La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

04.12.2007 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo 1 La nuova Carta degli Aiuti di Stato a finalità regionale 2007-2013 REGIONE ABRUZZO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "04.12.2007 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo 1 La nuova Carta degli Aiuti di Stato a finalità regionale 2007-2013 REGIONE ABRUZZO."— Transcript della presentazione:

1 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo 1 La nuova Carta degli Aiuti di Stato a finalità regionale REGIONE ABRUZZO GIUNTA REGIONALE

2 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo La Carta degli Aiuti definisce le regioni (fino al livello delle unità censuarie)ammissibili agli aiuti a finalità regionale ai sensi dellarticolo 87, paragrafo 3 lettere a) e c). La precedente Carta è scaduta il 31/12/2006 Che cosè la Carta degli aiuti?

3 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo La Commissione europea ha approvato con decisione del 28 novembre 2007, la carta italiana degli aiuti di Stato a finalità regionale per il periodo L'approvazione della Carta degli Aiuti di Stato, unica per tutta l'Italia, è un atto propedeutico dal quale dipende, tra l'altro, l'operatività di alcune importanti norme di agevolazione, quali ad esempio il credito d'imposta agli investimenti, nonché altri aiuti regionali, nelle aree dell'obiettivo Convergenza ammesse alla deroga dell'art a) e nelle aree dell'obiettivo Competitività ammesse alla deroga dell'art c) fino al 31 dicembre 2013 ovvero a titolo di phasing-out fino al 31 dicembre Per lAbruzzo la popolazione candidata alla deroga 87.3.c fino al è di abitanti, e di abitanti fino al (phasing out)

4 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo Che cosa sono gli Aiuti a finalità regionale ? Si tratta di aiuti (per le Grandi, le Medie e le Piccole Imprese)agli investimenti che promuovono lampliamento, la razionalizzazione,lammodernamento e la diversificazione delle attività delle imprese ubicate nelle regioni più sfavorite (aree 87.3.a e 87.3 c), in particolare incoraggiando le imprese a insediarvi nuovi stabilimenti.

5 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo Per gli Aiuti agli investimenti quali sono i massimali di aiuto per le diverse aree ? Grandi Imprese Medie ImpresePiccole Imprese Aree in 87.3.c fino al %25 %35% Aree in 87.3.c fino al %20%30% Aree fuori 87.3.c 10%20%

6 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo Come mai si possono concedere aiuti agli investimenti iniziali alle PMI anche in zone non assistite? Non ci sono solo gli aiuti a finalità regionale, ma anche: aiuti orizzontali (per gli investimenti delle pmi, ma anche per difesa dellambiente,ricerca-sviluppo e innovazione, occupazione, formazione, capitale di rischio, servizi di interesse economico generale, salvataggi e ristrutturazione di imprese in difficoltà) aiuti settoriali (produzioni audiovisive, radiotelevisione, industria petrolifera, servizi postali, elettricità, costruzioni navali). Siderurgia, fibre sintetiche, agricoltura-silvicoltura-pesca e acquicoltura e trasporti hanno regolamentazioni specifiche.

7 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo Quali sono gli aiuti che possono essere concessi alle PMI nelle zone assistite? Gli aiuti a finalità regionale di intensità maggiore che nelle zone non assistite Tutti gli aiuti orizzontali.

8 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo Quali sono gli aiuti che possono essere concessi alle PMI nelle zone non assistite? Per le PMI aiuti agli investimenti possono essere accordati, ma con intensità minore, anche nelle zone non assistite. Possono essere inoltre concessi tutti gli aiuti orizzontali.

9 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo Quali sono gli aiuti che possono essere concessi alle Grandi Imprese nelle zone assistite? Gli aiuti a finalità regionale gli Aiuti Orizzontali (aiuti per la difesa dellambiente,ricerca- sviluppo e innovazione, formazione, capitale di rischio, servizi di interesse economico generale, salvataggi e ristrutturazione di imprese in difficoltà).

10 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo Quali sono gli aiuti che possono essere concessi alle Grandi Imprese nelle zone non assistite? gli Aiuti Orizzontali ( aiuti per la difesa dellambiente,ricerca- sviluppo e innovazione, formazione, capitale di rischio, servizi di interesse economico generale, salvataggi e ristrutturazione di imprese in difficoltà.

11 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo Gli Aiuti che non si possono concedere in nessun modo Gli Aiuti non concedibili né alle PMI né alle Grandi Imprese né dentro né fuori delle zone assistite sono gli aiuti al funzionamento e gli aiuti al mantenimento delloccupazione.


Scaricare ppt "04.12.2007 Direzione Programmazione- Servizio Programmazione e Sviluppo 1 La nuova Carta degli Aiuti di Stato a finalità regionale 2007-2013 REGIONE ABRUZZO."

Presentazioni simili


Annunci Google