La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fondo Jeremie per la capitalizzazione delle cooperative sociali e di lavoro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fondo Jeremie per la capitalizzazione delle cooperative sociali e di lavoro."— Transcript della presentazione:

1 Fondo Jeremie per la capitalizzazione delle cooperative sociali e di lavoro

2 Fondo Jeremie, cosè? Duemila euro te li regala Regione Lombardia attraverso il Fondo sociale europeo Altri duemila euro te li dà la banca a un tasso di favore e li restituisci in 5 anni con rata mensile di circa 38 euro A patto che tu li versi alla cooperativa come quota sociale

3 Dopo 5 anni i 4mila euro sono tuoi o meglio: la tua quota sociale sarà di 4mila euro più la tua quota iniziale, meno eventuali abbattimenti del capitale sociale della cooperativa intercorsi nel frattempo

4 E se mi dimetto entro i 5 anni? Restituirò, attraverso la cooperativa, i duemila euro del Fondo sociale europeo e la parte di capitale non ancora rimborsata alla banca; la mia quota sociale in cooperativa sarà quindi pari al capitale concessomi dalla banca e già restituito.

5 Esempio: Mi dimetto dopo 2 anni e 3 mesi dalla concessione del Fondo Jeremie: restituirò, attraverso la cooperativa, i duemila euro concessimi a fondo perso da Regione Lombardia e euro alla banca (pari al capitale concessomi in prestito e non ancora restituito); mentre la mia quota sociale sarà pari a 739 euro (pari al prestito della Banca restituito in 25 mesi) su cui avrò pagato in totale 175,6 euro di interessi (esempio con un tasso del 5,15%).

6 Se la cooperativa fallisce entro i 5 anni? Banca e Regione Lombardia parteciperanno al processo fallimentare; il socio nulla dovrà sul prestito concesso dalla banca (anche se, è legittimo ipotizzare, questultima farà di tutto per rientrare in possesso della sua parte anche nei confronti del socio). Infatti la banca, sui fondi concessi da Regione Lombardia, trattiene il 10% come fondo rischi (anche se non si manifesteranno insolvenze)

7 Su che basi la banca concede laccesso al Fondo Jeremie? Vale il principio a sportello: chi prima arriva meglio si accomoda… Ma unica giudice dellaffidabilità della cooperativa e della solvibilità del socio è la banca che adotta i classici parametri di valutazione per la concessione del credito (disponibilità di mezzi propri, fatturato, risultato di bilancio, equilibrio finanziario, redditività…)

8 E, nei riguardi del socio, controlla che non abbia avuto protesti, assegni a vuoto… Giudica con favore che un socio abbia il mutuo della casa in corso e che abbia sempre pagato le rate con puntualità (prova della sua solvibilità: un altro istituto di credito lo ha valutato affidabile per cifre decisamente più importanti). Ma la rata mensile del Jeremie andrà a incidere sul reddito disponibile del socio qualora accedesse al credito al consumo.

9 Come funziona La cooperativa, sociale A o B o la cooperativa di produzione e lavoro, inoltra domanda di partecipazione al Fondo Jeremie indicando i soci che aderiscono, la banca vaglia la domanda, la solvibilità della cooperativa e laffidabilità di ciascun socio ed eroga limporto complessivo alla cooperativa.

10 La burocrazia La cooperativa dovrà assumere la decisione di partecipare al Fondo Jeremie mediante delibera del cda, raccogliere la documentazione richiesta dalla banca e presentare domanda. Nel minor tempo possibile, pena lesclusione per esaurimento dei fondi

11 Al Fondo Jeremie sono accreditate: - Banca Etica, - Banca Popolare di Sondrio, - Banca Popolare di Bergamo

12 Condizioni economiche (di massima) - tasso di interesse sui 2mila euro concessi al socio come prestito: il 2% più il tasso Irs a 5 anni (pari attualmente a meno del 4%) - rata mensile - tra 10 e 30 euro di costo pratica a socio - apertura di un conto corrente da parte della cooperativa - apertura di un conto corrente da parte di ciascun socio non lavoratore (volontario) - nessun conto corrente da parte dei soci lavoratori

13 Quanti conti correnti aprire? Nel primo finanziamento le Banche di credito cooperativo chiedevano lapertura di un conto corrente alla cooperativa e ai soci volontari, non ai soci lavoratori, mentre Popolare di Bergamo chiedeva – e chiederà - un nuovo conto corrente a tutti. Popolare di Sondrio e Banca Etica, con ogni probabilità, si comporteranno come le Banche di credito cooperativo

14 TAEG sui 4mila euro Il Taeg è il tasso annuo comprensivo di spese e del costo dellistruttoria: il Taeg sui 4mila euro si aggira attorno al 3%

15 De Minimis Lintero ammontare concesso dal Fondo Jeremie va a comporre la quota de minimis che per prossimo triennio è di 200 mila euro


Scaricare ppt "Fondo Jeremie per la capitalizzazione delle cooperative sociali e di lavoro."

Presentazioni simili


Annunci Google