La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Ministero dellIstruzione Università e Ricerca Protocollo dintesa tra Ufficio Scolastico Regionale per il.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Ministero dellIstruzione Università e Ricerca Protocollo dintesa tra Ufficio Scolastico Regionale per il."— Transcript della presentazione:

1 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Ministero dellIstruzione Università e Ricerca Protocollo dintesa tra Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio CNR - Area della Ricerca di Roma Tor Vergata Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione Percorso Formativo C per le scuole del Lazio 5 maggio 2003

2 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Infrastruttura informatica e supporto organizzativo: Gaetano Chionchio Sito WEB: Marco Mangione Con la firma del Protocollo dintesa, è stato ufficialmente ratificato il rapporto di collaborazione tra lUfficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale, rappresentato dal Direttore Generale e lArea della Ricerca del CNR di Roma II Tor Vergata, rappresentata dal Presidente di Area. Il Protocollo dIntesa Ruggero Babudro Anna M. Sambuco Luca Pitolli Andrea Della Gatta Angelo Lacovara Venanzio Marinelli Scopo della iniziativa è la progettazione e realizzazione di percorsi didattici per il personale della scuola attraverso le attività di una Commissione Paritetica:

3 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Iniziative in corso e terminate XII settimana della Cultura Scientifica e tecnologica Maggio 2002 Corso: La connessione in rete locale e geografica. Aspetti tecnici e normativi 22 Aprile - 16 Maggio 2002 Corso: Progetto SET- Scienza e tecnologie Anno scolastico Settimana Europea della Scienza e della Tecnologia novembre 2002 XIII settimana della Cultura Scientifica e tecnologica 31 Marzo - 6 Aprile 2003 Corso: Formazione Integrata Scientifica e Tecnologica Anno scolastico Corso: Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dellInformazione e della Comunicazione Percorsi Formativi C1 e C2 5 Maggio Febbraio 2004

4 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Il Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dellInformazione e della Comunicazione costituisce lattuazione del progetto sulle Attività di formazione inerenti le competenze informatiche e tecnologiche del personale docente della scuola approvato con decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 22 marzo 2001 (Fondi licenze UMTS). Piano Nazionale di Formazione (Circolare Ministeriale n.55/02) Il 18 novembre 2002 la Commissione Paritetica USR Lazio - CNR Artov è stata incaricata (con decreto n ) di organizzare e gestire il percorso formativo C del Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del personale della scuola M.I.U.R., Circolare Ministeriale n. 55 (prot. n Roma, 21 maggio 2002):Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola M.I.U.R., Circolare Ministeriale n. 55 (prot. n Roma, 21 maggio 2002):Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola Consiglio Europeo, Piano di Azione e-Europe (Lisbona nel Marzo del 2000)

5 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata CM 55/02 online Documenti di riferimento: Progetto Tecnico Progetto Tecnico Linee Guida Linee Guida Percorso Formativo A Percorso Formativo A Percorso Formativo B Percorso Formativo B Percorso Formativo C Percorso Formativo C Tabella A Tabella A Tabella B Tabella B

6 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Finanziato con i fondi UMTS (60 milioni di euro). Coinvolge insegnanti a livello nazionale. Nel Lazio sono interessati insegnanti nei tre percorsi formativi (A,B e C). Il percorso C per il Lazio riguarda 617 insegnanti organizzati in 34 corsi (20 di livello C1 e 14 di livello C2) per un totale di 2376 ore di lezione. Piano Nazionale di Formazione (CM 55/02) Dati principali

7 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata I percorsi formativi della CM 55/02 Percorso A: dedicato alluso del computer nella didattica e nella gestione della scuola Percorso B: dedicato al coordinamento e l'orientamento nell'uso delle risorse tecnologiche e multimediali nella didattica Percorso C: dedicato al configurazione e alla gestione di infrastrutture tecnologiche nelle scuole. E articolato su due livelli: C1 e C2

8 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Il percorso formativo C Il percorso formativo C ha come scopo la formazione dei responsabili delle infrastrutture tecnologiche delle scuole o reti di scuole. Il personale da formare per questo compito dovrà raggiungere le seguenti competenze: gestire le reti delle scuole dal punto di vista del loro uso quotidiano configurare le stazioni di lavoro, installare e disinstallare i software applicativi e didattici fornire supporto ai docenti della scuola o della rete di scuole per l'uso degli strumenti tecnologici avere una visione dello sviluppo delle tecnologie sufficiente per fornire consulenza ai dirigenti scolastici per le scelte della scuola

9 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Il percorso formativo C – Livello C1 Livello C1: E un percorso teso a creare una figura in grado di gestire le reti delle scuole nel loro uso quotidiano, configurare le stazioni di lavoro, installare e disinstallare i software applicativi e didattici, fornire supporto ai docenti della scuola o della rete di scuole per luso degli strumenti tecnologici. Inoltre, tale figura deve possedere una visione dello sviluppo delle tecnologie sufficiente per fornire consulenza ai dirigenti scolastici riguardo alle scelte che la scuola deve effettuare in questo campo. 60 ore di lezione frontale (cadenza settimanale)60 ore di lezione frontale (cadenza settimanale) 60 ore di autoformazione60 ore di autoformazione

10 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Il percorso formativo C – Livello C2 Livello C2: E un percorso teso a creare una figura che, oltre a possedere le competenze previste per il Livello-C1, deve essere in grado di sovrintendere alla progettazione, realizzazione, organizzazione e gestione di una rete di istituto o fra istituti e/o enti esterni. Una figura, cioè, fortemente caratterizzata da competenze relative alle reti locali e geografiche, ai principali protocolli Internet, ai sistemi operativi di rete, alle architetture applicative, ai servizi erogabili e fruibili via rete. Tali conoscenze dovranno poi essere coniugate con specifiche abilità relative alla installazione, configurazione e gestione di server di rete e dei relativi servizi 84 ore di lezione frontale (cadenza settimanale)84 ore di lezione frontale (cadenza settimanale) 84 ore di autoformazione84 ore di autoformazione

11 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata I prerequisiti dei discenti Livello C1 discreta conoscenza dei sistemi operativi client discreta conoscenza dei sistemi operativi client buona dimestichezza con i principali applicativi buona dimestichezza con i principali applicativi discrete conoscenze nel campo dellhardware discrete conoscenze nel campo dellhardware Livello C2 buona conoscenza delle più diffuse piattaforme hw e sw buona conoscenza delle più diffuse piattaforme hw e sw conoscenze nel campo dei linguaggi di programmazione conoscenze nel campo dei linguaggi di programmazione capacità di installare e configurare sw applicativo e di sistema su client capacità di installare e configurare sw applicativo e di sistema su client discreta conoscenza delle tendenze evolutive nel campo del sw e hw discreta conoscenza delle tendenze evolutive nel campo del sw e hw conoscenze di base sulle reti locali e geografiche conoscenze di base sulle reti locali e geografiche

12 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Articolazione Corsi I corsi sono articolati in giornate di 4 ore e 15 minuti ciascuna In ogni giornata di lezione si individuano due moduli didattici (sessioni) di 2 ore ciascuno divisi da un intervallo logistico di 15 minuti: 15:00 – 17:00 prima sessione 15:00 – 17:00 prima sessione 17:00 – 17:15 intervallo 17:00 – 17:15 intervallo 17:15 – 19:15 seconda sessione 17:15 – 19:15 seconda sessione Nota: Gli orari indicati potranno subire lievi variazioni in funzione delle esigenze organizzative delle sedi dei corsi In ogni sessione il docente dovrà sempre individuare, contestualmente alla natura degli argomenti trattati, due azioni didattiche differenziate: una di lezione frontale, una di laboratorio.

13 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata I corsi da attivare sono: Livello C1: 20 corsi da 60 ore di lezione con esercitazioni di laboratorio informatico di base Livello C1: 20 corsi da 60 ore di lezione con esercitazioni di laboratorio informatico di base Livello C2: 14 corsi da 84 ore di lezione con esercitazioni di laboratorio informatico di base e avanzato Livello C2: 14 corsi da 84 ore di lezione con esercitazioni di laboratorio informatico di base e avanzato Articolazione lezioni Il percorso formativo C2 è diviso in due fasi: A e B Livello C2-A: 60 ore di lezione con esercitazioni di laboratorio informatico di base Livello C2-A: 60 ore di lezione con esercitazioni di laboratorio informatico di base Livello C2-B: 24 ore di lezione con esercitazioni di laboratorio informatico avanzato Livello C2-B: 24 ore di lezione con esercitazioni di laboratorio informatico avanzato Gli argomenti delle lezioni C1 e C2 fase A coincidono. I docenti dovranno però diversificare lazione didattica in funzione dei differenti prerequisiti di origine dei discenti e dei differenti obiettivi didattici dei corsi C1 e C2.

14 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Attività di laboratorio Laboratorio Avanzato: Le esercitazioni di laboratorio informatico avanzato utilizzano: Infrastrutture delle aule didattiche Infrastrutture delle aule didattiche Apparati di rete : Apparati di rete : router router switch switch wireless wireless firewall,nids firewall,nids Host che implementano servizi Host che implementano servizi Laboratorio di Base: Le esercitazioni di laboratorio informatico di base si svolgono con il solo ausilio delle infrastrutture delle aule didattiche: PC in rete a disposizione di ogni discente. I sistemi operativi di riferimento sono XP (Microsoft) e Unix (Linux, BSD, Solaris).

15 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Ogni aula didattica deve essere dotata di: Personal Computer collegati in rete: 15 per i corsi C1; 20 per i corsi C2 Personal Computer collegati in rete: 15 per i corsi C1; 20 per i corsi C2 un sistema di video proiezione per PC (accessibile al docente) un sistema di video proiezione per PC (accessibile al docente) una presa di telecomunicazione di tipo ISDN NT1Plus una presa di telecomunicazione di tipo ISDN NT1Plus una lavagna una lavagna un proiettore per trasparenze un proiettore per trasparenze una presa di rete (10/100BaseT) per il PC del docente una presa di rete (10/100BaseT) per il PC del docente Dotazione infrastrutturali aule didattiche Su ogni Personal Computer debbono essere installati: Sistema operativo Microsoft multiutente: XP (Windows2000) Sistema operativo Microsoft multiutente: XP (Windows2000) Sistema operativo Unix: Linux e/o BSD e/o Solaris Sistema operativo Unix: Linux e/o BSD e/o Solaris Software di Office Automation Microsoft Software di Office Automation Microsoft Software di Office Automation OpenSource Software di Office Automation OpenSource Per ogni Personal Computer deve essere disponibile uno o più CD/DVD di ripristino rapido delle configurazioni di default (operative) per tutto il software di sistema e applicativo installato o installabile.

16 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Per ogni corso sono previsti le seguenti figure di riferimento: Direttore del corso, di solito coincidente con il dirigente scolastico dellistituto in cui si tengono i corsi, che sarà il garante del corretto svolgimento dellattività e avrà il compito di coordinarla. Direttore del corso, di solito coincidente con il dirigente scolastico dellistituto in cui si tengono i corsi, che sarà il garante del corretto svolgimento dellattività e avrà il compito di coordinarla. Responsabile organizzativo, individuato dal dirigente scolastico fra il personale docente del proprio istituto, che avrà il compito di assicurare la continuità fra i diversi interventi formativi, tenere rapporti diretti con i corsisti, distribuire i materiali, curare gli aspetti formali e logistici. Responsabile organizzativo, individuato dal dirigente scolastico fra il personale docente del proprio istituto, che avrà il compito di assicurare la continuità fra i diversi interventi formativi, tenere rapporti diretti con i corsisti, distribuire i materiali, curare gli aspetti formali e logistici. Docente, che opera lazione didattica attraverso: Docente, che opera lazione didattica attraverso: lezioni teoriche lezioni teoriche fornitura di adeguati materiali didattici fornitura di adeguati materiali didattici organizzazione e gestione esercitazione di laboratorio. organizzazione e gestione esercitazione di laboratorio. Figure didattiche di riferimento

17 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Corsi totali: 34 Livello C1: 20 corsi Livello C1: 20 corsi Livello C2: 14 corsi Livello C2: 14 corsi I numeri... Discenti: 617 Ore Lezione: 2376

18 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Contenuti dei corsi: il Syllabus Livello C1:20 corsi da 60 ore di lezione con esercitazioni di laboratorio informatico di base Livello C2: 14 corsi da 84 ore di lezione con esercitazioni di laboratorio informatico di base (fase A) e avanzato (fase B) Obiettivi syllabus: essere di supporto ai docenti nell'articolazione delle attività didattiche; essere di supporto ai docenti nell'articolazione delle attività didattiche; rendere omogenei i contenuti dei corsi svolti nelle diverse sedi; rendere omogenei i contenuti dei corsi svolti nelle diverse sedi; tradurre i contenuti del CM55/02 in un calendario operativo. tradurre i contenuti del CM55/02 in un calendario operativo.

19 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Università degli Studi di Roma I La Sapienza Università degli Studi di Roma II TorVergata Università degli Studi di Roma III Libera Università Internazionle degli Studi Sociali Guido Carli Università degli Studi della Tuscia CNR - Istituto per le Applicazioni del Calcolo Mauro Picone CNR - Istituto di Analisi dei Sistemi ed Informatica Antonio Ruberti CNR - Area della Ricerca di Roma II TorVergata Polizia Postale e delle Comunicazioni Istituzioni che svolgono le attivita di docenza

20 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Struttura Organizzativa

21 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Il calendario

22 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Materiale didattico: autoformazione La produzione del materiale per lautoformazione è stata affidata a due dipartimenti dellUniversità degli Studi di Bologna: Dipartimento di Scienze dell'Informazione Dipartimento di Scienze dell'Informazione Dipartimento di Elettronica Informatica e Sistemistica (DEIS) Dipartimento di Elettronica Informatica e Sistemistica (DEIS) Il materiale è stato in parte prodotto ex-novo ed in parte ottenuto riorganizzando materiale prodotto dallAIPA. Il materiale didattico per lautoformazione ricalca fedelmente il Syllabus per argomenti della CM 55/02 - Percorso formativo C.

23 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Lezioni Frontali e Autoformazione Per facilitare lo svolgimento parallelo della formazione in aula e dell'autoformazione, i corsisti possono far riferimento alla tabella appositamente predisposta che indica la corrispondenza tra le attivita' di lezione frontale e gli argomenti da approfondire con l'autoformazione.

24 CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Piano Nazionale di Formazione Informazioni sul percorso formativo C


Scaricare ppt "CNR – Area della Ricerca di Roma2 Tor Vergata Ministero dellIstruzione Università e Ricerca Protocollo dintesa tra Ufficio Scolastico Regionale per il."

Presentazioni simili


Annunci Google