La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

OSLO 25 maggio 2011. P ROGRAMMA DELLA G IORNATA www.mf.no/english.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "OSLO 25 maggio 2011. P ROGRAMMA DELLA G IORNATA www.mf.no/english."— Transcript della presentazione:

1 OSLO 25 maggio 2011

2 P ROGRAMMA DELLA G IORNATA

3

4 President/Rector Prof. Vidar L.Haanes Saluto di benvenuto e breve introduzione sullIstituto MF Dean of Studies Dr. Øystein Lund Qualche informazione più dettagliata sullIstituto MF, sui corsi di studio, sui docenti, sugli alunni, ecc… Lecture: Sexual misconduct in the Church Dr. Tormod Kleiven

5 Nata nel 1908 come università teologica indipendente dal governo Due finalità: alto profilo accademico identità cristiana (formazione di coloro che svolgeranno un servizio nella Chiesa: pastori, diaconi, insegnanti, catechisti, missionari…) Qualche numero: 950 studenti (provenienti da tutte le zone della Norvegia, e anche dallestero) 40 professori 10 professori associati

6 DIPARTIMENTI Teologia Studi teologici relativi a differenti tradizioni ecclesiali Educazione Religiosa Formazione degli insegnanti di religione nelle Scuole pubbliche e dei catechisti della Chiesa di Norvegia Religione e Società …tra gli altri corsi: R ELIGIONE, C ONFLITTI E R ICONCILIAZIONE

7 Sexual misconduct in the Church Tormod Kleiven misconduct Church

8 S EXUAL MISCONDUCT IN THE C HURCH /1 La violenza nella Bibbia : vicenda di Lot e degli abitanti di Sodoma (Gen 19) vicenda di Amnon, figlio di Davide, e della sorella Tamar (2 Sam 13) In Norvegia: 1985: primo caso di accusa da parte di una donna che ha subito violenza nellambito della Chiesa di Norvegia. 1995: primi documenti della Chiesa di Norvegia su Policies about sexual misconduct in Church Una riflessione: Difficoltà a parlarne da parte della Chiesa. Ma lo scopo della Chiesa è mostrare la sua santità coprendo la sua malattia? Non è piuttosto quello di difendere gli oppressi?

9 Sexual misconduct means that the person with more power in an asymmetric relationship uses sexualisation of the relationship in such a way that the other persons boundaries of intimacy are abused. POTERE P ROBLEMA DI POTERE Questioni di: fiducia e potere confini di intimità S EXUAL MISCONDUCT IN THE C HURCH /2

10 Come prevenire? 1.Essere consci della propria posizione di potere potere della fiducia dellaltro potere della tua posizione potere di definire 2.Essere consci degli strumenti con cui esercitiamo il potere 3.Essere consci dei confini di intimità dellaltro S EXUAL MISCONDUCT IN THE C HURCH /3

11

12 C HURCH OF THE H OLY T RINITY

13 Bla Kors (Croce Blu) gestisce ad Oslo un luogo di accoglienza per persone soggette a dipendenza (alcool e/o droga). Qui le persone che frequentano il Centro (delle quali il 40 % sono senza dimora) possono intanto ricevere pasti gratis. C OLLOQUI M OTIVAZIONALI

14 Chiave dei colloqui motivazionali: fare BUONE DOMANDE. S ITUAZIONE O RA -come è la tua vita ora? -come sarà tra 5 anni se continui così? O BIETTIVI PER IL F UTURO -come sarà la tua vita tra 5 anni se tutto andasse secondo i tuoi SOGNI? Come colmare il gap?

15 I NCONTRO CON O LE C HRISTIAN M ÆLEN K VARME, V ESCOVO L UTERANO DI O SLO

16

17 Una passeggiata per Oslo

18 Conclusione della giornata: cena in un ristorante… … indiano a Oslo!

19 C ONCLUSIONI 26 maggio 2011 Grande gratitudine per la bella esperienza. Progetto arricchente per i CONTENUTI e anche per lopportunità della CONDIVISIONE e della CONOSCENZA reciproca. La CONOSCENZA tra di noi aiuta ad abbattere i pregiudizi e a guardare laltro con confidenza e rispetto, come persona che ha ricevuto tanti doni da Dio. I Rumeni notavano che per loro è stata unoccasione per conoscere in ANTICIPO le sfide e le emergenze che le altre Chiese stanno affrontando e che loro forse affronteranno più avanti. Rispetto ai contenuti è stato interessante notare che non tutti abbiamo le stesse risorse o le stesse modalità, ma i PROBLEMI da affrontare sono SIMILI ed è bello imparare gli uni dagli altri. I Bulgari hanno sottolineato limportanza per loro di IMPARARE a costruire una comunità attorno al prete, solo. Mancanza di fondi e anche di metodo. Bisogno di BUONI ESEMPI. La CONDIVISIONE fa riscoprire la bellezza della Chiesa in cui Dio ci ha posto e fa rendere grazie. Ruolo del DIACONO nelle diverse confessioni. Rispetto ai contenuti, guardando al FUTURO, gli Estoni hanno proposto di approfondire anche aspetti teologici. E come metodo di lavoro privilegiare il lavoro a gruppi, magari mescolati.

20


Scaricare ppt "OSLO 25 maggio 2011. P ROGRAMMA DELLA G IORNATA www.mf.no/english."

Presentazioni simili


Annunci Google