La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO NLP Business Master practitioner THINK private. 2003 NLP BUSINESS MASTER PRACTITIONER NLP.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO NLP Business Master practitioner THINK private. 2003 NLP BUSINESS MASTER PRACTITIONER NLP."— Transcript della presentazione:

1 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO NLP Business Master practitioner THINK private NLP BUSINESS MASTER PRACTITIONER NLP BUSINESS MASTER PRACTITIONER

2 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORROAbilità MASTER SUBMODALITA TIME LINE MILTON MODEL METAPROGRAMMI STATI E ANCORETRANCE E IPNOSI STRATEGIE E RISTRUTTURAZIONI TECNICHE LINGUISTICHE

3 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO Argomenti di discussione Consolidare la competenza delle abilità apprese nel Practitioner Adottare e installare flessibilità di comportamento Tecnica per il cambiamento delle convinzioni limitanti Identificazione e utilizzo dei valori e dei criteri - guida Estrazione e utilizzo dei Meta-Programmi nel lavoro Comunicazione multi-livello Utilizzo predicati temporali e spaziali Negoziazione e e vendita avanzate Estrazione e installazione delle strategie professionali Identificazione ed eliminazione delle generalizzazioni PNL applicata al lavoro Modeling delle strategie - tecniche e comportamenti

4 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO LA RISTRUTTURAZIONE

5 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO Il Metamodello I METAPROGRAMMI SEMPLICI Modello per il cambiamento della PNL COMPORTAMENTO ESTERNO PROCESSO INTERNO STATO INTERNO RISPOSTA ADATTIVA

6 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO STATO INTERNO PROCESSO INTERNO RISPOSTA ADATTIVA COMPORTAMENTO ESTERNO COMPORTAMENTO ESTERNO Il modello di Myers - Briggs Tema: Il processo di filtraggio delle informazioni Quale atteggiamento nei confronti del mondo risulta dal tuo comportamento? Quando hai bisogno di ricaricare le batterie preferisci stare da solo o in compagnia? Se tu dovessi studiare una materia, saresti più interessato ai fatti in sé, alle loro applicazioni o alle idee che stanno dietro ai fatti? Ti ricordi di un momento della tua vita in cui eri motivato? Riesci a ricordarti di un momento specifico? Ti ricordi di una situazione lavorativa che ti ha creato problemi? Ti ricordi una situazione lavorativa allinterno della quale ti trovavi meglio di tutti? Se dovessimo realizzare un progetto insieme, preferiresti che fosse già programmato e definito o piuttosto che fossimo più flessibili allinterno del progetto? Hai unagenda col piano giornaliero? Ti piace usarla?

7 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO IL FILTRO DEL QUADRO DI RIFERIMENTO IL FILTRO DEL QUADRO DI RIFERIMENTO IL FILTRO DI MOTIVAZIONE IL FILTRO DI DIREZIONE Il Metamodello - I Metaprogrammi di Myers - Briggs Tema: La previsione delle azioni e reazioni di una persona Cosa cerchi in un lavoro? Cosa è più importante in ciò che fai? Per quale motivo hai scelto il tuo lavoro attuale? Per quale motivo hai scelto di fare quello che stai facendo? Sai quello che devi fare per accrescere le tue possibilità di successo nel lavoro? Come fai a capire quando hai fatto un buon lavoro? Lo capisci semplicemente dentro di te o te lo deve dire qualcuno? Come fai a sapere se un collega fa bene il suo lavoro? Quante volte una persona ti deve dimostrare competenza prima che tu te ne sia convinto? Verso o via da qualcosa* usare i canali rappresentazionali

8 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO IL FILTRO DI RELAZIONE IL FILTRO DI APPARTENENZA IL FILTRO DELLAZIONE Il Metamodello - I Metaprogrammi complessi Tema: La previsione delle azioni e reazioni di una persona Quando ti trovi in una situazione agisci velocemente dopo essertene fatta unidea o fai unanalisi accurata di tutte le possibili conseguenze e soltanto allora agisci? Mi puoi raccontare una situazione di lavoro o di ambiente in cui ti trovavi meglio di tutti, un evento circoscritto? Parlami di una delle tue esperienze preferite Raccontami una delle dieci esperienze più belle della tua vita che relazione cè tra quello di cui ti stai occupando questanno nel tuo lavoro e quello di cui ti occupavi lanno scorso? Quando ti trovi per la prima volta in una situazione nuova, noti prima le somiglianze o le differenze? Che rapporto cè tra come ti senti oggi e come ti sentivi ieri? In media per quanto tempo sei concentrato sullo stesso lavoro? * somiglianze e differenze

9 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO IL FILTRO DELLOBIETTIVO IL FILTRO DEL TEMPO REAZIONE ALLO STRESS EMOTIVO REAZIONE ALLO STRESS EMOTIVO Il Metamodello - I Metaprogrammi complessi Tema: La previsione delle azioni e reazioni di una persona Raccontami una situazione lavorativa che ti ha messo in difficoltà Vorrei che richiamassi alla mente un ricordo del passato Come stai svolgendo il tuo lavoro? Come fai a stabilirlo? Quando decidi che puoi fare qualcosa, da dove prendi le competenze? Se dovessimo lavorare insieme a un progetto, saresti più interessato alla fase iniziale, alla fase centrale dove saresti coinvolto nel progetto, o alla fase finale dove parteciperesti alla chiusura? Cè una fase del progetto alla quale preferiresti non prendere parte?

10 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO Time Line OBIETTIVO FUTURO PROBLEMA

11 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO Time Line TIME LINE ESERCITAZIONE TIME LINE ESERCITAZIONE

12 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO Time Line TIME LINE ESERCITAZIONE TIME LINE ESERCITAZIONE

13 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO NOTIZIE FATTI IMPORTANTI STORIE METAFORE ANEDOTTI NOTIZIE FATTI IMPORTANTI -+ Time Line e Ancore Spaziali

14 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO Time Line - Esercitazione LA TIME LINE PER ELIMINARE UNA EMOZIONE NEGATIVA LA TIME LINE PER ELIMINARE UNA EMOZIONE NEGATIVA

15 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO 0. Salire sopra la linea del tempo. (Dissociato) Guardare il momento presente. 1. Andare indietro facendosi guidare dallemozione negativa (mantenere lemozione negativa appena percettibile) e trovare il primo evento nel quale si è manifestata. 2. Andare sopra levento (Dissociato). Quale risorsa (stato) ti sarebbe servita per vivere diversamente quel primo evento? 3. Andare sopra la linea del tempo e trovare in qualsiasi momento della vita lo stato risorsa. Ancorarlo 4. Mantenendo lancora di risorsa tornare sopra il primo evento. Trovare un insegnamento da questa situazione. Poi entrare dentro il primo evento (associato). Lasciare andare la vecchia emozione negativa mantenendo linsegnamento. 5. Venire avanti fino al presente lasciando andare tutte le vecchie sensazioni negli avvenimenti successivi. 6. Arrivare al presente e fare controllo ecologico. In che nuovi modi più funzionali potrai vivere il tuo futuro mantenendo linsegnamento e avendo lasciato andare la vecchia emozione negativa? 7. Ricalco sul futuro: Vai avanti nel tuo futuro e nota come ora puoi vivere diversamente e meglio avendo preso linsegnamento e avendo lasciato andare le vecchie sensazioni Eliminare una emozione negativa Uso della linea del tempo

16 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO STRUMENTI DEL CONSULENTE PER UTILIZZARE E RAFFORZARE LE CONVINZIONI STRUMENTI DEL CONSULENTE PER UTILIZZARE E RAFFORZARE LE CONVINZIONIEsercitazione

17 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO V V V V V V V V V NV V V V NV NV V V NV NV NV V NV NV NV NV V V V V V V V V V NV V V V NV NV V V NV NV NV V NV NV NV NV Guida Verba - Cose verificabili Guida non verbale - Non verificabile Sempre più cose non verificabili Induzione al cambio di stato Proposta di nuove idee e convinzioni Guida Verba - Cose verificabili Guida non verbale - Non verificabile Sempre più cose non verificabili Induzione al cambio di stato Proposta di nuove idee e convinzioni Ricalco e guida sulle convinzioni

18 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO Sleight of moth SLEIGHT OF MOUTH SLEIGHT OF MOUTH

19 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO Sleight of moth SLEIGHT OF MOUTH SLEIGHT OF MOUTH

20 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO ESERCITAZIONE Stati funzionali - Trance e Ipnosi

21 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO Stati funzionali - Trance e Ipnosi Stadio della mente reattiva Stadio concentrato Stadio avanzato (sogni - meditazione) Stadio sonno profondo Stadio della mente reattiva Stadio concentrato Stadio avanzato (sogni - meditazione) Stadio sonno profondo Stadio Beta Stadio Alfa Stadio Theta Stadio Pelta (R.E.M.) rapid eyes moviment Stadio Beta Stadio Alfa Stadio Theta Stadio Pelta (R.E.M.) rapid eyes moviment

22 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO Ancore Funzionali per la trance ANCORA ANCORAGGIO PROCESSO DI ANCORAGGIO TEMPO INTENSITA STATO EMOTIVO SMD ANCORAGGIO DELLO STATO DI UNA ESPERIENZA

23 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO INTUIZIONI FUTURO Ricalco nel futuro con ancoraggio

24 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO ESTRAZIONE DELLE STRATEGIE ESTRAZIONE DELLE STRATEGIEStrategie

25 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO LUSO DELLA TIME LINE PER PIANIFICARE UN OBIETTIVO FUTURO LUSO DELLA TIME LINE PER PIANIFICARE UN OBIETTIVO FUTURO Time Line

26 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO 1. Costruire un obiettivo raggiungibile: affermato in positivo. 2. Specificare lo stato presente 3. Specificare lo stato desiderato: cosa vedo, cosa sento, come faccio a sapere quando lho raggiunto? (procedura di evidenza) 6. Quali risorse ho già e di quali risorse ho bisogno per raggiungere il mio obiettivo? 9. Associare il cliente, far entrare nellimmagine, aggiustare le submodalità in modo attraente. 4. E unicamente sotto la mia responsabilità? Sono lunica persona responsabile della realizzazione? 7. Controllo ecologico: avere raggiunto lobiettivo mantiene e migliora lecologia? Cosa accadrà se lo raggiungo? Cosa non accadrà se lo raggiungo? Cosa accadrà se non lo raggiungo? 7. Controllo ecologico: avere raggiunto lobiettivo mantiene e migliora lecologia? Cosa accadrà se lo raggiungo? Cosa non accadrà se lo raggiungo? Cosa accadrà se non lo raggiungo? 5. Dove, quando e con chi lo voglio? (contestualizzazione) 8. Costruire una rappresentazione visiva, uditiva, cinestesica

27 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO 10. Dissociare il cliente - andare sopra la Time Line nel futuro, al momento in cui lobiettivo deve essere raggiunto - posizionarlo - tornare al presente 11. Andare dentro la Time Line (associato) del presente nel futuro fino allobiettivo, notando tutti i passi da fare. 12. Associarsi allobiettivo raggiunto. Notare le sensazioni dellaverlo raggiunto. 15. Dal presente guardando ora allobiettivo futuro, avendo già sperimentato la sensazione di ottenerlo, come sembra ora, lobiettivo? 13. Voltarsi indietro guardando al presente e notare tutti i passi che sono stati necessari per arrivare qui 14. Tornate indietro fino al presente rendendosi conto di cosa è stato necessario fare per raggiungerlo

28 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO MODELING I MAESTRI AL LAVORO MILTON ERICKSON MODELING I MAESTRI AL LAVORO MILTON ERICKSONModeling

29 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO MOTIVAZIONEMOTIVAZIONECONFRONTO CON GLI ALTRICONFRONTO ALTRICREATIVITACREATIVITA RAZIONALITARAZIONALITA PASSIONEPASSIONE MEMORIAMEMORIA COMPETENZACOMPETENZA DECISIONEDECISIONE UMILTAUMILTA PANNELLO DI CONTROLLO DEGLI STATI DI RISORSE PANNELLO DI CONTROLLO DEGLI STATI DI RISORSE Stati Risorsa

30 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO COMPORTAMENTO CALIBRAZIONE FEEDBACK RICALCO/GUIDA/ PREDICATI RICALCO/GUIDA/ PREDICATI Modeling filmato Erickson al lavoro Ripetere le identiche parole della cliente Scambio continuo dellesperienza soggettiva Sorride sempre in modo accennato Postura del corpo protesa in avanti (leggermente) Alza le sopracciglie Spalanca gli occhi in segno di intesa e sorpresa Ripete ogni passaggio Sottolinea le analogie Chiede di ripetergli la risposta Tono di voce basso Frequenza, ogni 3 parole, una pausa Tono alto/basso Utilizza gli ordini nascosti Come era la … di 2 anni fa? Stai imparando! (ricalco sul futuro) E qualcosa che … potrà utilizzare anche in futuro? Come era la … di 2 anni fa? Stai imparando! (ricalco sul futuro) E qualcosa che … potrà utilizzare anche in futuro?

31 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO ESERCITAZIONE IL CERCHIO DELLECCELLENZA ESERCITAZIONE IL CERCHIO DELLECCELLENZAEsercitazione

32 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO ESERCITAZIONE DELLA CAMMINATA ESERCITAZIONE DELLA CAMMINATAEsercitazione

33 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO ESERCITAZIONE DELLA CAMMINATA ESERCITAZIONE DELLA CAMMINATAEsercitazione

34 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO ESERCITAZIONE SUL CAMBIAMENTO DELLE CONVINZIONI ESERCITAZIONE SUL CAMBIAMENTO DELLE CONVINZIONIEsercitazione

35 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO ESERCITAZIONE SUL CAMBIAMENTO DELLE CONVINZIONI ESERCITAZIONE SUL CAMBIAMENTO DELLE CONVINZIONIEsercitazione

36 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO LA DISTORSIONE TEMPORALE Distorsione temporale

37 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO ESPERIENZE DI SLOW TIME ESPERIENZE DI FAST TIME Esercitazione di D.H.E

38 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORROModeling Cercare e trovare un modello Avere accesso al modello Assimilazione inconscia del comportamento del modello (pattern) Replicazione dei patterns Codificazione analitica delle fasi Controllo che il modello sia trasferibile ad altre persone

39 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO ESERCITAZIONE DI MODELING IN STATO DI TRANCE ESERCITAZIONE DI MODELING IN STATO DI TRANCEModeling

40 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO ESERCITAZIONE DI MODELING IN STATO DI TRANCE ESERCITAZIONE DI MODELING IN STATO DI TRANCEModeling

41 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO ESERCITAZIONE DI MODELING IN STATO DI TRANCE ESERCITAZIONE DI MODELING IN STATO DI TRANCEModeling

42 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO ESERCITAZIONE DI MODELING IN STATO DI TRANCE ESERCITAZIONE DI MODELING IN STATO DI TRANCEModeling

43 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO ESERCITAZIONE DI MODELING IN STATO DI TRANCE ESERCITAZIONE DI MODELING IN STATO DI TRANCEModeling

44 PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORROConclusioni Tecnica per il cambiamento delle convinzioni limitanti Identificazione e utilizzo dei valori e dei criteri guida Estrazione e utilizzo dei Meta - Programmi nel lavoro Comunicazione multi - livello Utilizzo dei predicati temporali e spaziali Negoziazione e vendita avanzate Estrazione ed installazione delle strategie professionali Identificare ed eliminare le generalizzazioni limitanti In questo corso si compie unevoluzione: si è lavorato sui principi e i modelli sottostanti le tecniche: come e perché esse funzionano In questo corso si compie unevoluzione: si è lavorato sui principi e i modelli sottostanti le tecniche: come e perché esse funzionano


Scaricare ppt "PNL Master Business - Milano Ott/Nov 2003 FORMATORE RM BORRO NLP Business Master practitioner THINK private. 2003 NLP BUSINESS MASTER PRACTITIONER NLP."

Presentazioni simili


Annunci Google