La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

2. Campionamento del piano focale Una sorgente puntiforme in asse produce al centro del piano focale una figura di diffrazione. Lintensità del campo elettromagnetico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "2. Campionamento del piano focale Una sorgente puntiforme in asse produce al centro del piano focale una figura di diffrazione. Lintensità del campo elettromagnetico."— Transcript della presentazione:

1 2. Campionamento del piano focale Una sorgente puntiforme in asse produce al centro del piano focale una figura di diffrazione. Lintensità del campo elettromagnetico nel lobo delle figura di diffrazione principale induce nel feed delle correnti che sono poi amplificate nel ricevitore… Feed al centro del piano focale Feed fuori centro Una sorgente puntiforme fuori asse produce sul piano focale una figura di diffrazione fuori centro. Se disponessimo di un feed posizionato fuori centro, potremmo misurare la radiazione proveniente da questa sorgente fuori asse. Se potessimo disporre di tanti feed sul piano focale, potremmo osservare tante sorgenti con una singola osservazione, senza cioè dovere spazzolare la regione di cielo con tanti puntamenti adiacenti

2 f/0.4 f/1.2 Da un punto di vista puramente geometrico, una focale corta offre un campo di vista più largo, ma…

3 Deformazione di coma (D/F) 2 ×

4

5

6 1 mt sul piano focale 3 mt sul piano focale !! ma… Siccome la deformazione di coma aumenta come (D/F) 2 x, il campo di vista non distorto è molto più ampio con focali lunghe

7 Focale lunga (fuoco secondario) Focale corta (fuoco primario) Vantaggi: Feed piccoli Poco bloccaggio Svantaggi: Distorsione di coma Vantaggi: Poca deformazione Spillover Spillover Feed di grandi dimensioni Svantaggi: Feed di grandi dimensioni Poco spillover Poco spillover Bloccaggio significativo Bloccaggio significativo Come scegliere la focale ottimale ?

8 I ricevitori multibeam Un esempio moderno:

9 Parkes 64 mt dish f/0.4 = 21 cm

10 Riassumendo: il limite intrinseco della scarsa risoluzione angolare è risolto brillantemente con linterferometria e la sintesi dapertura Il limite intrinseco della difficoltà di campionare il piano focale può essere risolto con luso dei ricevitori multibeam

11 3. Cambio di frequenza Lintervallo di frequenza della banda radio è molto ampio Lintervallo di frequenza della banda radio è molto ampio Occorrono diversi ricevitori Occorrono diversi ricevitori Occorre un cambio rapido Occorre un cambio rapido

12 Requisiti per un radiotelescopio versatile, di concezione moderna Strumentazione VLBI Strumentazione VLBI Varie posizioni focali Varie posizioni focali Larga banda (0.3 – 100 GHz) Larga banda (0.3 – 100 GHz) Cambio ricevitori automatico Cambio ricevitori automatico

13 Schema ottico di S R T F1 f/ – 1.5 GHz F2 f/ – 100 GHz F3 f/ – 35 GHz F4 f/ – 35 GHz

14

15

16 La superficie attiva consente ottime prestazioni fino a100 GHz (3 mm) 1008 panelli

17 Solo due radiotelescopi al mondo usano la superficie attiva GBT 100 mt (USA) Noto 32 mt (Italy)

18 Sistema di controllo della temperatura in SRT

19 Disposizione dei sensori di pressione

20 Sistema di controllo della superficie attiva tramite luso di un modello meccanico agli elementi finiti Dati di temperatura in tempo realeDati di temperatura in tempo reale Dati di pressione in tempo realeDati di pressione in tempo reale Dati di puntamento dellantennaDati di puntamento dellantenna Modello meccanico di SRT Tabelle di correzione Attuatori meccanici superficie attiva Il progetto prevede anche luso di sistemi laser per il controllo della struttura

21 Impianti radioastronomici del futuro

22 400 km LOFAR The Low Frequency Array 100 Stazioni ( MHz) su unarea di 400 km di diametro 100 antenne per stazione Multibeam simultanei Conversione A/D: 20 Tbits/sec

23 ALMA Atacama Large Millimetre Array 64 antenne da 12mt Baseline fino a 10 km GHz

24 SKA The Square Kilometre Array


Scaricare ppt "2. Campionamento del piano focale Una sorgente puntiforme in asse produce al centro del piano focale una figura di diffrazione. Lintensità del campo elettromagnetico."

Presentazioni simili


Annunci Google