La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Mobilità e riconoscimento delle competenze quali nuovi fabbisogni delle persone Francesca Campisi NEC - Centro Nazionale Europass Italia

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Mobilità e riconoscimento delle competenze quali nuovi fabbisogni delle persone Francesca Campisi NEC - Centro Nazionale Europass Italia"— Transcript della presentazione:

1 Mobilità e riconoscimento delle competenze quali nuovi fabbisogni delle persone Francesca Campisi NEC - Centro Nazionale Europass Italia

2 EUROPASS Decisione 2241/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio Un insieme di documenti aggregati in un Dossier e pensati con lobiettivo di rendere più trasparenti e leggibili i titoli, le qualifiche e le competenze acquisite in contesti di apprendimento formali, non formali ed informali Trasparenza delle competenze

3 I 5 documenti Europass Europass Curriculum Vitae CVE Formato standard che consente di uniformare la presentazione dei titoli di studio, delle esperienze lavorative e delle competenze individuali Europass Passaporto delle Lingue PEL Formato standard che mette in visibilità i percorsi individuali di apprendimento delle lingue nel corso della vita Europass-Mobilità EM Documento individuale che conferisce trasparenza e visibilità ai periodi di apprendimento allestero Europass Supplemento al Diploma ESD Certificazione integrativa del titolo conseguito al termine di un corso di studi di tipo accademico Europass Supplemento al Certificato ESC Certificato che accompagna lattestato di qualifica professionale e fornisce informazioni riguardo il contenuto del percorso formativo, il livello della qualifica e le competenze acquisite

4 Mobilità e ricoscimento delle competenze per… Candidarsi a un posto di lavoro Per partecipare ad uniniziativa distruzione/formazione Presentando tutte le proprie qualifiche e competenze possedute in modo chiaro, diversificato, completo (prima) e aggiornato (dopo).

5 Le competenze in trasparenza Apprendimento formale: permette lacquisizione di titoli e qualifiche Apprendimento non formale: permette lacquisizione/consolidamento delle competenze attraverso le esperienze lavorative-professionali Apprendimento informale: acquisizione delle competenze attraverso le esperienze/attività svolte nei contesti di vita personali e sociali (hobbies, attività sportive, volontariato, associazionismo, ecc.)

6 Le direzioni della mobilità DallEuropa: cittadini dellUE che decidono per diversi motivi (studio, formazione, lavoro) di raggiungere lItalia Verso lEuropa: cittadini italiani, che per le stesse diverse finalità di apprendimento si muovono verso un Paese dellUE

7 Esperienze di mobilità: caso 1 UN ESEMPIO DI RICHIESTE ARRIVATE AL NEC Spettabile Europass Italia, Vi scrivo in riferimento all'Europass Supplemento Diploma. Sono uno studente camerunese all'università degli studi di parma, al primo anno di economia e finanza. Sono già titolato di una Laurea Internazionale in Banking and Finance " INTERNATIONAL HIHGER GRADUATE DIPLOMA ON BANKING AND FINANCE " presso il Cambridge International College of England nella loro sede di Camerun. Il diploma è stato rilasciato dalla sede d'inghilterra (Cambridge International college dell'Inghilterra) dunque è un diploma al livello europeo. Volevo chiederVi cortesemente di inviarmi più ampie informazioni sulle modalità e le procedure di ottenimento dell'Europass Supplemento Diploma, il cui è importante per me nella mia vità universitarià qua in Italia. In attesa della Vostra risposta, Vi porgo distinti saluti. ………….

8 Esperienze di mobilità: caso 2 Alessandro, giovane al 3°anno del Corso per Operatore addetto alla panificazione e pasticceria, partirà per uno stage presso il ristorante di una struttura alberghiera di Bordeaux. Porterà con sé: ECV, EPL in cui sono descritte le competenze fino ad allora acquisite. Al suo rientro, grazie a questa esperienza di apprendimento allestero gli sarà rilasciato EMobilità e, potrà aggiornare il suo ECV, e lEPL. Alla fine del corso potrà richiedere il CS.

9 Esperienze di mobilità: caso 3 Anna diploma maestro darte, 45 anni, disoccupata di lunga durata, si è iscritta alcuni mesi fa ad un Corso di Formazione per Competenze in materia di restauro archeologico; partirà per Salonicco, per uno stage di tre settimane, grazie ad una borsa di studio attraverso il programma Leonardo.Porterà con sè ECV, EPL (pur avendo un livello di base per la conoscenza dellinglese). Le potrà essere rilasciato inoltre anche il CS. Tornata in Italia potrà, grazie alle competenze acquisite durante il soggiorno allestero e descritte sullEMobilità che le verrà rilasciato, aggiornare il suo ECV e lEPL ; finito il corso avrà maggiori strumenti per realizzare un sogno lavorativo coltivato negli anni in cui si prendeva cura della sua famiglia!

10 Europass Curriculum vitae (ECV) mira a facilitare e favorire la mobilità delle persone integrando gli aspetti salienti di tutti i documenti del Passaporto Europass modello comune di riferimento che rende spendibili le proprie competenze (formali, informali e non formali) in tutto il territorio dellUnione Europea valorizza e dà visibilità anche agli esiti dei percorsi di apprendimento (competenze) non formale strumento di valorizzazione dellindividuo in unottica di lifelong learning

11 Persone e fabbisogni GIOVANI (per studio, formazione e lavoro) Adolescenti in percorsi formativi Diritto-Dovere e studenti universitari: Certificate Supplement, Europass Mobilità, Europass CV, Europass Passaporto Lingue giovani in apprendistato giovani in fase di transizione: Certificate Supplement, Europass Mobilità, Europass CV, Europass Passaporto Lingue, Diploma Supplement

12 Persone e fabbisogni ADULTI (formazione permanente e lavoro) Adulti in transizione lavorativa volontaria o obbligata (neolaureati, dipendenti, liberi professionisti, lavoratori interinali) Adulti e giovani fasce deboli (disoccupati, donne uscite dal MdL, persone svantaggiate) Adulti occupati (formazione continua, aggiornamento) Per il riconoscimento delle diverse competenze, queste persone potranno utilizzare: Europass Mobilità, Europass CV, Europass Passaporto Lingue; CS e DS se hanno conseguito il titolo che integrano

13 VERSO LEUROPA - DELLAPPRENDIMENTO Il riconoscimento allestero di titoli, qualifiche e competenze. PER ULTERIORI INFORMAZIONI: Sito web ISFOL Centro Nazionale Europass Italia Tel. 06 – I RELATORI Francesca Campisi –


Scaricare ppt "Mobilità e riconoscimento delle competenze quali nuovi fabbisogni delle persone Francesca Campisi NEC - Centro Nazionale Europass Italia"

Presentazioni simili


Annunci Google