La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Hitler prima della guerra ottiene lappoggio di: Italia Asse Roma-Berlino (ott 1936) Giappone Patto Anticomintern (nov 1936) Nemmeno due anni dopo… Marzo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Hitler prima della guerra ottiene lappoggio di: Italia Asse Roma-Berlino (ott 1936) Giappone Patto Anticomintern (nov 1936) Nemmeno due anni dopo… Marzo."— Transcript della presentazione:

1

2 Hitler prima della guerra ottiene lappoggio di: Italia Asse Roma-Berlino (ott 1936) Giappone Patto Anticomintern (nov 1936) Nemmeno due anni dopo… Marzo 1938 Occupazione dellAustria ( Anschluss ) Francia ed Inghilterra non reagiscono (appeasement) Conferenza di Monaco (1938): si decide lo smembramento della Cecoslovacchia per evitare la guerra Hitler occupa lintera Cecoslovacchia (marzo 1939) Patto dacciaio (maggio 39) reciproco aiuto politico e diplomatico in caso di guerra

3 Le leggi di Norimberga, promulgate nel 1935, impiegavano una base pseudo-scientifica per la discriminazione razziale nei confronti della comunità ebraica tedesca La prima legge, la legge sulla cittadinanza del Reich, negava agli ebrei la cittadinanza germanica. La seconda legge, la legge per la protezione del sangue e dell'onore tedesco, proibiva i matrimoni e le convivenze tra "ebrei (non-ariani) e tedeschi

4 Hitler spinge per loccupazione di Danzica Invasione della POLONIA (1 settembre 1939) Francia ed Inghilterra dichiarano guerra (3 settembre 1939) 27 settembre sottomissione della Polonia La Russia non si oppone perché laccordo con la Germania (Patto Molotov-Ribbentropp 1939) le avrebbe dato via libera sul Baltico (marzo 1940) Loccupazione della Norvegia (aprile 1940) permette alla Germania il controllo della Via del Ferro Patto Tripartito (27 settembre 1940): delimitava le rispettive sfere di influenza in Asia e in Europa e garantiva il reciproco aiuto militare ed economico Consisteva in un bombardamento aereo seguito da un massiccio attacco delle divisioni meccanizzate (Panzer)

5

6 Invasione di Belgio, Olanda e Lussemburgo per aggirare la linea Maginot ed entrare in Francia (maggio 1940) Dunkerque maggio 1940 Somme giugno 1940 Parigi capitola il 14 giugno 1940 Tutta la Francia viene annessa il 22 giugno 40

7

8 I bombardamenti partirono il 15 agosto 1940 e portarono alla distruzione di parte di Londra Le operazioni di sbarco, ostacolate dalla azione della RAF, non ebbero mai luogo Abbandono delle operazioni nel novembre 1941

9

10 10 giugno 1940 Mussolini diede il via alle operazioni in Grecia e in Africa orientale contro gli Inglesi Kalamas (GRE) vittoria risicata solo con lausilio dellAsse (23 aprile 1941) Varie sconfitte dellItalia portano il dominio dellAsse in Africa a vacillare El-Alamein: Giugno 1942 offensiva tedesca, guidata da Rommel, allEgitto Inglese Sconfitta dellAsse 24 ottobre ad opera del generale inglese Montgomery

11 22 giugno 1941, infrangendo il patto di non-aggressione Molotov-Ribbentrop, i tedeschi avanzarono verso est in Russia. Questultima si ritirò facendo terra bruciata intorno a sé, per poi contrattaccare in primavera. Leningrado (1941), assediata fino al 1943 quando avvenne la controffensiva russa Stalingrado (1943) Linverno rallentò la guerra, ma nella primavera 1942 i russi fermarono lavanzata tedesca sacrificando Stalingrado che fu rasa al suolo 30 gennaio1943 le truppe tedesche furono costrette alla ritirata

12 Aiuti economici e logistici già dal marzo 1941 con legge affitti e prestiti Stanziamento di vascelli di scorta a navi che trasportavano aiuti in Europa per incursioni di U- Boot tedeschi Sullisola di Terranova firma di patto di intesa Roosevelt (USA) - Churchill(GBR) denominato Patto Atlantico (14 agosto 1941) Invasione di Indocina Francese da parte di Impero Giapponese causa embargo petrolifero da parte di USA Scorta petrolifera di soli 9 mesi

13 7 dicembre 1941 attacco a sorpresa alla base americana di Pearl Harbor da parte del Giappone 8 dicembre 1941 il congresso americano dichiara guerra al Giappone

14 Il Giappone conseguì numerose vittorie che lo portarono ad impadronirsi di tutta lAsia orientale: Sud- est asiatico e tutte le coste cinesi Doolittle raid: bombardamento americano di Tokio nuovo vigore alle truppe statunitensi

15 7 maggio 1942, Pacifico Occidentale : Mar dei Coralli la flotta statunitense sbarra la strada al Giappone che mirava allAustralia 4 giugno 1942, Midway: si ripete la situazione, il Giappone esce però sconfitto dallo scontro

16 31 gennaio 1943 conquista statunitense di Guadalcanal, base strategica fondamentale della flotta giapponese grave danno che bloccò le operazioni giapponesi nel pacifico e aprì le porte alla controffensiva finale degli USA Febbraio-marzo 1945 battaglia di Iwo Jima 21 giugno 1945 battaglia di Okinawa: sancì formalmente la sconfitta del Giappone Ultimatum da parte degli USA

17

18 gennaio 1943: Durante questo incontro venne deciso che si sarebbe attaccata l'Italia, considerata un obiettivo facile, Si accordarono anche sul principio di resa incondizionata da imporre agli avversari: la guerra sarebbe continuata fino alla vittoria totale, senza patteggiamenti

19 10 luglio 1943 sbarco alleato sulle coste della Sicilia che raggiungono poi Palermo 3 agosto 1943 a Cassibile firmato armistizio con le potenze alleate reso noto l8 settembre Cassino 17 febbraio 1944: lesercito americano occupò le postazioni nemiche Anzio 23 maggio 1944: le truppe anglo – americane sfondano la linea Gustav ed entrano a Roma il 4 giugno aprile 1945: grande offensiva partigiana e alleata che liberò le maggiori città italiane 29 aprile 1945: resa delle forze tedesche in Italia

20 28 novembre - 1º dicembre 1943: si riunirono i cosiddetti "tre Grandi" della Guerra Decisioni: Modalità esecutive della Operazione Overlord Entrata in guerra dell'URSS contro il Giappone dopo la sconfitta della Germania Creazione dell'ONU

21 notte del 5 giugno 1944: lancio di paracadutisti della 101° Airborne nella zona di Saint-Mére- Eglise. 6 giugno 1944: sbarco sulle spiagge della Normandia inizio agosto: breccia verso la Loira

22

23 18 agosto 1944 Parigi liberata da uninsurrezione popolare 18 dicembre 1944 controffensiva tedesca nelle Ardenne 26 dicembre ritirata tedesca dalla Francia sfuma ogni speranza di vittoria per i tedeschi Febbraio 1945 gli Alleati attraversano il Reno ed invadono il bacino della Ruhr

24

25 L'incontro si tenne in Crimea, nella vecchia residenza estiva di Nicola II, fra il 4 e l'11 febbraio 1945 Si decise: di stipulare una dichiarazione in cui si affermava che l'Europa era libera la proposta di una conferenza in cui discutere l'istituzione di una nuova organizzazione mondiale, le Nazioni Unite (ONU); in particolare a Jalta si considerò l'istituzione del Consiglio di Sicurezza. lo smembramento, il disarmo e la smilitarizzazione della Germania, visti come "prerequisiti per la pace futura furono fissate delle riparazioni dovute dalla Germania agli Alleati, nella misura di 22 miliardi di dollari. i sovietici avrebbero dichiarato guerra al Giappone entro tre mesi dalla sconfitta della Germania; tutti i prigionieri di guerra sovietici sarebbero stati rimandati in URSS, indipendentemente dalla loro volontà.

26 17 luglio -2 agosto 1945: si decise sulla gestione dell'immediato dopoguerra. Furono stabiliti i confini tra Polonia e Germania sulla linea Oder-Neisse La Germania fu suddivisa in quattro zone di occupazione, amministrate dalle tre potenze vincitrici a cui si sarebbe aggiunta la Francia. Non vi fu accordo sull'ammontare dei risarcimenti: Per questo motivo fu deciso che all'interno della propria zona di occupazione ogni potenza avrebbe gestito entità e tipologia di risarcimento in modo autonomo. Harry S. Truman lanciò un ultimatum al Giappone, che se non si fosse arreso non avrebbe evitato una "immediata e completa distruzione".

27 Fronte Europeo: 18 aprile 1945: truppe Russe entrano a Berlino 2 maggio 1945 Berlino viene occupata dagli Alleati 6 maggio 1945 presunto suicidio di Hitler 7 maggio 1945 a Reims viene firmata la resa incondizionata delle truppe tedesche 8 maggio 1945 cessano tutte le ostilità in Europa Fronte Pacifico Rifiuto dellultimatum americano 6 agosto 1945 bomba atomica su Hiroshima 9 agosto 1945 bomba atomica su Nagasaki 2 settembre 1945 resa incondizionata del Giappone sulla corazzata USS Missouriresa incondizionata

28 PRIMADOPO

29

30 Gennaio 1942: idea di processo esemplare contro i colpevoli della guerra Denuncia da parte di 9 paesi della violazione dei trattati dellAja (prevedevano la protezione della popolazione civile) Istituzione di un tribunale internazionale dopo la fine della guerra (8 agosto 1945) per processare e condannare i crimini di guerra che non rientravano nella giurisdizione di nessuno stato) 18 ottobre 1945 Ex corte popolare nazista di Berlino 1^ udienza Trasferimento a Norimberga per motivi logistici Conclusione 30 settembre 1946 con condanna a morte per impiccagione per 12 imputati, per 7 la pena fu detentiva (da 10 anni allergastolo) e per 3 ci fu lassoluzione, oltre a 2 suicidi In prima fila, da sinistra :L Gorring, hess; von Ribbentrop, Keitel. Seconda fila, da sinistra : Donitz, Raeer, Schirach, Sauckel.

31 Il processo dei Dottori aprì la seconda fase dellistruttoria contro i criminali nazisti Altri processi erano previsti ma tutto venne accantonato a causa della guerra fredda Il processo non mise solo alla sbarra i gerarchi nazisti per i loro crimini, ma fu anche un modo per dichiarare concluso il capitolo del nazismo

32 Wikipedia (wikipedia.org) Le Storie e la Storia, vol.3, di M. Manzoni e F. Occhipinti, Einaudi scuola Il dizionario delle battaglie Francesco Polla e Giacomo Casagrande (ringraziando Ludovica Ghobert) Classe 5° D Liceo Scientifico G. Galilei, Trento a.s galilei4d.altervista.org


Scaricare ppt "Hitler prima della guerra ottiene lappoggio di: Italia Asse Roma-Berlino (ott 1936) Giappone Patto Anticomintern (nov 1936) Nemmeno due anni dopo… Marzo."

Presentazioni simili


Annunci Google