La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ATTIVITA DI ITALIANO Classe quarta Scuola Primaria J. Pirona – Dignano Ins. Antonietta Macor.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ATTIVITA DI ITALIANO Classe quarta Scuola Primaria J. Pirona – Dignano Ins. Antonietta Macor."— Transcript della presentazione:

1

2 ATTIVITA DI ITALIANO Classe quarta Scuola Primaria J. Pirona – Dignano Ins. Antonietta Macor

3 La sfilata degli animali Nella lontana e fredda Finlandia cè il paese di Animalandia: osserviamo attentamente gli animali sfilar fra la gente. Ecco arriva Topolino. Dove vai con quel codino? Vado a spasso col trenino a trovar lorsetto Pino. Topolino, come stai ? Vuoi giocare coi Shangai? Io di certo giocherò! Ma poi forse mangerò ? Un bel pranzo ecco qua! Puoi mangiare a sazietà! Poi lo segue il delfino Pino, saltino dopo saltino e lelefante Atlante che gira il mondo in un istante. E andato persino in Bengala Per il matrimonio di sua figlia Lala. Guarda guarda quel furgoncino Sta guidando un bel gattino Dove vai con lombrellino? Vado a spasso in giardino e raccolgo un fiorellino rosso, viola, piccolino. Da lontano ruggisce il leone: RRROARRR!!! Io ho fame e fa un polverone! Vorrei papparmi un leprottone! Corre, cerca, salta, gira, niente da fare, ha solo il fiatone. Un bambino gli va vicino e gli dice pian pianino: Vuoi riempire il tuo pancione di salame e prosciuttone? Vai allora al ristorante dal mio amico Gedeone. Infine sfilano Milli e Puty, cicciotelli e un po monelli, tanto allegri e belli belli. Puty è un dolce gattino un po piccolino ed assomiglia ad un bocconcino. Milli invece è assai cicciotta proprio come una caciotta. fa la lotta con i cuscini e lì partorisce e i suoi cagnolini. Questa sfilata è giunta alla fine superando ogni confine perchè questi animali son grandi amici e son super-arcifelici. ( OPERA COLLETTIVA )

4 Le formiche Oh formiche mie, che dormite la notte e poi vi svegliate, la mattina lavorate, lavorate ma non vi stancate. Perché… solo voi sapete comè il cielo e come dovrebbe essere il mondo. Arianna C.

5 Pluto E innocuo e carino sembra quasi un bambino. Non gli piacciono le sardine, ama molto le bambine. Lui gioca con il mio gatto corre, salta, ne va matto! Ma si gira ad un tratto e si trova un altro gatto. Un gatto qui, un gatto là, abbaia, scodinzola, litiga già. Per fortuna grazie al suo olfatto riconosce il suo amico gatto. Arianna C.

6 La farfalla E grande il cielo farfalla mia, non andartene via. La notte oscura ti travolge di paura e tu ti nascondi dietro un fiore meravigliosa creatura. Le grandi montagne lassù stanno piangendo perché tu venga giù. Allora resta con me farfalla mia, fammi un po di compagnia. Arianna C.

7 Puty è… Puty è il nostro gattino furbo e un po piccolino. In nostra compagnia vuole stare e in casa vuol sempre entrare. Il micio si appallottola e assomiglia ad una trottola. E tenero e piccino proprio come un involtino! ( Gioia V. Alessandra T. Alessia D.V. )

8 Filastrocca un po birbella Filastrocca un po birbella chi è che suona la campanella? Un cavallo tutto matto fa merenda con un gatto. Un pulcino ballerino che fa sempre un pisolino. La paperetta Benedetta corre ed arriva in tutta fretta. Bee ! Bee! Fa il caprone spaventando il cagnone. Il topolino Pino sgranocchia un biscottino. La coniglietta Elisabetta salta sullerbetta. Il riccio pauroso si mette a riposo. Il pesciolino Agostino ha paura del sottomarino. Tutti questi animali sono felici perché non hanno le ali, perché han paura di volare e di precipitare. ( Gioia V. Alessandra T. Alessia D.V. )

9 Ma che mondo è??? E bello vedere tante farfalle in gruppo ma vedere un coro di gabbiani che cantano La cucaracia, non sarebbe poi così brutto. E tenero vedere due cagnolini che si leccano ma vedere due criceti nella vasca con lidromassaggio, prima si lavano e poi si beccano. Vedere un bambino che beve con il biberon è normale ma vedere due bruchi farsi un drink al bar potrebbe accadere nel mondo animale? Vedere dei bambini che scrivono con il gesso è normale ma vedere gli australopitechi che scrivono con il computer, non può essere successo nellera primordiale. Questo è un mondo tutto matto, e di certo non è piatto, con la nostra fantasia, ti abbiamo dato un po di allegria? GIULIA P. GIULIA V.

10 Topolino Topolino ino ino piccolino,cicciottino e carino, cosa fai nel tuo buchino? Un pisolino? SSSST se no svegliamo il topolino. GIULIA P. GIULIA V. Amico ruscello Nel ruscello cè un pesciolino bello,colorato.grosso ma triste e solitario. Lui nel mare vuole buttarsi e nuovi amici farsi. Lui decide di non andare e lì vuole restare, perché il ruscello è un suo grande amico: prezioso,giocoso,fresco, allegro e limpido. GIULIA P. GIULIA V.

11 Lapetta Giulietta Lapetta Giulietta ha sempre molta fretta. Va a spasso in campagna con la sua amica cagna. Poi corre a scuola con la cartella e la sua stuoia. Giulietta lapetta gioca sempre con la sua paperetta. E finita la giornata, oohhh! Che bella scorpacciata!!!

12 Pensando allaquila Nel cielo azzurro vedo unaquila svolazzare al di sopra delle nuvole grigie. Un aquila rapace dagli artigli affilati e dallo sguardo acutissimo. Perché quellaquila non torna dalle sue montagne lacrimanti per lei? Perché vuole restare là? Forse perché vuole vedere il miracoloso risveglio della primavera? O vuole forse ammirare il mondo al di sopra di quelle soffici nuvole? Anchio vorrei essere unaquila maestosa e imponente E vedere da lassù tutta la gente!! MARCO L. MARCO B. STEFAN C. STEFANO C.

13 Milli La mia cagna Milli è molto cicciotta, fa sempre la lotta e alla fine prende una botta. A lei non piace un gatto e sente sempre il suo olfatto. Milli è come una stella ed è molto bella. A lei piace il mare e quando è là ha voglia di nuotare. Lei è veloce come un cavallo e quando corre sembra faccia un ballo. Milli ha sempre una sorpresa ed io la riprendo con la cinepresa. Se lei entra nella casetta, cade spesso nella fossetta. Quando gioca con la sabbia, lei fa sempre un pisolino poi si sveglia, fa un buchino e ci mette il suo bisognino. Insomma Milli è un po di tutto profuma anche di prosciutto! MARCO L. MARCO B. STEFAN C. STEFANO C.

14 Piccolino Piccolino, furbettino, cicciottino, ma sei anche tenerino! Hai capito bel bambino? Sto parlando di un topolino. ( Giada, Nadia) E lefante L entamente E enormemente F aticosamente A vanza N onostante T anti E lefanti ( Giada, Nadia)

15 Animali nello stagno Tartaruga, di nome Lattuga lenta avanza nonostante la sua panza. Zanzara, di nome Lara gira sul presepe di Ara ronzando sopra il pastore Armando. Cigno, di nome Benigno gira tutto lo stagno però non si fa il bagno. Paperetta, di nome Elisabetta fa un disegno in bicicletta nonostante la sua fretta. ( Giada, Nadia)

16 Se io fossi un gattino andrei pazza per quel topolino. Il topolino si chiama Dino e mi ricordo che quando ero piccola mi ha portato via un dentino!! In cambio però mi ha dato un soldino!! Il leone Io e il topolino Giulia Tamara C.

17 Delfino Delfino, tu nuoti nel mar Adriatico e porti con te canotto e remo, per andar nel mar Tirreno. Lì incontrerai un topolino piccolino e furbettino, proveniente dal Trentino. ( Giada Nadia )


Scaricare ppt "ATTIVITA DI ITALIANO Classe quarta Scuola Primaria J. Pirona – Dignano Ins. Antonietta Macor."

Presentazioni simili


Annunci Google