La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Impianti a idrante (detti anche semifissi) Tale tipo di impianto è detto semifisso in quanto lunica parte fissa è lidrante. Ad esso sono attaccate le manichette.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Impianti a idrante (detti anche semifissi) Tale tipo di impianto è detto semifisso in quanto lunica parte fissa è lidrante. Ad esso sono attaccate le manichette."— Transcript della presentazione:

1 Impianti a idrante (detti anche semifissi) Tale tipo di impianto è detto semifisso in quanto lunica parte fissa è lidrante. Ad esso sono attaccate le manichette (ciascuna con la relativa lancia) o il naspo, strumenti che possono far arrivare lacqua nelle varie zone circostanti. 1) Naspo (UNI 25) Il NASPO consiste in una manichetta di diametro 25 millimetri (da qui il nome tecnico di UNI 25) direttamente collegata allidrante e con la lancia già inserita. La lunghezza della manichetta è di 20 metri. Non è allungabile con una seconda manichetta. Il naspo è facilmente srotolabile in quanto, quando si apre il relativo armadietto, il rocchetto del naspo si dispone come in figura. La lancia in figura è di colore arancione. Data la sua leggerezza può essere usato da una sola persona. Dato che la lancia deve essere riposta chiusa il naspo è già pieno dacqua, non cè bisogno di aprire lidrante ed è perciò subito pronto dopo lo srotolamento. Ruotando la parte anteriore della lancia si attiva il getto dellacqua. Simbolo antincendio del NASPO Altre immagini… Naspo usato in addestramento Particolare della lancia del naspo Parte anteriore della lancia

2 2) Manichetta UNI 45 La Manichetta UNI 45 consiste in una manichetta di diametro 45 millimetri (da qui il nome tecnico di UNI 45) non direttamente collegata allidrante e con la lancia non inserita. La lunghezza della manichetta è di 20 metri. È allungabile con altre manichette dello stesso tipo. Alle due estremità cè un raccordo femmina che va attaccato allidrante ed un raccordo maschio che va attaccato alla lancia (od al raccordo femmina di una seconda manichetta). Ricordare la frase: il MASCHIO va verso lincendio. È facilmente manovrabile quando piena dacqua e si riesce agevolmente a farle fare delle curve. Dato che la quantità di acqua in essa contenuta è molto maggiore del naspo (soprattutto se ci sono quattro manichette attaccate una allaltra), serve una squadra di almeno tre persone per manovrarla. Una persona deve rimanere in corrispondenza dellidrante perché il tutto deve essere prima srotolato, poi deve essere riempito. Di solito una squadra è composta da quattro persone, tre alla manichetta ed uno allidrante maschio femmina UNI 70UNI 45 Lancia Lattacco della lancia è femmina Lattacco dellidrante è maschio Idrante

3 2) Manichetta UNI 45 La Manichetta UNI 45 consiste in una manichetta di diametro 45 millimetri (da qui il nome tecnico di UNI 45) non direttamente collegata allidrante e con la lancia non inserita. La lunghezza della manichetta è di 20 metri. È allungabile con altre manichette dello stesso tipo. Alle due estremità cè un raccordo femmina che va attaccato allidrante ed un raccordo maschio che va attaccato alla lancia (od al raccordo femmina di una seconda manichetta). Ricordare la frase: il MASCHIO va verso lincendio. È facilmente manovrabile quando piena dacqua e si riesce agevolmente a farle fare delle curve. Dato che la quantità di acqua in essa contenuta è molto maggiore del naspo (soprattutto se ci sono quattro manichette attaccate una allaltra), serve una squadra di almeno tre persone per manovrarla. Una persona deve rimanere in corrispondenza dellidrante perché il tutto deve essere prima srotolato, poi deve essere riempito. Di solito una squadra è composta da quattro persone, tre alla manichetta ed uno allidrante Spesso tutto il sistema, idrante, una manichetta e lancia, vengono conservati già montati allinterno dellarmadietto. Anche se è molto più facile srotolare la manichetta separatamente dal resto e per aggiungere una seconda manichetta si dovrebbe prima scollegare la lancia. Il simbolo è quello riportato nella figura sottostante maschio femmina UNI 70UNI 45 Lancia Idrante Lattacco della lancia è femmina Lattacco dellidrante è maschio

4 Come descritto nella lastrina precedente, con la manichetta UNI 45 è possibile eseguire delle curve, basta fare attenzione ed eliminare subito le strozzature che dovessero formarsi durante lo srotolamento, prima dellattivazione dellidrante Strozzatura

5 Grazie ad un particolare raccordo ed ad una particolare lancia, il sistema idrante con due manichette può essere trasformato da impianto semifisso ad acqua (adatto per fuochi di classe A) ad impianto semifisso a schiuma a bassa espansione (adatto per fuochi di classe B di limitate dimensioni, prima che si attivi limpianto fisso, ad esempio in sala macchine, sentina, ponti delle navi cisterna, garage delle navi porta auto), come raffigurato nelle immagini sottostanti Manichetta da collegare alla lancia Tubo aspirante di gomma da inserire nel recipiente con lo schiumogeno Recipiente con lo schiumogeno Raccordo Manichetta da collegare allidrante Lancia per schiumogeno Prese daria necessarie per la formazione della schiuma

6 3) Manichetta UNI 70 La Manichetta UNI 70 si differenzia dalla UNI 45 per i seguenti particolari: 70 millimetri di diametro la quantità di acqua in essa contenuta è molto maggiore e quindi servono più persone per il suo uso, specialmente se sono collegate fra loro più manichette è molto difficile se non impossibile farle fare delle curve in quanto è particolarmente rigida quando piena. viene usata principalmente in grandi spazi quali aeroporti, e, nel settore navale, sulle portaerei. spesso, grazie ad un particolare raccordo, da un idrante o da una manichetta UNI 70 possono essere collegate 2 manichette UNI 45. se presenti insieme, gli idranti si distinguono a distanza dal colore della manopola (oltre che ovviamente dal diametro, visti da vicino) maschio femmina UNI 70UNI 45 Raccordo 2 manichette UNI 45 1 Manichetta UNI 70 Idrante UNI 45 Idrante UNI 70


Scaricare ppt "Impianti a idrante (detti anche semifissi) Tale tipo di impianto è detto semifisso in quanto lunica parte fissa è lidrante. Ad esso sono attaccate le manichette."

Presentazioni simili


Annunci Google