La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La biblioteca de. le sedi della biblioteca la biblioteca del Liceo Artistico Pietro Selvatico di Padova, che si articola nelle due sedi attuali (Largo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La biblioteca de. le sedi della biblioteca la biblioteca del Liceo Artistico Pietro Selvatico di Padova, che si articola nelle due sedi attuali (Largo."— Transcript della presentazione:

1 la biblioteca de

2 le sedi della biblioteca la biblioteca del Liceo Artistico Pietro Selvatico di Padova, che si articola nelle due sedi attuali (Largo Meneghetti e Via Belzoni), acquisisce e conserva i libri e le riviste acquistati attraverso i suoi fondi istituzionali e/o donazioni, che mette poi a disposizione degli studenti, dei docenti dellIstituto e inoltre di studiosi e quant'altri ne facciano, a ragion veduta, richiesta. Robert Rauschenberg (American, ). Canyon, Combine painting.

3 il fondo documentale è di circa testi e consiste di repertorio di libri darte saggi teorici guide e manuali sulle principali tecniche artistiche, monografie darte e di artisti collezioni di annali di riviste darte i periodici specializzati in abbonamento corrente sono circa 25 il materiale non librario è costituito da circa 500 pezzi tra VHS e CD-ROM. The Beach (A Praia), 1997 Beatriz Milhazes (Brazilian, born 1960) Acrylic, metallic paint, metal leaf on canvas

4 la consistenza del fondo documentale il patrimonio bibliografico spazia dalla Storia dellArte alle teorie artistiche contemporanee si è arricchita nel corso degli anni dei testi relativi alla varie discipline dinsegnamento: dallarchitettura al design, dalloreficeria e gioiello allarte dei metalli, dalla decorazione pittorica alla scultura, dal disegno industriale alla tessitura Amor Caritas, 1880–98; this cast, 1918 Augustus Saint-Gaudens (American, 1848–1907) Bronze, gilt

5 la suddivisione del fondo il fondo documentale dellIstituto è attualmente suddiviso, a seconda dei diversi indirizzi, nelle biblioteche della sede centrale e succursale; ambedue dotate di adeguati spazi sia per la ricerca che per la consultazione Aloalo (Tomb Sculpture), 20th century Madagascar; Malagasy (Mahafaly) people Wood

6 la collocazione dei testi il materiale bibliografico è collocato in parte in depositi a scaffalatura chiusa e in parte (periodici correnti e acquisizioni recenti) in depositi a scaffalatura aperta; nella biblioteca della sede centrale la classificazione segue il più diffuso sistema bibliotecario in uso, la Classificazione Decimale Dewey; nella sede succursale la classificazione dei testi avviene, per il momento, in base alla disciplina, soggetto o argomento trattato, in sequenzialità di acquisizione dei testi e collocazione alfanumerica. Androgyn III, 1985 Magdalena Abakanowicz (Polish, born 1930) Burlap, resin, wood, nails, string

7 i servizi della biblioteca conoscere la biblioteca prestito catalogazione informatica dei testi vrd –Virtual Reference Desk sportello didattico attività blog dinformazione culturale Berlin Street, 1931 George Grosz (American, born Germany, 1893–1959) Oil on canvas

8 servizi - conoscere la biblioteca servizio di accoglienza delle classi prime, con spiegazione del funzionamento della biblioteca e dei suoi servizi; monitoraggio delle letture preferite dagli studenti; offerta di stimoli per una lettura continua; accoglienza delle richieste di acquisto di testi da parte di studenti e docenti. Black Iris, 1926 Georgia O'Keeffe (American, 1887–1986) Oil on canvas

9 servizi - prestito laccesso alla biblioteca, la consultazione e il prestito sono aperti a tutti gli studenti, i docenti e il personale amministrativo della scuola; il prestito esterno è concesso a docenti, studiosi, ricercatori e studenti delle Facoltà Universitarie preventivamente autorizzati dal Dirigente Scolastico. "Contour" chair, designed 1970, manufactured ca Frank Gehry (American, born 1929); Manufacturer: Easy Edges Inc. Corrugated cardboard, Masonite

10 servizi – prestito per gli studenti gli studenti del nostro istituto possono: prendere in prestito 1 libro alla volta per massimo 15 gg. (in casi particolari più di uno); rinnovare il prestito del libro per lo stesso periodo (15 gg.) prendere in prestito 2 riviste alla volta per massimo 7 giorni ; rinnovare il prestito delle riviste per lo stesso periodo (7 gg.) Embroidered sampler, 1795 Mary Jones (American) Philadelphia, Pennsylvania Silk and linen, with gold leaf, on linen

11 servizi – prestito per gli studenti per prendere in prestito libri e riviste: scegliere il libro o la rivista desiderata chiedere al docente in biblioteca il prestito fornire i propri dati (nome, cognome, classe) firmare il libro dei prestiti, sia al prelevamento, che alla restituzione Janus Helmet Mask (Wanyugo), 19th–mid-20th century Côte d'Ivoire; Senufo Wood, pigment

12 servizi – prestito per gli studenti quando il prestito scade: la prima volta la biblioteca avverte lo studente del prestito scaduto con un cartellino giallo; la seconda volta con un cartellino rosso lo studente allora può: rinnovare il prestito (anche senza avere con sé il libro o la rivista); restituire il libro o la rivista; al terzo richiamo la biblioteca deve avvertire la Presidenza o i genitori della mancata restituzione "Listening to Waves" vase, Heisei period (1989–present), 2004 Sakiyama Takayuki (Japanese, born 1958) Sand-glazed stoneware

13 servizi – catalogazione informatica dal 1999 la catalogazione è informatizzata e la biblioteca ha aderito al progetto Bibliomediascuole Rete di Biblioteche scolastiche della Provincia di Padova, adottando la piattaforma WINIRIDE come software dedicato allinformatizzazione del fondo documentale attualmente sono catalogati circa 6000 testi afferenti in diversa percentuale alle due biblioteche dellIstituto il catalogo informatizzato è consultabile online nel sito dellOPAC di Bibliomediascuole Mask, 19th–20th century Bwa peoples; Burkina Faso Wood, pigment, fiber

14 servizi - virtual reference desk indicati anche col nome di Gateway, portali o directories, Virtual Library o Electronic Reference Desk sono siti dove vengono raccolte, censite e catalogate molte delle risorse disponibili in Internet. costituiscono lalternativa virtuale alle tradizionali sale di consultazione delle biblioteche reali In sintesi elenchi ipertestuali, più o meno strutturati e commentati, di risorse disponibili in rete una prima, consistente elaborazione del Virtual Reference Desk dIstituto è attualmente a disposizione per la ricerca di docenti e studenti della nostra scuola, nella postazione Internet della biblioteca in sede centrale o in real time Chiedilo in biblioteca! servizio di reference diretto e aiuto alla ricerca! Relief Rhythm, 1966 Yaacov Agam (Israeli, born Palestine, 1928) Painted wood

15 FINE BIBLIOTECA inizio sportello didattico

16 servizi – lo sportello didattico cosè? un servizio offerto dalla nostra scuola a tutti gli studenti, per tutto il corso di studi non è un semplice mezzo per ottenere la promozione una lezione di studio individuale Seated Male Figure, 19th–20th century Democratic Republic of Congo; Kongo, Yombe Wood, glass, metal, kaolin

17 servizi – lo sportello didattico a cosa serve? a recuperare le insufficienze e i debiti formativi riscontrati nelle varie materie Static-Dynamic Gradation, 1923 Paul Klee (German, 1879–1940) Oil and gouache on paper, bordered with gouache, watercolor, and ink

18 servizi – lo sportello didattico i tempi? inizia ad ottobre e termina la settimana prima l'inizio degli scrutini del 1° quadrimestre riprende subito dopo gli scrutini fino all'inizio degli scrutini del 2° quadrimestre Still Life with a Bottle of Rum, 1911 Pablo Picasso (Spanish, 1881–1973) Oil on canvas

19 servizi – lo sportello didattico quando? nelle ore extracurricolari pomeridiane dei giorni diversi da quello del rientro della classe di appartenenza per la durata? di 1 o 2 ore, a seconda della materia richiesta Textile Mantle, 1998 Martin Rakotoarimanana (Malagasy, born 1963) Madagascar Silk

20 servizi – lo sportello didattico come usufruire? aspettare la circolare della presidenza che comunica l'avvio dello sportello quindi? far leggere e firmare, sul libretto e dai genitori, la liberatoria prevista Dancing in Colombia, 1980 Fernando Botero (Colombian, born 1932) Oil on canvas

21 servizi – lo sportello didattico prima di fare la richiesta ? individuare la/le materie nelle quali si è insufficienti o con debito formativo chiedere al proprio insegnante, della materia da recuperare, se fa lo sportello didattico in caso affermativo accordarsi con lo stesso insegnante per il giorno, le ore, la sede della lezione di sportello in caso negativo fare comunque la richiesta Antefix with the head of Medusa, 6th century b.c. Tarantine; Said to be from Taranto Terracotta

22 servizi – lo sportello didattico come fare la richiesta ? 1.prelevare il modulo di richiesta in portineria, oppure scaricarlo dal sito della scuola 2.compilare il modulo in tutte le sue parti, compresa la firma 3.piegare il modulo e imbucarlo nell'apposita cassetta dello sportello didattico entro le ore del mercoledi precedente la settimana in cui si richiede lo sportello Helmet, mid-16th century; Ottoman period Turkish Steel, damascened with gold

23 modulo di richiesta sportello didattico (esempio) Al dirigente scolastico al responsabile del progetto dellI.dA. Pietro Selvatico Sportello Didattico Data della domanda: 12 novembre Cognome e nome : Claudia Rossi -Classe 1 sezione E indirizzo : -Pittura Architettura Metalli Disegno industriale Tessuto Plastica - Pomeriggi già impegnati a scuola o in altre attività : martedi - Materie in cui si richiede lassistenza dello sportello : Matematica · Motivi per cui si chiede lassistenza: [] difficoltà di base nellaffrontare la materia (emerse anche in anni precedenti) [] difficoltà riscontrate nella.s. in corso [] difficoltà di comprensione di argomenti specifici [] difficoltà ad esporre per iscritto o verbalmente i contenuti della materia [] difficoltà di traduzione grafica [] approfondimento di argomenti specifici [] metodo di studio EVENTUALMENTE: Lezione concordata con il professore Quattrocchi per il giorno: lunedi 19 novembre 2010 ore 7a 8a 9a 10a Firma dello studente firma The Lamentation, ca Ludovico Carracci (Italian, Bolognese, 1555–1619) Oil on canvas

24 servizi – lo sportello didattico come fare una richiesta cumulativa ? le richieste di sportello didattico possono essere cumulative, cioè nello stesso modulo, più studenti della stessa classe, sezione e indirizzo, possono richiedere lo sportello per la stessa materia, specificando però, nell'apposito spazio, nome e cognome del richiedente e apponendo la propria firma in calce Lion from a Frieze, after 1200 Spanish; Made in Burgos, Castile-León Fresco, mounted on canvas

25 servizi – lo sportello didattico dove trovo la cassetta dello sportello didattico? in sede centrale nell'atrio antistante l'uscita/entrata secondaria della scuola in sede succursale chiedere in portineria The Hours of Jeanne d'Évreux, ca. 1324–1328 Jean Pucelle (French, active in Paris, ca. 1320–34) Made in Paris Grisaille and tempera on vellum

26 servizi – lo sportello didattico e poi cosa devo fare ? controllare la propria assegnazione con il docente, la materia richiesta, il giorno, le ore e la sede prevista, sulla tabella esposta nei giorni successivi alla richiesta, sempre vicino all'apposita cassetta di sportello didattico, nelle due sedi oppure Buffaloes in Combat, late 16th century; Mughal Attributed to Miskin India Ink and colors on paper

27 servizi – lo sportello didattico verificare la non assegnazione se lo studente legge, vicino al suo nome, cognome, classe, "non assegnato", significa che: 1. è l'unico a richiedere lo sportello didattico per quella materia, in quella settimana e quindi non è possibile assegnarlo (quindi sempre meglio accertarsi o fare in modo che anche un altro compagno/a abbia richiesto lo sportello didattico per la stessa materia, la stessa settimana) 2. lo studente ha richiesto troppe materie di sportello nella stessa settimana e alcune non possono essergli assegnate. Head of Christ, late 15th–early 16th century Netherlands, North Brabant Limestone, traces of wood

28 servizi – lo sportello didattico vincoli per lo studente che richiede lo sportello didattico deve frequentare le lezioni di sportello didattico richieste e assegnate; nel caso non fosse possibile 1. deve giustificare l'assenza 2. deve avvertire per tempo la scuola in caso di mancate giustificazioni la prima volta viene avvisato la seconda vengono avvisati i genitori la terza non può più accedere al servizio Two Shield Bosses, 7th century Langobardic Iron, gilt bronze

29 servizi – lo sportello didattico vantaggi per lo studente che richiede lo sportello didattico possibilità di recuperare le insufficienze e i debiti formativi, nelle diverse materie progressivamente, e non alla fine dell'anno scolastico Buddhist Guardian: Chandamaharoshana, 15th century Nepal Distemper and gold on cloth

30 servizi – lo sportello didattico e se avessi domande o vorrei ulteriori informazioni? gli studenti possono rivolgersi al responsabile del progetto dello sportello didattico in biblioteca, in orario di apertura, nelle rispettive sedi Fasting Siddhartha, Kushan period, ca. 3rd century Pakistan (ancient region of Gandhara) Schist

31 FINE


Scaricare ppt "La biblioteca de. le sedi della biblioteca la biblioteca del Liceo Artistico Pietro Selvatico di Padova, che si articola nelle due sedi attuali (Largo."

Presentazioni simili


Annunci Google