La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Statistica economica (6 CFU)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Statistica economica (6 CFU)"— Transcript della presentazione:

1 Statistica economica (6 CFU)
Corso di Laurea in Economia e Commercio a.a Docente: Lucia Buzzigoli

2 Chi sono/Dove sono/Quando ci sono
Professore di ruolo di I fascia (Statistica economica - Raggruppamento SECS-S/03) Direttore del Dipartimento di Statistica, Informatica, Applicazioni «G. Parenti» - DiSIA ( ) Sede di lavoro: Viale Morgagni 59 (Stanza 1 - primo piano) Pagina personale: Ricevimento (orario non definitivo): giovedi e venerdi presso il Dipartimento di Statistica, Informatica, Applicazioni "G. Parenti" Non è possibile fare ricevimento per , se non per questioni ‘veloci’.

3 (CON MATRICOLA E FIRMA!)
CONTATTI tel. diretto: tel. centralino DiSIA: CHI VUOLE RICEVERE PER EVENTUALI AVVISI RELATIVI AL CORSO MANDI UN MESSAGGIO (CON MATRICOLA E FIRMA!)

4 Struttura del corso 6 CFU 48 ore di lezioni/esercitazioni
3 incontri settimanali: 2 in aula, 1 in laboratorio (con divisione per anno di corso) Lunedi (D5/003) Giovedi (D5/003) Lunedi (D15/306) ESERC. 3° anno Giovedi (D15/306) ESERC. 2° anno

5 Di cosa si occupa la statistica economica?
Si occupa della "misurazione" ed analisi statistica dei fenomeni economici : misura di grandezze e di sistemi di grandezze economiche (es. contabilità nazionale) analisi della dinamica e delle previsioni di serie storiche economiche stima e verifica di modelli di comportamenti economici valutazione di politiche elaborazione di sistemi e modelli di riferimento per lo studio empirico-quantitativo del comportamento economico, in chiave sezionale, spaziale e temporale ai vari livelli (dal micro al macroeconomico). Specifica attenzione viene riservata anche alle analisi di mercato, alla gestione e alle decisioni aziendali, con particolare riguardo al controllo statistico e alla valutazione della qualità dei prodotti e dei servizi.

6 Pagina web del corso (in corso di riorganizzazione: riporta ancora il nome Statistica Economica I):
Argomenti del corso: Analisi delle Serie Storiche Indici dei Prezzi al Consumo Contabilità Nazionale

7 Prerequisiti: Corso di Statistica
RIPASSARE: variabile casuale valore atteso stima test di ipotesi coefficiente di correlazione lineare

8 Materiale didattico: libro di testo + dispense
Alcuni capitoli del libro vanno saltati Modalità di esame: - relazione scritta - esame orale

9 Le esercitazioni Si svolgono una volta a settimana nelle aule attrezzate del Polo Sociale (edificio D15). Completano/integrano quanto fatto a lezione. È necessario arrivare alle esercitazioni avendo già riguardato quanto fatto a lezione in precedenza. Verranno utilizzati due diversi tipi di software. Sul sito web sono disponibili alcune dispense: (http://local.disia.unifi.it/buzzigoli/statistica-economica1/esercitazioni-se1.htm )   

10 La relazione scritta: La relazione riguarda l'analisi statistica di una serie storica, preferibilmente di natura economica, svolta mediante uno o più dei metodi di analisi studiati durante il corso.    La relazione va considerata uno strumento per  verificare le conoscenze acquisite imparare a interpretare i risultati delle elaborazioni statistiche imparare ad impostare un piccolo lavoro di reportistica per trasmettere a terzi i risultati del proprio lavoro in modo chiaro e corretto. Per le elaborazioni può essere utilizzato un qualunque software statistico che sia in grado di eseguire correttamente le analisi di interesse.   È consigliabile consegnarla alcuni giorni prima del colloquio orale e va inviata per . ( )

11 … e voi ? Anno di corso? Preparazione statistica? Conoscenza software?
DOMANDE?

12 ALCUNI DATI PUBBLICATI DALL’ISTAT

13 Statistiche Flash Istat del 10.2.2012 Produzione Industriale
Indice della produzione industriale? Indice destagionalizzato? Media mobile a tre termini?

14 Variazioni congiunturali?
Variazioni tendenziali? Dati corretti per i giorni di calendario?

15 Statistiche Flash Istat 1.3.2012 Prezzi al Consumo
NIC ?

16 Oggetto della prima parte del corso
Metodi di analisi delle serie storiche UNIVARIATI e LINEARI per lo studio di fenomeni socio-economici-demografici Confluiscono in questa analisi strumenti e contributi di varie discipline: statistica, calcolo della probabilità, analisi matematica.

17 SERIE STORICA insieme di osservazioni relative ad un dato fenomeno, ordinate nel tempo successione di osservazioni su un fenomeno x effettuate in istanti o intervalli di tempo consecutivi: x1, x2, …, xi, …, xn

18 Numero di separazioni e divorzi in Italia – dati annuali (1971-2010)
Fonte: Istat, Italia in cifre 2012

19 Vendite mensili di birra in Australia (migliaia di litri)
Fonte: Makridakis, Wheelwright, Hyndman (1998)

20 Caratteristica delle serie storiche:
il tempo ha una DIREZIONE esiste un ORDINE preciso delle osservazioni e questo rappresenta un’informazione fondamentale le osservazioni NON sono SCAMBIABILI il PASSATO ed il PRESENTE contengono informazioni rilevanti per prevedere l’evoluzione FUTURA del fenomeno

21 N.B.: in altri contesti l’ordine delle osservazioni è irrilevante

22 PROBLEMA: capire la dinamica osservata L’analisi univariata delle serie temporali si propone di individuare – sulla base dei dati disponibili - il meccanismo che ha generato la serie e di prevedere le realizzazioni future del fenomeno

23 AMBITI DI STUDIO ECONOMIA DEMOGRAFIA FISICA METEOROLOGIA GEOLOGIA
MEDICINA

24 TIPI DI SERIE PREZZI VALORI QUANTITÀ NUMERI INDICE PERCENTUALI

25 FREQUENZA DI OSSERVAZIONE
ORARIA GIORNALIERA SETTIMANALE MENSILE TRIMESTRALE

26 CLASSIFICAZIONE DELLE S.S.
DISCRETE E CONTINUE DI FLUSSO E DI LIVELLO EQUISPAZIATE E NON EQUISPAZIATE

27 APPROCCI DI STUDIO FREQUENZIALE: la serie è vista come risultante di infinite serie periodiche con periodo, ampiezza e fasi diverse TEMPORALE: la serie viene studiata indagando la relazione tra osservazioni relative a istanti di tempo diversi

28 ANALISI UNIVARIATA/MULTIVARIATA
UNIVARIATA: si analizza/modella una sola serie storica MULTIVARIATA: si analizzano/modellano più serie storiche contemporaneamente

29 OBIETTIVI DESCRIZIONE SPIEGAZIONE CONTROLLO PREVISIONE

30 CONTENUTO DEL CORSO Corso introduttivo: verranno presentate solo concetti e metodologie di base. Considereremo solo serie di dati equispaziati serie numeriche serie univariate metodi lineari con approccio temporale Corso applicato: le esercitazioni sono parte importante del corso per imparare ad analizzare serie reali con i metodi presentati a lezione.


Scaricare ppt "Statistica economica (6 CFU)"

Presentazioni simili


Annunci Google