La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli, lIstituto Comprensivo Elsa Morante classi 4° A e 4° B, della scuola primaria Quattro novembre 1918,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli, lIstituto Comprensivo Elsa Morante classi 4° A e 4° B, della scuola primaria Quattro novembre 1918,"— Transcript della presentazione:

1

2 Il Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli, lIstituto Comprensivo Elsa Morante classi 4° A e 4° B, della scuola primaria Quattro novembre 1918, e 5° B, della scuola primaria L. Franchetti PRESENTANO: Al Parco Lillipuk Tratto da Una losca congiura di Sergio Tofano adattamento di Simonetta Graziano Autore della presentazione: laboratorio di documentazione I.C. Elsa Morante

3 Il parco Lillipuk

4 Gli stravaganti personaggi del parco Lillipuk entrano in scena: la maga, luomo forzuto, Baciccia al tiro al bersaglio, Carlona con la macchina fotografica magica, Alduccio, il fachiro con il tappetino di chiodi, Carmelina con la scatola delle pulci, Rosalba la ballerina sul carillon, il venditore di palloncini

5 Questa divertente storia inizia con Fefè, il bellissimo Fefè, che vorrebbe sposare Elettra, la figlia di don Mimì e lo fa sapere a tutto il luna park….

6 Fefè chiede la mano della sua innamorata al padre don Mimì, accompagnato dalla moglie donna Mimma e scortato dai tre guappi

7 Don Mimì rivela il segreto della loro cara figlia allo spasimante Fefè: dopo essere stata colpita da un fulmine, durante un temporale, Elettra dà la scossa!

8 La maga svela: chiunque volesse sposare Elettra dovrebbe superare tre prove…tre prove affinchè la maledizione della scossa, che ha colpito Elettra, possa essere sconfitta

9 Come potrà Fefè superare, da solo, le tre prove?! Niente paura, il trio sfortunato: Bonaventura, di professione poeta, Felicino e Felicetta, suoi nipoti, gli daranno una mano a Fefè in cambio di… un aiutino!

10 Prima prova: Fefè al tiro al bersaglio di Baciccia, deve riuscire ad abbattere tre fantocci a cui si sostituiscono Bonaventura, Felicino e

11 Il trio sfortunato aiuta Fefè a superare la prima prova, ricevendo in cambio da lui, una banconota da un milione di euro: lamore non ha prezzo!

12 Il perfido Baciccia deve pagare il premio e va su tutte le furie. Non ci sta a perdere e giura di vendicarsi del trio sfortunato. È presto fatto: Felicino fa cadere la banconota vera, da un milione di euro, e Baciccia la sostituisce con una falsa, da un milione di pedate!

13 Il centro estetico

14 Il trio sfortunato, che pensa di essere milionario, decide di andarsi a ripulire al centro estetico, dove riceve un trattamento più che energico!

15 Anche Fefè e la famiglia di don Mimì si recano al centro estetico per farsi belli. Allarrivo di don Mimì un coro di estetisti gli dà il benvenuto!

16 Il titolare del centro estetico però vuole essere pagato…..ma la banconota del trio sfortunato…si rivela falsa!

17 Seconda prova: battere luomo più forte del mondo. Il trio sfortunato promette alluomo forzuto un biglietto per il derby Roma-Lazio se si lascerà sconfiggere da Fefè

18 Baciccia racconta a Carmelina di essersi appropriato della banconota del trio sfortunato, sostituendola con una falsa e, non ancora soddisfatto delle sue malefatte, rivela il suo piano per impadronirsi della chiave della cassaforte di don Mimì. Suo malgrado, però, il trio, nascostosi dietro la porta, sente tutto ed è più che mai deciso a fargliela pagare.

19 Baciccia e Carmelina, travestiti per il fasullo numero dellorso prodigio, riescono ad entrare nella casa di don Mimì, superando il controllo dei Guappi. Nel frattempo, arriva anche Fefè.

20 Baciccia, travestito da orso, durante la sua esibizione, ruba a don Mimì il borsellino con la chiave della cassaforte.

21 Anche il trio sfortunato, travestito per il numero della bambola robot, riesce ad entrare nella casa di don Mimì, deciso a smascherare Baciccia.

22 La bambola fa cadere Baciccia che lascia andare il borsellino con la chiave della cassaforte di don Mimì

23 Baciccia è smascherato! Fefè raccoglie la chiave e don Mimì dichiara superata la terzaprova: salvare la sua cassaforte dal furfante Baciccia. Le tre prove sono state superate! Elettra non dà più la scossa e i due innamorati possono finalmente sposarsi

24 Tutti al parco Lillipuk a festeggiare, tranne Baciccia e Carmelina, che per punizione, sono utilizzati come fantocci per tiro al bersaglio!

25 Fine


Scaricare ppt "Il Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli, lIstituto Comprensivo Elsa Morante classi 4° A e 4° B, della scuola primaria Quattro novembre 1918,"

Presentazioni simili


Annunci Google