La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

11/12/07 Progetto Celebrazione Celebrazionedel Il giorno della memoria 26 gennaio2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "11/12/07 Progetto Celebrazione Celebrazionedel Il giorno della memoria 26 gennaio2008."— Transcript della presentazione:

1 11/12/07 Progetto Celebrazione Celebrazionedel Il giorno della memoria 26 gennaio2008

2 11/12/07 Scuola secondaria di 1° grado G.GRASSA Mazara del vallo Celebrazione del giorno della Memoria il fiume Mazaro simbolo della città marinara Nella scuola media G.Grassa è la prima volta in cui si realizza una giornata tutta dedicata al recupero della memoria storica legata alla Shoah e ha una valenza unica in quanto coinvolge gli alunni, ormai di etnie diverse, i loro genitori, gli operatori culturali, gli educatori tutti, i personaggi della politica locale. Il ricordo della Shoah permetterà la maturazione nei giovani di unetica della responsabilità individuale e collettiva, promovendo lesercizio di una cittadinanza attiva e consapevole.

3 11/12/07 Motivazione del progetto Motivazione del progetto Conoscere e ricordare la Shoah può essere di valido aiuto per meglio comprendere le ramificazioni del pregiudizio del razzismo, per realizzare una pacifica convivenza tra etnie, culture e religioni differenti, per creare, attraverso la valorizzazione del diverso, una società davvero interculturale. Il dirigente

4 11/12/07 Finalità del progetto Il progetto prosegue la finalità di rendere possibile la formazione-informazione-libera espressione e creatività nellambiente scolastico Il progetto prosegue la finalità di rendere possibile la formazione-informazione-libera espressione e creatività nellambiente scolastico tramite la scelta di: tramite la scelta di: Diverse strade di accesso alla conoscenza Diverse strade di accesso alla conoscenza Differenti mezzi per la divulgazione delle idee Differenti mezzi per la divulgazione delle idee Molteplicità di metodi per la manifestazione delle emozioni Molteplicità di metodi per la manifestazione delle emozioni Condivisione di impegni per la costruzione del senso civico ed etico Condivisione di impegni per la costruzione del senso civico ed etico Obiettivo Generale Obiettivo Generale Valorizzare lesperienza del fanciullo Valorizzare lesperienza del fanciullo La diversità delle persone e delle culture come ricchezza La diversità delle persone e delle culture come ricchezza Praticare limpegno personale e la solidarietà sociale Praticare limpegno personale e la solidarietà sociale Obiettivo Formativo Obiettivo Formativo Giungere al senso di appartenenza alla nostra comunità sociale, la quale è travagliata nello spirito di condivisione, accettazione, manifestazione e divulgazione dei principi di convivenza democratica. Giungere al senso di appartenenza alla nostra comunità sociale, la quale è travagliata nello spirito di condivisione, accettazione, manifestazione e divulgazione dei principi di convivenza democratica.

5 11/12/07 Obiettivi formativi delle attività laboratoriali Individuazione della funzione pragmatica della comunicazione linguistica Analisi di documenti per scoprire la manipolazione comunicativa adottata dal regime su momenti dellascesa Documentazione degli eventi secondo la linea del tempo e del luogo Utilizzo delle TIC nel proprio lavoro. Orientamento alla valorizzazione di sé, degli altri, nella prospettiva della fruizione dei diritti e dell'esercizio dei doveri Elaborazione personale in forma di racconto - orale e scritto – degli argomenti studiati Elaborazione personale in forma di racconto - orale e scritto – degli argomenti studiati

6 11/12/07 Attività laboratoriali nelle prime classi 1^ A Pubblicità della scuola fascista…………Cartelloni1^ A Pubblicità della scuola fascista…………Cartelloni 1^C Shoah: Sul filo della memoria….Presentazione in power point1^C Shoah: Sul filo della memoria….Presentazione in power point 1^E La pagella del periodo fascista e confronto con la nostra scheda di valutazione……Cartelloni esplicativi1^E La pagella del periodo fascista e confronto con la nostra scheda di valutazione……Cartelloni esplicativi 1^FSport e propaganda durante il fascismo…..Cartelloni1^FSport e propaganda durante il fascismo…..Cartelloni 1^G La follia del potere…….Cartelloni1^G La follia del potere…….Cartelloni 1^H I ragazzi di Via Panisperna…..Cartelloni1^H I ragazzi di Via Panisperna…..Cartelloni 1^I La scuola e i giochi nel periodo fascista.Cartelloni1^I La scuola e i giochi nel periodo fascista.Cartelloni I ^L Infanzia negata…………….Cartelloni I ^L Infanzia negata…………….Cartelloni

7 11/12/07 Attività laboratoriali nelle seconde classi 2^A Evviva ! E scoppiata la pace!….. Drammatizzazione mimica2^A Evviva ! E scoppiata la pace!….. Drammatizzazione mimica 2^B. Ragazzi come noi…….Cartelloni …Prodotti in Power Point2^B. Ragazzi come noi…….Cartelloni …Prodotti in Power Point 2^C. Il valore della vita………Produzione di poesie, disegni, acrostici ispirati alla pace.2^C. Il valore della vita………Produzione di poesie, disegni, acrostici ispirati alla pace. 2^D Ladolescenza di ieri e di oggi…..Composizione di lettere, poesie, riflessioni e pagine di diario.2^D Ladolescenza di ieri e di oggi…..Composizione di lettere, poesie, riflessioni e pagine di diario. 2^ELa scuola e il Fascismo…………Cartelloni2^ELa scuola e il Fascismo…………Cartelloni 2 ^F.Decodifica dei simboli fascisti e nazisti……Cartelloni2 ^F.Decodifica dei simboli fascisti e nazisti……Cartelloni 2^G. Non senti l' odore.....del fumo ?….Dossier in power point2^G. Non senti l' odore.....del fumo ?….Dossier in power point 2^H Dalle leggi razziali ai lager della morte…….Cartelloni2^H Dalle leggi razziali ai lager della morte…….Cartelloni 2^ I I get better……….Drammatizzazione in lingua 22^ I I get better……….Drammatizzazione in lingua 2 2^L La linea del tempo…….Cartelloni2^L La linea del tempo…….Cartelloni

8 11/12/07 Attività laboratoriali nelle terze classi 3^ A Propaganda antisemita nazista…Realizzazione dellalbero formativo-informativo… cartelloni.. brevi sketch di K. Valentin3^ A Propaganda antisemita nazista…Realizzazione dellalbero formativo-informativo… cartelloni.. brevi sketch di K. Valentin 3^ B I bambini e lolocausto….Presentazioni multimediali in Power Point o Microsoft Word3^ B I bambini e lolocausto….Presentazioni multimediali in Power Point o Microsoft Word 3^ C Per non dimenticare Storia di Anna Frank narrata e illustrata3^ C Per non dimenticare Storia di Anna Frank narrata e illustrata 3^D Una valigia appesa ad una speranza…Mappa concettuale e /o cartellone3^D Una valigia appesa ad una speranza…Mappa concettuale e /o cartellone 3^ E La discriminazione nella propaganda fascista….Cartelloni3^ E La discriminazione nella propaganda fascista….Cartelloni 3^F la fabbrica del consenso propaganda e slogan nella comunicazione fascista………..Catalogo3^F la fabbrica del consenso propaganda e slogan nella comunicazione fascista………..Catalogo 3^G Il razzismo: ieri e oggi…Cartelloni3^G Il razzismo: ieri e oggi…Cartelloni 3^H L'oblio della ragione………Ricordiamo che questo è stato Cartelloni con documenti,brani,poesie3^H L'oblio della ragione………Ricordiamo che questo è stato Cartelloni con documenti,brani,poesie 3^ I La grande festa Drammatizzazione3^ I La grande festa Drammatizzazione 3^ L Infanzia negata…cartelloni3^ L Infanzia negata…cartelloni

9 11/12/07 Livelli di competenza esprimere un personale modo di essere esprimere un personale modo di essere interagire con lambiente naturale e sociale che lo circonda ed influenzarlo positivamente; interagire con lambiente naturale e sociale che lo circonda ed influenzarlo positivamente; risolvere i problemi che di volta in volta si presentano; risolvere i problemi che di volta in volta si presentano; la scuola dichiara competente lalunno che utilizza le conoscenze e le abilità apprese per: la scuola dichiara competente lalunno che utilizza le conoscenze e le abilità apprese per: riflettere su se stesso e gestire il proprio processo di crescita, anche chiedendo aiuto, quando occorre; riflettere su se stesso e gestire il proprio processo di crescita, anche chiedendo aiuto, quando occorre; comprendere la complessità dei sistemi simbolici e culturali; comprendere la complessità dei sistemi simbolici e culturali; conferire senso alla vita; conferire senso alla vita;

10 11/12/07 Straniero chi sei? Fra paradosso e realtà

11 11/12/07 Costruiamo insieme lEuropa libertà-uguaglianza-solidarietà

12 11/12/07 Gli ideali della dignità e libertà dal dolore e dal sacrificio dei molti nacque la Repubblica italiana Gli ideali della dignità e libertà dal dolore e dal sacrificio dei molti nacque la Repubblica italiana La Costituzione nella nostra società democratica assicura dignità, libertà e giustizia a tutti i cittadini italiani di qualunque razza, religione, lingua e pensiero politico. La Costituzione nella nostra società democratica assicura dignità, libertà e giustizia a tutti i cittadini italiani di qualunque razza, religione, lingua e pensiero politico. In Italia oggi la scuola, gratuita e obbligatoria fino a 16 anni, promuove con listruzione gli ideali della dignità personale: In Italia oggi la scuola, gratuita e obbligatoria fino a 16 anni, promuove con listruzione gli ideali della dignità personale: libertà, giustizia, pari opportunità.


Scaricare ppt "11/12/07 Progetto Celebrazione Celebrazionedel Il giorno della memoria 26 gennaio2008."

Presentazioni simili


Annunci Google