La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Abi-tanti della terra: una miriade di culture Primo Incontro: A proposito del vestire.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Abi-tanti della terra: una miriade di culture Primo Incontro: A proposito del vestire."— Transcript della presentazione:

1 Abi-tanti della terra: una miriade di culture Primo Incontro: A proposito del vestire

2 Motivi del tema di oggi Il disegno generale della Learning Week Le relazioni tra i temi Il metodo di lavoro Le risorse

3 A proposito del vestire VESTIRE È UN MODO DI COMUNICARE

4 La comunicazione mediante il vestire Ruolo sociale e status Appartenenza a gruppi Caratteri della propria personalità Messaggi specifici per soggetti particolari Accettazione di certe idee, pratiche, valori

5 Vestire, identità personale e multiculturalità Quanto conta il modo di comunicare attraverso l'abito nella definizione della propria identità?

6 SVILUPPO DELL'INCONTRO Brainstorming a gruppi 20' che cosa è accettabile mettere per me per farmi sentire a mio agio? che cosa è opportuno mettere in certi momenti per me in certi contesti? che cosa capisco dal modo in cui un altro veste rispetto a quanto mi è simile o diverso?

7 ALCUNE NOZIONI Il sistema vestimentario GESTI D'ABBIGLIAMENTO VISIBILITÀ PERFORMANCE SPAZI: CITTÀ, LAVORO... GLI ABITI DELL'ALTRO

8 ALCUNE NOZIONI MODA Sistema istituzionale Spazio di consumo Produzione di cultura Identità e distinzione

9 Elaborazione guidata Ricerca su Internet: che cos'è il vestito etnico - trovare immagini - PROVARE A SPIEGARE COME VIENE INTESO IL VESTITO ETNICO NELLA MODA

10 I vestiti etnici della nostra tradizione Perché sono scomparsi? Che cosa volevano esprimere?

11 Alcune letture per riflettere Giacomo Leopardi, Detti memorabili di Filippo Ottonieri: L'importanza della diversità

12 Alcune letture per riflettere Giacomo Leopardi, Detti memorabili di Filippo Ottonieri … diceva, che la massima singolarità che oggi si possa trovare o nei costumi, o neglinstituti, o nei fatti di qualunque persona civile; paragonata a quella degli uomini che appresso agli antichi furono stimati singolari, non solo e di altro genere, ma tanto meno diversa che non fu quella, dalluso ordinario de contemporanei, che quantunque paia grandissima ai presenti, sarebbe riuscita agli antichi o menoma o nulla, eziandio ne tempi e nei popoli che furono anticamente più inciviliti o più corrotti.

13 Alcune letture per riflettere Giacomo Leopardi, Detti memorabili di Filippo Ottonieri E misurando la singolarità di Gian Giacomo Rousseau, che parve singolarissimo ai nostri avi, con quella di Democrito e dei primi filosofi cinici, soggiungeva, che oggi chiunque vivesse tanto diversamente da noi quanto vissero quei filosofi dai Greci del loro tempo, non sarebbe avuto per uomo singolare, ma nella opinione pubblica, sarebbe escluso, per dir così, dalla specie umana. E giudicava che dalla misura assoluta della singolarità possibile a trovarsi nelle persone di un luogo o di un tempo qualsivoglia, si possa conoscere la misura della civiltà degli uomini del medesimo luogo o tempo.

14 Alcune letture per riflettere Georg Simmel, Le metropoli e la vita dello spirito La lotta dell'individuo moderno per non essere assimilato dalla società tecnologica

15 Alcune letture per riflettere Georg Simmel, Le metropoli e la vita dello spirito … nelle costruzioni e nei luoghi di insegnamento, nei miracoli e nel comfort di una tecnica che annulla ledistanze, nelle formazioni della vita comunitaria e nelle istituzioni visibili dello Stato, si manifesta una pienezza dello spiritio cristallizzato e fattosi impersonale così soverchiante che – per così dire – la personalità non può reggere il confronto... così l'elemento più personale, per salvarsi, deve dar prova di una singolarità e di una particolarità estreme: deve esagerare per farsi sentire anche da se stesso.

16 Alcune letture per riflettere Roland Barthes, Il sistema della moda … il segno di moda è elaborato ogni anno, non dalla massa degli utenti […] ma da una istanza ristretta, che è il fashion- group, o anche forse, nel caso della Moda scritta, la redazione del giornale; […] ciò che denuncia l'arbitrarietà del segno di Moda è appunto il fatto che è sottratto al tempo: la Moda non evolve, cambia: il suo lessico è nuovo ogni anno.

17 Regole linguistiche del vestire Gillian Anderson Karen O >> videovideo Le fashionistas

18 E adesso a noi! Siamo tutti diversi, ma vogliamo farci riconoscere per come vestiamo? È importante per noi che il nostro vestire corrisponda a un tratto di quello che sentiamo di essere? La nostra identità nazionale e le nostre radici condizionano il modo in cui scegliamo di vestirci?

19 E adesso a noi! Protocollo della seduta Sintesi per il blog Raccolta delle vostre domande e degli spunti elaborabili per il pomeriggio Risorsa web


Scaricare ppt "Abi-tanti della terra: una miriade di culture Primo Incontro: A proposito del vestire."

Presentazioni simili


Annunci Google