La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ARGOMENTO La rivoluzione tecnologica nellAltissima Velocità La Passione per la qualità Il completamento della rete ferroviaria italiana ad Alta velocità

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ARGOMENTO La rivoluzione tecnologica nellAltissima Velocità La Passione per la qualità Il completamento della rete ferroviaria italiana ad Alta velocità"— Transcript della presentazione:

1 ARGOMENTO La rivoluzione tecnologica nellAltissima Velocità La Passione per la qualità Il completamento della rete ferroviaria italiana ad Alta velocità e la liberalizzazione del trasporto ferroviario di persone in ambito nazionale, spingono un piccolo gruppo di coraggiosi imprenditori a costituire nel 2008, con un investimento di 1 miliardo di euro e senza alcun sussidio statale, unazienda ferroviaria totalmente privata. Con il duplice obiettivo: contribuire alla valorizzazione del grande investimento fatto dallo Stato per sviluppare la rete AV e aprire finalmente il trasporto dei viaggiatori alla concorrenza. La Cultura delleccellenza Il sogno di un nuovo modo di viaggiare, dove la relazione con il Viaggiatore sia facile, continua, di grande qualità e innovativa, nasce su un progetto che poggia su tre pilastri: la competenza, con la costituzione graduale di un gruppo integrato di professionisti provenienti dal mondo del trasporto ferroviario, del marketing e dei servizi alle persone. la tecnologia, con lacquisto del treno AGV di ultimissima generazione progettato da Alstom, il principale costruttore mondiale di treni AV; e con ladozione di tecnologie e sistemi software modernissimi. La cultura del servizio, con la selezione e formazione nella scuola di ospitalità di Ntv, appositamente costituita, di personale giovane, per assicurare ai Viaggiatori unassistenza personalizzata e fare così la differenza in un servizio nato per grandi numeri. E dalla miscela di queste tre componenti che nasce.Italo, il tuo treno, il nuovo modo di viaggiare.

2 Il treno più moderno dEuropa/1 Nato per correre Disegnato per sfidare le leggi dellaerodinamica. Progettato per viaggiare fino a 360 km/h. Il nuovo Agv costruito da Alstom per NTV rappresenta a oggi il massimo della tecnologia nellaltissima velocità, il massimo della sicurezza e dellecologia e il top del comfort. Italo inoltre usa lo stesso sistema di trazione del treno che ha battuto il record di velocità mondiale il 3 aprile 2007 con circa 575 km allora. Comodo, luminoso, silenzioso Due innovazioni davanguardia pulsano nel cuore del progetto Agv: larchitettura articolata e la trazione distribuita, che grazie al posizionamento dei motori sui carrelli permette di sfruttare al meglio la potenza del treno. Il sistema di motorizzazione ripartito su tutto il convoglio, anziché sulle motrici di testa e di coda, consente leliminazione delle motrici e la conseguente restituzione di spazio prezioso ai passeggeri (+20%). La combinazione delle due innovazioni elimina gran parte delle vibrazioni e del rumore prodotte dal movimento a bordo, ammortizza il movimento tra le carrozze, ottimizza laerodinamica, garantisce una più efficace sicurezza e riduce i costi della manutenzione del 15%. Gli innovativi materiali utilizzati, combinati con moderni sistemi di trazione e con queste soluzioni tecniche, permettono di alleggerire la massa di Italo rispetto ai treni sul mercato, con consumi energetici ridotti del 15%. Linnovazione al servizio della sicurezza Con dispositivi allavanguardia, certificati rispetto alle più recenti normative europee, Italo offre ai suoi Viaggiatori la tranquillità della massima sicurezza. La protezione in caso durto è garantita sia dagli assorbitori denergia collocati sul fronte del treno, che riducono le conseguenze di eventuali impatti, sia dai criteri di progettazione del convoglio: la struttura articolata consente un legame maggiore tra le casse, evita che il treno si disponga a fisarmonica in caso di deragliamento e migliora la resistenza al vento laterale. Un sistema antincendio automatico ad acqua nebulizzata e sistemi di segnalazione di ultima generazione completano lequipaggiamento di Italo.

3 Il treno più moderno dEuropa/2 Così Italo sposa lambiente Italo è il risultato di un percorso di eco-progettazione studiato per controllare e ridurre limpatto ambientale del treno durante lintero ciclo di vita, dalla costruzione, al recupero e al riciclaggio dei materiali usati. Larchitettura eco-sostenibile di Italo si declina in: 1) basse emissioni di gas a effetto serra 2) alta riciclabilità: il 98% dei materiali utilizzati per la costruzione del treno si riutilizzano (alluminio, acciaio, rame, vetro) 3) minori consumi energetici (-15%) 4) autosufficienza elettrica: il sistema frenante elettrodinamico con recupero di energia permette al treno di produrre lelettricità di cui necessita. 5) minor inquinamento acustico: il design filante, laggiunta di deflettori daria, i materiali isolanti e lo stesso posizionamento dei carrelli, consentono a Italo viaggi più silenziosi, sia per chi è a bordo, sia verso lambiente esterno.

4 ARGOMENTO Il treno indossa la livrea Il leprotto che insegue il futuro Rosso, come il colore assegnato allItalia nelle prime competizioni automobilistiche dopo la seconda guerra mondiale. Rosso, perché è il colore della velocità. E Italo, che usa lo stesso sistema di trazione del treno Alstom, detentore del record mondiale della velocità con 575 chilometri allora, ha tutti i titoli per indossare una livrea rossa. Rossa bordeaux, più propriamente, impreziosita da una elegante banda doro, che come un filo conduttore accompagna le 11 carrozze del treno, legandole luna con laltra con la bandiera tricolore. Insomma, sprizza italianità da tutti i pori luniforme che indossa Italo. E lo stesso nome, scelto da quasi 40 mila navigatori con un sondaggio lanciato dal sito aziendale, racchiude non solo lidentità, la filosofia e il progetto dellimpresa, ma interpreta anche il sogno, il sentimento e limpegno degli azionisti verso lItalia. Imprenditori che sono espressione di un Paese maestro di stile di vita, di alta qualità, di design, di genialità e di innovazione. Il brand Italo è tutto questo, con grande immediatezza. Il logo si coniuga poi con le caratteristiche stilistiche e formali del concept prescelto: il leprotto, rappresentato nello slancio della sua corsa. La figura snella, di profilo, trasmette un messaggio di velocità e di agilità, proprie del servizio Italo. Lessenzialità del tratto infonde la sensazione di forza e leggerezza e interpreta così i caratteri innovativi del nuovo treno e le attese dei Viaggiatori: Italo è veloce, sicuro, ecologico e agile. E dal momento che il leprotto è comunemente percepito, in tutte le culture, come un animale simpatico, giocoso, rassicurante e docile, di conseguenza Italo è lamico di cui ti puoi fidare e che ti accompagna fedele nel viaggio. Lo stile del logo rimanda anchesso allidea di velocità, sinuosità e flessibilità proprie del leprotto. Il punto in testa riecheggia invece sia linnovazione tecnologica, sia un nuovo punto (e a capo) di partenza: linizio di un nuovo e diverso modo di viaggiare. Con Italo.

5 ARGOMENTO La nuova concezione del comfort Più luce, più spazio, più silenzio Gli stilisti di Alstom avevano un obiettivo: progettare una carrozza a misura di Viaggiatore, che fosse accogliente, luminosa, rilassante. Per ottenere questi risultati sono state ampliate le superfici dei finestrini (+20% rispetto ai treni ad Alta Velocità oggi esistenti); sono stati climatizzati gli ambienti in modo uniforme, eliminando il flusso daria ad altezza di finestrino; è stata ampliata di 9 centimetri la larghezza interna della cassa; sono stati abbattuti in modo sensibile vibrazioni e rumori, sia interni che esterni, grazie anche alla riduzione del numero di carrelli e alla loro posizione tra le carrozze, più lontani dagli ambienti dove siedono i Viaggiatori. Il tocco Frau nelle poltrone Sono morbide, comode, reclinabili, ergonomiche e rivestite in pregiata pelle Frau: le poltrone create per gli ambienti di Italo sono a misura di comfort. Tutto è stato studiato e ideato per rendere il viaggio più piacevole: la particolare ampiezza della cassa del treno consente una maggiore larghezza e una maggiore distanza tra gli schienali e i braccioli delle poltrone, ampiamente imbottiti, e questo significa più libertà nei movimenti. La scelta di privilegiare una maggioranza di sedili a correre (solo quelli centrali sono vis- à-vis) favorisce la privacy e assicura più spazio per la lunghezza delle gambe, in quanto non conteso da chi siede di fronte. Tutti i posti prevedono prese elettriche individuali, braccioli reclinabili e sedili con reclinazione dello schienale che attiva anche lo scorrimento in avanti della seduta, per consentire maggiore comfort quando ci si distende. Il colore delle poltrone, infine, caratterizza i diversi ambienti di viaggio di Italo, differenziandoli con uno stile originale.

6 ARGOMENTO Tre ambienti, cinque modi di viaggiare/1 Su Italo non esistono le classi, perché lo stile, la qualità dei posti e il comfort sono ai massimi livelli per tutti i Viaggiatori. Qualità per tutti significa ampi spazi e poltrone in pelle Frau in tutte le carrozze, ma anche connessione Wi-Fi gratuita per tutti i Viaggiatori, inclusa la TV in diretta, e alta sicurezza personale per chi viaggia e per i propri bagagli, grazie alle telecamere a circuito chiuso che video-sorvegliano le zone di accesso al treno e gli spazi per le valigie collocati lontano dal posto assegnato. Qualità per tutti significa anche informazione continua durante il viaggio, assicurata dagli schermi a LED collocati alle due estremità di ogni carrozza, con informazioni sul viaggio, sulle fermate, sui servizi, il tutto volutamente in forma prevalente di testo e con minimo ricorso agli annunci vocali, per disturbare il meno possibile i Viaggiatori. Quello che caratterizza, invece, le diverse carrozze è il contenuto del servizio offerto, che varia a seconda delle proprie esigenze. Ecco perché gli interni del treno si articolano in diversi ambienti: è il Viaggiatore che sceglie lo stile del suo viaggio e decide di quale tipo di servizio fruire, senza rinunciare in ogni caso al comfort. Per soddisfare le diverse esigenze, Italo mette a disposizione tre ambienti principali, Club, Prima e Smart, e, con laggiunta della Prima Relax e della Smart Cinema, fino a cinque diversi modi di viaggiare. La Club E lambiente esclusivo per i Viaggiatori più esigenti: comfort, riservatezza, tecnologia, servizio su misura, spazi ancora più ampi. La carrozza Club è collocata a una delle estremità del treno per garantire maggiore tranquillità, dispone in totale di 19 comode sedute, di due Salotti acquistabili esclusivamente a corpo per chi desidera maggiore privacy (fino ad un massimo di 4 Viaggiatori), e di un servizio con personale dedicato: quasi come disporre di un vero maggiordomo, che si preoccupa tra laltro del servizio di benvenuto al posto (incluso caffè espresso), di offrire i quotidiani in lettura, e di servire i menu di Eataly per pranzo o cena, se richiesti. Moderni touch-screen da 9 per ogni poltrona, una vera anteprima assoluta, consentono ai Viaggiatori di godersi gratuitamente la TV in diretta, i film e i programmi di intrattenimento da Italolive, il portale di bordo.

7 ARGOMENTO Tre ambienti, cinque modi di viaggiare/2 La Prima E lambiente pensato per chi ama il comfort a 360 gradi, per chi cerca leleganza ovattata di un salotto, per chi vuole rilassarsi in tutta comodità, e per chi non rinuncia a un servizio di prima qualità, che prevede i menu di Eataly, se richiesti, per pranzo o cena, serviti comodamente in poltrona, come anche il servizio di benvenuto incluso nel biglietto, il quotidiano negli orari del mattino, la connessione Wi-Fi gratuita, la TV in diretta e i film da Italolive, il portale di bordo. Le poltrone organizzate su file da tre consentono ampi spazi individuali, con braccioli singoli distanziati di quasi 5 cm, e una distanza longitudinale tra i sedili di 960 mm, completata da piccole comodità: dal comando luci di lettura a portata di mano al vano porta-oggetti collocato tra i sedili doppi. Per sgranchirsi le gambe, i Viaggiatori hanno a disposizione lArea Break (uno spazio in piedi per chiacchierare e prendersi una pausa). E se invece si desidera viaggiare, lavorare o magari riposare senza disturbo (e senza il fastidioso cicaleccio prodotto dalluso dei cellulari) si può scegliere la Prima Relax, la carrozza silenziosa dove il telefono e i toni alti sono cortesemente banditi. La Smart I colori vivaci introducono allo stile Smart, lambiente di chi cerca la comodità, per esempio i sedili in pelle Frau tutti reclinabili, ma è interessato più alleconomicità del viaggio che ai servizi aggiuntivi. Economicità, praticità, self service (disponibile una piccola Area Snack con i distributori automatici), grande comfort ma anche grande accessibilità di prezzo: così si declina il modo di viaggiare, più essenziale, dei Viaggiatori Smart, che possono godere comunque di copertura Wi-Fi gratuita in tutte le carrozze e di accesso sempre gratuito a Italolive, il portale di bordo. La Smart Cinema La carrozza Smart Cinema, collocata allestremità del treno per evitare il disturbo prodotto dal passaggio di Viaggiatori, è pensata come un vero e proprio Cinema da 39 posti. Otto schermi da 19 pollici ad alta definizione posizionati sul soffitto della carrozza, per garantire una visione coinvolgente quasi come nelle sale cinematografiche, consentono di gustarsi sui treni No Stop Roma Milano, senza fermate intermedie, film anche in prima visione, nonché programmi di intrattenimento e di attualità sui percorsi più brevi.

8 ARGOMENTO La rivoluzione del tempo in viaggio/1 Sempre connessi Italo rivoluziona il modo di trascorrere il tempo in viaggio. Con tecnologie di ultima generazione il nuovo treno consente infatti di viaggiare rimanendo sempre collegati al proprio mondo, che può essere loperatività del proprio ufficio, il comfort della propria casa, la connessione con la propria famiglia o con gli amici. Uninfrastruttura di comunicazione modulare e flessibile che sfrutta la tecnologia satellitare, integrandola con la connessione telefonica UMTS e con il WI-FI, permette, anche a 300 km allora: Una navigazione internet di grande qualità, con un elevato grado di copertura sui percorsi più impegnativi per le comunicazioni. La possibilità di vedere la televisione in diretta. Per la prima volta la telematica di bordo è stata ideata assieme alla progettazione del treno: lantenna satellitare bidirezionale, installata sul tetto, che cerca costantemente il collegamento con il satellite, il portale di bordo Italolive e il cablaggio in fibra ottica lungo tutto il treno, hanno reso possibile il salto di qualità nellofferta dei servizi di comunicazione e di intrattenimento. Internet Wi-Fi, gratuito in tutti gli ambienti Su tutte le carrozze, cablate in fibra ottica, è possibile navigare su internet ad alta velocità e gratuitamente con Ipad, tablet, computer, smartphone e PDA. Linterazione delle tre tecnologie di comunicazione installate a bordo del treno garantisce unesperienza di navigazione continua di grande qualità e un buon grado di copertura anche in presenza di gallerie o di altri ostacoli, ad eccezione della lunga galleria tra Bologna e Firenze. Questo consente di lavorare come nel proprio ufficio, ricevere mail dal proprio account o da quello aziendale, accedere alla rete aziendale o ai social network e entrare nei contenuti multimediali presenti nella libreria digitale di Italolive, il portale di bordo. Il portale è accessibile dai personal computer o dai tablet dei Viaggiatori attraverso la connessione intranet ad alta velocità, con una semplice autenticazione: per i Viaggiatori già registrati su italotreno.it, il riconoscimento avviene in forma ancora più semplice e veloce, un ulteriore segno dellattenzione di Italo ai propri clienti.

9 ARGOMENTO La rivoluzione del tempo in viaggio/2 Lo spettacolo della TV in diretta, e non solo Per la prima volta al mondo su Italo va in onda la televisione in diretta mentre si viaggia a 300 km allora: ciò è reso possibile dalla tecnologia satellitare e dalla partnership con Sky, che prevede dallavvio del servizio commerciale la disponibilità a bordo di Italo del canale Sky TG24, e successivamente la possibilità di ulteriori estensioni e contenuti nel palinsesto di Sky. Italolive, il portale a bordo di Italo, è lambiente digitale dal quale è possibile assaporare non soltanto la TV in diretta, ma anche i migliori film di Medusa e gli ulteriori contenuti di intrattenimento e notizie previsti da Italo, gratuitamente e comodamente seduti al proprio posto. Un ampio palinsesto è accessibile dal proprio computer o, in ambiente Club, dai touch-screen individuali 9 pollici. La magia del cinema in marcia a 300 km allora Al cinema, in treno, per vedere un film, in un ambiente esclusivo e innovativo. La carrozza di Italo dedicata allintrattenimento completa lofferta a bordo, e offre loccasione di un viaggio No Stop Milano Roma per godersi un film, anche in prima visione, in pieno relax. Sui treni con fermate intermedie, è previsto un palinsesto composto anche da altri programmi di intrattenimento e da attualità.

10 ARGOMENTO Il servizio è a tutto tondo Per viaggiare senza pensieri, anche la valigia è porta a porta Il parcheggio alla stazione di partenza, il car valet, lauto a noleggio, il conducente se occorre, la spedizione del bagaglio porta a porta: NTV ha studiato unassistenza a 360° che comincia sulluscio di casa. E che prevede: Parcheggi distanti non più di 600 metri dalle stazioni e prenotabili on line o via telefono. Car Valet disponibili nelle stazioni di Roma, Milano e Napoli Autonoleggio flessibile nelluso ed economicamente conveniente in tutte le stazioni, con possibilità di noleggiare auto ecologiche e di disporre anche di un conducente Bagagli porta a porta, infine, con ritiro a domicilio e consegna allindirizzo concordato entro le 24 ore.

11 ARGOMENTO La formazione a bordo treno Impeccabile, su misura e no stop, la Passione viaggia su Italo Nasce per essere impeccabile. E per assicurare un alto e costante standard di servizio: lequipaggio di Italo è dimensionato in proporzione ai Viaggiatori attesi, ed è integrato con il personale dedicato al servizio pasti e alle pulizie di bordo. Ma la vera novità, per le tradizioni ferroviarie, è che lequipaggio non cambia durante il tragitto e il Train Manager Italo, oltre alla responsabilità del trasporto e della sicurezza, è pienamente responsabile di ogni attività di cura e servizio ai Viaggiatori. Quattro risorse, oltre il Train Manager compongono la squadra a bordo treno: - un Train Specialist, a supporto del Train Manager nella cura del comfort di viaggio e degli aspetti commerciali (controllo biglietti e vendite a bordo) - tre hostess/steward dedicati allaccoglienza e assistenza ai viaggiatori. Grazie a moderni palmari, lequipaggio si registra in servizio, svolge le attività di controllo e vendita a bordo, riceve indicazioni sul profilo dei Viaggiatori, registra eventuali anomalie e le comunica in tempo reale alla manutenzione, ed è costantemente collegato con la centrale operativa, da cui riceve aggiornamenti continui sullo stato dei servizi e della circolazione.

12 ARGOMENTO ItaloPiù, i vantaggi dellalta fedeltà Un amico di tesoro in viaggio Italo è sempre a disposizione del Viaggiatore, con il Contact Center, con Casa Italo, con il personale a bordo treno. Per chi desidera però unassistenza ancora più personalizzata, NTV ha ideato anche un programma fedeltà, chiamato ItaloPiù, rivolto a tutti i Viaggiatori e con vantaggi realmente innovativi. Oltre ai consueti punti fedeltà e alla possibilità di spenderli in viaggi o scegliere premi in catalogo, il servizio consente di instaurare un rapporto diretto con il personale, che riconosce il viaggiatore, visualizza il suo profilo sul proprio terminale, ne anticipa le esigenze, e invia con tempestività tutte le informazioni necessarie

13 ARGOMENTO Tutte le stazioni AV, il circuito delle tappe Italo collegherà 9 città italiane e 12 stazioni, lungo le seguenti due linee: La scelta delle stazioni di Roma e Milano è innovativa rispetto alla tradizione di queste due città. A Roma Italo avrà i due terminali seguenti: Roma Tiburtina, che è la nuova grande stazione AV della capitale e che costituirà il terminale principale di Italo; Roma Ostiense, che avrà una funzione complementare a Tiburtina: serve una zona della città, quella Sud, Sud-Ovest, particolarmente importante per i viaggi di affari e di lavoro, dalla quale Termini e Tiburtina non sono facilmente raggiungibili. Anche a Milano Italo avrà due terminali del tutto innovativi: Porta Garibaldi, che costituirà il principale terminal milanese di Italo, è collocata in zona centrale, allinterno del più importante progetto di riqualificazione della città (il nuovo Quartiere Isola); Rogoredo, che avrà una funzione complementare a Porta Garibaldi, è posizionata in zona periferica e quindi facilmente accessibile da tutto lhinterland milanese. A regime, ovvero una volta completata la consegna dei 25 treni, ogni giorno verranno effettuati 50 viaggi per un totale di circa 12 milioni di treni-km allanno.

14 ARGOMENTO Anche la divisa è aerodinamica Il muso ispira il taglio filante Il muso sagomato di Italo ispira le modernissime divise studiate da NTV per il suo personale. I profilati catarifrangenti, che tagliano i lati delle giacche, dellimpermeabile e dei cappellini, riproducono la stessa linea aereodinamica del treno, conferendo slancio e agilità alla figura. Il risultato è ununiforme, con i colori rosso-Italo e grigio, di grande eleganza, di gradevole impatto visivo, ma anche di efficace funzionalità e comodità. Rosso e grigio, eleganza e personalità Tessuti tecnici innovativi, riconoscibilità, comfort e funzionalità, sono i criteri sui quali si fonda il progetto uniformi studiato per NTV da LD Consulting di Roma e realizzato da TroustTex, società del gruppo Grassi. Il risultato è uno styling del prodotto che tiene conto delle esigenze di immagine aziendale e di performance adatte a un personale che, proprio per le peculiarità del servizio che svolge, è molto esigente. Ld Consulting ha quindi curato il livello di benessere percepito da chi indossa gli abiti. Il livello di efficienza ed efficacia dei tessuti nelle diverse condizioni di ruolo, ambiente e temperatura. E la riconoscibilità di ununiforme che deve trasmettere e presidiare lidentità e i valori appartenenti al mondo NTV, e che grazie al filo conduttore tricolore, presente nella divisa sotto il logo e in parte negli accessori, rimanda allimprinting di un servizio che nasce per esprimere leccellenza italiana. Materiali di primordine, come le lane elasticizzate Miroglio, che assicurano un look impeccabile più a lungo, sia nella versione estiva che invernale; tessuti 100% cotone con fissaggio antipiega per le camicie; pile soft-shell elasticizzati con e senza membrana anti-vento; tessuti traspiranti Gore-tex per lovercoat con imbottitura Confortemp ed eventuale abbinamento di un piumino doca smanicato, a seconda delle condizioni atmosferiche; maglie tecniche in Polartec, tessuto composto da due strati, quello esterno, liscio e resistente, che protegge dal vento e dalle abrasioni, e quello soffice interno, che allontana lumidità dalla pelle, garantendo condizioni di asciutto, comfort e calore e per finire le italianissime scarpe tecniche Soldini: insomma, il guardaroba di Italo affronta ogni tipo di situazione e rende più piacevole il servizio sul treno.

15 ARGOMENTO La manutenzione è davanguardia Le Scuderie di Italo La manutenzione della flotta dei treni Italo, affidata ad Alstom, si cura a Nola, nellarea del distretto Cis, Interporto Campano, Vulcano Buono. Qui NTV ha costruito un centro di assoluta avanguardia tecnologica, realizzandolo in soli 21 mesi, con un investimento di 90 milioni di euro. Limpianto dà lavoro a oltre 250 giovani assunti con contratto a tempo indeterminato ed è a disposizione anche delle nuove imprese ferroviarie del Sud che vogliano usufruire delle modernissime attrezzature e dellalta qualità del servizio. Le officine occupano una superficie coperta di 30 mila metri quadri, una superficie attrezzata con binari di 55 mila metri, per un totale di 140 mila metri quadri, e ospitano tra le altre apparecchiature, un tornio in fossa, impianti per il lavaggio, la sanificazione delle toilette, il rifornimento della sabbia e la sostituzione dei carrelli del treno e, unico nel suo genere, un impianto di controllo a ultrasuoni delle ruote del treno, fondamentale per garantirne funzionalità, prestazione e sicurezza. Un sofisticato sistema di monitoraggio informatico consente la verifica in tempo reale dello stato di salute del materiale rotabile, in modo da assicurare la riparazione tempestiva delle eventuali anomalie e minimizzare le conseguenze e il disturbo sul servizio ai Viaggiatori. A Nola il Pit stop del treno NTV ha affidato la manutenzione della flotta dei suoi treni AGV 575 allo stesso costruttore, ALSTOM, per garantire la massima efficienza e affidabilità nello svolgimento delle operazioni. Sempre Nola è la base per la pulizia e ligiene dei treni Italo. NTV le considera un obiettivo strategico cruciale per il successo del servizio, e a tale scopo ha progettato un modello di pulizia che prevede interventi sistematici e accurati degli interni e della livrea esterna del treno, erogati in ogni sosta e in ogni luogo, oltreché a bordo dello stesso treno e costantemente monitorati anche con lausilio di un sistema informatico.

16 ARGOMENTO Casa Italo avamposto dellascolto Una nuova idea di accoglienza E il Centro Servizi di italo, il cuore e il centro dascolto a portata di voce di tutti i Viaggiatori. Progettato dallarchitetto urbanista di fama internazionale Stefano Boeri, è presente in ogni stazione AV dove fa tappa Italo, e nasce dalla volontà di razionalizzare e valorizzare al massimo la qualità dello spazio rendendolo fluido e tecnologico. Linformazione con un colpo docchio Il risultato è un ambiente con il fronte esterno interattivo, con grandi monitor LCD e biglietterie automatiche, che permettono di acquistare i biglietti e conoscere gli orari di partenza e di arrivo dei treni senza entrare allinterno, semplicemente al primo sguardo. Allinterno il perimetro architettonico è concepito come un involucro raccolto e gli elementi di arredo formano isole circolari dove è possibile: - Avere informazioni e assistenza personalizzata - Gestire un reclamo - Acquistare o modificare un biglietto nelle apposite biglietterie automatiche - Usufruire delle aree di sosta breve e sedersi in comode poltrone relax - Navigare e lavorare sui tavoli wi-fi Casa Italo è il Centro servizi aperto a tutti i Viaggiatori di Italo.

17 ARGOMENTO Pronto Italo, lassistenza corre sul filo Il telefono per contatti a misura di Viaggiatore Oltre ai canali web, palmari, biglietterie automatiche in stazione e al classico network di agenzie di viaggio, Italo mette disposizione dei suoi Viaggiatori Pronto Italo, un innovativo Contact Center che ha funzioni di informazione, vendita, e assistenza nonché di supporto anche per le agenzie e il personale di NTV stessa. Il Contact Center occupa a regime 80 operatori specializzati formati alla Scuola di Ospitalità di NTV. La sua caratteristica è laltissima accessibilità: 1) è raggiungibile da differenti canali di comunicazione ( , web, fax, chat on line); 2) ha un numero unico telefonico raggiungibile da tutte le località (anche estere) e da tutti i tipi di telefoni (fisso e cellulare); 3) è operativo dalle 05,00 alle 24,00 tutti i giorni dellanno. Supportato da un innovativo sistema di relazione con il Viaggiatore (il Crm di NTV AMICO– Applicazione Multicanale Interazione Clienti e Operatori),Pronto Italo è progettato per gestire un alto numero di telefonate e coniuga tempestività ed efficienza con la ricerca di un contatto a misura duomo caratterizzato da:. risposta diretta da parte di un operatore;. riconoscimento automatico dei Viaggiatori registrati ad AMICO, con visualizzazione immediata del profilo (servizi acquistati, preferenze, appartenenza a programmi di fedeltà). - livelli di servizio sulle telefonate ricevute nella fascia alta di gamma (oltre l85% delle risposte entro 4 squilli ed oltre il 95% delle chiamate con risposta) e un sistema di previsione dei tempi di risposta con possibilità di prenotare la richiamata nei casi di attesa prolungata.

18 ARGOMENTO Il nuovo stile del pranzo a bordo/1 Ntv sceglie Eataly per viaggi a chilometro zero tra i sapori regionali Lalta velocità accorcia le distanze e i tempi del viaggio. Ntv pensa che i nuovi orari ristretti siano poco compatibili con la ristorazione tradizionale. Scartata lidea di una cucina a bordo e della carrozza ristorante tradizionale, e scartata anche la soluzione di vassoi preconfezionati caricati sul treno (i prodotti, sia pure cucinati a terra, hanno una vita troppo breve), NTV non ha però rinunciato allidea di offrire un pranzo di grande qualità. E ha fatto un scommessa: a bordo di Italo si può mangiare bene. Anche se lo chef resta a terra. E con un vantaggio aggiuntivo: non cè manipolazione diretta del cibo da parte del personale e cè massima garanzia di igiene. Nasce di qui la rivoluzione dello stile del pranzo a bordo treno: il servizio è al proprio posto, nel relax della propria poltrona e senza dover abbandonare i propri bagagli. E anche se non cè cucina, cè comunque alta qualità, prodotti italiani, genuini e di stagione e menù a prezzi competitivi. Automatica la scelta come partner delleccellenza gastronomica di Eataly, la società di Oscar Farinetti. Una società che alla ristorazione dei grandi numeri abbina grande qualità, innovazione, accessibilità di prezzo, varietà, filiera corta e menù bilanciati dal punto di vista nutrizionale. Qualità alla portata di tutti, ecco perché Eataly Eataly riunisce attorno a sé una pleiade di piccole aziende di qualità che coltivano in modo sostenibile. La catena distributiva è ridotta allosso e il rapporto diretto produttore-distributore finale permette prezzi molto convenienti. Le eccellenze enogastronomiche dellItalia, selezionate dallesperta regia di Eataly, premiano lartigianalità, la tradizione, la stagionalità, il saper fare di famiglia, la regionalità: riprendono, insomma, su scala più ampia e moderna lantica tradizione conserviera tipica delle famiglie contadine.

19 ARGOMENTO Il nuovo stile del pranzo a bordo/2 In vitro veritas: sapori autentici in barattolo Come coniugare però la qualità dei sapori di una volta con il rigore delligiene, la praticità del pasto, la facilità del trasporto, la biodegradabilità dei materiali e la garanzia della conservazione dei prodotti? Eataly ricorre ancora al sapere dei nonni e studia con NTV una nuova soluzione: conservazione in un packaging innovativo. La antiche tecniche di conservazione mantengono integre per molto tempo le proprietà degli alimenti, senza lausilio di aromi di sintesi o additivi. Il vetro poi, materiale altamente riciclabile e igienico, conserva al meglio le caratteristiche organolettiche e fisiche dei prodotti già cucinati, racchiusi nei barattoli e proposti a bordo treno. Una confezione pratica, ordinata e divertente, Italobox, realizzata con materiali ecosostenibili e riciclabili, ispirata al famoso bento le scatole porta pranzo diffuse in Giappone, contiene tutto il necessario (menù, posate, tovaglioli e bevande) per un pasto relax al proprio posto. Lhostess è disponibile a scaldare il vasetto, se il proprio gusto lo richiede, e poi ci si abbandona allantico sapore dei nostri nonni: insomma, un viaggio nel viaggio alla scoperta di ogni prodotto. Con il vantaggio che tutto quello che non si consuma si può comodamente portare con sé: basta riavvitare il tappo del barattolo. Girotondo di menù, su Italo con Eataly pasti mai banali Eataly ha studiato tre menù per NTV: Tagliere, Orto e Gustoso, per accontentare varie tipologie di viaggiatori e palati sempre più esigenti. Ogni due settimane i menù vengono completamente rinnovati. E le derrate sono rigorosamente di stagione, con sapori freschi e leggeri nei mesi più caldi, più decisi e sostanziosi in quelli più freddi. Un polpo con patate e olive accompagnato da un pestato di pomodori freschi e secchi può essere lideale durante un viaggio estivo, mentre una zuppa di ceci ed erbette potrebbe riscaldare i viaggi di dicembre. Nessun additivo di sintesi, agenti chimici o conservanti sono utilizzati per la produzione, e le ricette, allinsegna delle tradizioni e della naturalezza, rimangono quelle originali, anche se diverse da produttore in produttore. E dal momento che la qualità si percepisce ancora di più se è consapevole, Eataly racconta anche la storia e i valori che cementano i suoi produttori con una comunità che del buon gusto e del buon cibo ha fatto una filosofia di vita.

20 ARGOMENTO Il nuovo stile del pranzo a bordo/3 I tre menù Il Tagliere Un menù fresco, veloce, per quei viaggiatori che desiderano fare uno spuntino con i formaggi ricercati e selezionati tra il meglio della produzione casearia italiana; i salumi che raccontano leccellenza della norcineria italiana e un frutto, che in questo menù può essere una purea 100% naturale. LOrto Pensato per i vegetariani, ma anche per chi ama la verdura. LItalobox Orto, saporito e leggero, offre un piatto principale a base di verdura, prodotto dalla famiglia Ursini; una crema di formaggio in accompagnamento al pasto, da gustare con le lingue di pane e i rubatà di Mario Fongo. Infine, la pasticceria secca di Golosi di Salute per uno sfizio di fine pasto. Il Gustoso La proposta gustosa è ricca, saporita, divertente e raccoglie quelle ricette regionali che raccontano la tradizione culinaria italiana: un piatto proveniente dalla Dispensa di Amerigo, un pestato di verdure in accompagnamento di Ursini e il dolce al cucchiaio, anchesso cucinato secondo ricette antiche dallAzienda Agricola Prunotto, pura tradizione piemontese. Così funziona il servizio Tutti i viaggiatori possono pranzare a bordo di Italo, il servizio infatti è disponibile su tutto il treno al mattino tra le 12,00 e le 14,30 e alla sera tra le 19,00 e le 21,30. Il rapporto qualità prezzi dei menù proposti è altamente competitivo. Si può prenotare, usufruendo di uno sconto sul costo del pranzo, oppure acquistare il pasto direttamente a bordo dalle hostess. Attraverso speciali trolley, studiati per minimizzare limpatto sul treno in termini di rumorosità e ingombro, gli Italobox vengono distribuiti ai viaggiatori.


Scaricare ppt "ARGOMENTO La rivoluzione tecnologica nellAltissima Velocità La Passione per la qualità Il completamento della rete ferroviaria italiana ad Alta velocità"

Presentazioni simili


Annunci Google