La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il giornale di Socrate al Caffè Lesperienza di un mensile Free press dedicato alla cultura.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il giornale di Socrate al Caffè Lesperienza di un mensile Free press dedicato alla cultura."— Transcript della presentazione:

1 Il giornale di Socrate al Caffè Lesperienza di un mensile Free press dedicato alla cultura

2 Free press Stampa gratuita, fenomeno esploso nel 2001 sulla base di esperienze maturate in Svezia. Le iniziative sono state molteplici ma di vere e proprie Free press culturali in Italia ce ne sono state poche. Il rara avis della categoria è Il giornale di Socrate al Caffè

3 Lidea di Socrate al caffè nasce da un incontro tra Salvatore Veca e Sisto Capra. Lidea iniziale era basata su un ciclo di incontri sullo stile di Socrates au Cafè di Marc Sautet,leggendarie conversazione alla domenica mattina al Cafè de Phares a Parigi. Durante gli incontri di Socrate al Caffè, si discutono tematiche specifiche, con la partecipazione di personaggi illustri. Questi incontri iniziano ad avere luogo Domenica 19 maggio 2002 al Caffè Vigoni.

4 Dopo il grande successo degli incontri questi vengono messi su carta. E così che esce il n° 0 de Il Giornale di Socrate al caffè nel Gennaio Esce come bimestrale e i primi numeri riportano i contenuti della varie conversazioni allinteno degli incontri. Successivamente, a partire dal Gennaio 2006 diventa mensile, con la sola interruzione nei mesi di Luglio e Agosto.

5 Il giornale lo si può trovare nei punti Socrate stabiliti, essi sono: Caffè Vigoni; Annabella Cafè (Demetrio); Bar Minerva; Libreria Feltrinelli; Punto info Broletto; Collegi universitari; Galleria Larte P.zza Cavagneria

6 Il giornale appare anche online, visitando il sito : Si possono così scaricare i numeri in formato PDF.

7 I temi che vengono trattati ne Il Giornale di Socrate al Caffè sono:.Cultura/arte.Scienza/ricerca.Religione/società.Filosofia.Università/istruzione. Politica.Storia.Estero.Città.Lavoro.Psicologia.Inserti.Economia.Interviste Impossibili

8

9 Gli editoriali sono scritti dal filosofo Salvatore Veca. Sebbene limpronta sia di stampo filosofico, si lascia spazio ad argomenti di ogni genere. Allinterno dei primi numeri, Veca chiarisce il perché del giornale e come si è arrivati alla costruzione di esso e soprattutto alla sua spiegazione filosofica.

10 REGNO DEL SAPERE REGNO DELLA CONVERSAZIONE

11 Nel regno del sapere ci si occupa di scoprire la verità su di noi e sul mondo, viene descritto come un luogo buio e appartato, è il luogo della ricerca e della scienza, è silenzioso. Nel regno della conversazione gli esiti di ricerche ed indagini vengono riportati ad un pubblico, che non è composto da specialisti, è il regno della società. E un luogo chiassoso dove tutti sono intenti a prendere parte alla conversazione civile,a confrontarsi e scambiarsi opinioni.

12

13 Si presentano per la prima volta ai lettori de Il giornale di Socrate al Caffè nel n° 63 del gennaio 2011

14

15

16

17 Ugo Foscolo Cristoforo Colombo Vittorio Necchi Torello e il Saladino

18 Il giornale di Socrate al Caffè ha la possibilità di uscire ogni mese grazie agli sponsor, ovvero grazie a quelle persone e aziende che hanno creduto e continuano a credere in questo progetto. Sono talmente tanti che non è possibile riportarli tutti ma bisogna ricordare che ci sono e che senza di essi la pubblicazione del giornale non sarebbe possibile.

19 Lesperienza degli incontri di Socrate al Caffè e del giornale sono diventati un punto di incontro e di ritrovo dei cittadini di Pavia. Dalle persone che ho avuto modo di intervistare, alle testimonianze fugaci delle persone al bancone del bar Demetrio ho capito che questo giornale, questo progetto sta diventando sempre più importante e in una società come la nostra ormai al degrado culturale,Socrate al Caffè porta un po di ossigeno, una ventata di aria fresca in modo tale che le persone ricordino quanto è bella la cultura, il sapere e di quanto ne hanno bisogno,anche nella vita quotidiana. La cultura è vita e la vita è bella - Roberto Benigni


Scaricare ppt "Il giornale di Socrate al Caffè Lesperienza di un mensile Free press dedicato alla cultura."

Presentazioni simili


Annunci Google