La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le Corbusier (Marsiglia). L Unitè d Habitation è il primo incarico affidato a Le Corbusier dallo stato francese. Emerse come l unità di base nei suoi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le Corbusier (Marsiglia). L Unitè d Habitation è il primo incarico affidato a Le Corbusier dallo stato francese. Emerse come l unità di base nei suoi."— Transcript della presentazione:

1 Le Corbusier (Marsiglia)

2 L Unitè d Habitation è il primo incarico affidato a Le Corbusier dallo stato francese. Emerse come l unità di base nei suoi piani di ricostruzione del dopoguerra e venne sviluppato come edificio dalla dimensione appropriata per Marsiglia.

3 L Unitè d Habitation è concepita come una città giardino verticale opposta alla costruzione a villini. L edificio è supportato da spessi pilotis, che contengono la rete idrica. Costruito in cemento armato, somigliante ad un portabottiglie, contiene 337 appartamenti (logements), la cui facciata, prefabbricata con elementi in cemento,è protetta da frangisole. Le Corbusier a Marsiglia portò a maturità uno stile basato sull uso plastico del cemento a vista. A volte definita brutalista, questa estetica è caratterizzata dalla qualità grezza della superficie, dalle sue forme forti e organiche e dai colori violenti. Le risorse sensazionali della nostra epoca sono messe a servizio dell uomo. (Le Corbusier)

4 Tra le colline verso le quali si affacciano le logge degli appartamenti, e il mare, il tetto-giardino sono situate attrezzature pubbliche, compreso un asilo nido, una palestra con piscina, un teatro all aperto e una pista. L immensa piazza- terrazza restituisce all uomo il verde tolto dal cemento. Staticamente, l uso del calcestruzzo armato permette un alta resistenza alla flessione delle strutture, causata dal peso proprio, oltre a quello del terreno.

5 L Unitè rappresenta anche un banco di prova per un mobilio semplice e industrializzato. Accanto agli scaffali a muro, Jean Prouvè e Charlotte Perriand contribuiscono ai disegni eleganti delle componenti d arredo degli alloggi.

6 Le Corbusier gioca con l incastro tra due unit à abitative: la zona giorno è caratterizzata da un ampia vetrata che si estende su entrambi i piani (duplex).

7 Le Corbusier, pseudonimo di Charles-Edouard Jeanneret-Gris, è stato un architetto, urbanista, pittore e designer svizzero naturalizzato francese. Viene ricordato come un maestro del Movimento Moderno. Padre dell urbanistica moderna, crede fermamente nell uso del cemento armato in architettura e nella fusione tra essa e i bisogni sociali dell uomo medio. I numerosi viaggi, compiuti nella sua vita, lo proiettano verso nuovi orizzonti e nuove prospettive. Fondamentali sono quelli in Italia, a Budapest e a Vienna, tra 1906 e il nel 1917 si stabilisce definitivamente a Parigi dove entrò in contatto con la corrente del Purismo. Solo dopo la guerra, quando ormai era un affermato architetto, lascia la Francia per trasferirsi a New York (1946).

8 BIBLIOGRAFIA: A.Petrilli, Verso unarchitettura, Milano, Longanesi, 1984 B.L'unita di abitazione di Marsiglia traduzione e prefazione di Antonio Alfani, Roma, s.n., C.A.Tzonis, Le Corbusier: la poetica della macchina e della metafora, Milano, Rizzoli D.Petrilli, L'urbanistica di Le Corbusier, 2006

9 Eleonora Bruno Giovanni Bonazzi Matteo Cereda Componenti gruppo:


Scaricare ppt "Le Corbusier (Marsiglia). L Unitè d Habitation è il primo incarico affidato a Le Corbusier dallo stato francese. Emerse come l unità di base nei suoi."

Presentazioni simili


Annunci Google