La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lutilizzo di software Open Source nel mondo dellEducation Alessandro Musumeci Direttore Generale Sistemi Informativi Roma – 18 novembre 2004.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lutilizzo di software Open Source nel mondo dellEducation Alessandro Musumeci Direttore Generale Sistemi Informativi Roma – 18 novembre 2004."— Transcript della presentazione:

1 Lutilizzo di software Open Source nel mondo dellEducation Alessandro Musumeci Direttore Generale Sistemi Informativi Roma – 18 novembre 2004

2 Open Source nella PA Nel 2003 la commissione del Ministero Innovazione Tecnologica ha prodotto il rapporto conclusivo Nel quale è stato riconosciuto il ruolo importante dellOpen source software nel settore della formazione Value for money è la policy nazionale, per PA e scuola

3 Open Source nella scuola Il MIUR non fornisce alle scuole il software; le scuole scelgono ed acquisiscono da sole il proprio sw Ogni scuola è assolutamente libera di scegliere il tipo di software: proprietario o free/open source La maggior parte di scuole usano sw proprietario, ma quelle che utilizzano OSS sono in aumento 6,9 % di scuole italiane hanno qualche computer Linux 5,5 % dei server sono Linux server –Dati al 15/11/2004

4 Open source software nelleducazione L'Open Source è adatto al mondo dell'Istruzione per vari motivi: Consente agli studenti di apprendere di più in quanto permette di "guardare dentro" e capire meglio come funzionano i computer e i sistemi operativi; Permette di allargare le piattaforme di apprendimento degli studenti favorendo la formazione di competenze diversificate; Agevola il riutilizzo di sistemi hardware non recentissimi presenti nel mondo dell'istruzione aiuta ad abbassare i costi complessivi delle dotazioni hardware e software delle scuole; È praticamente esente da virus

5 Open Source a scuola Sempre di più si parla di software libero nella scuola; spesso si intendendo utilizzi anche molto diversi: A.L'adozione del Sistema Operativo Linux su server; B.L'uso di Prodotti di office automation (es: OpenOffice), ponendosi dunque la classica domanda "È meglio insegnare agli studenti ad usare i prodotti richiesti dal "mercato", oppure software libero che consentendo di analizzare il proprio funzionamento è più formativo?"; C.La didattica delle varie discipline (es: programmi open source per insegnare la fisica); D.L'insegnamento dell' informatica alle elementari; E.L'insegnamento dell'informatica agli studenti delle scuole tecniche; F.La gestione di reti e servizi in rete

6 La Policy per l Open Source nella scuola Value for money è la policy nazionale, ma linteresse per l OSS è forte, specialmente sul piano culturale

7 MIUR promuove accordi con le aziende di software per ottenere migliori condizioni per le licenze education e per promuovere luso di open source. Ad esempio laccordo con Sun Microsystem ha dato nellestate del 2003 lopportunità alle scuole di acquisire gratuitamente StarOffice 7

8 Non sono compresi i dati della Regione Autonoma Valle d'Aosta e delle Province Autonome di Trento e Bolzano che non hanno scuole statali STAROFFICE Requests for kind of school Total of requests: (1.942 Secondary schools)

9 Servizi per l Open Source a scuola Osservatorio Tecnologico attività di divulgazione, approfondimento e monitoraggio effettuato per le scuole sull'Open Source

10

11 Il software open source per la scuola L'Osservatorio Tecnologico concentra la sua attenzione su: Distribuzioni Linux Suite di "produttività individuale" (suite di Office automation) Open Source Software per la gestione delle reti informatiche OS Il princìpio ispiratore della sezione software è che: la scelta del software OS è strategica per una istituzione a carattere pubblico Non vengono trattati i software strettamente didattici delle varie discipline

12 Servizi per l'Open source software a scuola 1. Attività Divulgativa generale sul mondo dell'open source e del software libero specifica (per scuole e PA) sulla cultura diF/OSS 2. Ricerca e monitoraggio di pratiche eccellenti nell'uso di F/OSS nella scuola e nella PA del fenomeno OSS nella scuola 3. Recensioni e test di prodotti (distribuzioni linux / suites di office automation) di portabilità documenti 4. Approfondimenti Migrazione Licenze (copyleft, open content,...) Riuso software OSS

13 I servizi Divulgativo Generale Definizione, storia, princìpi e attori del software free e open source Specifico – PA Vantaggi conseguenti l'uso di software open source s nella PA Best practices e link a eccellenze mondiali nell'uso dell'OSS nella PA Specifico - scuola Ragioni (didattiche, tecnologiche, strategiche) che consigliano l'adozione di software opensource nella scuola Situazioni scolastiche in cui l'adozione di OSS è particolarmente vantaggiosa

14 I servizi Divulgativo Specifico – PA (esempio): MIGRAZIONE verso Open Office-StarOffice: criticità, tempi, vantaggi....

15 I servizi Divulgativo Specifico – scuola (esempi) PC OBSOLETI L'uso di software open source nei processi di recupero di pc obsoleti (proveniente ad esempio da donazioni) RIUSO DEL SOFTWARE Una sezione è dedicata alla condivisione di codice e al suo riutilizzo. Esempio di OSS prodotto da insegnanti: un sistema per la gestione della connessione ad Internet di un laboratorio scolastico

16 I servizi Ricerca e Monitoraggio OSS Questa attività viene svolta in sincronia con l'attività di ricerca e divulgazione di LAN scolastiche eccellenti.(sezione Reti)

17 I servizi Recensioni di software: applicativi OSS e distribuzioni Linux Vengono svolte da personale esperto nel laboratorio dell'Osservatorio Tecnologico Il laboratorio ha una dotazione hw e sw che riproduce le condizioni (dotazione ed esercizio) di un laboratorio d'informatica scolastico medio

18 I servizi Recensioni software Scopo del test è di evidenziare tutte le caratteristiche utili per un loro impiego all'interno di una scuola effettuate nello stesso contesto tecnologico hardware non necessariamente di ultima generazione, software di base diversificati, con differenti architetture di rete. Acceso ad internet con banda stretta,….

19 I servizi Applicativi e distribuzioni linux testate

20 I servizi Tipo di prodotto Pro e Contro Utilizzi in una scuola Rapporto completo - Modalità di installazione - Tempi di acquisizione, installazione, avviamento - Caratteristiche Hw richieste - Difficoltà nell'installazione - Esistenza, qualità e completezza della documentazione - Possibilità di assistenza on-line

21 I servizi bian/valutazioni.htm Esempio di scheda di recensione

22 I servizi Test di migrazione/portabilità Sono di natura sperimentale e vengono svolti nel laboratorio Hanno l'obiettivo di facilitare l'utente scolastico che si affaccia al mondo ooss e intende adottarlo nell'uso quotidiano Portabilità: la capacità delle applicazioni di dialogare (importare-esportare documenti ) con applicazioni di altre suite Migrazione: il processo di passaggio di sistemi informatici complessi da una piattaforma ad un'altra

23 I servizi Test di portabilità di documenti Il Riferimento per la migrazione verso l'oss nella PA è il progetto IDA della Commissione Europea Nel sito dell'Osservatorio Tecnologico ci si riferisce ai documenti più significativi di IDA

24 I servizi Tutti i contenuti dell'Osservatorio Tecnologico sono posti sotto licenza Creative Commons Tipo: attribution-non commercial-noderivative work 2.0

25 LOpen Source nel sistema informativo del MIUR Training Center per oltre utenti (TRAMPI) Servizi applicativi in modalita WEB (Linux/390) Sistemi cluster dipartimentali basati su Linux Posta elettronica docenti (circa docenti sul Circa il 15% dei sistemi operativi in ambiente Linux

26 Il progetto PC ai docenti Consente lacquisto di PC portatili con almeno il 20% di sconto in ambiente Windows e Linux Accessibile da

27 Se fai piani per un anno, semina riso Se fai piani per dieci anni, pianta alberi Se fai piani per la vita, educa e forma persone (antico proverbio cinese) GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "Lutilizzo di software Open Source nel mondo dellEducation Alessandro Musumeci Direttore Generale Sistemi Informativi Roma – 18 novembre 2004."

Presentazioni simili


Annunci Google