La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Banda larga in Regione Lombardia IL GRANDE PROGETTO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Banda larga in Regione Lombardia IL GRANDE PROGETTO."— Transcript della presentazione:

1 Banda larga in Regione Lombardia IL GRANDE PROGETTO

2 Le decisioni comunitarie Decisione C (2010) 888 dell8 febbraio 2010, la Commissione Europea approva laiuto di stato n. 596/2009 Riduzione del divario digitale in Lombardia e ne dichiara la compatibilità con lart. 107 del Trattato. Decisione C (2011) 1771 del 16 marzo 2011, la Commissione Europea approva il Grande Progetto in Lombardia Diffusione di servizi a banda larga nelle aree in digital divide ed in fallimento di mercato in Regione Lombardia.

3 Gli atti regionali dgr n.10707/2009: approvazione della strategia regionale di riduzione del digital divide. dduo n.3988 del 7.5.2010: pubblicazione del bando di diffusione di servizi a banda larga nelle aree in digital divide ed in fallimento di mercato in Lombardia su Gazzetta Europea, Italiana, Regionale e su 3 quotidiani a tiratura nazionale. dduo n.13154 del 15.12.2010: individuazione Telecom Italia quale beneficiario. dduo n.5030 dell1.6.2011: approvazione del progetto definitivo.

4 Il Bando Banda Larga Obiettivo: estensione del servizio a banda larga di tipo ADSL al 99,7% della popolazione lombarda. Copertura di 707 comuni pari a circa 1.000.000 di abitanti. Adeguamento di 917 sedi di commutazione: centrali e armadi, rispetto alle 2.296 sedi presenti in Lombardia e alle 13.487 in Italia. Proprietà della rete: la rete realizzata rimarrà di proprietà delloperatore aggiudicatario. Durata lavori: 24 mesi (a partire dal 27 giugno) Risorse pubbliche: 41 M (50%). Fibra ottica: 3.700 Km di cui: 3.000 km di nuova posa; 700 km già posata. (Infratel ed altri)

5 Cronoprogramma Pubblicato sul sito www.ors.regione.lombardia.it alla sezione reti/banda larga lelenco dei comuni che saranno attivati entro ottobre (cui seguirà nota informativa da parte di Regione Lombardia). Aggiornamento quadrimestrale.www.ors.regione.lombardia.it La scelta dei comuni avviene in considerazione di: 1.Infrastrutture già posate a seguito dellAPQ società dellInformazione. 2.Bacino dutenza / Linee equivalenti. 3.Facilità di percorso (fibra ottica più vicina).

6 Come collaborare Identificando le tubazioni disponibili atte ad ospitare fibra ottica. Intervenendo sui comuni per il rilascio dei permessi (soprattutto per i comuni interessati dagli scavi ma non direttamente beneficiari del servizio). Divulgando queste informazioni. (Non è necessario incaricare consulenti)

7 707 comuni coinvolti ProvinciaN. Comuni interessati N. sediN. Linee equivalenti Bergamo11613342.136 Brescia10512748.751 Como607015.322 Cremona749129.667 Lecco364610.537 Lodi353912.910

8 707 comuni coinvolti ProvinciaN. Comuni interessati N. sediN. Linee equivalenti M. Brianza11133 Mantova426119.639 Milano9131.399 Pavia14317247.975 Sondrio364411.794 Varese506218.178

9 Linee equivalenti: linee di rame al lordo di linee lunghe e di scarsa qualità SL: Stadio di Linea, ovvero centrale telefonica Sede di commutazione: nodo di raccolta dei doppini in rame Legenda

10 Cronoprogramma comuni attivi entro ottobre

11

12

13

14 Comuni in digital divide 116 105 60 74 36 35 1 9 42 143 36 50


Scaricare ppt "Banda larga in Regione Lombardia IL GRANDE PROGETTO."

Presentazioni simili


Annunci Google