La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

23 ottobre 2004 1 Il tema Manageritalia propone azioni positive volte a evitare che letà sia un fattore discriminante nel mondo del lavoro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "23 ottobre 2004 1 Il tema Manageritalia propone azioni positive volte a evitare che letà sia un fattore discriminante nel mondo del lavoro."— Transcript della presentazione:

1 23 ottobre Il tema Manageritalia propone azioni positive volte a evitare che letà sia un fattore discriminante nel mondo del lavoro

2 23 ottobre A 50 anni….. un politico è un giovane statista un consulente è un esperto un dirigente è vecchio

3 23 ottobre Di cosa stiamo parlando? Stiamo parlando di restare senza lavoro (…intorno ai 50 anni di età e….quando lalternativa della pensione è ancora lontana) Come accade?

4 23 ottobre E opportuno parlarne? Noi crediamo di sì Vediamo qualche dato –A livello europeo –A livello nazionale –Nel mondo associativo

5 23 ottobre Qualche dato a livello europeo

6 23 ottobre E nel mondo degli associati? Vediamo cosa accade in Manageritalia Nel 2003 abbiamo curato 672 vertenze di fine rapporto e 272 di queste (40- 45%) di ultra 50enni;

7 23 ottobre E le motivazioni? Le ragioni addotte per allontanare il dirigente: –Ristrutturazioni aziendali –Fusioni –Proposte di trasferimenti –Incentivazioni economiche –Licenziamenti –Mobbing

8 23 ottobre Sappiamo cosa perdono i dirigenti espulsi Ma le aziende sanno qualè la loro perdita?

9 23 ottobre Le azioni già intraprese Avviso comune in materia di ricollocazione e disoccupazione involontaria dei dirigenti del terziario del 10 maggio 2004 a firma Manageritalia e due controparti Confcommercio e Confetra; Istituzione di una commissione di clima sul mobbing prevista dal nuovo contratto.

10 23 ottobre Limpegno espresso dalla Federazione Promuovere lo studio e lattuazione di norme ad hoc – a livello europeo e nazionale – che rappresentino un deterrente rispetto allesclusione di personale qualificato ultra50enne; Collaborare alla stesura di avvisi comuni tra le parti sociali per responsabilizzare la controparte nella gestione del personale dirigenziale ancora lontano dal momento della quiescenza.

11 23 ottobre Le azioni che proponiamo 1.Intraprendere iniziative per la promozione di leggi di tutela contro discriminazioni motivate dalletà, sulla falsariga di quanto già fatto contro le discriminazioni per sesso e contro il mobbing (Consiglio Europeo di Lisbona )

12 23 ottobre Le azioni che proponiamo 2. Intraprendere iniziative per la promozione di una legge che modifichi la curva dei costi previdenziali a carico delle imprese, individuando una soglia detà oltre la quale tali costi per le aziende si abbassino progressivamente

13 23 ottobre Le azioni che proponiamo 3. Dare continuità ed ulteriore concretezza agli avvisi comuni concordati tra le parti in fase di stesura dei prossimi rinnovi contrattuali, affinché si traducano in misure di effettivo sostegno

14 23 ottobre Valorizzare il patrimonio informativo dellAssociazione: per farne uno strumento vivo per la ricerca e la valorizzazione di figure professionali da parte di aziende e cacciatori di teste; Costituire una task force per il monitoraggio in tempo reale dellevoluzione nel tempo delle figure professionali degli associati Le azioni che proponiamo

15 23 ottobre Attività di prevenzione: coaching, counselling, corsi, monitoraggio dellevento nel mondo degli associati; Attività di gestione con supporto consultivo, temporary management, servizi di outplacement Le azioni che proponiamo

16 23 ottobre Costruiamo il nostro futuro


Scaricare ppt "23 ottobre 2004 1 Il tema Manageritalia propone azioni positive volte a evitare che letà sia un fattore discriminante nel mondo del lavoro."

Presentazioni simili


Annunci Google