La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Terapia (therapéia da therapon: servire, essere utile) ciò che cura…… intervento mirato personalizzato volto a migliorare la salute dellindividuo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Terapia (therapéia da therapon: servire, essere utile) ciò che cura…… intervento mirato personalizzato volto a migliorare la salute dellindividuo."— Transcript della presentazione:

1

2 Terapia (therapéia da therapon: servire, essere utile) ciò che cura…… intervento mirato personalizzato volto a migliorare la salute dellindividuo

3 Farmaco (pharmacon) sostanza con proprietà terapeutiche

4 RESPONSABILITA DEGLI INFERMIERI 1 … Il campo proprio di attività e di responsabilità delle professioni sanitarie….. è determinato dai contenuti dei decreti ministeriali istituiti dai relativi profili professionali e dagli ordinamenti didattici dei rispettivi corsi……. nonché dagli specifici codici deontologici……. (Legge 24 febbraio 1999 n.42)

5 RESPONSABILITA DEGLI INFERMIERI 2 Linfermiere: Linfermiere: garantisce la corretta applicazione delle prescrizioni diagnostico-terapeutiche…. garantisce la corretta applicazione delle prescrizioni diagnostico-terapeutiche…. (D.M. 739/14 settembre 1994) si assume la responsabilità dellesercizio delle abilità cognitive e tecniche che dimostra… si assume la responsabilità dellesercizio delle abilità cognitive e tecniche che dimostra… (codice deontologico)

6 RESPONSABILITA DEGLI INFERMIERI 3 NON SOMMINISTRARE FARMACI SCONOSCIUTI!!! NON SOMMINISTRARE FARMACI SCONOSCIUTI!!! Conoscere i farmaci : effetti (terapeutici e collaterali), modalità di somministrazione e conservazione Conoscere i farmaci : effetti (terapeutici e collaterali), modalità di somministrazione e conservazione Valutare le condizioni cliniche del paziente e la loro evoluzione Valutare le condizioni cliniche del paziente e la loro evoluzione Monitorare gli effetti dei farmaci rilevando precocemente eventuali effetti indesiderati Monitorare gli effetti dei farmaci rilevando precocemente eventuali effetti indesiderati Informare i pazienti ed educare alla gestione della terapia Informare i pazienti ed educare alla gestione della terapia

7 RESPONSABILITA DEGLI INFERMIERI 4 Prescrizione del medico: Prescrizione del medico: richiedere chiarimenti se dubbia richiedere chiarimenti se dubbia se permangono dubbi su appropriatezza consultare capo sala /colleghi esperti se permangono dubbi su appropriatezza consultare capo sala /colleghi esperti possibilità di rifiutare la somministrazione, sapendo sostenerne le motivazioni, se pericolo per la sicurezza del paziente possibilità di rifiutare la somministrazione, sapendo sostenerne le motivazioni, se pericolo per la sicurezza del paziente

8 RESPONSABILITA DEGLI INFERMIERI 4 Diritti dei pazienti Diritti dei pazienti conoscere tipologia ed effetti dei farmaci che assume conoscere tipologia ed effetti dei farmaci che assume ricevere una somministrazione sicura ed appropriata ricevere una somministrazione sicura ed appropriata rifiutare i farmaci (il medico deve essere informato) rifiutare i farmaci (il medico deve essere informato)

9 NORME DI SICUREZZA 1 LA REGOLA DELLE 5 / 6 G LA REGOLA DELLE 5 / 6 G 1. Giusto paziente 2. Giusto farmaco 3. Giusta dose 4. Giusta via di somministrazione 5. Giusto orario di somministrazione 6. Giusta registrazione

10 NORME DI SICUREZZA 2 POSSIBILI ERRORI POSSIBILI ERRORI Farmaco prodotto in dosaggi diversi Farmaco prodotto in dosaggi diversi Scelta del farmaco non corretto (es.: farmaci con nomi simili, sostituzioni tra farmaci con diversi nomi commerciali… ) Scelta del farmaco non corretto (es.: farmaci con nomi simili, sostituzioni tra farmaci con diversi nomi commerciali… ) Prescrizione scorretta, incompleta…. Prescrizione scorretta, incompleta…. Farmaci somministrati da persona diversa da chi li ha preparati Farmaci somministrati da persona diversa da chi li ha preparati Trascrizioni errate Trascrizioni errate ……… ……… routine e "giri " o assistenza competente?

11 NORME DI SICUREZZA 3 Alcune altre regole".... Alcune altre regole".... verificare la chiarezza di ogni prescrizione verificare la chiarezza di ogni prescrizione rispettare le 5 /6 regole con la G rispettare le 5 /6 regole con la G verificare se allergie verificare se allergie non somministrare soluzioni non limpide (occorre sapere come abitualmente si presenta quel farmaco) non somministrare soluzioni non limpide (occorre sapere come abitualmente si presenta quel farmaco) non somministrare farmaci prelevati da contenitori non sigillati, non etichettati o con indicazioni illeggibili non somministrare farmaci prelevati da contenitori non sigillati, non etichettati o con indicazioni illeggibili verificare scadenze farmaci e loro corretta conservazione verificare scadenze farmaci e loro corretta conservazione verificare capacità del paziente per decidere grado di autogestione (prevenire dimenticanze) verificare capacità del paziente per decidere grado di autogestione (prevenire dimenticanze) verificare se problemi di deglutizione e aiutare la persona per la somministrazione orale verificare se problemi di deglutizione e aiutare la persona per la somministrazione orale non somministrare farmaci preparati da altri non somministrare farmaci preparati da altri documentare con precisione lavvenuta o mancata somministrazione documentare con precisione lavvenuta o mancata somministrazione comunicare tempestivamente al medico eventuali errori (per rimediare il tempo può essere prezioso….) comunicare tempestivamente al medico eventuali errori (per rimediare il tempo può essere prezioso….)

12 FATTORI CHE INFLUENZANO LAZIONE DEI FARMACI età età modificazioni fisiologiche legate alletà (es.:diminuzione motilità gastrica e intestinale) o alterazioni dovute a patologie croniche (es.: insufficienza renale, epatica...) modificazioni fisiologiche legate alletà (es.:diminuzione motilità gastrica e intestinale) o alterazioni dovute a patologie croniche (es.: insufficienza renale, epatica...) peso/altezza peso/altezza dosaggio in relazione a parametri antropometrici dosaggio in relazione a parametri antropometrici sesso sesso differenza tessuto adiposo e acqua e liposolubilità/idrosolubilità farmaci differenza tessuto adiposo e acqua e liposolubilità/idrosolubilità farmaci fattori genetici fattori genetici idiosincrasia: risposta diversa da quella attesa idiosincrasia: risposta diversa da quella attesa

13 FATTORI CHE INFLUENZANO LAZIONE DEI FARMACI ora di somministrazione ora di somministrazione ad esempio somministrazione a stomaco vuoto ad esempio somministrazione a stomaco vuoto funzionalità organi e apparati funzionalità organi e apparati effetti da accumulo per insufficienza renale o epatica effetti da accumulo per insufficienza renale o epatica alterata distribuzione ai tessuti per insufficienza cardiocircolatoria alterata distribuzione ai tessuti per insufficienza cardiocircolatoria stato psicologico stato psicologico specie per farmaci psicoattivi (accettazione, fiducia negli operatori…) specie per farmaci psicoattivi (accettazione, fiducia negli operatori…)

14 ACCERTAMENTO Iniziale sul paziente Iniziale sul paziente storia farmacologia storia farmacologia farmaci assunti a domicilio ed eventuali problemi farmaci assunti a domicilio ed eventuali problemi allergie o altri effetti non desiderati della terapia allergie o altri effetti non desiderati della terapia storia clinica: anche per individuare rischi (tossicità, difficoltà di assunzione…) storia clinica: anche per individuare rischi (tossicità, difficoltà di assunzione…) gravidanza/ allattamento gravidanza/ allattamento

15 ACCERTAMENTO Prima /durante /dopo la somministrazione Prima /durante /dopo la somministrazione avere chiarezza sulla terapia complessiva del paziente avere chiarezza sulla terapia complessiva del paziente verificare relazioni tra terapia e dieta/liquidi (es.: insulina, diuretici) verificare relazioni tra terapia e dieta/liquidi (es.: insulina, diuretici) valori esami di laboratorio: da cui dipendono prescrizioni di farmaci o modificazioni del dosaggio valori esami di laboratorio: da cui dipendono prescrizioni di farmaci o modificazioni del dosaggio accertamento fisico: capacità di deglutizione, massa muscolare, accessi venosi, motilità gastrointestinale, parametri vitali, funzionalità organi e apparati per monitorare efficacia terapia e/o effetti indesiderati accertamento fisico: capacità di deglutizione, massa muscolare, accessi venosi, motilità gastrointestinale, parametri vitali, funzionalità organi e apparati per monitorare efficacia terapia e/o effetti indesiderati conoscenze/compliance del paziente alla terapia conoscenze/compliance del paziente alla terapia

16 quale collaborazione con il medico?

17 LA PRESCRIZIONE nome del paziente ( o cartella clinica personale) nome del paziente ( o cartella clinica personale) nome del farmaco e dosaggio nome del farmaco e dosaggio quantità quantità forma farmaceutica forma farmaceutica frequenza frequenza via di somministrazione (talvolta implicita) via di somministrazione (talvolta implicita) in alcuni casi tempo di somministrazione (per 3 gg) in alcuni casi tempo di somministrazione (per 3 gg) firma del medico firma del medico Lasix 25 mg 1 cp x 2 (per os)

18 TIPI DI PRESCRIZIONE permanente (salvo modifiche) permanente (salvo modifiche) al bisogno (discrezionalità infermiere) al bisogno (discrezionalità infermiere) singola (una tantum) singola (una tantum) durgenza durgenza telefonica o verbale (in seguito registrata su documentazione) telefonica o verbale (in seguito registrata su documentazione)

19 SISTEMI DI DISTRIBUZIONE DEI FARMACI Dalla farmacia Dalla farmacia agli armadi agli armadi al carrello dei farmaci….. Dosi individuali giornaliere (collaborazione farmacista- infermieri) parziale autosomministrazione

20 SISTEMI DI DISTRIBUZIONE DEI FARMACI Autosomministrazione Autosomministrazione contenitori individuali (specie per alcuni farmaci da assumere immediatamente al bisogno) Le possibilità di scelta....tra controllo totale e autogestione...


Scaricare ppt "Terapia (therapéia da therapon: servire, essere utile) ciò che cura…… intervento mirato personalizzato volto a migliorare la salute dellindividuo."

Presentazioni simili


Annunci Google