La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Leonardo Bocchi Analisi dei rischi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Leonardo Bocchi Analisi dei rischi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica."— Transcript della presentazione:

1 Leonardo Bocchi Analisi dei rischi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica

2 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 2 Definizioni Pericolo fonte o una situazione che può creare un potenziale danno alla salute e/o allambiente. Valutazione del rischio procedimento di valutazione dei rischi per la sicurezza e la sanità dei lavoratori, nellespletamento delle loro mansioni, derivanti dalle circostanza del verificarsi di un pericolo sul luogo di lavoro.

3 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 3 Definizioni Incidente evento non pianificato che ha la potenzialità di produrre un danno. Infortunio (DPR 1124) Evento lesivo avvenuto per causa violenta, in occasione di lavoro, da cui sia derivata una inabilità permanente assoluta o parziale, ovvero una inabilità temporanea assoluta Near-miss (infortunio/incidente mancato) Qualsiasi evento che in circostanze avverse potrebbe determinare un incidente e/o un infortunio

4 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 4 Tipologie di infortuni Infortuni dovuti a cause soggettive infortuni in cui il comportamento del singolo è risultato difforme da quello consolidato della grandissima maggioranza dei lavoratori del gruppo di appartenenza Infortuni dovuti a cause oggettive infortuni in cui il comportamento è risultato conforme a quello consolidato della grandissima maggioranza dei lavoratori del gruppo di appartenenza

5 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 5 Cause tipiche Scarsa padronanza della macchina Assuefazione ai rischi (abitudine dei gesti) Banalizzazione dei comportamenti di fronte al pericolo Sottostima dei rischi (neutralizzazione protezioni) Diminuzione dellattenzione (stanchezza) Mancato rispetto delle procedure Aumento dello stress (rumore, ritmo, ecc..)

6 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 6 Cause tipiche Precarietà del lavoro (formazione insufficiente) Manutenzione insufficiente (rischi insospettati) Dispositivi di protezione inadatti Sistemi di comando e controllo sofisticati Rischi propri della macchina Macchine non adatte allo scopo o allambiente Circolazione di persone (linee automatiche) Assemblaggio di macchine di tecnologie differenti Flusso di materiale o di prodotti tra le macchine

7 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 7 Conseguenze di un infortunio Danno allintegrità fisica del lavoratore Arresto della macchina interessata Immobilizzazione del parco macchine similari Eventuale messa in conformità delle macchine Sostituzione di personale e formazione Rischi sociali Degradazione dellimmagine dellazienda

8 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 8 Il rischio Combinazione della probabilità che avvenga un incidente e della gravità del danno causato la probabilità che l'evento avverso si verifichi la conseguenza dellincidente (danno).

9 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 9 Cultura del rischio Ad ogni atto umano è associata una probabilità che l'atto stesso, nel compiersi, provochi un esito indesiderato (danno). La mancanza di questa consapevolezza è la prima e fondamentale causa di eventi dannosi. Il rischio può essere ridotto ma non può essere eliminato. Tutte le misure che vengono adottate sia in fase di prevenzione che in fase di protezione sono misure che tendono a ridurre il rischio senza poterlo eliminare completamente.

10 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 10 L'incidente sfiorato Near - miss Non si è verificato un incidente soltanto per un caso fortuito Aspetto positivo: si è evidenziata una lacuna del sistema di sicurezza Deve essere analizzato e sfruttato per migliorare il sistema

11 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 11 Fattori di pericolo Fisici Meccanici Elettrici Radiazioni Chimici Biologici Sociali Mobbing Privacy

12 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 12 Il danno

13 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 13 Evento improbabile Non sono noti incidenti o si sono verificati con frequenza bassissima Il verificarsi di un incidente suscita grande sorpresa Un incidente può generarsi dalla concomitanza di almeno due eventi indipendenti poco probabili Es: sicurezza elettrica (doppio guasto)

14 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 14 Eventi a bassa probabilità E noto qualche episodio in cui si è verificato un incidente Il verificarsi di un incidente suscita moderata sorpresa Esempi: generatori di calore manipolazione sostanze chimiche

15 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 15 Eventi probabili Eventi del genere si sono già verificati Un evento non suscita sorpresa L'incidente può accadere in seguito ad un solo evento sfavorevole Esempi: Impianti elettrici senza messa a terra Macchine senza manutenzione

16 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 16 Eventi molto probabili L'evento era prevedibile che accadesse Non suscita alcuna sorpresa Assenza di precauzioni elementari Esempi: materiali infiammabili depositati vicino a sorgenti di calore

17 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 17 Matrice di rischio Indice di rischio: R = G x P Consente una valutazione delle attività a rischio

18 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 18 Interventi

19 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 19 Misure di prevenzione Tutte le iniziative messe in atto prima che l'incidente avvenga Agiscono sulla probabilità di incidente Aspetti tecnici, organizzativi, formativi

20 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 20 Misure di prevenzione Formazione ed addestramento: comprensione (dei problemi) e condivisione (modalità di tutela) Seguire ordini, divieti ed indicazioni Ordine e pulizia Rigido rispetto delle procedure Manutenzione La riduzione degli incidenti si impone a tutti, per: ragioni etiche (rispetto della risorsa umana), economiche (costi degli incidenti sul lavoro), giuridiche (rispetto della legislazione).

21 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 21 Misure di protezione Puntano a ridurre il danno provocato da un incidente Dispositivi di protezione individuale guanti elmetto scarponi es: football americano

22 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 22 Riduzione del rischio

23 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 23 Analisi dei rischi Determinazione del processo (attività svolte) Identificazione dei pericoli Stima dei rischi Dati su processi analoghi Casistica degli infortuni Identificazione degli interventi per ridurre il rischio L'assenza di una casistica, un basso numero di infortuni o la bassa gravità non devono far presupporre un basso rischio

24 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 24 Documento di Valutazione dei Rischi L'atto finale (formale) dell'analisi dei rischi consiste in un documento obbligatorio denominato DVR Punto di riferimento per tutte le attività aziendali realtà operative considerate procedure di analisi usate coinvolgimento dei dipendenti persone esposte al rischio interventi necessari misure di protezione e prevenzione

25 Leonardo Bocchi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica Analisi dei rischi 25 Servizio Prevenzione e Protezione Datore di lavoro Responsabile SPPP laurea in discipline tecniche o in discipline tecniche, corso di formazione sulla 626/94 per RSPP, ai sensi del DL 195/03; Rappresentante lavoratori attestato di formazione sui rischi e sulla gestione della Sicurezza ai sensi del DL 626/94, (corso di min 32 ore). Medico competente specializzazione in Medicina del Lavoro o abilitazione ai sensi del DL 277/91;


Scaricare ppt "Leonardo Bocchi Analisi dei rischi Corso di Bioingegneria Elettronica ed Informatica."

Presentazioni simili


Annunci Google