La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Migrazione e sviluppo Quali prospettive in Emilia Romagna Ilaria Cicione Responsabile progetto Comide Consitency of migration and developement policy.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Migrazione e sviluppo Quali prospettive in Emilia Romagna Ilaria Cicione Responsabile progetto Comide Consitency of migration and developement policy."— Transcript della presentazione:

1 Migrazione e sviluppo Quali prospettive in Emilia Romagna Ilaria Cicione Responsabile progetto Comide Consitency of migration and developement policy

2 CoMiDe Attività: attività d'indagine, conferenze e dibattiti, corsi di formazione, workshop Info Obiettivo: rafforzare la coerenza tra politiche migratorie e politiche di sviluppo Paesi: Austria, Italia, Slovacchia e Slovenia

3 Metodologia Lavoro a tre livelli: politico prassi e networking sensibilizzazione Ricerche scaricabili al link:

4 M&S: questioni preliminari Vastità dei temi Pluralità di soggetti coinvolti Diverse tipologie di pratiche

5 Networking Incontri di auto-formazione sul tema del nesso migrazione e sviluppo, tra ONG e Associazioni di Immigrati Obiettivi: Costruire una visione comune su M&S Definire possibili azioni congiunte

6 Metodologia Sessioni in gruppo e in plenaria Modalità di lavoro: EASW, Future Search Conference Finalità: Favorire la creazione di un contesto in cui ognuno possa essere protagonista Favorire la messa a fuoco delle possibilità di cambiamento e del ruolo che in esso ciascuno può avere Favorire la valorizzazione di tanti e diversi punti di vista come risorsa

7 Lincontro Gruppi suddivisi per settore d'appartenenza 3 momenti di lavoro: Riflessione collettiva sulla situazione attuale Doppia intervista, elaborazioni retrospettiva negativa e positiva Costruzione di una visione comune

8 2° Incontro Visione positiva comune Intendiamo il nesso migrazione e sviluppo come un rapporto sinergico che deve comprendere come elementi irrinunciabili: la promozione di processi inclusivi di partecipazione dal basso qui e li il rafforzamento del processo di interculturalizzazione della società nel suo complesso una maggiore sinergia tra attori pubblici e privati per un'azione congiunta che sia in grado di rimuovere gli ostacoli che impediscono ai cittadini stranieri il pieno godimento dei diritti e limitano la loro partecipazione attiva alla vita politica- sociale dei territori di residenza

9 Posizionamento Privato Pubblico Prassi Politiche CHI COME

10 Idee per una sinergia tra migrazione e sviluppo IDEACOMECHI VOTO RappresentanzaLobbing advocacyAssociazioni di immigrati, associazioni del terzo settore, ONG 13 EmpowermentFormazione, accopagnamento, coordinamento EELL, ONG, associazioni di immigrati, 11 InterculturaValorrizzazione 2G, plurilinguismo, scambi giovanili Istituzioni scolastiche, associazioni di immigrati, ONG 8 Valorizzazione delle competenze dei migranti Riconoscimento dei titoli di studio, protagonismo delle famiglie straniere nella scuola Enti pubblici,7

11 Alcune considerazioni miglioramento delle condizioni qui che permetta un positivo contributo alla vita politica e sociale dei territori di residenza (dove per partecipazione attiva si intende anche la promozione di azioni di cooperazione) Ambiti dazione: Attivazione di percorsi di cittadinanza Rafforzamento delle associazioni migranti Interculturalità e seconde generazioni Preferenza per azioni volte al:

12 Dallo sviluppo alla cittadinanza globale E' possibile ripensare il termine sviluppo all'interno del concetto di co-sviluppo?


Scaricare ppt "Migrazione e sviluppo Quali prospettive in Emilia Romagna Ilaria Cicione Responsabile progetto Comide Consitency of migration and developement policy."

Presentazioni simili


Annunci Google