La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LUniversità italiana Diagnosi - terapie - esiti Giuseppe De Nicolao Università di Pavia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LUniversità italiana Diagnosi - terapie - esiti Giuseppe De Nicolao Università di Pavia."— Transcript della presentazione:

1 LUniversità italiana Diagnosi - terapie - esiti Giuseppe De Nicolao Università di Pavia

2 In luglio il Senato ha approvato la riforma dell'università. Non è una legge ideale, ma va dato atto al ministro Gelmini di aver fatto un importante passo avanti. La legge riconosce che i corsi devono essere ridotti, le università snellite, alcune chiuse F. Giavazzi, Corriere della Sera 24-10-10 In luglio il Senato ha approvato la riforma dell'università. Non è una legge ideale, ma va dato atto al ministro Gelmini di aver fatto un importante passo avanti. La legge riconosce che i corsi devono essere ridotti, le università snellite, alcune chiuse F. Giavazzi, Corriere della Sera 24-10-10 Diagnosi: troppa università

3 Una diagnosi corretta? Verifichiamo...

4 Troppi atenei per abitante? Fonte dei dati: Malata e denigrata : luniversita italiana a confronto con lEuropa (a cura di M. Regini, Roma, Donzelli 2009). Nel dato Italiano sono incluse le università telematiche.

5 Troppi atenei per abitante? Università ed altri istituti di formazione terziaria 1.6/milione in Italia (61 atenei statali + 6 scuole superiori + 26 non statali [10 telematiche]) 1.7/milione in Spagna (75 Università di cui 25 private) 2.3/milione nel Regno Unito (117 Università + 24 Colleges of Higher Education) 3.4/milione nei Paesi Bassi (14 Università + 41 Hogescholen) 3.9/milione in Germania (104 Università + 184 Fachhocschulen + 103 altre scuole superiori) 8.4/milione in Francia (83 Università + 444 Grandes Ecoles) 14.5/milione negli USA (4314 totali di cui: 2.629 con corsi quadriennali, 1.685 college biennali, 622 con dottorato, 2.626 privati). Malata e denigrata : luniversita italiana a confronto con lEuropa (a cura di M. Regini, Roma, Donzelli 2009)

6 Esito delle terapie

7 che nelluniversità ci siano troppi professori è un fatto F. Giavazzi, Corriere della Sera 24-10-10 Diagnosi: troppi professori

8 Una diagnosi corretta? Verifichiamo...

9 1 25 countries 5 4 3 2 INDONESIA CZECH REP. ITALY BELGIUMSLOVENIA Rapporto studenti/docenti: su 25 nazioni solo 4 stanno peggio di noi

10 Ricercatori accademici (% occupati): lItalia è 18° su 20

11 Esito delle terapie

12 PIANO STRAORD. ASSOCIATI

13 Giavazzi: Siamo sicuri che questo paese davvero abbia bisogno di più laureati? (28-11-2012 Lavoce.info) Diagnosi: troppi laureati

14 De Rita: le università italiane sono cresciute troppo, troppi ingegneri, non abbiamo bisogno di geni

15 Una diagnosi corretta? Verifichiamo...

16 Troppi laureati? Quale % della popolazione di età 25-34 anni ha un titolo di studio universitario?

17 % della popolazione nella fascia 25-34 anni con titolo universitario: lItalia è 34° su 37 (Italia: 21%, media OCSE: 38%)

18 Esito delle terapie

19 Ha ragione Roberto Perotti: il sistema universitario e della ricerca in Italia non sono riformabili. Serve un cambiamento radicale perché riversare più fondi in questo sistema è come buttarli al vento R. Alesina e F. Giavazzi ww.lavoce.info 16-12-2003 Ha ragione Roberto Perotti: il sistema universitario e della ricerca in Italia non sono riformabili. Serve un cambiamento radicale perché riversare più fondi in questo sistema è come buttarli al vento R. Alesina e F. Giavazzi ww.lavoce.info 16-12-2003 Diagnosi: troppa spesa

20 Una diagnosi corretta? Verifichiamo...

21 Spesa per università (% PIL): lItalia è 32° su 37

22 Esito delle terapie

23 non possiamo più permetterci un'università quasi gratuita F. Giavazzi, Corriere della Sera 24-10-10 non possiamo più permetterci un'università quasi gratuita F. Giavazzi, Corriere della Sera 24-10-10 Diagnosi: troppo poche tasse

24 Una diagnosi corretta? Verifichiamo...

25 TASSE UNIV. SOSTEGNO ECONOMICO INFERNO PARADISO

26 Tasse di iscrizione: Italia 3° su 15 nazioni europee % di studenti che ricevono sussidi: Italia 13° su 15 nazioni europee

27 Esito delle terapie

28

29 ... luniversità italiana non ha un ruolo significativo nel panorama della ricerca mondiale Roberto Perotti, LUniversità truccata, Einaudi 2008 Diagnosi: troppo inefficiente nella ricerca

30 Una diagnosi corretta? Verifichiamo...

31 Risultati: ricerca scientifica Che ruolo ha lItalia nel panorama della ricerca mondiale?

32 Italia: 8° per articoli scientifici

33 Italia: produzione di articoli scientifici 1996-2010

34 % Western Europe % World Italy: scientific documents

35 % di Atenei che entrano nei top performers Fonte dei dati: Malata e denigrata : luniversita italiana a confronto con lEuropa (a cura di M. Regini, Roma, Donzelli 2009) CLASSIFICA:

36 Efficienza: ricerca scientifica Cosa spendiamo per ogni articolo scientifico e per ogni citazione ottenuta?

37 Efficienza: Italia batte Germania, Francia e Giappone

38 OCTOBER 2009 Ma come fanno questi italiani a produrre così tanta ricerca con così poche risorse?

39 Esito delle terapie FINANZIAMENTO PRIN 2001-2012

40 Esito delle terapie

41 la spesa italiana per studente equivalente a tempo pieno diventa 16.027 dollari PPP, la più alta del mondo dopo Usa, Svizzera e Svezia Roberto Perotti, Luniversità truccata la spesa italiana per studente equivalente a tempo pieno diventa 16.027 dollari PPP, la più alta del mondo dopo Usa, Svizzera e Svezia Roberto Perotti, Luniversità truccata Diagnosi: troppo inefficiente nella didattica

42

43 Una diagnosi corretta? Verifichiamo...

44 Efficienza: spesa per studente Spendiamo di più o di meno delle altre nazioni? La fonte è Perotti che però ritocca il dato lOCSE...

45 Per i confronti usa la spesa cumulativa per studente perché tiene conto delle diverse durate degli studi (e anche dei fuoricorso) Perotti dimentica di citare il dato OCSE secondo il quale... Cosa dice veramente lOCSE?

46 16 ° Spesa cumulativa per studente lungo tutto il corso degli studi: lItalia è 16° su 25

47 Esito delle terapie

48

49 La terapia finale è...

50 ... puntare sul turismo oppure... Ci sono un miliardo e quattro di cinesi e un miliardo di indiani che vogliono vedere Roma, Firenze e Venezia... LItalia non ha un futuro nelle biotecnologie perché purtroppo le nostre università non sono al livello, però ha un futuro enorme nel turismo Luigi Zingales (Fermare il Declino), 15 novembre 2012, Servizio Pubblico

51 http://ricercatorialberi.blogspot.c om 51... sulle scarpe?

52 Che sia ora di cambiare medici e cambiare terapie?

53 Links OCSE Education at a Glance 2012 http://www.oecd.org/edu/eag2012.htm SCImago Journal & Country Rank http://www.scimagojr.com/ CERIS-CNR: Scienza e Tecnologia in Cifre http://www.cnr.it/sitocnr/IlCNR/Datiestatistiche/ScienzaTecnologia_cifre.html http://www.oecd.org/edu/eag2012.htm http://www.scimagojr.com/ http://www.cnr.it/sitocnr/IlCNR/Datiestatistiche/ScienzaTecnologia_cifre.html


Scaricare ppt "LUniversità italiana Diagnosi - terapie - esiti Giuseppe De Nicolao Università di Pavia."

Presentazioni simili


Annunci Google