La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO SONO SOSTENIBILE Conferenza stampa venerdì 24 maggio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO SONO SOSTENIBILE Conferenza stampa venerdì 24 maggio."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO SONO SOSTENIBILE Conferenza stampa venerdì 24 maggio

2 22 luglio 2012Testo del piè di pagina2 Premessa Latteggiamento sia dei cittadini sia delle imprese in materia di sostenibilità ambientale e sviluppo sostenibile è mutato negli ultimi anni: sempre più persone sono consapevoli dellimportanza di adottare stili di vita sostenibili e si diffondono comportamenti di responsabilità sociale dimpresa in ambito ambientale. Proprio in unottica di attenzione alle problematiche ambientali il Comune di Bergamo e le Organizzazioni di categoria del comparto commercio (Ascom e Confesercenti) hanno sottoscritto il Protocollo dIntesa Azioni comuni per la salvaguardia della qualità dellambiente nel territorio della città di Bergamo. Il progetto Sono Sostenibile, cogliendo queste tendenze, mira a coinvolgere nella sfida della sostenibilità ambientale le attività commerciali della città di Bergamo, considerate non solo soggetti fondamentali del tessuto economico e sociale, ma anche punti di riferimento per lintera cittadinanza.

3 22 luglio 2012Testo del piè di pagina3 La partnership del progetto Liniziativa è finanziata da: realizzata e coordinata da: promossa e realizzata in collaborazione con: con il supporto tecnico del:

4 22 luglio 2012Testo del piè di pagina4 Obiettivi Liniziativa si propone di: fornire, attraverso azioni di sensibilizzazione, formazione e consulenza, strumenti e suggerimenti pratici affinché gli esercizi interessati possano migliorare la propria sostenibilità; dare visibilità alle attività commerciali che adottano azioni e modelli di comportamento improntati ai principi della sostenibilità, attraverso lattribuzione del marchio di qualità Sono Sostenibile; Obiettivo collaterale del progetto è di ampliare le occasioni di informazione e sensibilizzazione rivolte ai cittadini sulle tematiche della sostenibilità ambientale.

5 22 luglio 2012Testo del piè di pagina5 Destinatari Il progetto si rivolge, in via sperimentale*, alle attività commerciali con sede a Bergamo, sia esercizi di vicinato (con superficie fino a 250 mq) sia pubblici esercizi, che già adottano soluzioni improntate ai principi della sostenibilità ambientale e/o che desiderano acquisire informazioni e competenze per migliorare le caratteristiche di sostenibilità della propria attività. Al termine delle attività previste dalliniziativa gli esercizi commerciali che rispetteranno alcuni criteri di sostenibilità, che verranno indicati in un apposito bando, potranno presentare domanda per lattribuzione del marchio di qualità Sono Sostenibile. * Lidea è infatti quella di estendere liniziativa, nelle prossime edizioni, a tutta la provincia di Bergamo.

6 22 luglio 2012Testo del piè di pagina6 Sintesi delle fasi del progetto Fase 1 Svolgimento indagine sullo stato dellarte delle attività commerciali di Bergamo in tema di sostenibilità ambientale Fase 3 Svolgimento incontri di formazione per i referenti degli esercizi commerciali Fase 2 Presentazione dei risultati della ricerca e lancio del bando Fase 4 Erogazione, agli esercenti interessati, di ore di consulenza personalizzata Fase 5 Selezione delle domande e rilascio del marchio di qualità Sono Sostenibile

7 22 luglio 2012Testo del piè di pagina7 Fase 1 – Realizzazione indagine Punto di partenza del progetto è la realizzazione di una ricerca che verrà svolta, a partire da settimana prossima e fino a fine giugno, dal Centro di Etica Ambientale per: verificare/analizzare lo stato dellarte del livello di sostenibilità ambientale delle attività commerciali bergamasche e cogliere il livello di attenzione degli esercenti sul tema. Per rendere statisticamente significativo lo studio verranno somministrati almeno 300 questionari. Le aree campione identificate sono il centro città e alcuni borghi storici (Città Alta, Borgo Santa Caterina e Borgo Palazzo), ma tutti gli esercenti della città di Bergamo potranno prendere parte allindagine: i questionari di rilevazione (uno per i negozi e uno per i pubblici esercizi) saranno infatti disponibili sui siti internet di Bergamo Sviluppo e dei soggetti partner. Agli esercenti verrà chiesto, ad esempio: quali azioni/comportamenti sostenibili mettono in pratica se pensano che la clientela sia ricettiva rispetto al tema se sono interessati a ricevere suggerimenti per migliorare la sostenibilità dellattività

8 22 luglio 2012Testo del piè di pagina8 Fase 2 – Presentazione risultati e lancio del bando I risultati dellindagine verranno presentati dal Centro di Etica Ambientale durante un incontro di sensibilizzazione a cui saranno invitate tutte le attività commerciali interessate. Lincontro sarà anche loccasione per lanciare il bando del marchio di qualità Sono Sostenibile, che indicherà i criteri che qualificheranno come sostenibili le attività commerciali che entreranno a far parte del nuovo marchio. Al bando informativo sarà allegata la domanda di partecipazione, da inoltrare a Bergamo Sviluppo, che servirà a raccogliere sia linteresse alliniziativa sia ladesione alla fase di formazione, necessaria ad ottenere lattribuzione del marchio Sono Sostenibile. Il bando verrà promosso sinergicamente da tutti i soggetti partner. La raccolta delle domande verrà chiusa appena prima dellavvio dellattività formativa.

9 22 luglio 2012Testo del piè di pagina9 Esempi di comportamenti sostenibili Esempi di sostenibilità del punto vendita/pubblico esercizio: - adotta soluzioni per il risparmio idrico - usa sistemi illuminanti e apparecchiature elettriche ad elevata efficienza - gestisce in maniera efficiente gli impianti termici - arreda gli spazi interni scegliendo mobili ecosostenibili Esempi di gestione sostenibile del punto vendita/pubblico esercizio: - utilizza borse in carta o cartone - riduce al minimo il materiale di scarto - propone il servizio di ritiro dellusato - utilizza prodotti biodegradabili per la pulizia Esempi di prodotti sostenibili: - ecologici - del commercio equo e solidale - locali e biologici

10 22 luglio 2012Testo del piè di pagina10 Fase 3 – Svolgimento attività formativa Il percorso formativo (3 incontri, per un totale di 12 ore di formazione) fornirà suggerimenti e indicazioni per rendere concretamente più sostenibile ogni attività. In particolare gli incontri affronteranno, da un punto di vista sia etico sia tecnico, temi quali lefficienza energetica, le fonti di finanziamento per realizzare gli investimenti necessari, la gestione e minimizzazione dei rifiuti, il marketing ambientale, le politiche per la mobilità sostenibile, ecc. La frequenza di almeno 2 dei 3 incontri è condizione obbligatoria per poter presentare domanda di rilascio del marchio di qualità Sono Sostenibile. Durante gli incontri verranno distribuite le domande per lattribuzione del marchio, attraverso cui gli interessati indicheranno quali azioni e comportamenti sostenibili, secondo i criteri già segnalati nel bando, mettono in atto nella gestione della propria attività.

11 22 luglio 2012Testo del piè di pagina11 Fase 4 – Erogazione consulenze I referenti delle attività commerciali potranno anche beneficiare di un pacchetto di ore di consulenza personalizzata (240 ore complessivamente messe a disposizione) che potranno servire, ad esempio, a capire come migliorare la sostenibilità del proprio esercizio, a quantificare gli investimenti, a individuare fonti di finanziamento, ecc., grazie allaffiancamento di un energy manager. Gli interventi di consulenza saranno erogati agli esercizi che ne faranno richiesta fino al termine previsto per la presentazione delle domande di attribuzione del marchio.

12 22 luglio 2012Testo del piè di pagina12 Fase 5 – Selezione domande e attribuzione marchio Le domande di attribuzione del marchio che perverranno saranno valutate e selezionate da unapposita commissione, che verificherà, tramite ispezione, le azioni e i comportamenti messi in atto: alle attività commerciali che verranno giudicate sostenibili, secondo criteri definiti dalla commissione stessa, sarà rilasciato il marchio di qualità, che avrà durata annuale. Alle strutture aderenti verrà: attribuito il logo e la vetrofania del marchio distribuito materiale utile a sottolineare lappartenenza della struttura alla rete delle attività sostenibili, ad esempio sacchetti/shopper di carta, espositori, cartellonistica, ecc. con il logo del marchio data visibilità attraverso la realizzazione di redazionali, brochure e pagine web dedicate

13 22 luglio 2012Testo del piè di pagina13 Tempistica di massima delle fasi del progetto Fase 1 Svolgimento indagine sullo stato dellarte delle attività commerciali di Bergamo in tema di sostenibilità ambientale (giugno 2013) Fase 3 Svolgimento incontri di formazione per i referenti degli esercizi commerciali (ottobre 2013) Fase 2 Presentazione dei risultati della ricerca e lancio del bando (inizio luglio 2013) Fase 4 Erogazione, agli esercenti interessati, di ore di consulenza personalizzata (ottobre-dicembre 2013) Fase 5 Selezione delle domande e rilascio del marchio di qualità Sono Sostenibile (inizio 2014)

14 22 luglio 2012Testo del piè di pagina14 Per informazioni sul progetto: Tel – Fax


Scaricare ppt "PROGETTO SONO SOSTENIBILE Conferenza stampa venerdì 24 maggio."

Presentazioni simili


Annunci Google