La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il cambio e i mercati finanziari in economia aperta Istituzioni di Economia Politica II.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il cambio e i mercati finanziari in economia aperta Istituzioni di Economia Politica II."— Transcript della presentazione:

1 Il cambio e i mercati finanziari in economia aperta Istituzioni di Economia Politica II

2 Cosa è il tasso di cambio fra due valute? Cosa è il tasso di cambio fra due valute? Cosa misura? Cosa misura? Cosa differenzia il cambio nominale ed il cambio reale? Cosa differenzia il cambio nominale ed il cambio reale? Che influenza hanno i rapporti fra le economie sui mercati finanziari? Che influenza hanno i rapporti fra le economie sui mercati finanziari? Il cambio e i mercati finanziari in economia aperta

3 Introduzione al ruolo dei rapporti con lestero Introduzione al ruolo dei rapporti con lestero Cambio nominale e cambio reale Cambio nominale e cambio reale I mercati finanziari in economia aperta I mercati finanziari in economia aperta

4 Analisi di economia aperta Effetti dei rapporti con lestero Analisi di economia aperta Effetti dei rapporti con lestero Rapporti con lestero hanno effetti in tre mercati Rapporti con lestero hanno effetti in tre mercati Mercato dei beni Mercato dei beni Famiglie e imprese possono acquistare beni prodotti Famiglie e imprese possono acquistare beni prodotti allinterno allestero allinterno allestero Introduzione al ruolo dei rapporti con lestero

5 Mercati finanziari Gli individui possono acquistare attività finanziarie attività finanziarie nazionali estere attività finanziarie attività finanziarie nazionali estere Mercato dei fattori produttivi Le imprese possono acquistare gli input allinterno allestero allinterno allestero Introduzione al ruolo dei rapporti con lestero

6 Con riferimento ai tre mercati esistono limitazioni ai rapporti con lestero: Con riferimento ai tre mercati esistono limitazioni ai rapporti con lestero: Dazi Mercato dei beni e dei fattori produttivi Dazi Mercato dei beni e dei fattori produttivi Limiti allinvestimento allestero o tasse Mercati finanziari Limiti allinvestimento allestero o tasse Mercati finanziari Tendenza recente Limitazioni Tendenza recente Limitazioni Nella nostra analisi trascureremo le possibili limitazioni Nella nostra analisi trascureremo le possibili limitazioni Introduzione al ruolo dei rapporti con lestero

7 Inoltre esamineremo solamente due mercati: Inoltre esamineremo solamente due mercati: Mercati finanziari (Cap.6 par.1 e 2) Mercati finanziari (Cap.6 par.1 e 2) Mercato dei beni (Cap. 6 par.3 + ed 2009 Cap.14 par 3.1 e 3.2) Mercato dei beni (Cap. 6 par.3 + ed 2009 Cap.14 par 3.1 e 3.2) Trascureremo il mercato degli input (non esaminato in economia chiusa) Trascureremo il mercato degli input (non esaminato in economia chiusa) Prima di esaminare i due mercati esaminiamo alcune nozioni preliminari Tasso di cambio nominale e reale Prima di esaminare i due mercati esaminiamo alcune nozioni preliminari Tasso di cambio nominale e reale Introduzione al ruolo dei rapporti con lestero

8 Tasso di cambio nominale (E) Prezzo della valuta nazionale in termini della valuta estera Tasso di cambio nominale (E) Prezzo della valuta nazionale in termini della valuta estera N° di unità di valuta estera per avere una unità di valuta nazionale N° di unità di valuta estera per avere una unità di valuta nazionale Ad esempio Ad esempio E e/$ - cambio nominale euro/dollaro E e/$ - cambio nominale euro/dollaro euro - valuta nazionale euro - valuta nazionale dollaro - valuta estera dollaro - valuta estera Se E e/$ = 1,2 significa che è necessario pagare 1,2 dollari per ottenere un euro (NB N° di dollari per un euro) Se E e/$ = 1,2 significa che è necessario pagare 1,2 dollari per ottenere un euro (NB N° di dollari per un euro) Tasso di cambio nominale

9 In generale E A/B = In generale E A/B = Se scambio la valuta nazionale e la valuta estera il cambio è pari allinverso del cambio precedente Se scambio la valuta nazionale e la valuta estera il cambio è pari allinverso del cambio precedente Esempio: Esempio: E e/$ = 1,2 E $/e = =0,83

10 Tasso di cambio nominale I cambi fra due valute possono essere I cambi fra due valute possono essere flessibili determinati dal mercato flessibili determinati dal mercato (domanda e offerta di valuta) (domanda e offerta di valuta) Es: euro con dollaro o yen Es: euro con dollaro o yen fissi fissati da accordi fra le economie fissi fissati da accordi fra le economie Es: cambi fra valute europee negli ultimi anni prima delleuro Es: cambi fra valute europee negli ultimi anni prima delleuro

11 Tasso di cambio nominale Nel caso di cambi flessibili il tasso di cambio si modifica quotidianamente Nel caso di cambi flessibili il tasso di cambio si modifica quotidianamente E sono necessarie più unità di valuta estera per ottenere una unità di valuta nazionale la moneta nazionale costa di più apprezzamento della valuta nazionale E sono necessarie più unità di valuta estera per ottenere una unità di valuta nazionale la moneta nazionale costa di più apprezzamento della valuta nazionale E sono necessarie meno unità di valuta estera per ottenere una unità di valuta nazionale la moneta nazionale costa meno deprezzamento della valuta nazionale E sono necessarie meno unità di valuta estera per ottenere una unità di valuta nazionale la moneta nazionale costa meno deprezzamento della valuta nazionale

12 Tasso di cambio nominale Nel caso di cambi fissi il tasso di cambio può essere modificato solo da cambiamenti negli accordi internazionali Nel caso di cambi fissi il tasso di cambio può essere modificato solo da cambiamenti negli accordi internazionali In questo caso abbiamo: In questo caso abbiamo: E Rivalutazione del cambio E Rivalutazione del cambio E Svalutazione del cambio E Svalutazione del cambio

13 Cambio nominale Scambio di valute Cambio nominale Scambio di valute Scelte delle famiglie in economia aperta: Scelte delle famiglie in economia aperta: Consumo e risparmio Consumo e risparmio Acquisto beni nazionali o esteri Acquisto beni nazionali o esteri Come scelgo fra beni nazionali e beni esteri? Come scelgo fra beni nazionali e beni esteri? Confronto fra i prezzi Confronto fra i prezzi Il tasso di cambio reale

14 Assumiamo che esista un unico bene prodotto in Italia e negli Stati Uniti Assumiamo che esista un unico bene prodotto in Italia e negli Stati Uniti Escludendo costi trasporto, la scelta dipende dal confronto fra il prezzo italiano e quello americano Escludendo costi trasporto, la scelta dipende dal confronto fra il prezzo italiano e quello americano Italia P (in euro) Italia P (in euro) US P* (in dollari) US P* (in dollari) Per confrontare i prezzi valuta uguale P in euro in $ E e/$ P Per confrontare i prezzi valuta uguale P in euro in $ E e/$ P Il tasso di cambio reale

15 La scelta se acquistare il bene italiano o quello americano dipende dal confronto fra EP e P* La scelta se acquistare il bene italiano o quello americano dipende dal confronto fra EP e P* Variabile per confrontare i prezzi cambio reale Variabile per confrontare i prezzi cambio reale Tasso di cambio reale = Prezzo dei beni nazionali in termini di beni esteri Tasso di cambio reale = Prezzo dei beni nazionali in termini di beni esteri Il cambio reale indica quanto i beni nazionali sono costosi rispetto ai beni esteri Competitività Il cambio reale indica quanto i beni nazionali sono costosi rispetto ai beni esteri Competitività Il tasso di cambio reale

16 Il cambio reale può modificarsi come quello nominale Il cambio reale può modificarsi come quello nominale Esso varia se: Esso varia se: si modifica E si modifica E si modifica P si modifica P si modifica P* si modifica P* apprezzamento reale (minore competitività) apprezzamento reale (minore competitività) deprezzamento reale (maggiore competitività) deprezzamento reale (maggiore competitività) Il tasso di cambio reale

17 Allocazione della ricchezza in economia chiusa Scelta fra moneta e titoli Allocazione della ricchezza in economia chiusa Scelta fra moneta e titoli Allocazione della ricchezza in economia aperta Allocazione della ricchezza in economia aperta Scelta fra moneta e titoli Scelta fra moneta e titoli Scelta fra titoli nazionali e esteri Scelta fra titoli nazionali e esteri I mercati finanziari in economia aperta

18 M D M DRicchezza Finanziaria B D nazionali B D B D B D esteri B D esteri Come scegliere fra titoli nazionali e esteri? Come scegliere fra titoli nazionali e esteri? I titoli sono detenuti per il rendimento Confronto fra i rendimenti I titoli sono detenuti per il rendimento Confronto fra i rendimenti

19 Confronto fra acquisto di titoli nazionali (Italia) e titoli esteri (US) Confronto fra acquisto di titoli nazionali (Italia) e titoli esteri (US) Impiego alternativo di 1euro in Italia e in US in titoli annuali con uguali caratteristiche: Impiego alternativo di 1euro in Italia e in US in titoli annuali con uguali caratteristiche: i – tasso di interesse in Italia fra t e t+1 i – tasso di interesse in Italia fra t e t+1 i* – tasso di interesse negli US fra t e t+1 i* – tasso di interesse negli US fra t e t+1 Chiamiamo E e/$ E Chiamiamo E e/$ E Leuro è la valuta nazionale (quanti dollari servono per comprare un euro) Leuro è la valuta nazionale (quanti dollari servono per comprare un euro) Ipotesi: Ipotesi: mobilità dei capitali senza costi mobilità dei capitali senza costi uguale durata dellimpiego uguale durata dellimpiego consideriamo risparmiatore in Italia consideriamo risparmiatore in Italia I mercati finanziari in economia aperta

20 A) Impiego di 1 euro in Italia al tempo t A) Impiego di 1 euro in Italia al tempo t Al tempo t+1 1x(1+i) euro = (1+i) euro Al tempo t+1 1x(1+i) euro = (1+i) euro B) Impiego di 1 euro in US al tempo t Tre fasi: Tre fasi: 1) Al tempo t si cambia 1euro in $ per acquistare titoli in US E e/$ =E t quanti $ per 1 euro al tempo t E e/$ =E t quanti $ per 1 euro al tempo t 1 euro = E dollari I mercati finanziari in economia aperta

21 2) Al tempo t+1 si ottengono gli interessi 2) Al tempo t+1 si ottengono gli interessi E t dollari (1+i*) = E t (1+i*) dollari 3) Al tempo t+1 devo cambiare $ in euro E t+1 quanti $ per 1 euro al tempo t+1 Ciò che mi serve conoscere è quanti euro per dollaro E $/e Scambiamo valuta nazionale e valuta estera

22 I mercati finanziari in economia aperta E $/e = = 1$ = euro 1$ = euro Gli interessi ottenuti in t+1 sono pari a E t (1+i*) dollari Per trasformarli in euro li moltiplico per al tempo t+1

23 I mercati finanziari in economia aperta $ = euro $ = euro Limpiego di 1 euro (in t) in US porta ad ottenere (in t+1) euro Se valuto linvestimento dopo averlo effettuato (in t+1) conosco il cambio E t+1 Se valuto linvestimento dopo averlo effettuato (in t+1) conosco il cambio E t+1 Se sto confrontando i due investimenti in US e in Italia prima di effettuarli (in t) non conosco E t+1 Aspettative Cambio atteso Se sto confrontando i due investimenti in US e in Italia prima di effettuarli (in t) non conosco E t+1 Aspettative Cambio atteso

24 Scelta impiego in US o in Italia Confronto fra: Scelta impiego in US o in Italia Confronto fra: rendimento in Italia (1+i) euro rendimento in Italia (1+i) euro rendimento in US euro rendimento in US euro Se Se Tutti vogliono acquistare i titoli italiani Tutti vogliono acquistare i titoli italiani Domanda titoli italiani rendimento titoli Domanda titoli italiani rendimento titoli italiani i I mercati finanziari in economia aperta

25 Se Se Tutti vogliono acquistare i titoli US Tutti vogliono acquistare i titoli US Domanda titoli US rendimento titoli US i* Domanda titoli US rendimento titoli US i* In equilibrio, dunque, In equilibrio, dunque, La condizione ottenuta esprime una relazione fra interesse interno, interesse estero e cambio La condizione ottenuta esprime una relazione fra interesse interno, interesse estero e cambio Parità scoperta dei tassi di interesse Parità scoperta dei tassi di interesse (Uncovered interest rate parity UIRP) (Uncovered interest rate parity UIRP)

26 I mercati finanziari in economia aperta La condizione (1+i) = può essere approssimata da La condizione (1+i) = può essere approssimata da Il tasso di interesse nazionale deve essere pari al tasso estero meno la variazione attesa del tasso di cambio Il tasso di interesse nazionale deve essere pari al tasso estero meno la variazione attesa del tasso di cambio

27 I mercati finanziari in economia aperta Diverse implicazioni: Diverse implicazioni: 1) Le aspettative sul cambio influenzano il tasso di interesse i > i* i > i* Se una economia in futuro ha una elevata probabilità di svalutare deve pagare tassi di interesse più alti Se una economia in futuro ha una elevata probabilità di svalutare deve pagare tassi di interesse più alti

28 I mercati finanziari in economia aperta 2) i=i* Se il cambio è stabile I tassi di paesi diversi si influenzano e si muovono insieme Se il cambio è stabile I tassi di paesi diversi si influenzano e si muovono insieme 3) La stessa conclusione è corretta se diverse economie hanno la stessa valuta

29 I mercati finanziari in economia aperta Ciò spiega la dinamica recente dei tassi nei paesi dellUnione Europea Ciò spiega la dinamica recente dei tassi nei paesi dellUnione Europea

30 I mercati finanziari in economia aperta Introduzione dellEuro convergenza dei tassi Introduzione dellEuro convergenza dei tassi Forte riduzione dei tassi in Italia Forte riduzione dei tassi in Italia


Scaricare ppt "Il cambio e i mercati finanziari in economia aperta Istituzioni di Economia Politica II."

Presentazioni simili


Annunci Google