La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Invecchiamento della popolazione ed evoluzione dei bisogni di cura a domicilio e nelle CPA: spunti di riflessione Lugano, 2 maggio 2011 Dr. Francesco Branca.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Invecchiamento della popolazione ed evoluzione dei bisogni di cura a domicilio e nelle CPA: spunti di riflessione Lugano, 2 maggio 2011 Dr. Francesco Branca."— Transcript della presentazione:

1 Invecchiamento della popolazione ed evoluzione dei bisogni di cura a domicilio e nelle CPA: spunti di riflessione Lugano, 2 maggio 2011 Dr. Francesco Branca DSS / DASF / Ufficio degli anziani e delle cure a domicilio

2 Evoluzione possibile dei bisogni di cura e di personale sanitario nel 2020 in Svizzera Fonte: Obsan Personnel de santé en Suisse – Etat des lieux et prospectives jusquen 2020, Février 2009, pag. 9

3 Numero di ospiti in CPA e posti nel 2020 in Svizzera ( )( ) Postes de soins, thérapeutiques, auxiliares ou sans formation. Unità di personale per posto letto: 0.47 ca. Fonte: Obsan Personnel de santé en Suisse – Etat des lieux et prospectives jusquen 2020, Février 2009, pag * 2 * 2 1 *

4 Evoluzione del numero di ospiti e unità di personale nelle CPA nel 2020 in Ticino Ipotesi: produttività e numero di posti letto nelle CPA non sussidiate costanti. * 1 Posti letto nelle CPA sussidiate secondo la LAnz, ai quali bisogna aggiungere 725 posti letto nelle CPA non sussidiate (totale posti letto 2009: 4093; totale posti letto 2020: 5357). * 2 Unità di personale per posto letto: 0.51 ca. Fonte: UACD

5 Chiave di ripartizione del personale nelle CPA ASSISTENZA SOCIO-SANITARIA Sezione ASezione B 40% del personale curante totale effettivo suddiviso in: 60% - 70%: Infermiere CRS, infermiere SUP, specialista cinico in area geriatria, gestione I/II. 40% - 30%: assistente geriatrico, OSS. Dotazione personale e suddivisione figure professionali 60% del personale curante totale effettivo suddiviso in: 80%: OSS con opzione (istituto – asili nido), assistente di cura, OSSS (formazione italiana), ausiliari di cura. 20%: ausiliari di cura. FISIOTERAPIA E ERGOTERAPIA Fisioterapista, ergoterapista, terapista danimazione, animatore in gerontologia, animatore socioculturale 1.7% del totale posti letto effettivi 100%: fisioterapista, ergoterapista, terapista danimazione, animatore in gerontologia, animatore socioculturale Fonte: Direttiva UMC: Chiave di ripartizione del personale assistenziale in CPA

6 Ripartizione 2009 del personale nelle CPA in Ticino ASSISTENZA SOCIO-SANITARIA Sezione ASezione B 42% del personale curante totale effettivo Dotazione personale e suddivisione figure professionali 58% del personale curante totale effettivo Fonte: UACD.

7 Numero di utenti Spitex e unità di personale curante nel 2020 in Svizzera (+ 2000)(+ 2200) Fonte: Obsan Personnel de santé en Suisse – Etat des lieux et prospectives jusquen 2020, Février 2009, pag. 65

8 Numero di utenti SACD e unità di personale curante nel 2014 in Ticino

9 Finanziamento (tramite contratto di prestazione) della formazione nelle CPA e negli Spitex CPA: Riconoscimento di 150 chf. per unità di personale (aggiornamento professionale); Riconoscimento per apprendisti e/o stagiaire dello stipendio e dei relativi oneri sociali; Contributo cantonale totale annuo 2011 pari a ca. 7 milioni. Spitex: Riconoscimento di 200 chf. per aggiornamento di ogni figura professionale + altre spese del personale (documentazione professionale da acquisire, eventuali sostituzioni, ecc.); Riconoscimento nella parte individualizzata del contratto dei contributi per la formazione OSS (salari + oneri sociali – le ore produttive), contributo per gli infermieri allievi, per gli apprendisti, per corsi di formazione, per il tempo di accompagnamento per gli apprendisti, per la supervisione; Contributo cantonale totale annuo 2011 per i SACD è di chf., mentre per Spitex ed infermiere/i indipendenti pari a ca chf. Necessità di personale di cura e formazione sanitaria – FB/ 2 maggio 2011 Pagina 9

10 Elementi che possono influire sulle prospettive quantitative-finaziarie Contratto di prestazione produttività Cure acute e transitorie (CAT) / DRG ripartizione tra acuto e post-acuto competenza e responsabilità del personale curante

11 Elementi che influiranno sul modo di cura e sulla formazione sanitaria Invecchiamento della popolazione bisogni differenti – modi di cura differenti – differente equilibrio tra approccio medico/tecnico e approccio relazionale Evoluzione della popolazione anziana asimmetria informativa curante/paziente rapporto curante/paziente in termini di percezione dei rispettivi diritti doveri - conseguente preparazione alla relazione


Scaricare ppt "Invecchiamento della popolazione ed evoluzione dei bisogni di cura a domicilio e nelle CPA: spunti di riflessione Lugano, 2 maggio 2011 Dr. Francesco Branca."

Presentazioni simili


Annunci Google