La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ALCUNE DOMANDE DI GEOGRAFIA ALCUNE DOMANDE DI GEOGRAFIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ALCUNE DOMANDE DI GEOGRAFIA ALCUNE DOMANDE DI GEOGRAFIA."— Transcript della presentazione:

1 ALCUNE DOMANDE DI GEOGRAFIA ALCUNE DOMANDE DI GEOGRAFIA

2 IL CLIMA IL CLIMA E INFLUENZATO DA DIVERSI FATTORI

3

4 Il clima… Il clima come abbiamo detto prima è influenzato da diversi fattori I fattori che influenzano il clima sono: 1 - la latitudine 2 - la longitudine

5 La distanza dal mare… Il sole riscalda lacqua destate. Il sole riscalda lacqua destate. Il mare lo imprigiona e lo rilascia lentamente dinverno. Il mare lo imprigiona e lo rilascia lentamente dinverno. Quindi sulle coste il clima è più mite,mentre in altre zone che stanno al centro il clima dinverno è rigido Quindi sulle coste il clima è più mite,mentre in altre zone che stanno al centro il clima dinverno è rigido Questo avviene grazie a grandi masse dacqua Questo avviene grazie a grandi masse dacqua

6 La distanza dallequatore (La latitudine) Le zone più vicine allequatore sono infatti più calde perché i raggi del sole cadono perpendicolarmente

7

8 …….i raggi del sole riscaldano la terra… Nella foto precedente vediamo la terra suddivisa in diverse fasce colorate, sono le fasce climatiche. La parte gialla rappresenta un clima temperato cioè un clima né troppo caldo né troppo freddo. Nella zona verde vi è un clima caldo/umido e parliamo di fascia torrida La parte bianca invece rappresenta un clima rigido cioè un clima molto freddo,dove si trovano il Polo nord e il Polo sud, lì fa molto freddo. Essendo il sole più lontano, i suoi raggi raggiungono difficilmente quelle zone.

9 I RAGGI COLPISCONO LA TERRA

10 Unaltra causa sono le correnti marine… Le correnti marine si spostano allinterno dei mari e degli oceani. Il clima dipende da queste correnti marine perché se arrivano da paesi molto caldi, un clima rigido possono renderlo mite o viceversa.

11 …laltitudine… Laltitudine sul livello del mare:alle basse altitudini come una collina laria contiene una maggiore quantità di gas,è più compressa quindi trattiene di più i raggi del sole,invece nelle zone più alte quindi nelle zone montane laria non è densa ed il calore si disperde facilmente.

12 IL CICLO DELLACQUA ADESSO VEDREMO DOVE VA A FINIRE LACQUA CHE SCENDE DAL CIELO E COME AVVIENE

13 DOVE FINISCE LACQUA CHE CADE DAL CIELO LACQUA CHE CADE DAL CIELO FINISCE NEI MARI, NEI FIUMI, SULLA TERRA, INSOMMA FINISCE OVUNQUE.

14 COME AVVIENE IL CICLO DELLACQUA… Il sole riscalda lacqua che si trasforma in vapore acqueo, sale in superficie, qui correnti di aria fredda lo trasformano in tante goccioline che, condensandosi, danno luogo alle precipitazioni.

15

16 COME PROSEGUE IL CICLO? Lacqua che cade va sotto terra e penetra finché non trova un terreno impermeabile(argilloso),in questo modo si crea un canale sotterraneo chiamato falda acquifera.

17 FALDA ACQUIFERA

18 Lacqua rimane sotterranea? Lacqua una volta trovato un terreno permeabile esce fuori così forma una sorgente.

19 Qual è lorigine dei laghi? Il lago di origine glaciale: si forma un lago di questo genere quando lacqua va a riempire una conca scavata da antichi ghiacciai. I laghi di origine vulcanica: questo succede quando lacqua va a riempire antichi crateri.

20 IL LAGO DI ORIGINE GLACIALE

21 IL LAGO DI ORIGINE VULCANICA

22 PIANURA.

23 LAGO CHE VA A RIEMPIRE UNA FRANA

24 LA PIANURA ALLUVIONALE

25 Come si formano le pianure alluvionali? Il fiume porta i detriti Questi si accumulano e formano una pianura alluvionale. Il viaggio del fiume finisce nel mare,con due specie di foci.

26 Quali tipi di foce esistono? Abbiamo la foce ad estuario:questa foce si forma dove i mari sono agitati,così non permettono ai detriti di accumularsi. E una specie di imbuto. Abbiamo anche la foce a delta che è una specie di ramificazione, questa foce si forma dove i mari non sono agitati e non portano continuamente via i detriti, ma permettono a questi di accumularsi e formare degli isolotti.

27

28 ….foce ad estuario La foce ad estuario si forma nei mari agitati. Il mare non consente ai detriti di accumularsi e li porta continuamente via(è una specie di imbuto)

29 Come si sono formate le montagne… Adesso vedremo lorigine delle montagne.

30 Le montagne si sono formate in due modi…

31 Nella foto precedente abbiamo unorigine dovuta alla sollevazione della crosta terrestre… Come sappiamo, la parte interna della terra è infuocata Invece la parte esterna si è raffreddata …

32 …. La parte raffreddata è suddivisa in tante zolle che galleggiano sul mantello, una parte semi liquida. Quando queste zolle si scontrano vanno una sotto laltra e formano così delle montagne.

33 Laltra è dovuta allesplosione vulcanica. Allinterno della terra cè un calore fortissimo che con la forza di tanta pressione scoppia Il magma si deposita sulle pareti del vulcano,si raffredda dando così origine a una montagna.

34 FORMAZIONE DI UNA MONTAGNA

35 MONTAGNA FORMATA CON UN ESPLOSIONE VULCANICA

36 VIAGGIO ALLINTERNO DI UN VULCANO.

37 COME E FATTO UN VULCANO…

38 QUI FINISCE IL NOSTRO VIAGGIO

39 I terremoti a cosa sono dovuti? I terremoti si formano quando due zolle si scontrano e si verificano forti scosse. Il punto da cui si espande il terremoto si chiama epicentro.

40 Invece i maremoti? Questo succede se lepicentro si trova nel mare… le scosse formano onde grandissime

41 Che cosè la laguna? La laguna è un terreno con acqua non molto profonda e bassa. E un luogo dove i fiumi hanno portato detriti che col tempo man mano hanno formato un terreno. E un luogo fangoso.

42 Le colline come si sono formate? Le colline si sono formate con lerosione delle montagne. La differenza tra una montagna e una collina è laltezza. Oppure possono essersi formate con i detriti portati a valle dai ghiacciai che si sono sciolti.

43 Come si sono formati i mari? Tanto tempo fa la terra era priva di acqua. Quando la crosta terrestre cominciò a solidificarsi dai vulcani uscì del vapore che formò le nubi. Con il freddo il vapore si condensò e si trasformò in acqua e poi precipitò sulla terra. Così ebbero origine i mari.

44 Quanti tipi di costa abbiamo? Abbiamo la costa alta e la costa bassa

45 TANTI TIPI DI COSTA ALTA

46

47

48 Che cosè il golfo? Il golfo è una rientranza del mare(un semicerchio) Con il tempo il mare ha scavato,luomo ha sfruttato questo ambiente costruendo dei porti.

49 ESEMPI DEI DUE DELTA

50 I MERIDIANI E I PARALLELI

51 POSSIAMO DIRE CHE… IL PARALLELO PIU IMPORTANTE E LEQUATORE. IL MERIDIANO PIU IMPORTANTE E IL MERIDIANO DI GREENWICH IL MONDO E DIVISO IN DUE PARTI:LEMISFERO BOREALE CHE STA A NORD E LEMISFERO AUSTRALE CHE STA A SUD.

52 ABBIAMO ALTRI PARALLELI? ABBIAMO IL CIRCOLO POLARE ARTICO IL TROPICO DEL CANCRO IL TROPICO DEL CAPRICORNO E INFINE IL CIRCOLO POLARE ANTARTICO.

53 QUESTO E UN DIAGRAMMA CARTESIANO

54 …………..Fin e…………

55 Questa presentazione è stata fatta da: Ursu Ionela Larisa………… 1° A anno scolastico 2008/2009


Scaricare ppt "ALCUNE DOMANDE DI GEOGRAFIA ALCUNE DOMANDE DI GEOGRAFIA."

Presentazioni simili


Annunci Google