La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro."— Transcript della presentazione:

1 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 1 Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche Agroalimentare Limpresa cooperativa OPPORTUNITA del futuro

2 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 2 TERRITORIO (SUOLI - BOSCHI - PAESAGGI – CULTURA) + CONSUMATORE + IMPRENDITORE (PRODUTTORE - AGRICOLTORE – BRACCIANTE FORESTALE) UNITI nellimpresa cooperativa COSTRUISCONO LOPPORTUNITA DEL FUTURO

3 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 3 DA DOVE PARTIAMO GLI AGRICOLTORI (IMPRENDITORI): SONO IN SOFFERENZA REDDITO NEGATIVO ( –20 % (NEL 2009) I RICAVI NON COPRONO NEPPURE I COSTI – ES. GRANO, LATTE, UVA, RTOFRUTTA..; REDDITO NEGATIVO ( –20 % (NEL 2009) I RICAVI NON COPRONO NEPPURE I COSTI – ES. GRANO, LATTE, UVA, RTOFRUTTA..; I BRACCIANTI FORESTALI SONO NELLA PRECARIETA STAGNAZIONE DEL MERCATO DEI LAVORI PUBBLICI - MANCANZA DI PROGRAMMAZIONE E DI RISORSE PUBBLICHE PER IL SETTORE - VICENDA PSR MARCHE…. STAGNAZIONE DEL MERCATO DEI LAVORI PUBBLICI - MANCANZA DI PROGRAMMAZIONE E DI RISORSE PUBBLICHE PER IL SETTORE - VICENDA PSR MARCHE….

4 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 4 I CITTADINI CONSUMATORI STANNO MALE CRISI, CASSA INTEGRAZIONE, CALO E MODIFICA DEI CONSUMI…. IL TERRITORIO E A RISCHIO ABBANDONO DELLAGRICOLTURA / NON GESTIONE DEI BOSCHI (1/3 DELLE MARCHE) E DEI CORSI DACQUA / DISSESTO IDROGEOLOGICO POLITICHE URBANISTICHE SCELLERATE ABBANDONO DELLAGRICOLTURA / NON GESTIONE DEI BOSCHI (1/3 DELLE MARCHE) E DEI CORSI DACQUA / DISSESTO IDROGEOLOGICO POLITICHE URBANISTICHE SCELLERATE

5 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 5 TRE LITRI DI LATTE X UN CAFFE TRE QUINTALI DI GRANO X UNA RICARICA DI 30 DEL TELEFONINO 60 LITRI DI LATTE X UNA UN PAIO DI SCARPE DAGLI AGRICOLTORI SQUILLI DI RIVOLTA 30 QL. DI GRANO X UN PAIO DI SCARPE TODS

6 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 6

7 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 7 LA COOPERATIVA (PROLUNGAMENTO DELLIMPRESA AGRICOLA O AGGREGAZIONI DI BRACCIANTI) E COSTRETTA FRA LINCUDINE I SOCI PRODUTTORI /BRACCIANTI Si associano alla cooperativa per ottenere la giusta remunerazione del prodotto conferito o del lavoro prestato (vincolo associativo) E IL MARTELLO MERCATO con regole e condizioni differenti nel mercato globale che non consentono una competizione alla pari fra imprese e territori

8 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 8 La nostra è una organizzazione di imprese che non si iscrive al partito dei pessimisti……… Tendiamo piuttosto, partendo dai nostri andamenti economici, ad improntare i nostri giudizi sulla base di un sano realismo. La nostra anima, agricola ed industriale, ci fa ritenere che lattuale crisi del settore primario sia la peggiore dal secondo dopoguerra ad oggi. E una crisi che morde da tempo il reddito e la tenuta di migliaia di imprese agricole del nostro Paese che corre il rischio di mettere in ginocchio le imprese più moderne e che più hanno investito sul loro futuro. Abbiamo la percezione che tale situazione non sia destinata a risolversi nel breve e che la sottovalutazione rispetto alla sua natura strutturale non sia un gran viatico per definire politiche di tutela e rilancio. (Giovanni Luppi – Presidente Legacoop Agroalimentare)

9 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 9 ALLORA DOVE LOPPORTUNITA PER IL FUTURO?

10 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 10 VA RICERCATA INSIEME CON MOLTISSIMA PAZIENZA E DISCERNIMENTO ( E. Scalfari – LEspresso ) FATTO SALVO IL PRINCIPIO CHE IL PATTO SOCIO – COOPERATIVA E IL NOSTRO VINCOLO MA ANCHE LA NOSTRA OPPORTUNITA. IN UNA COOPERATIVA NON CI DEVE ESSERE UN NOI E UN VOI O, PEGGIO, UNA CONTRAPPOSIZIONE FRA SOCIO E COOPERATIVA. LA GOVERNANCE ?

11 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 11 DI NORMA, IN PERIODI DI CRISI, LE IMPRESE, E LE COOPERATIVE FRA QUESTE, HANNO SAPUTO TROVARE LE RAGIONI PER IL LORO POSIZIONAMENTO STRATEGICO TRASFORMANDO IL PROBLEMA IN OPPORTUNITA

12 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 12 QUINDI RINVERDIRE IL PATTO ASSOCIATIVO RIEMPENDOLO DI CONTENUTI AGGIORNATI TALI DA RILANCIARE IL RUOLO DELLIMPRESA COOPERATIVA, COME OPPORTUNITA PER IL FUTURO.

13 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 13 LOBIETTIVO PRINCIPALE DEL CONVEGNO ODIERNO, E QUELLO DI INDIVIDUARE PERCORSI CONDIVISI FRA SOCI E COOPERATIVA IN QUANTO LUNITA COSTITUISCE LA COMPONENTE ESSENZIALE DELLOPPORTUNITA CHE LIMPRESA COOPERATIVA PUO RAPPRESENTARE PER IL FUTURO DELLAGRO-ALIMENTARE E DELLO SVILUPPO RURALE.

14 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 14 OCCORRE CHE VI SIA CONSAPEVOLEZZADA PARTE DI TUTTI SUL FATTO CHE DOBBIAMO AFFRONTARE QUESTO MARE IN TEMPESTA IRROBUSTENDO LA NOSTRA BARCA AL FINE DI POTERGLI RESISTERE FORTI DELLA CONSAPEVOLEZZA CHE IL NEMICO DA BATTERE NON E FRA I COMPONENTI DELL EQUIPAGGIO MA NELLA POTENZA DELLA TEMPESTA IN ATTO.

15 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 15 AI RELATORI : IL COMPITO DI APPROFONDIRNE I TERMINI E INDICARCI POSSIBILI CONTENUTI ALLA LUCE ANCHE DEI CAMBIAMENTI DI SCENARIO NELLA PAC POST 2013.

16 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg STIMA Mezzi tecnici agricoli 1,20 euro Energia e utenze 3,70 euro Packaging 8,50 euro Trasporto e logistica 5,70 euro Costi promozionali 5,00 euro Altro 2,90 euro STIMA Agricoltura 0,70 euro Industria alimentare 1,10 euro Commercio ingrosso 0,40 euro Distribuzione a libero servizio 0,30 euro Dettaglio tradizionale 0,10 euro Ristorazione 0,40 euro

17 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 17 MERCATO DI RIFERIMENTO DELLE COOPERATIVE AGRO-FORESTALI

18 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 18 AL PROF. FRASCARELLI, DOCENTE DI ECONOMIA E POLITICA AGRARIA DELLUNIVERSITA DI PERUGIA ABBIAMO CHIESTO DI SVILUPPARE IL RAGIONAMENTO CONTENUTO NELLEDITORIALE DI TERRA E VITA: UNA RETE NEL FUTURO DELLE IMPRESE CON UN OCCHIO ALLA PAC POST 2013, A

19 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 19 A ROBERTO CECCONI, COORDINATORE CANALE SMK CENTRALE ADRIATICA DI COOP, DI PORTARE IL PUNTO DI VISTA DI COOP NEL COSTRUIRE UNA RETE DI FIDUCIA FRA PRODUTTORI E CONSUMATORI, UNA COOP CHE HA NEL SUO DNA LA SCELTA DI FARE IMPRESA IN MODO RESPONSABILE, INTEGRANDO QUINDI NELLE SUE STRATEGIE GLI ASPETTI SOCIALI ED AMBIENTALI, OLTRE A QUELLI ECONOMICI E TENENDO IN CONSIDERAZIONE LE ESIGENZE DEI DIVERSI PORTATORI DI INTERESSE (PER NOI, IN PARTICOLARE, DEI PRODUTTORI)

20 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 20 LE LORO INDICAZIONI (O I LORO PUNTI DI VISTA) SI CALERANNO SU UN TERRENO FERTILE IN QUANTO RAPPRESENTIAMO UNA REALTA VITALE CHE, PUR NELLE DIFFICOLTA STA FRONTEG- GIANDO LA SITUAZIONE E SOPRATTUTTO NON STA CON LE MANI IN MANO. RAPPRESENTIAMO REALTA DI ECCELLENZA ABBIAMO IN PORTAFOGLIO PROGETTI IMPORTANTI

21 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 21 VANNO RICONOSCIUTI GLI SFORZI CHE TUTTE LE IMPRESE STANNO FACENDO (A COMINCIARE DA QUELLA CHE CI OSPITA) E CHE NON MANCHERANNO DI ESPRIMERE OGGI IL LORO PUNTO DI VISTA.

22 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 22 SONO SUL TAPPETO PROGETTI IMPORTANTI, PER TUTTI CITO LE ECCELLENZE COSTITUITE DA: PROGETTO FILERA CEREALI (PER NON PARLARE DEL BIOLOGICO O DI FRUTTA SNACK): AGRICOLTORI X Q.LI DI GRANO DURO CON UN ACCORDO GIA SOTTOSCRITTO CON LINDUSTRIA

23 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 23 PROGETTO APPENNINO (ART. 26 L.R 31/09): LA MONTAGNA COME OCCASIONE DI SVILUPPO E OCCUPAZIONE, UN PROGRAMMA DI INTERVENTI ORGANICI FINALIZZATI A MIGLIORARE LAMBIENTE, CONSOLIDARE LOCCUPAZIONE ATTUALE, CREARNE DI NUOVA, FAR FRONTE ALLEMERGENZA OCCUPAZIONALE PROVOCATA DALLA CRISI.

24 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 24 Nel rapporto con la G.D.O. (grande distribuzione Organizzata), regionalizzare un progetto in atto a livello nazionale e che vedano coinvolte Legacoop Agroalimentare Coop Conad La fase presente di difficoltà generalizzata deve essere utilizzata come unoccasione per razionalizzare e rendere più coerenti i rapporti allinterno della filiera. Occorre superare sterili polemiche e, partendo da una analisi oggettiva della filiera agroalimentare, sviluppare un confronto tra produttori e moderna distribuzione che permetta di individuare insieme i punti critici e le possibili soluzioni: ciò a cui dobbiamo puntare è un progetto che permetta di recuperare efficienza a tutti i livelli della filiera. Lobiettivo è dare vita a progetti comuni in grado di garantire maggiori margini e di migliorare lofferta al consumatore rendendo più trasparente la formazione del prezzo. Dobbiamo costruire un tavolo di confronto propositivo, in grado di promuovere anche allestero una qualità garantita tutta italiana e creare un circuito virtuoso che parta dal produttore per arrivare con una filiera più corta possibile e dunque più conveniente al consumatore

25 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 25 ALLA POLITICA, E ALLE ISITUZIONI CHIEDIAMO CONDIVISIONE SOSTEGNO E INIZIATIVE MIRATE Paolo Petrini – Vice Presidente e Ass. Agricoltura Regione Marche E forte la consapevolezza che senza agricoltura non solo non si accende il secondo motore dello sviluppo, ma si spegne anche il primo. E diventato cioè difficile rappresentare le eccellenze manifatturiere delle Marche senza tenere in considerazione la reputazione ed il valore aggiunto costituito dal territorio. E diventato cioè difficile rappresentare le eccellenze manifatturiere delle Marche senza tenere in considerazione la reputazione ed il valore aggiunto costituito dal territorio.

26 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 26 quindi continuare su questa strada: far si che gli agricoltori rimangano sui campi soddisfatti migliorando la capacità di reddito, aumentando il valore aggiunto delle produzioni ed accrescendone la qualità. Cè un ulteriore passaggio di Petrini che a noi non è sfuggito e va nella direzione degli obiettivi di questo convegno: cè la necessità di aggregare gli operatori perché le nostre aziende sono molto piccole (e anche diversificare ……con cautela)

27 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 27 A QUESTE AFFERMAZIONI, GIUSTE E CONDIVISIBILI, A QUALI SCELTE CORRISPONDONO DA PARTE DELLA NUOVA REGIONE MARCHE ?

28 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 28 AL CONFERMATO V. PRESIDENTE E ASSESSORE PAOLO PETRINI E AL NOSTRO CONSIGLIERE ADRIANO CARDOGNA CHIEDIAMO IL LORO PARERE SULLE NOSTRE RIFLESSIONI E PROPOSTE

29 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 29 OGGI PONIAMO ALLA REGIONE (E AL SISTEMA DELLE AUTONOMIE LOCALI) UN ESIGENZA DI INNOVAZIONE: PASSARE DA UN RAGIONAMENTO SULLA RESPONSABILITA SOCIALE DELLIMPRESA, ALLA RESPONSABILITA SOCIALE DELLINTERO SISTEMA SOCIO-ECONOMICO-ISTITUZIONALE PER VERIFICARE IL CONTRIBUTO CHE UN COMPORTAMENTO VIRTUOSO DA PARTE DI OGNI ATTORE DEL TERRITORIO PUO FORNIRE AL TERRITORIO STESSO. E LATTUAZIONE DEL CONCETTO DI AMMINISTRAZIONE CONDIVISA PROPOSTA DAL PROF. STEFANO ZAMAGNI Un. BO. NOI DICHIARIAMO LA DISPONIBILITA DEL SISTEMA LEGACOOP

30 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 30 ALLEANZE E SINERGIE CENTRALI COOPERATIVE ORGANIZZAZIONI PROFESSIONALI AGRICOLE SINDACATO

31 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 31 IL RUOLO DI LEGACOOP MARCHE SINTESI STRATEGICA DEL PERCORSO DELINEATO – GARANTE DELLA SUA ATTUAZIONE LAPPARTENENZA COME VOLA IL CALABRONE Ivano Barberini – 2009 Baldini Castaldi Dalai editore

32 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 32 NELLA PREFAZIONE AL LIBRO SCRITTO DA MARINO CESARONI E DAL SOTTOSCRITTO QUEL SOGNO FATTO POCO PRIMA DI MEZZANOTTE (OTTOBRE 2009)

33 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 33 SCRIVE GIULIANO VECCHI, SEGRETARIO GENERALE DI CONFCOOPERATIVE DEGLI ANNI 80: E STATO AUTOREVOLMENTE SCRITTO CHE SENZA UN SUPPLEMENTO DANIMA LE PRIME ESPERIENZE CONCRETE DI IMPRESE COOPERATIVE (NEL CONSUMO COSI COME NEL CREDITO, IN AGRICOLTURA O NELLA PRODUZIONE E LAVORO) NON SAREBBERO MAI NATE SENZA UN SUPPLEMENTO DANIMA LA COOPERAZIONE RISCHIA LOMOLOGAZIONE CON GLI ALTRI SISTEMI DIMPRESA

34 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 34 E QUESTO SUPPLEMENTO CHE CONSENTE DI GETTARE IL CAPPELLO OLTRE IL FIUME.

35 Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro Bolognini Responsabile Legacoop Marche - Agroalimentare mg 35 Anche noi vorremmo gettare il cappello oltre il fiume e per farlo abbiamo bisogno di acquisire questo supplemento danima che Manlio Brunetti – Teologo e Filosofo - si è incaricato di esplicitare e al quale, quindi, cedo volentieri la parola ringraziandolo per lamicizia e la disponibilità che sempre ci dimostratete. GRAZIE


Scaricare ppt "Convegno Imprenditore consumatore territorio LIMPRESA COOPERATIVA OPPORTUNITA DEL FUTURO 28 maggio 2010 Sala Convegni Le Busche Montecarotto (An) Teodoro."

Presentazioni simili


Annunci Google