La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INFORAV Roma, Marzo 2007 Le esperienze AlmavivA per la consulenza nella PA Antonio Amati Direttore Business Unit P.A. Centrale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INFORAV Roma, Marzo 2007 Le esperienze AlmavivA per la consulenza nella PA Antonio Amati Direttore Business Unit P.A. Centrale."— Transcript della presentazione:

1 INFORAV Roma, Marzo 2007 Le esperienze AlmavivA per la consulenza nella PA Antonio Amati Direttore Business Unit P.A. Centrale

2 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 2 Company Overview La consulenza nella P.A. Alcune esperienze AlmavivA Agenda

3 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 3 Un percorso di crescita continua Fatturato Risorse Umane ° player Italiano nei servizi IT Fatturato: 795 milioni di Risorse Umane: Sedi: 39 in Italia e 4 allestero Proprietà: Italiana s Mln

4 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 4 Posizionamento di mercato 1° player in BPO 1° player GOVERNMENT 1° player TRANSPORTATION Fra i primi players in FINANCE e MANUFACTURING Market Share Servizi IT (Italia) Fonte: Gartner October 2006 Mln IBM AlmavivA Accenture Hewlett-Packard EDS Gruppo Engineering Ericsson Elsag SpA Siemens Business Services Atos Origin Getronics T-Systems

5 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 5 Almaviva è la prima azienda Italiana nel ranking Europeo per i servizi di Process Management con oltre 300 milioni di euro di fatturato. Gartner - Top 30 Process Management Services Vendors in Europe Un ruolo riconosciuto dagli analisti di mercato Fonte: Gartner Dataquest Insight: BPO Competitive Landscape in Europe, 2006

6 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 6 Un modello di delivery integrato Portafoglio di servizi integrato per la P.A. Business Consulting Technology & System Integration Business Management Services Delivery Model Risorse Organiz- zazione Infra- strutture ProcessiQualità Consulenza organizzativa Re-ingegnerizzazione dei processi di business Change management SOA e Architetture IT Security Business Intelligence Business Process Outsourcing CRM/BO/Document Management IT Outsourcing Risorse 40 sedi Certificazioni Data Center

7 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 7 Company overview La consulenza nella P.A. Alcune esperienze AlmavivA Agenda

8 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 8 La consulenza secondo Gartner Crescita 2006 su 2005 Invariato 2006 su 2005 Diminuisce 2006 su 2005 Service Oriented a 2 velocità?

9 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 9 SOA = dai processi ai servizi Lattenzione si sposta dai passi operativi al risultato osservabile. Le unità operative cui è assegnata la responsabilità di un servizio espone un contratto che gli altri attori sottoscrivono; un soggetto terzo garantisce la disponibilità del servizio

10 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 10 Predisposizione di una roadmap per seguire l'evoluzione di tutti gli ambiti di intervento Identificazione dei servizi necessari, verso linterno e verso lesterno, delle relative interfacce e delle modalità di interazione tra di essi (accordi di servizio) Definizione di interventi su processi, normative, ordinamenti, funzioni e architetture Indipendenza dalle tecnologie Standard e prodotti di mercato come fattori abilitanti, ma non vincolanti. SOA = consulenza, non solo tecnologia

11 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 11 Creazione del consenso … gli accordi di servizio non possono essere imposti Creazione dei servizi nellottica del riuso e dellintegrazione Selezione dei fornitori interni o esterni per ogni servizio Analisi di tutte le dimensioni di business (Enterprise Architecture) Controllo continuo dei servizi (governance) Migliorare il livello di condivisione, comunicazione, coordinamento, contribuire al soddisfacimento delle strategie di business e alla valorizzazione del contributo fornito dallICT ai servizi. Change management operativo. SOA = consulenza, non solo tecnologia

12 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 12 Razionali dellapproccio Service management Application Development Assess- ment & BPA Master Plan Editing Disegno Realizzazione Evoluzioni / Razionalizza- zioni successive AnalisiRealizzazioneEvoluzione Definizione modello dei servizi e della architettura Analisi per la definizione della strategia dellintervento: Assessment e Roadmap Analisi dei processi in un orientamento conforme alla analisi per servizi. Realizzazione progressiva delle aree funzionali in base a priorità / disponibilità finanziarie e secondo le modalità più convenienti (adeguamento, incapsulamento, re-engineering) in ottica SOBA Evoluzione flessibile sulla base delle esigenze di servizio e alle opportune strategie di sourcing Miglior governo e riduzione dei rischi di progetto Kartesia: la metodologia integrata

13 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 13 Il Business consulting di AlmavivA Unesperienza unica nella P.A. Primi in Italia nel BPO perché abbiamo affrontato i progetti secondo lapproccio consulenziale SOA Il metodo utilizzato per il BPO è utile anche alle P.A. che scelgono il multisourcing La profonda conoscenza degli aspetti normativi, di processo e gestionali/operativi consente di aiutare la P.A. a selezionare programmi concreti e sostenibili. La customer intimacy sviluppata negli anni rende possibile il reale supporto al change management operativo e il coaching del personale della P.A.

14 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 14 Company overview La consulenza nella P.A. Alcune esperienze AlmavivA Agenda

15 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 15 Le esigenze La soluzione I risultati Re-ingegnerizzazione del Sistema Informativo, normalizzazione della Banca Dati e revisione dei processi dellAmministrazione. INPDAP Evoluzione del Sistema Informativo dellIstituto, verso un ambiente tecnologico aperto al fine di rendere più efficienti le procedure informatiche esistenti, in coerenza con levoluzione dei servizi e dei flussi informativi interni ed esterni Supporto al governo del processo e al change management Integrazione in un unico DB di oltre 30 Banche dati (1.000 tabelle Oracle, 40 Terabyte) Revisione di oltre 100 processi, che interessano oltre operatori e di utenti potenziali Dimensioni delle applicazioni: oltre FP Definizione dei processi di gestione secondo ITIL Attività di system-service integrator, necessaria per il raggiungimento degli obiettivi di ottimizzazione dei flussi informativi sia interni sia esterni da e verso altri Enti, garantendo il corretto governo e integrazione di tutti gli interventi di normalizzazione, sia dal punto di vista tecnico che organizzativo Program management: Fast prototyping per il monitoraggio delladerenza ai requisiti e il fine tuning delle metodologie e degli strumenti - definizione e pianificazione delle strategie complessive di implementazione; definizione degli adempimenti e dei livelli di qualità generale del programma; definizione del piano generale di gestione dei rischi; Consulenza per lintegrazione dei processi: analisi degli aspetti organizzativi e normativi necessari; gestione dei rapporti con le Direzioni e con le sedi periferiche INPDAP; gestione e monitoraggio della sicurezza nel Sistema Istituzionale; Certificazione dei flussi informatici; Adeguamento alle normative per la tutela della privacy e sicurezza

16 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 16 Le esigenze La soluzione I risultati SIAN Controllo ed erogazione a 2 milioni di aziende agricole dei 6 miliardi di euro previsti ogni anno attraverso uffici periferici collegati via web al sistema Agricoltura Migrazione delle banche dati, accordi di servizio con altri Enti, dati di diversa natura (mappe catastali, GIS, dati strutturati, … Sistema di interscambio e cooperazione unico a livello di servizi e direttamente disponibile a livello infrastrutturale grazie allimplementazione delle specifiche SOAP Web Service per il trasferimento telematico di documenti, laggiornamento e la consultazione di: Catasto Nazionale Vitivinicolo; Banca dati settore Tabacco; Banca dati Agea da parte di organismi pagatori regionali; Base dati anagrafica dei soggetti; Banca dati Nazionale Zootecnica; Banca dati operatori Ortofrutticoli; Banca dati relativa agli incendi Implementazione porte di dominio, registro dei servizi e modello aderente al Sistema Pubblico di connettività e cooperazione Controllo ed erogazione ai produttori agricoli degli aiuti previsti dalla normativa nazionale e comunitaria Oltre 6 miliardi di euro erogati ogni anno per integrazioni al reddito agricolo nodi periferici collegati via web al sistema di aziende agricole gestite uffici periferici collegati al sistema utenti Extranet a livello nazionale Sistema Informativo Agricolo Nazionale (SIAN) Controllo ed erogazione ai produttori agricoli degli aiuti previsti dalla normativa nazionale e comunitaria Supporto alle attività istituzionali di programmazione e controllo Promozione dei prodotti di qualità Prevenzione e repressione delle frodi in campo agroalimentare Gestione del patrimonio forestale e prevenzione incendi Cauzione di oltre 200 Milioni di euro escutibile in caso di ritardo od errore nei finanziamenti erogati ai produttori agricoli

17 A.Amati: il ruolo della consulenza nella PA – esperienze AlmavivA 17 Riferimenti Grazie per lattenzione Antonio Amati


Scaricare ppt "INFORAV Roma, Marzo 2007 Le esperienze AlmavivA per la consulenza nella PA Antonio Amati Direttore Business Unit P.A. Centrale."

Presentazioni simili


Annunci Google