La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Per realizzare la massima coerenza e sinergia nella fase di radicale trasformazione delle scuole verso lautonomia e verso il miglioramento dellofferta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Per realizzare la massima coerenza e sinergia nella fase di radicale trasformazione delle scuole verso lautonomia e verso il miglioramento dellofferta."— Transcript della presentazione:

1 Per realizzare la massima coerenza e sinergia nella fase di radicale trasformazione delle scuole verso lautonomia e verso il miglioramento dellofferta formativa, le iniziative di formazione organizzate per il personale delle scuole statali sono aperte anche al personale delle scuole paritarie. Direttiva n. 74/2002, Art. 1, ultimo comma Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

2 Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002 Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

3 garantire …: …capacità di usare gli strumenti messi a disposizione dalle tecnologie dellinformazione e della comunicazione (TIC); Cognizioni teoriche in grado di farne degli utenti consapevoli delle potenzialità e dei limiti;… stralcio C.M. 55 del 21maggio 2002 Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

4 Livelli di competenza Livello A COMPETENZE di BASE sul COMPUTER e di UTILIZZO delle TIC nella DIDATTICA (tutti i docenti non alfabetizzati) Livello B COMPETENZE AVANZATE su TECNOLOGIA E DIDATTICA ( un docente per istituto – 2 docenti per Istituti con più di 700 alunni) Livello C COMPETENZE AVANZATE sul GOVERNO delle INFRASTRUTTURE TECNOLOGICHE (tendenzialmente un docente per 2/3 istituti ) Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

5 Provincia di Rimini Corsi A da istutuire (22 corsisti): 33 Corsi B da istutuire (17 corsisti): 4 Corsi C da istutuire (17 corsisti): 1 Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

6 Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002 N° 33 corsi N° 11 centri di formazione 143 docenti scuole paritarie 122 docenti scuole dellinfanzia ed elementari e 21 docenti scuole di I° e II° grado

7 SCUOLE SEDE DEI CORSI Percorso Formativo A D.D. 3° Circolo – Riccione D.D. 6° Circolo – Rimini Istituto Comprensivo di Bellaria-Igea Marina Istituto Comprensivo di Miramare di Rimini Istituto Comprensivo del Forese di Rimini S.M.S. Panzini-Borgese di Rimini S.M.S. Manfroni-Cervi-Pascoli di Riccione L. S. A. Volta di Riccione I.T.C. R. Molari di Santarcangelo di Romagna I.T.C. R. Valturio di Rimini I.P.S.C.T. L. Einaudi di Rimini Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

8 RESPONSABILI ORGANIZZATIVI delle scuole sede di corsi livello A Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002 D.D. 3° Circolo – Riccione Corzani Carla Alberta D.D. 6° Circolo – Rimini Ciavatti Anna I. C. di Bellaria-Igea Marina Franciosi Maria I. C. di Miramare di Rimini Menghi Mario I. C. del Forese di Rimini Fabbri Ivan S.M.S. Panzini-Borgese di Rimini Pulga Svano S.M.S. Manfroni-Cervi-Pascoli Riccione Marianella Rita L. S. A. Volta di Riccione Renzullo Carlo I.T.C. R. Molari di Santarcangelo di R. Maioli Alvaro I.T.C. R. Valturio di Rimini Adeferri Gherardo I.P.S.C.T. L. Einaudi di Rimini Colicchio Giuseppe

9 SEDE DEI CORSI - Percorso Formativo B D.D. 6° Circolo – Rimini Istituto Comprensivo di Bellaria-Igea Marina S.M.S. Panzini-Borgese di Rimini I.P.S.C.T. L. Einaudi di Rimini Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002 SEDE DELCORSO - Percorso Formativo C I.T.I. L. da Vinci di Rimini

10 OBIETTIVI – Percorso A Formazione di base generalizzata Utilizzare in modo competente strumenti e funzioni di base delle TIC Syllabus di riferimento Patente Informatica Europea U tilizzare strumenti di base delle TIC, applicativi, risorse in rete in classe e fuori Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

11 PERCORSO MODULARE 10 moduli da scegliere fra 14 7 di tipo informatico 7 di tipo didattico/tecnologico la scelta deve contenere almeno 3 moduli di ciascun tipo Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

12 MODALITA Per ognuno dei 10 moduli: 6 ore seminariali (lezioni, esercitazioni) 6 ore di autoformazione Impegno di un docente: 60 ore in presenza (ipotizzati 20 incontri) e 60 in autoformazione per un totale di 120 ore Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

13 CONDIZIONI PER LO SVOLGIMENTO della Formazione on-line - Percorso A I centri di formazione mettono a disposizione del corsisti (per almeno 3 ore settimanali) le attrezzature informatiche I Responsabili di direzione devono facilitare laccesso alla formazione mettendo a disposizione dei corsisti P.C. collegati ad Internet Facoltà a docente che lo dichiara di effettuare autoformazione con attrezzatura personale Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

14 FASE INIZIALE: ISCRIZIONE PARTECIPANTI da effettuare via Internet – MONFORTIC Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

15 FASI REGISTRAZIONE 1. I responsabili di Direzione registrano i docenti (in base al contingente assegnato per ogni ente gestore e per ogni ordine di scuola), tramite accesso al sito con password attribuita dallINVALSI; 2. Registrazione docenti partecipanti con indicazione indirizzo per ogni docente, per successivo invio personalizzato password necessaria per accessi futuri alla piattaforma 3. Stampa lista cartacea ufficiale docenti ammessi e invio allU.S.R di Bologna e al C.S.A. di Rimini Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

16 PRENOTAZIONE DEI CORSI I corsi saranno disponibili su Internet per prenotazione da parte dei docenti ammessi I docenti si iscrivono (dopo la conferma dellIscrizione e la ricezione della password personale dallINVALSI) attraverso il sito INVALSI al corso - indicando i moduli, - compilano la scheda corsista A e la inviano al relativo direttore del corso. Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

17 C.M. 116 del 28 ottobre 2002 Attenzione su aspetti fondamentali e adattamenti necessari FORTIC intervento a carattere pluriennale, prosecuzione fino a soddisfare tutto il bisogno formativo Per processo di sperimentazione e di innovazione in atto, da privilegiare formazione docenti scuole infanzia ed elementare Progetto FORTIC aperto anche a docenti delle scuole paritarie (percorso A) Procedure di informazione e confronto per definire Liste partecipanti. Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

18 Possono partecipare alla formazione del livello A I DOCENTI delle scuole statali e paritarie nella percentuale (definita a livello regionale) del: - 25% scuola infanzia e primaria e - 17% scuole secondarie di I° e II° grado Posti (livello A) a disposizione corsisti scuole paritarie : scuola dellinfanzia ed elementare 122 scuola secondaria di I° e II° grado 21 Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002

19 Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002 Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola U.M.T.S.MONFORTIC FORTIC TIC INVALSI CRUSCOTTO INDIRE

20 REFERENTI PROVINCIALI Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002 Competenze/Responsabilità qualifica Telefono Claudia Nanni Amministrative Funzionario esperto per larea Giuridico-Legale, Amministrativo Contabile Francesca Diambrini Organizzative Responsabile Ufficio Studi Giuseppina Grossi Informatiche/ Telematiche Docente esperto

21 Help in linea: Giuseppina : /605 – Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola C.M. 55 del 21 maggio 2002 C.S.A. di Rimini Sito:


Scaricare ppt "Per realizzare la massima coerenza e sinergia nella fase di radicale trasformazione delle scuole verso lautonomia e verso il miglioramento dellofferta."

Presentazioni simili


Annunci Google