuola a pagamento: 7.30 – 8.00

9

10 Carlo Collodi Telefono e fax: 071 – Mail: Ubicazione: v. Arno, 1 in omonima frazione Classi: 7 a 27 h (cl. Ia e IIa) e 30 h (cl. IIIa, IVa e Va) Alunni: 156 Docenti: 12 Orario di funzionamento: 8.05 – (rientro il mercoledì – 17.05) Servizio comunale di pre – scuola a pagamento:

11 Guglielmo Marconi Telefono e fax: 071 – Mail: Ubicazione: centro storico Classi: 12 a 27 e/o 30 h sett.li e 5 a T.P. Alunni: 247 Docenti: 23 Orario modulare: 8.25 – Rientro il martedì – (per le classi quinte è previsto un rientro aggiuntivo il giovedì) Orario per le classi a T.P.: 8.25 – Servizio comunale di pre – scuola a pagamento: 7.30 – 8.20

12 Giuseppe Verdi Telefono e fax: 071 – Mail: Ubicazione: Via Rampolla da Napoli, 1 frazione Stazione Classi: 9 a T.P. Alunni: 199 Docenti: 16 Orario: 8.30 – Servizio comunale di pre – scuola a pagamento: 7.35 – 8.25

13

14 Lorenzo Lotto Telefono e fax: 071 – Mail: Ubicazione: Via Bramante, 119 – centro Classi: 17 Alunni: 396 Docenti: 43 Orario: 8.00 – Servizio comunale di pre – scuola a pagamento: 7.30 – 8.00

15 Alcuni Progetti e iniziative a.s

16 per NON dimenticare …

17 PROGETTO CONTINUITÀ PROGETTO ORIENTAMENTO

18 PROGETTO ED. ALLA LEGALITÀ CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI ED. ALLA CITTADINANZA E COSTITUZIONE PROGETTO ED. ALLA LEGALITÀ CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI ED. ALLA CITTADINANZA E COSTITUZIONE

19 VISITE E VIAGGI Di ISTRUZIONE SCAMBI CULTURALI Grenoble-Loreto

20 LE RISORSE LE RISORSE Ogni scuola vive ed opera come una comunità nella quale […] risulta determinante il ruolo del dirigente scolastico per la direzione, il coordinamento e la promozione delle professionalità interne e, nello stesso tempo, per favorire la collaborazione delle famiglie, degli enti locali e per la valorizzazione delle risorse sociali, culturali ed economiche del territorio Indicazioni nazionali, 2012

21

22

23 TOTALE ALUNNI 1319 Scuola dellInfanzia B. Gigli 4 sezioni 114 alunni S. dellInfanzia S. Francesco 5 sezioni 123 alunni Scuola dellInfanzia F.lli Volpi 3 sezioni 84 alunni Scuola Primaria C. Collodi 7 classi 156 alunni Scuola Primaria G. Marconi 12 classi 247 alunni Scuola Primaria G. Verdi 9 classi 199 alunni Scuola Secondaria di I Grado 17 classi 396 alunni 84

24 Alunni con cittadinanza straniera cittadinanza straniera: T OTALE ALUNNI TOTALE ALUNNI CON CITTADINANZA STRANIERA % ALUNNI CON CITTADINANZA STRANIERA s. INFANZIA321278,4% s. PRIMARIA602569,3% s. SECONDARIA I GR ,8%

25

26 I DOCENTI

27 DOCENTI LAUREATI DELL ISTITUTO TOTALE DOCENTI: 136

28 I DOCENTI E LA FORMAZIONE TOTALE DOCENTI: 136

29 TITOLI IN POSSESSO DEL PERSONALE DOCENTE DELLA S. SECONDARIA I GR. LAUREA: 83,9% SECONDA LAUREA: 3,2% DOTTORATO: 0% MASTER: 9,7% CERTIFICAZIONE INFORMATICA: 6,5%

30 Lo psicologo a scuola Dott. Christian Pepi Lo psicologo a scuola Dott. Christian Pepi - Sportello famiglia per genitori - Sportello studenti s. Superiore - Sportello docenti - Incontri di formazione specifici per insegnanti - Tavoli con insegnanti - Seminario formativo con i genitori R.S.P.P. Prof. Francesco Savio

31 Personale A.T.A. n. 8 unità personale Amministrativo n. 21 unità personale Ausiliario

32 IPORTATORIDIINTERESSI

33 LE RISORSE FINANZIARIE Le risorse disponibili

34 PROVENIENZAIMPORTODETTAGLI StatoDotazione ordinaria50.242,72Funzionamento, supplenze brevi, autonomia RegioneFinanziamento vincolato3.450,16Potenziamento linguistico Enti localiComune36.460,00Progetti scolastici, manutenzione, ecc. Altre istituzioni Altri finanziamenti ministeriali 1.523,19Piano diffusione LIM PrivatiFamiglie vincolati96.896,70Progetti, Assicurazione alunni, funzionamento didattico visite di istruzione, ecc.) Altri non vincolati4.160,67Convenzioni con esterni Altre entrate67,21Interessi bancari

35 LE RISORSE FINANZIARIE Le risorse UTILIZZATE

36 QUADRO GENERALE DI UTILIZZO DELLE RISORSE A.S. 2012/2013 DestinazioneImporto% Funzionamento amministrativo22.421,4612,00% Funzionamento didattico15.533,719% Spese per il personale32.22,2718% Spese di investimento6.181,293% Manutenzione4.017,142% Progetti ,1756%

37

38 RENDICONTAZIONE CONTRIBUTO SCOLASTICO A.S. 2012/2013 Voce di spesa Importo Assicurazione alunni 8.540,00 Carta 1.961,12 Materiale didattico ,92 Schede per fotocopie 1.594,09 Innovazione tecnologica (installazione wi-fi, acquisto PC, software, Registro Elettronico Spaggiari, toner) 5.745,56 TOTALE ,69

39

40

41

42

43 I RISULTATI CONSEGUITI La valutazione derivata da prove esterne standardizzate esterne alla scuola non si pone in antitesi con la valutazione formativa e sommativa quotidianamente realizzata allinterno delle singole istituzioni, ma vuol solo rappresentare un utile punto di riferimento esterno per integrare gli elementi di valutazione attualmente esistenti. Manuale del somministratore Prove INVALSI 2013

44 PROVA DI ITALIANO RISULTATI COMPLESSIVI A CONFRONTO

45 PROVA COMPLESSIVA CLASSI SECONDE S. PRIMARIA Punteggio Medio della classe Punteggio IC G. SOLARI Punteggio ITALIA , , , , , ,8 71,967,9 PROVA COMPLESSIVA CLASSI QUINTE S. PRIMARIA Punteggio Medio della classe Punteggio IC G. SOLARI Punteggio ITALIA , , , ,5 80,876,8

46 PROVA COMPLESSIVA CLASSI PRIME S. SEC. I GRADO Punteggio Medio della classe Punteggio IC G. SOLARI Punteggio ITALIA , , , , , ,3 67,664,4 PROVA COMPLESSIVA CLASSI TERZE S. SEC. I GRADO Punteggio Medio della classe Punteggio IC G. SOLARI Punteggio ITALIA , , , , , ,3 75,767,3

47 PROVA DI MATEMATICA RISULTATI COMPLESSIVI A CONFRONTO

48 PROVA COMPLESSIVA CLASSI SECONDE S. PRIMARIA Punteggio Medio della classe Punteggio IC G. SOLARI Punteggio ITALIA , , , , , ,3 62,458,0 PROVA COMPLESSIVA CLASSI QUINTE S. PRIMARIA Punteggio Medio della classe Punteggio IC G. SOLARI Punteggio ITALIA , , , ,3 50,452,4

49 PROVA COMPLESSIVA CLASSI PRIME S. SEC. I GRADO Punteggio Medio della classe Punteggio IC G. SOLARI Punteggio ITALIA , , , , , ,6 51,144,7 PROVA COMPLESSIVA CLASSI TERZE S. SEC. I GRADO Punteggio Medio della classe Punteggio IC G. SOLARI Punteggio ITALIA , , , , , ,5 54,849,5

50 20 novembre novembre 2012 : prima fase (nelle scuole dellIstituto) somministrazione dei "Giochi" in funzione di tre diverse categorie: - CE (allievi di quarta e quinta primaria); - C1 (studenti di prima e seconda media); - C2 (studenti di terza media) Hanno partecipato n. 171 alunni (79 – s. Primaria e 92 - s. Secondaria di I grado) 9 alunni sono stati premiati (i primi 3 in ogni categoria) GIOCHI MATEMATICI 16 marzo marzo 2013 : finale regionale (Facoltà di Economia di Ancona) 3 alunni si sono classificati per la fase successiva

51 39 esimo Ha partecipato un alunno della 2^ F, classificandosi 39 esimo

52 n. 5 alunni - PASS WITH DISTINCTION (il grado più alto, introdotto a settembre 2011) n. 7 alunni - PASS WITH MERIT (Promosso con lode) n. 5 alunni - PASS (Promosso) n. 3 alunni - COUNCIL OF EUROPE LEVEL A1

53 IL GRADO DI SODDISFAZIONE DELLUTENZA Alle singole scuole spetta la responsabilità dell autovalutazione, che ha la funzione di introdurre modalità riflessive sullintera organizzazione dell offerta educativa e didattica della scuola, per svilupparne l efficacia. ndicazioni ministeriali – 2012

54 AREA N. 1 - APPRENDIMENTO 1) PROMUOVERE CONOSCENZE E COMPETENZE

55

56 2) FAVORIRE LO SVILUPPO, LA CONSAPEVOLEZZA DELLA PERSONA E LA CAPACITÀ DI SCELTA

57 3) STIMOLARE LA PARTECIPAZIONE SOCIALE

58 4) MIGLIORARE ED INNOVARE I PROCESSI FORMATIVI In questa istituzione scolastica i colleghi dello stesso ambito disciplinare si confrontano regolarmente nel corso dellanno scolastico Questa istituzione scolastica ha un programmazione comune che guida lattività didattica degli insegnanti

59 I miei insegnanti danno indicazioni su come fare i compiti I miei insegnanti dicono cosa impareremo in una nuova lezione I miei insegnanti fanno domande per vedere cosa abbiamo capito

60 AREA N. 2 - INTEGRAZIONE CON LA COMUNITÀ TERRITORIALE

61

62 4) MIGLIORARE ED INNOVARE I PROCESSI FORMATIVI

63 AREA N. 2 - INTEGRAZIONE CON LA COMUNITÀ TERRITORIALE 1) SVILUPPARE LA PARTECIPAZIONE INTEGRATA CON IL TERRITORIO E LE FAMIGLIE

64 La promozione, insieme, di autovalutazione e valutazione costituisce la condizione decisiva per il miglioramento delle scuole e del sistema di istruzione, poiché unisce il rigore delle procedure di verifica con la riflessione dei docenti coinvolti. Indicazioni nazionali

65 1. INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2. FORMAZIONE DEI DOCENTI

66 Gruppo di lavoro Milena Brandoni Dirigente – Prof.ssa Milena Brandoni (supervisione) Il DSGA Dott. Sergio Romani (supervisione parte finanziaria) & le Assistenti amministrative Elisabetta Alesi e Paola Chiucchi (raccolta dati finanziari) Funzione Strumentale - Prof.ssa Annamaria Longhi (coordinamento, elaborazione materiali e redazione Documento) Funzione Strumentale – Ins.te Donatella Pigini (elaborazione materiali e redazione del Documento) Gruppo di Autovalutazione di Istituto (raccolta materiali e supporto informatico) –Ins.ti Barbara Castellani - Monica Marchiani - Sandra Pugnaloni Gigliola Pieroni - Prof.sse Laura Procino - M. Raffaela Sanapo


Scaricare ppt "ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIANNUARIO SOLARI - LORETO Anno scolastico 2012 – 2013."

Presentazioni simili


Annunci Google