La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Periodico della Redazione della S.M.S. A. Mazzarella di Cerreto Sannita – Febbraio 2003 - n° 5 DENTISTA ABUSIVOS. GIORGIO: SPACCIO Lo hanno beccato,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Periodico della Redazione della S.M.S. A. Mazzarella di Cerreto Sannita – Febbraio 2003 - n° 5 DENTISTA ABUSIVOS. GIORGIO: SPACCIO Lo hanno beccato,"— Transcript della presentazione:

1

2

3

4

5

6 Periodico della Redazione della S.M.S. A. Mazzarella di Cerreto Sannita – Febbraio n° 5 DENTISTA ABUSIVOS. GIORGIO: SPACCIO Lo hanno beccato, come si suol dire, con le mani nella marmellata. Anzi, per la precisione, nella bocca dellignara paziente che si era seduta su quella poltrona credendo di averne affidato ponti e protesi ad un vero dentista. E invece quelluomo in camice bianco era solo un infermiere del Fatebenefratelli che arrotondava il suo stipendio esercitando abusivamente la professione dentistica. E adesso M.G., 49 anni, dovrà spiegare tutto ai carabinieri che si sono presentati, giovedì sera, in quello studio dentistico di Paduli e lo hanno sorpreso, con tanto di camice e guanti di lattice, in piena attività. Il 49enne, ovviamente, dovrà rispondere di esercizio abusivo della professione medica. Luomo che risiedeva a San Benedetto del Tronto risultava addirittura iscritto ad un ordine professionale di una città pugliese. Concettina Giordano Tutti assolti i quattro studenti di S. Giorgio del Sannio accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri la decisione del gip Marilisa Ricotta, al termine del giudizio con rito abbreviato. In particolare: assolti perché il fatto non è previsto dalla legge come reato, Dario Zizzoruolo, Darik Zucchino, Gianluca Vesce; e, perché il fatto non sussiste, Carmine Lepore. I fatti risalgono al settembre 2001: i 4 giovani Sangiorgesi, difesi dallavvocato Umberto Del Basso De Caro, erano stati fermati dai Carabinieri ad Appia, mentre erano a bordo di una Fiat Uno. Al termine di una perquisizione dellauto, i militari avevano ritrovato 48 grammi di hashish ed un grammo di cocaina. I 4 studenti perciò sono stati arrestati, ma dopo trascorsa una notte in carcere, sono stati rimessi in libertà. Concettina Giordano A proposto di droga TRAFFICO INTERNAZIONALE Nove anni e sei mesi: è la condanna decisa dal Gip del tribunale di Napoli con rito abbreviato e la concessione della prevalenza delle attenuanti per Giuseppe Aceto, quarantasettenne di Frasso Telesino, coinvolto nelloperazione, denominata Transwal, condotta nel febbraio del 2000 dai carabinieri del Nucleo Operativo del Comando Provinciale contro un traffico internazionale di hascisc tra la Spagna e lItalia. Le indagini dei carabinieri erano partite nel luglio del 1997 ed erano state corredate da intercettazioni ambientali e telefoniche. Sono stati già condannati dal tribunale di Benevento otto imputati, mentre altri quattro sono stati assolti. Il processo di appello è in programma ad aprile. Concettina Giordano Fiamme a Cerreto Sannita DUE AUTO DANNEGGIATE Unauto è stata distrutta ed una danneggiata da un incendio di natura dolosa. E accaduto la scorsa notte nel Centro Storico di Cerreto Sannita in via Vitelli. La macchina incendiata è un a Renault 5 di Grazia Irma Fiore di anni 78 residente a Cerreto Sannita. Scattato lallarme sul posto si sono portati immediatamente i Vigili del Fuoco del distaccamento di Telese Terme e i carabinieri della locale compagnia. Escluso il movente estorsivo, i carabinieri indagano lungo altre piste. Concettina G. SOMMARIO Pag. 2 Frana: tangenziale a rischio 3 Ricreata atmosfera fiabesca 4 La camera dei ragazzi 5 Un mese con il figlio morto 6 Aereo precipitato in Colombia 7 Zelino supera il record 8 Non solo musica 9 Il killer delle foche 10 Restaurazione per la scuola 11 Serie A calcio 12 Altri sport SOMMARIO Pag. 2 Frana: tangenziale a rischio 3 Ricreata atmosfera fiabesca 4 La camera dei ragazzi 5 Un mese con il figlio morto 6 Aereo precipitato in Colombia 7 Zelino supera il record 8 Non solo musica 9 Il killer delle foche 10 Restaurazione per la scuola 11 Serie A calcio 12 Altri sport

7 Medici condannati: conferma la sentenza di condanna di primo grado per 3 ginecologi dell ospedale > imputati per la morte di una giovane donna, manica Suma, che era in attesa di un bimbo. Si tratta del primario del > Italo ardo Vino condannato a 5 mesi, Mario Carbo condannato a 6 mesi, Sergio Izzo ad otto mesi. Tutte pene sospese. I magistrati dappello in pratica hanno respinto i ricorsi che contro la sentenza di 1° grado erano stati presentati dalla parte civile e dalla difesa. Per tutti e 3 gli imputati cè stata la concessione della non menzione della condanna che era stata richiesta dalla difesa, e che non era stata concessa in 1° grado dal magistrato Baglioni. Un 4° medico Liliana Lepore era stata assolta con formula piena per non aver commesso il fatto già in 1° grado e tale verdetto è confermato. Nelle precedenti udienze vi erano stati gli interventi dei legali di parte civile Lombardi e Lepore e per gli imputati. Concettina Giordano DONNA MORTA A BENEVENTO FRANA, TANGENZIALE A RISCHIO Ripristinata la tangenziale della città ed il raccordo per Castel del lago. Due emergenze sulla visibilità causata dalle forti piogge degli ultimi giorni e che Mercoledì pomeriggio avevamo creato due interruzioni sull arteria percorsa da tantissimi veicoli. In particolare si circolava su una sola corsia nella direzione che va dalla città verso il casello autostradale di Castel del lago. Interruzioni che hanno visto un rapido intervento dellAnas e che pongono anche il problema di una generale revisione di questi due assi viari, in rapporto al volume di traffico che ogni giorno sostengono e che finiscono con il creare dei tratti critici. I lavori nel giro di alcune ore si sono conclusi. Anche se sulla tangenziale è rimasta una deviazione che scomparirà questa mattina. In particolare si si ha un grande timore per le intense precipitazioni che ci saranno in questi giorni. Concettina Giordano PARCHEGGIATORI ABUSIVI IN CITTA Servizio a largo raggio dei carabinieri del comando provinciale. I militari della Compagnia di Benevento hanno arrestato un quindicenne di nazionalità senegalese, per non aver rispettato un decreto di espulsione dallItalia. Per altri tre stranieri è scattata la denuncia per ricettazione e violazione delle norme sul diritto dautore: sequestrati circa 600 tra cassette musicali e video, per un valore di Carabinieri in azione anche contro il fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Tredici le persone segnalate dopo essere state sorprese, in vari punti della città a gestire abusivamente la sosta delle auto. Segnalati alla prefettura un ventiseienne di Grasso Telesina e un venticinquenne di Amorosi che, durante un controllo sulla Fondovalle Isclero, sono stati trovati in possesso di un grammo e mezzo di eroina. Concettina Giordano

8 Tiziano nella National Gallery : l arte sorprende ancora Stile affascinante e libero infinito ed espressivo: così si presenterà la National Gallery con la mostra monografica dedicata al maestro veneto, Tiziano. La rappresentazione si inaugurerà il 19 Febbraio prossimo e il tema sarà lorribile della guerra dellIrak. La rassegna rientra nel quadro delle grandi mostre scientifiche proposte dalla National Gallery, che comprenderanno gli artisti El Greco e Raffaello nel 2004, una sensazione irresistibile è offerta da 40 opere di Tiziano riunite in sale e organizzate cronologicamente. Tra queste ricordiamo la Venere gli Andrii Bacco e Arianna. Felici sono le sintonie di luce e di colore, fra cui splende tutto il temperamento drammatico del grande maestro. Chiude la rassegna lopera più sorprendente fra i vari dipinti : Apollo e Marsia. Rosa Guarino Le donne e la memoria dello shoah La manifestazione napoletana, del 27 Gennaio, sceglie di sollecitare lattenzione su un aspetto speciale nella vita dei Lager. Il tema sarà quello de Le donne e la memoria dello shoah. Lassociazione costituita a Napoli tre anni fa ha scelto il rapporto delle donne con la memoria della persecuzione e dello sterminio partendo da una costatazione che riguarda la nostra contemporaneità: nel tempo viene con più forza dalle donne la volontà di diffondere la pace come un bene prezioso. Così riascoltarne le memorie passate può aiutare a consolidare il proposito di allontanare da sé lo spettro della guerra. Le donne nei lager furono lo specchio deformato delle loro sorelle ariane: a queste ultime veniva indirizzata la richiesta pressante di procreare la forza perfetta mentre le prime erano portatrici di quella che il nazismo considerava materia biologicamente inferiore da estirpare. Allora essere prigioniera voleva dire innanzitutto rischiare subito la morte, non superare la selezione tremenda che avviava ai forni i pesi morti: donne incinte o con bambini piccoli. E poi voleva dire vivere la femminilità come fardello ulteriore di una condizione umana già degradata, subire la rasatura dei capelli, veder sparire le mestruazioni, non riconoscersi più nella propria immagine riflessa. E infine significò vivere lo smembramento della famiglia, la perdita dei figli. Il giorno della memoria deve essere occasione di ricordo ed estremo rispetto. Maria Calabrese Tra le mura duecentesche dellabbazia di Daoulas (a sud di Brest), oggi si prova la penosa sensazione che molte forze, tentino di oscurare gli ultimi rigurgiti della fantasia. Forse è anche il caso di Harry Potter che è manipolato nella versione filmica dagli stratagemmi virtuali di un computer. Nei luoghi di Daoulas sembra di essere trascinati dallalto dalle Dancino fairies le fati danzanti del pittore ottocentesco August Malnstron. Labbazia ci offre una esperienza magica. Lesposizione è intitolata tees, elfes et dragons. Uno scenario di fate, elfi e draghi avvolge il visitatore : lo esalta e allo stesso tempo lo eccita come se fosse stretto tra le braccia della Dama senza pietà raffigurata nei quadri dei romantici Watherhouse e Diksee. La mostra difende la visione delle virtù magiche: sono quadri venuti da tutto il mondo, stampe di antichi manoscritti della Biblioteca Nazionale, ricostruzioni di vita ultraterrena. Tutto appare come una estrema difesa contro linvasione della tecnologia applicata al racconto. Maria Calabrese Ricreata latmosfera fiabesca

9 Le donne dai capelli rossi sono più sensibili al dolore. I ricercatori delluniversità di Louisville, infatti, hanno sperimentato la soglia del dolore in 10 donne fulve e in altre dieci more, di età compresa fra i 19 e i 40 anni. Le volontarie sono state sottoposte a piccole scariche elettriche di intensità crescente. Per non sentire il dolore, le rosse hanno avuto bisogno di una quantità di anestesia superiore a quella delle altre. Il risultato non ha comunque sorpreso gli anestesisti e quindi è stato confermato che i fulvi disobbediscono alle regole della farmacocinetica, hanno bisogno di dosi superiori di anestetico e sono soggetti a risvegli più problematici. Rosa Guarino Allarme rosso LA CAMERA DEI RAGAZZI ZONA BENESSERE E possibile ottenere prestazioni atletiche eccellenti senza seguire diete sbilanciate ne ingerire sostanze chimiche ma raggiungendo un perfetto equilibrio psicofisico. Questa è la teoria di Fabrizio Duranti, chirurgo plastico. Forse qualcuno può stupirsi allidea, che un chirurgo plastico si occupi di scienza dell alimentazione. Ma Duranti da anni segue le performance sportive di vari atleti ed è istruttore certificato della cosiddetta dieta zona. Maria Calabrese Una casa dove tornare, un letto pulito, cena e prima colazione per adolescenti in difficoltà: li prevede il progetto Bed & Breakfast protetto e promosso dal Can (Centro ausiliario per i problemi minorili) e diretto da Fabio Sbattella, psicoterapeuta della famiglia e docente di Psicologia dello sviluppo e dell educazione all università cattolica di Milano. Vogliamo fornire un contesto familiare, adeguato a che si trovano ad affrontare il disfarsi della famiglia, oppure che non possono tornare a casa dopo un lungo periodo trascorso in comunità: spiega Sbattella. Quando i genitori separati formano nuovi nuclei, i figli adolescenti vivono situazioni di forte instabilità. Occorre dunque garantire una sorta di autonomia protetta, che dia alcune certezze fondamentali allo sviluppo senza eccedere nell invasività. Viceversa, i giovani cresciuti nel circuito assistenziali in modo positivo devono imparare a reggersi sulle proprie gambe. Anche in questo caso, però, senza andare allo sbaraglio. La formula rappresenta unuscita di sicurezza per i ragazzi cui le vie tradizionali non sono più accessibili, principalmente a causa delletà. Gli ospitanti sono pagati e ricevono una formazione continua. Maria Calabrese DIETA E CARAMELLE È davvero sufficiente puntare sugli alimenti ricchi di calcio per raggiungere la quota media giornaliera che viene raccomandata? Sembra proprio di si, a patto che nella giornata si beva una quarto di litro di latte, si consumi una porzione di yogurt, e un pezzetto di formaggio, si preferiscano verdure e pesci e non si trascuri di bere almeno un litro di acqua calcica. Rosa Guarino

10 BABY RAPINATRICI IN CENTRO Milano 30 gennaio LE GAFFE DEI SAVOIA 19 gennaio Tre rapinatrici minorenni sono state arrestate dalla polizia, dopo aver aggredito e picchiato una loro coetanea in pieno giorno e in centro, a pochi passi dal Duomo. Vittima Elisabetta 16 anni, colpevole solo di andare in negozi in via Torino in campagna di un amico. È accaduto poco prima delle sedici, quando Elisabetta è stata circondata dalla baby-gang al femminile, tre amiche studentesse in ragioneria, incensurate, armate di coltello a serramanico. Neppure il tempo di capire, di lanciare un grido di aiuto, ed Elisabetta e stata tempestata di pugni e schiaffi in faccia e calci nella schiena. Le piccole rapinatrici hanno poi tentato, di sfidare alla malcapitata il giubbotto griffato ma hanno dovuto desistere per larrivo dellamico. Prima di scappare, le donne hanno rubato il walkman. A questo punto il compagno della vittima ha lanciato lallarme sul 113 fornendo una descrizione precisa del terzetto. Elisabetta è stata trasportata allospedale > con dieci giorni di prognosi. Mentre le tre studentesse rapinatrici sono state bloccate e arrestate da un equipaggio della polizia. Maria Carmen Catone Ai funerali dellavvocato mancavano i Savoia, le teste coronate inadeguatamente rimpiazzate da una corona di fiori e da un messaggero. Eppure Gianni Agnelli si era sempre comportato da sovrano e aveva onorato la stirpe dei Savoia. Quando sono morti il re e la regina persino la Juventus ha giocato con il lutto al braccio. A molti è sembrato un gesto inopportuno per Agnelli no. Per questo laddio, lestremo addio allavvocato avrebbe potuto essere loccasione propizia per Vittorio Emanuele e suo figlio di tornare in Italia in silenzio, onorando un grande amico, rispettando un lutto che ci colpisce tutti: blasonati e cittadini, uomini e donne. Maria Carmen Catone ELEZIONI EUROPEE Bassolino cena con DAlema Una cena riservata con 25 fedelissimi ai Camaldoli. E così che lunedì sera Antonio Bassolino ha deciso di aprire la sua campagna elettorale per le elezioni europee. Trai presenti, i consiglieri regionali Nino Daniele, Andrea Cozzaino e Antonio Amato, ma anche il leader della sinistra Salvatore Vozza. Una cena per definire la strategia elettorale, e illustrare i prossimi movimenti del governatore che ha annunciato la volontà di concludere un patto con Massimo D Alema. Alle elezioni europee Bassolino intende candidarsi come numero uno della circoscrizione italiana meridionale, se DAlema sceglierà di candidarsi nellItalia centrale, o come suo numero due nellItalia meridionale. Di qui anche la decisione di abbassare i toni dello scontro interno alla quercia. Maria Carmen Catone

11 LA BATTAGLIA DEL PISCO Lima 10 febbraio - Fra Cile e Perù è guerra del Pisco per rivendicare la denominazione del famoso distillato. I peruviani sostengono che il Pisco è loro perché ha preso nome dal porto di Pisco fin dal 1574, quando gli spagnoli portarono i primi vitigni in Sud America. I Cileni ribattono che la denominazione doc del Pisco è stata ufficializzata prima da loro nel 1931 e aggiungono sul tavolo della disputa il peso della loro produzione: 40 milioni di litri allanno contro l1,5 dei vicini. La battaglia è iniziata a colpi di cocktail. Il Perù ha escogitato La giornata internazionale del Pisco. I Cileni hanno risposto con La giornata della Piscola, miscuglio ghiacciato di distillato e Coca Cola. Il Ministero degli Esteri di Santiago ha ribattuto con un comunicato ufficiale: Il Pisco è un prodotto di origine storica esclusivamente peruviana. Marialuisa Salomone Un aereo precipita in Colombia Bogotà, 13 febbraio Un aereo del governo degli Stati Uniti dAmerica con cinque persone a bordo è precipitato in Colombia. Lo hanno reso noto fonti militari, precisando che a bordo cerano quattro americani e un colombiano. Lambasciata ha dichiarato che la dinamica dellincidente non risulta ancora essere chiara. Laereo stava volando da Bogotà a Florencia, quando, otto minuti prima dellatterraggio, si è perso improvvisamente il contatto con la torre di controllo. Marialuisa Salomone VIA AL VIA DI ARAFAT Gerusalemme, 10 febbraio 1Sconfiggere il terrorismo; 2Sbarazzarsi di Yasser Arafat 3Arrivare ad una pace duratura Questi sono i propositi di Sharon. Per conseguire gli ambiziosi risultati, però, il premier israeliano ha bisogno della collaborazione dei laburisti. Egli afferma Coloro che desiderano la pace devono entrare nel Governo del paese o assumersi la responsabilità del rifiuto. Il leader del Likud ha teso una manovra a tutto campo con il riavvio, dopo il lungo gelo dei contatti con i palestinesi e con le trattative per formare lesecutivo. Ieri un emissario del premier si è recato per colloqui in Giordania, oggi è in programma un altro incontro con una delegazione palestinese. Lipotesi è quella di usare due o tre località come test: i soldati di Israele lasciano il controllo della sicurezza a reparti di polizia palestinese, addestrati da americani e giordani. I commentatori spiegano GSI il rilancio negoziale con i palestinesi. Marialuisa Salomone Tony Blair: attenta sinistra non piangete per Saddam Il premier britannico Tony Blair fa due osservazioni su Saddam e la Sinistra. 1) Le Nazioni Unite hanno dato una chiara istruzione a Saddam perché disarmi, unistruzione cui egli potrebbe facilmente obbedire. Se invece disobbedisce, il volere delle nazioni unite deve essere sostenuto. 2) Dal momento che il regime di Saddam è, dopo la caduta dei talebani, probabilmente il più brutale e dittatoriale del mondo, e la sua principale vittima è il popolo iracheno sarebbe strano per chiunque nella sinistra versare lacrime per la sua dipartita. Marialuisa Salomone

12 IL > DI BENIGNI NON PIACE BANFI E MANFREDI ALLOSPIZIO Uscito a Natale, il film tratto da Collodi ha raccolto negli Stati Uniti solo dollari e non riesce ancora a coprire le spese. Per la Miramax, che lo ha distribuito, è colpa del doppiaggio. Alla presentazione americana di > aveva detto prudente: >. Ma neanche Benigni si aspettava un risultato così deludente: uscito a natale in 1250 copie, al 12 gennaio il suo film ha raccolto solo dollari. Gli americani sono troppo affezionati alla versione Disney o il film ha anche qualche pecca? Certo che in Italia, dopo la prime critiche negative, > ha incassato oltre 34 milioni piazzandosi al top degli incassi Ma in America non è servito a niente tagliere il film di 7 minuti né affidare i dialoghi a un doppiatore madrelingua. Anzi, molti imputano il fallimento proprio al doppiaggio a cui il pubblico americano non sarebbe abituato. In produzione è andata meglio a >, che in Usa ha fatto un milione di dollari con appena una trentina di copie. Giuseppe Cappella Ho sempre desiderato interpretare un frate e finalmente ci sono riuscito. Mi manca il prete. Non sarebbe una novità, visto che da ragazzo ho frequentato il Seminario. E poi ci vuole un fisico più asciutto. E un fratacchione dei tempi nostri, burbero e sanguigno. Così Lino Banfi presenta >, miniserie in 2 puntate che rai uno manderà in onda il 9 e il 10 febbraio. Banfi, impegnato in una lotta senza quartiere in difesa del convento che sta cadendo a pezzi e rischia di essere venduto e trasformato in agriturismo. In questo film, i protagonisti saranno Lino e Nino, intesi come Banfi e Manfredi. Dice Nino che avevano già lavorato un anno fa in Difetto di famiglia adesso ci siamo messi a girare un ospizio. Sa alla nostra età. Banfi, comè suo costume scherza. Dice: Quando indosserò il saio mi sentirò più sereno. Ma non sono riuscito a far smettere a Nino di bestemmiare. Il regista Luca Manfredi è visibilmente soddisfatto del lavoro. Giuseppe Cappella ZELINOSUPERA IL RECORD Cè gran voglia di ridere e le risate si sono concentrate quasi tutte su Italia 1 che così fa il pieno di ascolti. La rete giovane di Manfredi ha toccato il suo record storico, in 20 anni di vita, proprio martedì scorso, grazie a Zelig Circus seguito da persone. Luca Traboschi, direttore di rete commenta lo stato di salute di Italia 1. Sta nella capacità dei diversi programmi di fare squadra, amalgamandosi in un offerta variegata. Zelig è forse oggi una delle trasmissioni che possono vedere 3 generazioni diverse: ragazzini, genitori e nonni. Giuseppe Cappella Le Iene è un programma comico Quando noi siamo partiti sei anni fa, fu un flom pazzesco, poi lentamente sono arrivati i risultati. Italia uno funziona perché ha fatto crescere dentro la rete programmi di grande successo, per anni e anni. E poi diciamo la verità, ora non ha concorrenza: Rai Due sta proprio in cattive acque. E non naviga in acque meravigliose Visitons nuovo varietà comico con Enrico Bertolino, partito con quasi due milioni. Giuseppe Cappella

13 TRE CONCERTI DI HARDING Rassegna Sinfonie NON SOLO MUSICA DI FRONTIERA Torino-Daniel Harding fa tre concerti e delle Mahler Chamber Orchestra allauditorium del Lingotto, con opere di Beethoven, al museo nazionale del cinema. Una buona iniziativa di Claudio Abbado; un obiettivo realizzato per dichiarare il felice esperimento negli anni a venire nel Lorchestra Mahler ha prodotto sonorità ben profilate: sonorità normale per chi come Harding abbia avuto il proprio apprendistato in Inghilterra anche per un gruppo orale come RIAS. L11 febbraio è stata interpretata alla Fondazione Re Rabaudengo accompagnato dal pianista, Gianluca Angelillo; per la sonata q.111 di Beethoven. Luigi Ricciotti Sarà più articolata del solito la prossima edizione della Rassegna > curata da Girolamo De Simone ed ospitata dalla galleria Toledo a Napoli a partire dal prossimo 17 febbraio. Non solo musica di frontiera, come la definiscono gli organizzatori ma anche un viaggio tra vari aspetti della nuova creatività musicale toccando autori classici e meno noti. La stessa presentazione del progetto è stata accompagnata dal rock, abbastanza tradizionale, degli anglo partenopei > che martedì hanno presentato al Velvet Zone il loro nuovo disco Cosmic man. Luigi Ricciotti DOPO IL DIVORZIO ASCESA IRRESISTIBILE Per due divi spossati e fortunati, la carriera professionale non sempre coincide con quella matrimoniale. Nikole Kidman dopo avere chiuso i battenti del suo matrimonio con Tom Cruise, ha rilanciato con un incredibile en plein la carriera di attrice famosa grazie al successo mondiale dei film The Hours e Il fantasma di Virginia Wolfe. Laffascinante e talentosa attrice, il massimo del momento in campo cinematografico, osannata per bellezza e bravura sullintero pianeta Terra, divide lo schermo, nella sua ultima fatica artistica con due attrici non meno celebri quali la Streep e la Moore. Luigi Ricciotti TRE SANNITI NELLITALIA UNDER 18 Sono addirittura tre gli atleti sanniti convocati per la nazionale Under 18 di Rugby. E un vero e proprio record per il nostro ambiente sportivo, che, di solito, fa da Cenerentola rispetto allo sport di livello nazionale e internazionale. Si vede già da quali sono i risultati delle nostre squadre nelle nostre amare domeniche calcistiche. La crisi del Napoli, per esempio è in aumento vertiginoso, il che è evidenziato dai continui cambi a livello della dirigenza e degli allenatori. Ma, ritornando allo sport sannita e al rugby, i tre atleti, di cui prima si diceva, sono: Angelo Russo e Valerio Viceré della Cit Rugby Benevento e Pietro De Gennaro dellUnion Sannio. I tre giovani talenti beneventani parteciperanno alla manifestazione sportiva con altre celebri protagoniste quali la Spagna e il Portogallo Luigi Ricciotti

14 Allinizio del nuovo anno a Nibionno è successo un fenomeno straordinario: cade stranamente ghiaccio dal cielo. Ogni tanto questi blocchi pesanti vengono giù dal cielo, sfondano i tetti delle case, i rami degli alberi, mettendo in pericolo i cittadini che hanno paura di essere colpiti da questi missili di ghiaccio. Il fenomeno non è una novità assoluta, era successo lo scorso anno, il 19 febbraio in Bolivia e nel La grandine non ha niente a che vedere con i blocchi di ghiaccio. Molti blocchi caduti nel 2000 erano sicuramente dei falsi, dato che le analisi di laboratorio dimostrano come intrappolato nel ghiaccio ci fossero le tracce di prodotti surgelati: ortaggi, pesce, gelato, ecc. Altri pensano che siano veri massi di ghiaccio composti solo di acqua demineralizzata. Una teoria più plausibile è che il ghiaccio provenga dagli aerei. Poi cè chi dice che si tratti di un fenomeno atmosferico ancora poco conosciuto di cui ancora non si possono riconoscere le cause. Dobbiamo preoccuparci? Il fatto che questo fenomeno sia molto raro ci lascia dormire sonni tranquilli. Tuttoggi sappiamo di un unico caso in cui un operaio marchigiano, due anni fa, venne colpito da uno di questi bolidi, che provocò leggeri danni. Se anche uno solo di questi fenomeni potesse essere dimostrato reale, potrebbe, nel contempo insegnarci davvero molte cose su quanto di misterioso accada ogni giorno al di sopra delle nostre teste. Carola Ruggirei e Francesca Di Santo CADONO BLOCCHI DI GHIACCIO DAL CIELO! I KILLER DELLE FOCHE Nel Mare del Nord è in corso una strage che ha ormai le dimensioni del disastro ambientale. Una nuova forma di morbillivirus ha ucciso, nellarco di due mesi, oltre ventimila foche lungo le coste dei paesi bagnati da queste acque. Il virus distrugge irrimediabilmente il sistema immunitario degli animali, colpendo polmoni e cervello. Sulle isole di fronte a Pieterburen in Olanda sono stati installati dei giganteschi container che raccolgono le carcasse degli animali uccisi dal virus, in attesa di essere sottoposti ad autopsia. Secondo gli esperti che hanno effettuato i vari test, i metalli che si riversano dai fiumi nel mare finiscono per contaminare i pesci di cui le foche si cibano. Mara Lombardi

15 In questi giorni la scuola è un po in disordine a causa dei lavori per aggiustare i termosifoni. Nei mesi passati: gennaio e febbraio, cerano state delle perdite che venivano dai termosifoni. Infatti, gocciolava acqua in quantità eccessiva dappertutto. Lacqua allagava tutte le aule e cera il rischio di scivolare. Il problema lo avevamo risolto provvisoriamente tamponando con dei giornali sullepozzanghere e asciugando in continuazione lacqua. Non possiamo lamentarci troppo perché questo problema è durato pochissimi giorni in quanto il Dirigente ha preso subito dei provvedimenti. Si respira poca polvere, al contrario delle previsioni, anche se è brutto aver davanti tutti i tubi fuori. Ogni giorno quindi abbiamo i trapani nelle orecchie. Ma è meglio sentire i trapani, che stare un inverno al gelo con i cappotti addosso. In conclusione ci sono pochissimi termosifoni che riscaldano listituito ma tutti noi speriamo che vengano presto rimessi. Non si sa come quando e perché ma stanno intonacando e stonacando tutte le pareti, forse qualcuno si è reso conto che erano troppo scarabocchiate!! Dobbiamo ringraziare il nostro Dirigente perché sta veramente restaurando la scuola che per poco cadeva a pezzi. Speriamo che in questo progetto rientrino il cambio delle porte dei bagni. Speriamo però che il restauro dellambiente comporti anche una ripristino delleducazione e del rispetto. Carola Ruggieri e Mara Lombardi PER LA SCUOLA: RESTAURO E RESTAURAZIONE Chi sporca Pulisce…!!!

16 CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A – TIM Diciannovesima Giornata CLASSIFICA CANNONIERI Diciannovesima giornata CLASSIFICA CANNONIERI Diciannovesima giornata 18 RETI: VIERI (3 RIG.) – (INTER) 12 RETI: DEL PIERO (5 RIG.) – (JUVENTUS) 11 RETI: MUTU (3 RIG.) – (PARMA) TOTTI (2 RIG.) – (ROMA) 10 RETI : CLAUDIO LOPEZ (1 RIG.) – (LAZIO) 9 RETI: F.INZAGHI (MILAN) ADRIANO (PARMA) 18 RETI: VIERI (3 RIG.) – (INTER) 12 RETI: DEL PIERO (5 RIG.) – (JUVENTUS) 11 RETI: MUTU (3 RIG.) – (PARMA) TOTTI (2 RIG.) – (ROMA) 10 RETI : CLAUDIO LOPEZ (1 RIG.) – (LAZIO) 9 RETI: F.INZAGHI (MILAN) ADRIANO (PARMA) L Atalanta è stata la protagonista di una super partita contro la Juventus nel primo tempo, gli atalantini hanno provato più volte a fare centro ma la Juventus si è difesa molto bene ma al 40 del primo tempo l Atalanta è andata in vantaggio con Pinardi. L Atalanta è andata negli spogliatoi sull 1-0 ma a cinque minuti dall inizio del secondo tempo Di Vaio è andato in gol grazie ad un gran cross di Camoranesi da corner. La Juventus pareggia 1-1 e perde Del Piero infortunatosi negli ultimi minuti dellincontro. Grande partita anche del Chievo che è passato in vantaggio con Corini su rigore al 45° del primo tempo. La Lazio soffre e trova il pareggio solo a 5 minuti dalla fine con un gol di Simeone, che fissa il risultato sull 1 a 1. Brutta partita tra Empoli e Como, a reti invariate ma con occasioni da gol da ambedue le parti. Il Milan continua la sua marcia piegando il Modena per passare in vantaggio serve un rigore del solito Pirlo che segna il suo 7° gol dal dischetto. Poi i rossoneri raddoppiano con un gran gol di Inzaghi su uno splendido cross di Rivaldo, la partita finisce 2 a 1 e il Milan vola in vetta alla classifica. Partita molto accesa tra Parma e Udinese ricca di gol, che finisce 3 a 2 per il Parma. Durante il primo tempo il Parma domina e mantiene il controllo con il gol di Adriano, nel secondo tempo va in gol Barone, poi lUdinese rimonta con Pizarro e Janckulovsky, ma viene beffata dal gol partita di Nakata. Il Piacenza è stato sconfitto per 4 a 1 dal Brescia, che ha fatto poker con i gol di Appiah, Toni, Baggio e Tare, lunico gol del Piacenza è stato di Hubner. La Reggina ha vinto 3 a 1 contro il Perugia, con i gol di Di Michele, Cozza e Bonazzoli e per il Perugia va a segno Rezai. Anche la Roma trionfa 3 a 1 contro il Bologna con i gol di Montella, Del vecchio e Cassano, unico gol del Bologna è stato di Signori. Grande lInter che insieme al Milan comanda la classifica, ha sconfitto 2 a 0 il Torino grazie ai gol di Vieri al 2° del secondo tempo e al raddoppio di Okan all11°. Marco Mendillo CLASSIFICA DI SERIE A Diciannovesima giornata CLASSIFICA DI SERIE A Diciannovesima giornata INTER45 MILAN42 IUVENTUS42 LAZIO38 CHIEVO34 UDINESE32 PARMA31 BOLOGNA28 PERUGIA28 ROMA27 BRESCIA23 EMPOLI23 ATALANTA21 MODENA21 REGGINA19 PIACENZA19 COMO12 TORINO12 INTER45 MILAN42 IUVENTUS42 LAZIO38 CHIEVO34 UDINESE32 PARMA31 BOLOGNA28 PERUGIA28 ROMA27 BRESCIA23 EMPOLI23 ATALANTA21 MODENA21 REGGINA19 PIACENZA19 COMO12 TORINO12

17 Il tridente di Lippi non va oltre l1-1 contro lAtalanta. La juve si allontana di nuovo dalla vetta e rischia di perdere Del Piero per un infortunato muscolare alla coscia sinistra e per questo salterà molte partite di Champions League come quella con il Manchester- United. LAtalanta che ha battuto la Roma ci prova con la Juventus. I bergamaschi giocano meglio nel primo tempo e vanno a segno con Panardi. Lippi non ha potuto usufruire di Nedved, che è rimasto a Torino per tracheite, e quindi sulle fasce cerano Camoranesi e Zambrotta, mentre in attacco Lippi schiera Del Piero, Di Vaio e Trezeguet. Nel secondo tempo viene espulso Doni. I bianconeri sfruttano loccasione e su calcio dangolo la testa di Di Vaio sbuca dalla trequarti e mette dentro su cross di Mauro German Camoranesi. Taibi, nel secondo tempo, è dovuto stare attento ai colpi di testa di Montero e Tudor. La Juventus rimane a 39 punti con tre punti di distacco da Milan e Inter che, invece, hanno 42 punti. Giuseppe Nunziante LAtalanta frena la Juve e perde Del Piero VEROLINO: LA PALMESE TI RINGRAZIA La Palese ha pareggiato in trasferta con lIgea Virtuvo, 1 a 1, anche se la Palese ha giocato bene, rischiava di perdere. Durante il primo tempo la squadra di Ferrara era sotto di un gol, ma poi ha cacciato la unghie e ha raggiunto il pareggio con un tiro dal dischetto. Il fallo da rigore è stato fortunatamente commesso negli ultimi minuti del match, poco prima del fischio finale. La partita è stata diretta dallarbitro Forconi Aprilia, in un campo in discrete condizioni. Al 24° del primo tempo è stato espulso il tecnico dellIgea Virtuvo. Gli spettatori erano circa Rinaldo Guarino RESPONSABILI DI REDAZIONE Laboratorio n° 18 alunni Docenti coordinatori: Antonio Pellegrino, Cosima Visconti Direttore: Giovanni Barile Responsabile Archivio: Concettina Giordano Ufficio Stampa: Franz Tedeschi, Giovanni Barile, Francesco Giordano, Concettina Giordano Correzione Bozze: Ufficio Stampa RESPONSABILI DI REDAZIONE Laboratorio n° 18 alunni Docenti coordinatori: Antonio Pellegrino, Cosima Visconti Direttore: Giovanni Barile Responsabile Archivio: Concettina Giordano Ufficio Stampa: Franz Tedeschi, Giovanni Barile, Francesco Giordano, Concettina Giordano Correzione Bozze: Ufficio Stampa

18 LOrizzonte è nato nellAnno Scolastico 1998/99 nellambito del Laboratorio di redazione dIstituto e per iniziativa dei professori Antonio Pellegrino, Angela De Lucia e Anna Federico. Negli anni successivi hanno fornito un considerevole contributo le professoresse Lucia Vigliotti e Cosima Visconti. Nel settembre del 2000 LOrizzonte è stato insignito del Secondo Premio in occasione del Concorso Nazionale Penne Sconosciute di Piancastagnaio (Siena). Lintera raccolta dei numeri del giornale (anni 1998/2006) è è stata pibblicata e presentata nel settembre del 2006 Si ringraziano tutti i ragazzi, che, nel corso degli anni, hanno fornito il loro validissimo contributo alla riuscita della Redazione dellIstituto.

19

20


Scaricare ppt "Periodico della Redazione della S.M.S. A. Mazzarella di Cerreto Sannita – Febbraio 2003 - n° 5 DENTISTA ABUSIVOS. GIORGIO: SPACCIO Lo hanno beccato,"

Presentazioni simili


Annunci Google