La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LUnione Europea. Alle origini dellunificazione europea Durante la seconda guerra mondiale alcuni politici e uomini di cultura lanciarono lidea di una.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LUnione Europea. Alle origini dellunificazione europea Durante la seconda guerra mondiale alcuni politici e uomini di cultura lanciarono lidea di una."— Transcript della presentazione:

1 LUnione Europea

2 Alle origini dellunificazione europea Durante la seconda guerra mondiale alcuni politici e uomini di cultura lanciarono lidea di una Europa unita e libera, di ununità federale dei popoli europei da ricostruire sulle rovine della guerra e del nazismo.

3 Nel 1951 Francia, Germania, Italia, Olanda, Belgio, Lussemburgo firmarono il trattato costitutivo della CECA: nasceva così lEUROPA DEI SEI, NUCLEO ORIGINARIO DELLA FUTURA Unione Europea Nel 1951 Francia, Germania, Italia, Olanda, Belgio, Lussemburgo firmarono il trattato costitutivo della CECA: nasceva così lEUROPA DEI SEI, NUCLEO ORIGINARIO DELLA FUTURA Unione Europea Comunità Europea del Carbone e dellAcciaio

4 Il trattato aveva lo scopo di regolare la produzione, la distribuzione e il commercio del carbone e dellacciaio tra gli Stati membri, e prevedeva anche listituzione di alcune importanti autorità sovranazionali: Il trattato aveva lo scopo di regolare la produzione, la distribuzione e il commercio del carbone e dellacciaio tra gli Stati membri, e prevedeva anche listituzione di alcune importanti autorità sovranazionali: un Alta autorità o Commissione formata da nove membri designati di comune accordo; un Alta autorità o Commissione formata da nove membri designati di comune accordo; un Consiglio dei Ministri, costituito da un ministro per ciascuno Stato; un Consiglio dei Ministri, costituito da un ministro per ciascuno Stato; un Assemblea della Comunità, formata da 78 parlamentari designati dai Parlamentari nazionali; un Assemblea della Comunità, formata da 78 parlamentari designati dai Parlamentari nazionali; una Corte di Giustizia di sette giudici. una Corte di Giustizia di sette giudici.

5 La Comunità Europea Il passo decisivo verso lunificazione economica dellEuropa occidentale fu compiuto nel 1957 con la firma da parte dei sei Stati membri dei TRATTATI DI ROMA. In base ad essi loriginaria CECA veniva affiancata dallEURATOM: comunità europea dellenergia atomica e dalla CEE: comunità economica europea, chiamate anche MEC. Le due associazioni insieme alla CECA verranno chiamate COMUNIT Á EUROPEA Il passo decisivo verso lunificazione economica dellEuropa occidentale fu compiuto nel 1957 con la firma da parte dei sei Stati membri dei TRATTATI DI ROMA. In base ad essi loriginaria CECA veniva affiancata dallEURATOM: comunità europea dellenergia atomica e dalla CEE: comunità economica europea, chiamate anche MEC. Le due associazioni insieme alla CECA verranno chiamate COMUNIT Á EUROPEA

6 La CEE che entrò in vigore il 1 gennaio 1958 prevedeva fra laltro La CEE che entrò in vigore il 1 gennaio 1958 prevedeva fra laltro labolizione dei dazi doganali e ladozione di una tariffa doganale comune per gli scambi commerciali con i partner extracomunitari; labolizione dei dazi doganali e ladozione di una tariffa doganale comune per gli scambi commerciali con i partner extracomunitari; la libera circolazione delle persone, dei servizi, delle merci e dei capitali allinterno della Comunità; la libera circolazione delle persone, dei servizi, delle merci e dei capitali allinterno della Comunità; una politica agricola comune. una politica agricola comune.

7 Nel 1973 entrarono a far parte della Comunità Europea il Regno Unito, lIrlanda, e la Danimarca (Europa dei nove) Nel 1973 entrarono a far parte della Comunità Europea il Regno Unito, lIrlanda, e la Danimarca (Europa dei nove) Con lingresso nel 1981 della Grecia e nel 1986 della Spagna e del Portogallo si giunse alla costituzione dellEuropa dei dodici Con lingresso nel 1981 della Grecia e nel 1986 della Spagna e del Portogallo si giunse alla costituzione dellEuropa dei dodici Il 7 febbraio 1992 fu firmato il Trattato di Maastricht Il 7 febbraio 1992 fu firmato il Trattato di MaastrichtTrattato di MaastrichtTrattato di Maastricht Nel 1995 si è giunti allEuropa dei quindici con lingresso dellAustria, della Finlandia e della Svezia Nel 1995 si è giunti allEuropa dei quindici con lingresso dellAustria, della Finlandia e della Svezia

8 1º gennaio 1999 Viene introdotto leuro in undici paesi (ai quali si aggiungerà la Grecia nel 2001) esclusivamente per le transazioni commerciali e finanziarie. Successivamente saranno introdotte anche le banconote e le monete. I paesi che hanno introdotto la nuova moneta sono: Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo e Spagna. Danimarca, Regno Unito e Svezia hanno deciso, per il momento, di non aderire. 1º gennaio 1999 Viene introdotto leuro in undici paesi (ai quali si aggiungerà la Grecia nel 2001) esclusivamente per le transazioni commerciali e finanziarie. Successivamente saranno introdotte anche le banconote e le monete. I paesi che hanno introdotto la nuova moneta sono: Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo e Spagna. Danimarca, Regno Unito e Svezia hanno deciso, per il momento, di non aderire.

9 1º gennaio 2002 Arrivano le banconote e le monete in euro. La stampa, coniazione e distribuzione degli esemplari nei dodici paesi comporta una vasta operazione logistica. Vengono coniate oltre 80 miliardi di monete. Le banconote sono identiche per tutti i paesi; le monete, invece, hanno una faccia comune sulla quale è indicato il valore, mentre sullaltra faccia è impresso un emblema nazionale. Tutti gli esemplari circolano liberamente: acquistare un biglietto della metropolitana di Madrid con una moneta euro finlandese (o di qualsiasi altro Stato) fa ora parte della normalità. 1º gennaio 2002 Arrivano le banconote e le monete in euro. La stampa, coniazione e distribuzione degli esemplari nei dodici paesi comporta una vasta operazione logistica. Vengono coniate oltre 80 miliardi di monete. Le banconote sono identiche per tutti i paesi; le monete, invece, hanno una faccia comune sulla quale è indicato il valore, mentre sullaltra faccia è impresso un emblema nazionale. Tutti gli esemplari circolano liberamente: acquistare un biglietto della metropolitana di Madrid con una moneta euro finlandese (o di qualsiasi altro Stato) fa ora parte della normalità.

10 1º maggio 2004 Otto paesi dellEuropa centrale e orientale Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica ceca, Slovacchia, Slovenia e Ungheria entrano a far parte dellUE, ponendo fine alla divisione dellEuropa decisa dalle grandi potenze sessantanni prima alla conferenza di Yalta. Anche Cipro e Malta aderiscono allUE. 1º maggio 2004 Otto paesi dellEuropa centrale e orientale Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica ceca, Slovacchia, Slovenia e Ungheria entrano a far parte dellUE, ponendo fine alla divisione dellEuropa decisa dalle grandi potenze sessantanni prima alla conferenza di Yalta. Anche Cipro e Malta aderiscono allUE.

11 29 ottobre ottobre 2004 I 25 paesi dellUE firmano un, che introduce alcune novità nellordinamento della Comunità europea, ecco le più importanti: I 25 paesi dellUE firmano un trattato che istituisce una Costituzione per lEuropa, che introduce alcune novità nellordinamento della Comunità europea, ecco le più importanti: Politica estera: il Ministro degli Esteri, che è una nuova figura, contribuisce a una elaborazione di una politica estera comune e si occupa di sicurezza e di difesa unitaria. Politica estera: il Ministro degli Esteri, che è una nuova figura, contribuisce a una elaborazione di una politica estera comune e si occupa di sicurezza e di difesa unitaria. Commissione: ci sarà un commissario per ognuno dei 25 Stati membri. Commissione: ci sarà un commissario per ognuno dei 25 Stati membri.

12 Il voto: nei casi in cui non è prevista lunanimità occorre un voto a doppia maggioranza, le delibere sono valide se vengono approvate dal 55% dei paesi, con il 65% della popolazione rappresentata. Il voto: nei casi in cui non è prevista lunanimità occorre un voto a doppia maggioranza, le delibere sono valide se vengono approvate dal 55% dei paesi, con il 65% della popolazione rappresentata. Diritto di veto: la Gran Bretagna ha ottenuto che rimanga lunanimità in settori quali fisco, sicurezza sociale, giustizia e politica estera. Diritto di veto: la Gran Bretagna ha ottenuto che rimanga lunanimità in settori quali fisco, sicurezza sociale, giustizia e politica estera.

13 1º gennaio º gennaio 2007 Altri due paesi dellEuropa dellEst, la Bulgaria e la Romania, entrano a far parte dellUE, facendo salire così il numero degli Stati membri a 27. I paesi candidati alladesione sono ora la Croazia, lex Repubblica iugoslava di Macedonia e la Turchia.

14 Le istituzioni comunitarie CONSIGLIO EUROPEO: massimo organo politico dellUE, è composto dai Capi di Stato e di Governo, dal Presidente della Commissione. Deve dare allunione gli impulsi necessari al suo sviluppo e definire gli orientamenti e le priorità politiche generali. Elegge un proprio presidente che rimane in carica circa 30 mesi CONSIGLIO EUROPEO: massimo organo politico dellUE, è composto dai Capi di Stato e di Governo, dal Presidente della Commissione. Deve dare allunione gli impulsi necessari al suo sviluppo e definire gli orientamenti e le priorità politiche generali. Elegge un proprio presidente che rimane in carica circa 30 mesi

15 IL CONSIGLIO DEI MINISTRI: è composto dai ministri europei competenti nella stessa materia (esteri, agricoltura, ambiente, trasporti …). Si riunisce a Bruxelles quando è necessario, ha il potere di approvare le leggi europee. IL CONSIGLIO DEI MINISTRI: è composto dai ministri europei competenti nella stessa materia (esteri, agricoltura, ambiente, trasporti …). Si riunisce a Bruxelles quando è necessario, ha il potere di approvare le leggi europee. LA COMMISSIONE: è lorgano permanente dellUE, con sede a Bruxelles: progetta la costruzione comunitaria, dirige tutto lapparato amministrativo, propone le leggi europee e ne assicura lesecuzione. LA COMMISSIONE: è lorgano permanente dellUE, con sede a Bruxelles: progetta la costruzione comunitaria, dirige tutto lapparato amministrativo, propone le leggi europee e ne assicura lesecuzione.

16 LA CORTE DI GIUSTIZIA: assicura il rispetto dei diritti nellapplicazione della Costituzione e giudica le controversie tra gli Stati dellUE. Formata da un giudice per ogni Stato membro, ha sede a Lussemburgo LA CORTE DI GIUSTIZIA: assicura il rispetto dei diritti nellapplicazione della Costituzione e giudica le controversie tra gli Stati dellUE. Formata da un giudice per ogni Stato membro, ha sede a Lussemburgo IL PARLAMENTO EUROPEO: eletto a suffragio universale dai cittadini dellUE, rimane in carica 5 anni. Elegge la Commissione e il suo Presidente, esercita le funzioni legislative, delibera su tutte le spese dellUE, nomina il Ministro degli Esteri. La sede del parlamento è Strasburgo IL PARLAMENTO EUROPEO: eletto a suffragio universale dai cittadini dellUE, rimane in carica 5 anni. Elegge la Commissione e il suo Presidente, esercita le funzioni legislative, delibera su tutte le spese dellUE, nomina il Ministro degli Esteri. La sede del parlamento è Strasburgo

17 I simboli dellUE la bandiera europea: rappresenta non solo il simbolo dell'Unione europea ma anche quello dell'unità e dell'identità dell'Europa in generale. La corona di stelle dorate rappresenta la solidarietà e l'armonia tra i popoli d'Europa. Il numero delle stelle non dipende dal numero degli Stati membri. Le stelle sono dodici in quanto il numero dodici è tradizionalmente simbolo di perfezione, completezza ed unità. La bandiera rimarrà pertanto invariata a prescindere dai futuri ampliamenti dell'Unione europea la bandiera europea: rappresenta non solo il simbolo dell'Unione europea ma anche quello dell'unità e dell'identità dell'Europa in generale. La corona di stelle dorate rappresenta la solidarietà e l'armonia tra i popoli d'Europa. Il numero delle stelle non dipende dal numero degli Stati membri. Le stelle sono dodici in quanto il numero dodici è tradizionalmente simbolo di perfezione, completezza ed unità. La bandiera rimarrà pertanto invariata a prescindere dai futuri ampliamenti dell'Unione europea

18 lINNO alla GIOIA della Nona Sinfonia si Beethoven, che esprime una visione di fratellanza lINNO alla GIOIA della Nona Sinfonia si Beethoven, che esprime una visione di fratellanza Il MOTTO EUROPEO: Uniti nella diversità Il MOTTO EUROPEO: Uniti nella diversità lEURO per rappresentare lunione economica: il logo delleuro è stato realizzato tra il 1996 e il 1997 la si ispira alla lettera greca epsilon, rinviando alle origini della civiltà europea, ma è anche la prima lettera della parola Europa, barrata da due tratti orizzontali paralleli, per rappresentare simbolicamente la stabilità e la forza. lEURO per rappresentare lunione economica: il logo delleuro è stato realizzato tra il 1996 e il 1997 la si ispira alla lettera greca epsilon, rinviando alle origini della civiltà europea, ma è anche la prima lettera della parola Europa, barrata da due tratti orizzontali paralleli, per rappresentare simbolicamente la stabilità e la forza. il 9 maggio: GIORNATA dellEUROPA, la scelta della data non è casuale infatti: il 9 maggio 1950, Robert Schuman presentava la proposta di creare un'Europa organizzata, indispensabile al mantenimento di relazioni pacifiche fra gli Stati che la componevano. La proposta, nota come "dichiarazione Schuman", è considerata l'atto di nascita dellUE il 9 maggio: GIORNATA dellEUROPA, la scelta della data non è casuale infatti: il 9 maggio 1950, Robert Schuman presentava la proposta di creare un'Europa organizzata, indispensabile al mantenimento di relazioni pacifiche fra gli Stati che la componevano. La proposta, nota come "dichiarazione Schuman", è considerata l'atto di nascita dellUE

19 Problemi e speranze per il futuro Lunità economica ora è raggiunta, ma ci saranno squilibri da sanare. LUE si troverà con un Est debole sa sostenere. Basta dire che, per ogni 100 cittadini, nellUE dellovest 73 hanno lautomobile, mentre nellest solo 42. In più lunità politica trova difficoltà a realizzarsi fra chi vorrebbe una vera entità sopranazionale e chi punta su una federazione di Stati


Scaricare ppt "LUnione Europea. Alle origini dellunificazione europea Durante la seconda guerra mondiale alcuni politici e uomini di cultura lanciarono lidea di una."

Presentazioni simili


Annunci Google