La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il rapporto tra cibo e cinema Negli ultimi decenni il rapporto fra cinema e cibo si va sempre più perfezionando; se, all'inizio, l'evocazione del piacere.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il rapporto tra cibo e cinema Negli ultimi decenni il rapporto fra cinema e cibo si va sempre più perfezionando; se, all'inizio, l'evocazione del piacere."— Transcript della presentazione:

1

2 Il rapporto tra cibo e cinema Negli ultimi decenni il rapporto fra cinema e cibo si va sempre più perfezionando; se, all'inizio, l'evocazione del piacere di mangiare aveva un valore simbolico, ora tutto si è spostato su un piano puramente estetico-seduttivo. Il cibo diviene il segno visibile di un modo di vivere e di pensare; ad ogni carattere, ad ogni circostanza della vita, si accompagna un particolare tipo di alimento. Il cinema ha sempre avuto bisogno di strumenti evocativi che non siano solo funzionali alla storia, ma che costituiscano dei veri e propri archetipi; così, il cibo diviene il protagonista di molti film di successo.

3 Julie & Julia Il film racconta la storia della 30enne Julie che per spezzare la monotonia della sua vita si cimenta nellimpresa di realizzare in un anno tutte le ricette pubblicate dalla famosa chef Julia Child che, a partire dagli anni 60, stravolse il modo di cucinare in America esportando negli Stati Uniti sapori e odori della cucina francese. Nel film, le vite delle due donne si sviluppano in parallelo in due epoche diverse. Troviamo Julia in una Parigi post- bellica dove vive con il marito Paul, un impiegato del servizio segreto americano, che la incoraggia a seguire la sua passione per il cibo e a frequentare la celebre scuola Le Cordon Bleu. In breve, da casalinga disperata Julia diventerà una cuoca straordinaria, autrice di libri di ricette e una celebrità del piccolo schermo.

4 Mezzo secolo più tardi, la newyorkese Julie Powell, aspirante scrittrice e con un lavoro da segretaria che non la soddisfa, si lancerà, sostenuta dal marito Eric, nel folle progetto di affrontare il capolavoro della Child e cucinare 524 ricette in 365 giorni, annotando nei minimi dettagli gli alti e i bassi della sua avventura culinaria in un blog. Due donne per certi aspetti diverse, ostinata e carismatica Julia, dolce e sensibile Julie, ma con un punto in comune: entrambe insoddisfatte della loro esistenza ritroveranno grazie alla passione per il cibo, la gioia di vivere.

5

6 Il tema dellamore La cucina però, non è il solo tema del film che parla anche della possibilità di cambiare la propria vita, ma soprattutto di matrimonio e amore. Julia e Julie hanno la fortuna di avere due mariti che le adorano e le sostengono nelle loro imprese. E proprio gli esilaranti siparietti coniugali rendono ancor più piacevole la vista delle innumerevoli e appetitose golosità e prelibatezze che passano in rassegna davanti alla macchina da presa facendo venire lacquolina in bocca.

7 Lezioni di cioccolato Mattia, geometra ambizioso e senza scrupoli, vive e lavora seguendo un unico imperativo: qualità al minor costo. Ma lincidente sul cantiere del suo operaio in nero Kamal lo costringerà ad accettare unimprobabile proposta e a rivedere le sue convinzioni in modo radicale. Da quel momento, infatti, Mattia diventa anche Kamal e si iscrive ad un corso per aspiranti cioccolatieri, senza però tralasciare i suoi impegni nelledilizia. Il corso, organizzato da una grande azienda dolciaria, lo vedrà cimentarsi con il cioccolato insieme ad altri 6 gourmet dilettanti ma già esperti che, sotto la guida di un Maestro dArte Cioccolatiera, impareranno a inventare cioccolatini.

8 Per linesperto Mattia, che non fa che combinare un disastro dietro laltro, è linizio di un incubo ma anche la scoperta di un imprevedibile lato di sé. A rivelargli i segreti del cioccolato e di se stesso ci penserà Cecilia (Violante Placido), unaffascinante e un po bizzarra prima della classe. Tra ricette e preventivi, temperaggi ed equivoci, Mattia si lascerà sedurre dal cioccolato e….dallamore.

9 Lilli e il vagabondo E un cartone animato, certo, ma qui come nei film da grandi e nella realtà stessa il cibo riveste un ruolo importante, se non fondamentale nei rapporti di coppia. Lilli e Biagio davanti ad un abbondante porzione di pasta con pomodoro e polpette servito loro da Tony e Joe si trovano a condividere lo stesso spaghetto e quasi casualmente si scambiano un bacio. Lo spaghetto condiviso sarà unanticipazione delle promesse damore che si scambieranno in seguito.

10 SITOGRAFIA 2/Recensioni14/Meryl_Streep_tra_amore_e_cibo _nella_commedia_Julie_&_Julia-14790http://magazine.ciaopeople.com/Cinema_Tv- 2/Recensioni14/Meryl_Streep_tra_amore_e_cibo _nella_commedia_Julie_&_Julia _cultura.htm#cinemahttp://www.catconfesercenti.it/alimentandoweb/1 0_cultura.htm#cinema


Scaricare ppt "Il rapporto tra cibo e cinema Negli ultimi decenni il rapporto fra cinema e cibo si va sempre più perfezionando; se, all'inizio, l'evocazione del piacere."

Presentazioni simili


Annunci Google