La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

POLIZIAPOLIZIAPOLIZIAPOLIZIA 4ª ELEMENTARE4ª ELEMENTARE4ª ELEMENTARE4ª ELEMENTARE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "POLIZIAPOLIZIAPOLIZIAPOLIZIA 4ª ELEMENTARE4ª ELEMENTARE4ª ELEMENTARE4ª ELEMENTARE."— Transcript della presentazione:

1 POLIZIAPOLIZIAPOLIZIAPOLIZIA 4ª ELEMENTARE4ª ELEMENTARE4ª ELEMENTARE4ª ELEMENTARE

2 Ripetizione sui velocipedi e la sicurezza Segnaletica Precedenze e preselezioni PROGRAMMA 4 a elementare Come mi comporto se faccio un incidente?

3 EQUIPAGGIAMENTO DELLA MIA BICICLETTA CLES 2006 / 4° SE

4 Catarifrangente posteriore rosso Deve essere fisso e avere una superficie minima di 10 cm 2. Al posto del catarifrangente è possibile applicare dei nastri rossi riflettenti la luce. Di notte, illuminati dalla luce di un veicolo a motore, devono essere visibili da una distanza di 100m. Luce posteriore rossa Fissa o amovibile. Deve essere visibile di notte, quando fa bel tempo, da una distanza di 100m. CLES 2006 / 4° SE

5 Antifurto Ogni bicicletta deve essere munita di un dispositivo antifurto (impianto bloccamanubrio, lucchetto, catena o cavo di sicurezza). Non appena si lascia una bicicletta senza sorveglianza bisogna proteggerla contro il furto. CLES 2006 / 4° SE

6 I pedali devono essere muniti sia davanti sia dietro di catarifrangenti color arancione di una superficie minima di 5 cm 2. Di notte, grazie al movimento di rotazione dei pedali, il ciclista è riconoscibile da lontano dai conducenti di veicoli. In caso di pedali speciali (ad esempio i pedali da corsa) si può rinunciare ai catarifrangenti. Pedali con catarifrangenti CLES 2006 / 4° SE

7 Contrassegno annuo Il supporto rosso non è più obbligatorio. Il contrassegno può essere perciò fissato ovunque sulla bicicletta. VALIDITÀ ??? IL 31 MAGGIO DELLANNO SUCCESSIVO CLES 2006 / 4° SE

8 Campanello Serve ad avvertire e deve essere ben udibile. Altri dispositivi sono vietati. Il campanello non è obbligatorio per le biciclette di peso inferiore a 11 Kg. CLES 2006 / 4° SE

9 Catarifrangente anteriore bianco Deve essere fisso e avere una superficie minima di 10 cm 2. Al posto del catarifrangente è possibile applicare dei nastri bianchi riflettenti la luce. Di notte, illuminati dalla luce di un veicolo a motore, devono essere visibili da una distanza di 100m. Luce anteriore bianca Fissa o amovibile. Deve essere visibile di notte, quando fa bel tempo, da una distanza di 100m. CLES 2006 / 4° SE

10 Freni Un freno deve agire sulla ruota anteriore e laltro sulla ruota posteriore. Freni efficaci possono salvare la vita. CLES 2006 / 4° SE

11 Catarifrangenti fissati ai raggi Il ciclista che fissa ai raggi delle ruote dei catarifrangenti, può essere riconosciuto meglio lateralmente. Questi catarifrangenti non sono obbligatori ma vivamente raccomandati. Pneumatici Le biciclette devono essere munite di pneumatici o di altre gomme delasticità simile; la tela non deve essere visibile. CLES 2006 / 4° SE

12 1.Chiamare i genitori ed eventualmente la polizia, anche se laltra persona non vuole. Forse ha qualcosa da nascondere!!! 2.Se ci sono feriti, chiamare subito lambulanza e la polizia, non spostate i veicoli. Come mi comporto se faccio un incidente?

13 LA RESPONSABILITÀ CIVILE copre i danni causati ad altre persone o cose fino a CHF per incidente VALIDITÀ ??? IL 31 MAGGIO DELLANNO SUCCESSIVO CLES 2006 / 4° SE

14 I ciclisti di almeno 16 anni possono portare un bambino di 7 anni al massimo su un apposito sedile che garantisca ogni sicurezza. Il sedile deve segnatamente proteggere le gambe del bambino e non intralciare i movimenti del conducente. SI Si può circolare in due sulla bicicletta? CLES 2006 / 4° SE

15 un fanciullo di più di 7 anni (art. 63 cpv. 3 ONC) CHF Art. 609Trasporto di un fanciullo di 7 anni al massimo su un sedile che non garantisca ogni sicurezza (art. 63 cpv. 3 ONC) CHF SeggioliniRimorchio per il trasporto di bambini Trailer-Bike Ordinanza concernente le multe disciplinari CLES 2006 / 4° SE

16

17

18 Ciclisti coinvolti in incidenti in Svizzera Feriti Morti LeggeriGravi TOTALE Tra 7 e 14 anni: 491 feriti + 2 morti CLES 2006 / 4° SE Statistica upi 2006

19 Il ciclista che ad un semaforo vuole passare per forza con il giallo, mette in pericolo gli altri utenti della strada e agisce senza rispetto. Il tribunale Federale accusa un ciclista, che avrebbe potuto fermarsi senza problemi davanti al semaforo, di aver violato gravemente una importante norma della circolazione. GIURISPRUDENZA CLES 2006 / 4° SE

20 SENTENZA La ciclista "B" si stava dirigendo verso un incrocio. Quando si trovava a circa 5 metri dal semaforo, questo passò dal verde al giallo. Lo spazio darresto, sulla strada bagnata, corrisponde a 4,468-5,1 metri. Ciò nonostante, la ciclista avanzò aumentando la velocità a 10-10,8 Km/h, senza osservare il semaforo giallo. Svoltando a sinistra, si scontrò con un'automobile, che aveva cominciato, lentamente, la corsa dopo che il suo semaforo era passato al verde. Con decreto la ciclista è stata condannata ad una multa di franchi 600.– per grave violazione delle norme della circolazione. Sentenza del Tribunale federale 123 IV 88 CLES 2006 / 4° SE

21

22 SEGNALI DI PERICOLO SEGNALI DI PRESCRIZIONE SEGNALI DI PRECEDENZA SEGNALI DI INDICAZIONE INDICAZIONI CHE COMPLETANO I SEGNALI DEMARCAZIONI E DISPOSITIVI DI ROTTA LE 6 CATEGORIE DI SEGNALI CLES 2006 / 4° SE

23 Segnali di pericolo Curva a destraCurva a sinistraStrada sdrucciolevoleLavori PedoniBambiniTraffico in senso inverso Segnali luminosi CLES 2006 / 4° SE

24 Segnali di prescrizione Divieto generale di circolazione nelle due direzioni Divieto di circolazione per i velocipedi e i ciclomotori Svoltare a destra Divieto di svoltare a destra CiclopistaCiclopista e strada pedonale Divieto di circolazione per gli attrezzi analoghi ai veicoli Corsia bus CLES 2006 / 4° SE

25 Principali segnali di precedenza Precedenza ai veicoli provenienti sia da sinistra sia da destra Al segnale STOP è obbligatorio fermarsi in ogni caso Intersezione con precedenza da destra Fine della strada principale. Questo segnale assegna la precedenza da destra. Strada principale. Questo segnale dà la precedenza. Lasciar passare i veicoli provenienti in senso inverso Intersezione con percorso rotatorio. Accordare la precedenza ai veicoli nella rotonda. CLES 2006 / 4° SE

26 Segnali di indicazione AutostradaSenso unicoStrada senza uscita Ubicazione di un passaggio pedonale Inizio della località sulle strade principali Indicatore di direzione per le autostrade e semiautostrade Indicatore di direzione Percorso raccomandato per ciclisti Indicatore di direzione Percorso raccomandato per Mountain-bikes CLES 2006 / 4° SE

27 Come si entra nella rotonda CLES 2006 / 4° SE

28 Prima di immettersi, ridurre la velocità. Rispetto il diritto di precedenza. I veicoli che arrivano da sinistra hanno la precedenza. Rimango a destra se lascio la rotonda già alla prossima uscita. Mi sposto verso il centro della rotonda se desidero uscire dopo la pros- sima uscita (mantenere la distanza di sicurezza e non sorpassare mai). Prima di uscire dalla rotonda segnalo per tempo e chiaramente con il braccio la mia intenzione di uscire a destra. Quando esco dalla rotonda faccio attenzione ai pedoni CLES 2006 / 4° SE

29 Quale forma di cartello segnala un divieto? A.DIVIETO B.PERICOLO C.INDICAZIONE CLES 2006 / 4° SE

30 Cosa devi fare dopo questo segnale se sei in bici? Devi scendere e spingere la tua bicicletta. Questo segnale indica: Zona pedonale. CLES 2006 / 4° SE

31 Quale segnale ti proibisce di svoltare a destra? A.Ti segnala una curva pericolosa a destra. B.Divieto di svolta a destra. C.Ti obbliga a svoltare a destra. CLES 2006 / 4° SE

32 Quale segnale ti indica che devi procedere dritto? A.Indica che devi continuare dritto. B.Ti indica una strada a senso unico, pertanto in senso inverso non dovrebbero giungere altri veicoli. CLES 2006 / 4° SE

33 Fra questi 3 segnali, ce nè uno che ti autorizza a circolare in bicicletta? NO, tutti e tre i segnali non ti autorizzano a circolare con la bicicletta. CLES 2006 / 4° SE

34 Ti avvicini a un passaggio a livello regolato da un segnale a luci intermittenti, cosa fai? Ti fermi e aspetti finché le luci intermittenti sono spente. Fintanto che le luci lampeggiano, può giungere un altro treno. CLES 2006 / 4° SE

35

36 Il ciclista può sorpassare il bus? NO. Il bus sta segnalando con la freccia che simmette nella circolazione. Allinterno delle località quando un bus rientra nella circolazione devi fermarti e dargli precedenza. CLES 2006 / 4° SE

37 Il ciclista deve segnalare con il braccio se continua sulla strada principale? SI. Il ciclista deve segnalare con il braccio, perché lautomobilista potrebbe tagliargli la strada. CLES 2006 / 4° SE

38 Chi ha la precedenza? Lautomobilista. È un incrocio dove i veicoli che giungono da destra hanno la precedenza. Lautomobilista arriva da destra, quindi lo devi lasciare passare. CLES 2006 / 4° SE

39 Chi ha la precedenza? Il ciclista. Non essendoci segnali, è lui che giungendo da destra ha la precedenza. Ma prudenza: ci sono sempre dei conducenti che non fanno attenzione. CLES 2006 / 4° SE

40 Chi ha la precedenza? Il ciclista blu. Il ciclista giallo deve rispettare il segnale Dare precedenza. CLES 2006 / 4° SE

41 Chi ha la precedenza? Il ciclista blu. Giunge da destra. CLES 2006 / 4° SE

42 Chi ha la precedenza? Lautomobile. Il ciclista deve aspettare perché ha il segnale STOP. CLES 2006 / 4° SE

43 Fate attenzione e guidate con prudenza!!! CLES 2006 / 4° SE

44 FINEFINEFINEFINE


Scaricare ppt "POLIZIAPOLIZIAPOLIZIAPOLIZIA 4ª ELEMENTARE4ª ELEMENTARE4ª ELEMENTARE4ª ELEMENTARE."

Presentazioni simili


Annunci Google