La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Indicatori di sostenibilità ambientale Di Giovanni Moranda.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Indicatori di sostenibilità ambientale Di Giovanni Moranda."— Transcript della presentazione:

1 Indicatori di sostenibilità ambientale Di Giovanni Moranda

2 INTRODUZIONE Sostenibilità Linsieme di relazioni tra le attività umane la loro dinamica con la biosfera. Queste relazioni devono esser tali da permettere alla vita umana di continuare, agli individui di soddisfare i propri bisogni e alle diverse culture umane di svilupparsi, ma in modo tale che le variazioni che vengono apportate alla natura dalle attività antropiche stiano entro certi limiti da non distruggere il contesto biofisico globale.

3 Economia ecologica Lavoro, capitale prodotto dalluomo, capitale naturale. Principi di sviluppo sostenibile : 1)Vel. prelievo = Vel. di rigenerazione 2) Vel. prod. rifiuti = capacità dassorbimento

4 ANALISI EMERGETICA Solar emergy ( emergia) Solar emergy ( emergia) : Quantità energia solare necessaria ( direttamente o indirettamente ) per ottenere un prodotto o un flusso di energia di un dato processo. Unità di misura è il solar emergy joule ( sej ) Energy memory

5 Solar trasformity ( Trasformity) : quantità di energia solare direttamente o indirettamente necessaria per ottenere un joule di energia di un altro tipo o un grammo di un dato prodotto. Trasformity = emergia / energia Trasformity = emergia / massa Unità di misura è sej / J o sej / g

6 Schematizzazione degli elementi di un sistema per effettuare un analisi emergetica R = emergia Rinnovabile N = emergia Non Rinnovabile F = emergia acquistata

7 Rapporto di impatto ambientale Rapporto di impatto ambientale = (N+F)/R (emergia dal sistema economico e da risorse locali non rinnovabili/emergia da risorse rinnovabili) Rendimento emergetico Rendimento emergetico = Y/F = (R+N+F)/F (emergia prodotto/emergia input provenienti dal sistema economico) Investimento emergetico Investimento emergetico = F/(N+R) (emergia fornita dal sistema economico/emergia fornita dallambiente) PVS >> PS Indici emergetici I = R + N Y = R + F + N

8 Se Y ( prodotto ) alto valore trasformity : 1)Prodotto elevata complessità ; 2)Processo è inefficiente ( dannoso ). Equivalenza tra valore della moneta e la quantità emergia contenuta in un prodotto Em Dollari Em Euro

9 Emergetica Come viene svolta un analisi Emergetica

10 produzione di cereali

11 Analisi emergetica di una produzione di cereali INPUTUnità di misuraUnità/annoTransformity (sej/unità)Emergia (10 15 sej/anno) Energia solareJ6.41* Pioggiag9.10* * VentoJ8.82* * Calore geotermicoJ4.41* * Erosione del suoloJ7.12* * Fertilizzantig4.64* * CombustibiliJ2.67* * Macchinari agricolig2.11* * Lavoro umanoJ5.81* * PRODOTTI Cerealig5.10* * Trasformity cereali 1.54*10 8 sej/g

12 ESEMPI DI INDICATORI DI SOSTENIBILITA EROI C. J. Cleveland (1982) EROI ( Energy Return On Investment) Tale indicatore considera tutto gli input diretti ed indiretti di energia coinvolti in un processo e loutput totale: EROI t = k Eo k, t / k Ei k, t dove: Eo = energia delloutput dellenergia del tipo k-esimo al tempo t Ei = energia dellinput dellenergia del tipo k-esimo al tempo t

13 ECCO ECCO (Evolution of Capital Creation Options) sviluppata M. Slesser (1990) alla University of Edinburgh. Scala applicazione nazionale o regionale Questi modelli considerano le interconnessioni tra i vari modelli chiave di una economia quali la struttura e la dinamica della popolazione, la disponibilità di risorse, il livello di industrializzazione e lefficienza di trasformazione tra i vari settori, linvestimento di capitale ed il sistema fiscale.

14 Exergia Lapproccio exergetico considera la riduzione di qualità che accompagna la trasformazione da un tipo ad un altro di energia e viene solitamente applicato a singoli processi tecnologici (da C. J. Cleveland, 1989). La funzione exergia è stata anche estrapolata allanalisi della sostenibilità degli ecosistemi per dare una valutazione del livello organizzativo in cui questi si collocano nei vari stadi della loro evoluzione. Ogni componente viene pesato secondo il suo livello di complessità che è dato dalla quantità di informazione che i geni organizzano nel DNA.(S. E. Jørgensen, 1992).

15 Ecosistema Acquatico EX=RT[( 1,8*10 6 )P +(3,1*10 7 )Z+(2,5*10 8 )F+7,4*10 5 (D+P+Z+F)] R = costante dei gas T = temperatura assoluta ecosistema P = concentrazione di fitoplancton Z = concentrazione di zooplancton F = concentrazione di pesci D = concentrazione di detrito dellecosistema

16 Emergia/ exergia EmergiaEmergia è un approccio che valuta la qualità dellenergia sulla base di ciò che è necessario per la costituzione di un prodotto. ExergiaExergia è un approccio che valuta la quantità di lavoro o di calore ricavabili da un prodotto. rapporto tra Emergia ed ExergiaIl rapporto tra Emergia ed Exergia può essere visto come un indice dellefficienza con cui un sistema trasforma gli input a disposizione misurati secondo lequivalente solare (emergia) in un output di organizzazione del sistema stesso (exergia).


Scaricare ppt "Indicatori di sostenibilità ambientale Di Giovanni Moranda."

Presentazioni simili


Annunci Google