La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA PRESCRIZIONE DEGLI ANTIBIOTICI con particolare riferimento alle note AIFA n° 55 e 56 GRUPPO DI LAVORO: Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA PRESCRIZIONE DEGLI ANTIBIOTICI con particolare riferimento alle note AIFA n° 55 e 56 GRUPPO DI LAVORO: Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza."— Transcript della presentazione:

1 LA PRESCRIZIONE DEGLI ANTIBIOTICI con particolare riferimento alle note AIFA n° 55 e 56 GRUPPO DI LAVORO: Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – Pronto Soccorso San Bonifacio Dott. Giuseppe Lombardo – MMG Dott. Giorgio Ricci – Az. Osp. VR – Pronto Soccorso Ospedale Maggiore - VR Dott.ssa Loretta Castellani – Farmacista ULSS 22 Dott. Andrea Sandri – Ortopedia Policlinico – VR Dott. Andrea Scalvi – Ortopedia Ospedale Maggiore - VR

2 (dalle PREMESSE del CORSO) … la continuità terapeutica ospedale/territorio è spesso motivo di conflitto tra MMG e Specialista per diversi motivi, tra cui la scarsa conoscenza della normativa vigente sulla prescrizione, e la non abitudine a valutare le conseguenze sul territorio degli indirizzi terapeutici rilasciati allatto della dimissione o dopo la visita ambulatoriale … … ciò rischia di avere effetti negativi sullassistito che si trova a dover subire scelte non condivise tra gli operatori sanitari … (dagli OBIETTIVI del CORSO) … Armonizzare i comportamenti prescrittivi di MMG e Specialisti in merito a: RISPETTO delle normative vigenti … ricerca della maggiore APPROPRIATEZZA possibile anche attraverso la messa a punto di percorsi diagnostico-terapeutici condivisi … al fine di evitare contenziosi che possono avere ricadute assistenziali negative sul cittadino … Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio

3 LA PRESCRIZIONE DEGLI ANTIBIOTICI con particolare riferimento alle note AIFA n° 55 e 56 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio

4 Ma … sulla prescrizione di antibiotici ……… non abbiamo niente da dirci prima di arrivare alle note 55 e 56?

5 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio SI! Il Presidente dellOrdine dei Farmacisti, e molti Farmacisti singolarmente hanno segnalato alla Direzione Aziendale notevoli disagi a seguito di alcuni comportamenti prescrittivi non corretti in occasione di dimissioni da Reparti Ospedalieri e dai Servizi di Pronto Soccorso … in particolare qualora la prescrizione avvenga di sabato, di domenica o di notte ….

6 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio Come riportato da una nota del Direttore Sanitario dell ULSS 20 del luglio 2004 ….

7 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio Alcune informazioni che vale la pena ricordare: il Verbale del Pronto Soccorso o di Consulenza Specialistica non deve essere usato di prassi come ricetta medica per il ritiro di farmaci presso le Farmacie (cfr. Legge Privacy … diagnosi …); in particolare, quando sia prescritto un farmaco soggetto a ricetta non ripetibile, nel qual caso il documento prescrittivo deve essere trattenuto dal farmacista secondo quanto previsto dalla Legge

8 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio Alcune informazioni che vale la pena ricordare: né i Medici di Continuità Assistenziale (c.d. Guardia Medica), né i Medici di Medicina Generale sono tenuti a ricopiare la prescrizione del Medico Specialista o del Medico di Pronto Soccorso … tutti i Medici Ospedalieri sono dotati di un proprio timbro e di un proprio ricettario regionale …

9 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio Pertanto: per prescrizioni effettuate di notte e durante il sabato e i festivi, i Medici Specialisti Ospedalieri e i Medici di Pronto Soccorso sono tenuti a redigere personalmente le prescrizioni farmaceutiche ritenute urgenti, adottando responsabilmente il ricettario SSR per i farmaci di fascia A, ovvero il ricettario bianco per quelli in fascia C. Negli altri momenti rimane valida la raccomandazione di suggerire lutilizzo del principio attivo e non del nome commerciale.

10 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio ORA VENIAMO ALLE NOTE AIFA

11 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio COSA DICONO LE NOTE AIFA 55 e 56

12 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio LA NOTA AIFA 55 Limita lutilizzo –o, meglio, la CONCEDIBILITA a carico del SSN- di alcuni antibiotici per via iniettiva ai casi di infezioni gravi (vie respiratorie, urinarie, tessuti molli, intra-addominali, ostetrico- ginecologiche, ossee e articolari), e a quelle di microrganismi resistenti ai più comuni antibiotici, particolarmente nei soggetti immunocompromessi. zzzz…

13 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio LA NOTA AIFA 55 … TALI FARMACI NON DOVREBBERO RAPPRESENTARE, DI NORMA, LA 1^ SCELTA TERAPEUTICA, MA VANNO RISERVATI A CASI SELEZIONATI … … ANCHE ALLO SCOPO DI PREVENIRE LINSORGERE DI CEPPI RESISTENTI SUL TERRITORIO …

14 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio LA NOTA AIFA 55 LA SCELTA TERAPEUTICA E QUASI SEMPRE SU BASE EMPIRICA, BASATA SU UNA DIAGNOSI EZIOLOGICA PRESUNTIVA, SU LINEE GUIDA LOCALI, NAZIONALI O INTERNAZIONALI OVE POSSIBILE VA RICERCATA LA DIAGNOSI MICROBIOLOGICA (COLTURA + ANTIBIOGRAMMA) CHE CONSENTA UNA TERAPIA MIRATA

15 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio LA NOTA AIFA 55 CONCETTUALMENTE I FARMACI INSERITI NELLA NOTA POSSONO ESSERE SUDDIVISI IN 6 GRUPPI: 1.CEFALOSPORINE DI 2^ GENERAZIONE (P.ES.CEFUROXIME (CUROXIM) ) 2.PENICILLINE PROTETTE (AMPICILLINA+SULBACTAM (LORICIN, UNASYN) ) 3.CEFALOSPORINE DI 3^ E 4^ GENERAZIONE (P.ES. CEFTAZIDIME (GLAZIDIM, SPECTRUM), CEFOTAXIME (CLAFORAN, ZARIVIZ), CEFIPIME) 4.UREIDOPENICILLINE (MEZLOCILLINA (BAYPEN) E PIPERACILLINA) 5.UREIDOPENICILLINE E CARBOSSIPENICILLINE PROTETTE (PIPERACILLINA-TAZOBACTAN (TAZOCIN) e TICARCILLINA-ACIDO CLAVULANICO) 6.AMINOGLICOSIDI (AMIKACINA (BBK8, PIERAMI), GENTAMICINA (GENTALYN), NETILMICINA (NETTACIN), TOBRAMICINA (NEBICINA) )

16 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio LA NOTA AIFA 55 2 PUNTI IMPORTANTI: 1)LE INFEZIONI EXTRA-OSPEDALIERE SONO SUSCETTIBILI DI TRATTAMENTO EFFICACE CON AGENTI A SPETTRO PIU RISTRETTO PER VIA ORALE (es. INFEZIONI DELLORECCHIO, NASO, GOLA, SINUSITI, BASSE VIE RESPIRATORIE, TESSUTI MOLLI, URINARIE) CARATTERISTICHE FARMACOCINETICHE DOSI TERAPEUTICHEN° DI SOMM.NI ADEGUATE 2)NEL TRATTAMENTO DELLE INFEZIONI GRAVI, PER MASSIMIZZARE LEFFICACIA DELLA TER. ANTIBIOTICA, DEVONO ESSERE ATTENTAMENTE CONSIDERATE LE CARATTERISTICHE FARMACOCINETICHE DELLE MOLECOLE PRESENTI NELLA NOTA ……… DOSI TERAPEUTICHE, N° DI SOMM.NI ADEGUATE, ECC. ……… PER RIDURRE IL RISCHIO DI INDUZIONE DI RESISTENZE BATTERICHE

17 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio LA NOTA AIFA 55 OBIETTIVI DELLA NOTA: 1)OTTENERE IL SUCCESSO TERAPEUTICO IN CASO DI INFEZIONI GRAVI IN AMBIENTI EXTRAOSPEDALIERI, IN PARTICOLARE ANCHE QUANDO SIA IN CAUSA UN AGENTE EZIOLOGICO RESISTENTE AI PIU COMUNI ANTIBIOTICI O NEL PAZIENTE IMMUNOCOMPROMESSO 2)LIMITARE I MECCANISMI DI INDUZIONE DELLE ANTIBIOTICO-RESISTENZE

18 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio LA NOTA AIFA 56 Assicura la possibilità di continuare a domicilio un trattamento antibiotico selettivo iniziato in ambiente ospedaliero. zzzz…

19 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio LA NOTA AIFA 56 RIGUARDA 6 PRINCIPI ATTIVI: graviin assenza di alternative terapeutiche La scelta di iniziare un trattamento ospedaliero con tali farmaci dovrebbe essere riservata alle infezioni gravi e in assenza di alternative terapeutiche. AZTREONAM IMIPENEM - CILASTATINA ERTAPENEM RIFABUTINA TEICOPLANINAMEROPENEM

20 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio LA NOTA AIFA 56 SI TRATTA DI ANTIBIOTICI A SPETTRO DAZIONE PARTICOLARMENTE AMPIO. INIZIALMENTE OSPEDALIERA INDAGINI MICROBIOLOGICHE OBIETTIVO DELLA NOTA E CONSERVARE A TALI ANTIBIOTICI, CON UNA PRESCRIZIONE INIZIALMENTE OSPEDALIERA CONFORTATA DA ADEGUATE INDAGINI MICROBIOLOGICHE, LA LORO PIENEZZA DI AZIONE ANTIBATTERICA, EVITANDO IL PIU POSSIBILE LINSORGENZA DI RESISTENZE.

21 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio LA PRESCRIZIONE DI ANTIBIOTICI DATI DI CONSUMO – APPROPRIATEZZA CRITICITA - CONFLITTUALITA (DALLE RIFLESSIONI DELLA MEDICINA GENERALE) … TUTTO SOMMATO: NON GRANDI PROBLEMATICHE … OSSERVATA, SEPPUR CON BASSA INCIDENZA, UNA MANCATA OSSERVANZA DELLA NOTA LIMITATIVA 55, SPECIE IN FASE DI DIMISSIONE O DI VISITA AMBULATORIALE (il MMG in qs caso può essere costretto a prescrivere in difformità di nota …). FORSE SAREBBE OPPORTUNO, PER SUPERARE QS PROBLEMA, CHE LA TERAPIA FOSSE FORNITA DIRETTAMENTE DALLA FARMACIA OSPEDALIERA SEGNALATO ANCHE UN USO ESTENSIVO, PROBABILMENTE IMPROPRIO, DEI CHINOLONICI (alto costo…) IN AMBITO UROLOGICO NON SEGNALATI PROBLEMI PARTICOLARI NELLA GESTIONE DELLA NOTA 56

22 LA PRESCRIZIONE DEGLI ANTIBIOTICI con particolare riferimento alle note AIFA n° 55 e 56 GRUPPO DI LAVORO: Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – Pronto Soccorso San Bonifacio Dott. Giuseppe Lombardo – MMG Dott. Giorgio Ricci – Az. Osp. VR – Pronto Soccorso Ospedale Maggiore - VR Dott.ssa Loretta Castellani – Farmacista ULSS 22 Dott. Andrea Sandri – Ortopedia Policlinico – VR Dott. Andrea Scalvi – Ortopedia Ospedale Maggiore - VR

23 Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza ULSS 20 – P.S. San Bonifacio DAL GRUPPO DI LAVORO ANTIBIOTICI – NOTE AIFA 55 E 56 GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "LA PRESCRIZIONE DEGLI ANTIBIOTICI con particolare riferimento alle note AIFA n° 55 e 56 GRUPPO DI LAVORO: Dott. Andrea Tenci – Dipartimento dEmergenza."

Presentazioni simili


Annunci Google