La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 FLC CGIL Piattaforma Contrattuale 2010/2012 COMPARTO UNIVERSITA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 FLC CGIL Piattaforma Contrattuale 2010/2012 COMPARTO UNIVERSITA."— Transcript della presentazione:

1 1 FLC CGIL Piattaforma Contrattuale 2010/2012 COMPARTO UNIVERSITA

2 2 PREMESSA Luglio 2009 disdetta precedente contratto Settembre 09 approfondimento negli organismi Individuati sei temi comuni: - salario fondamentale; - salario accessorio; - precariato; - valorizzazione professionale; - contrattazione integrativa; - organizzazione del lavoro e intensificazione delle prestazioni.

3 3 IL CONTESTO Situazione particolarmente delicata: Modifica degli assetti contrattuali esistenti (Accordo separato sul Modello Contrattuale); Progressivo smantellamento del rapporto di lavoro del pubblico dipendente; Limitazioni del ruolo del sindacato e della contrattazione; Pesanti tagli al F.F.O degli Atenei; D.D.L. in materia di Organizzazione del sistema Universitario;

4 4 LACCORDO SEPARATO Ha introdotto un nuovo indice previsionale dellinflazione, in base al quale vengono calcolati gli aumenti contrattuali: lIPCA (Indice Prezzi Consumo Armonizzato); - lIPCA e calcolato solo sullo stipendio base, e non sul salario accessorio, (depurato, inoltre dai costi dei prodotti energetici importati)

5 5 LIPCA nel prossimo triennio LISAE (*) (Ente preposto a tale conteggio) ha previsto i seguenti indici IPCA: 1,8 % nel 2010; 2,2 % nel 2011; 1,9 % nel Totale nel triennio: circa il 6 % (al netto dei prezzi dei beni energetici importati). (*)Istituto di Studi e Analisi Economica

6 6 Le scelte di fondo la tutela ed il miglioramento del salario; le corrette relazioni sindacali che assicurino diritti e tutele delle lavoratrici e dei lavoratori; il diritto ad un percorso equo di carriera e di riconoscimento delle professionalità attraverso gli attuali meccanismi previsti sia con le progressioni orizzontali che con quelle verticali; la piena applicazione del D.lgs 81/2008 di tutela della salute e sicurezza.

7 7 LACCORDO UNITARIO CGIL-CISL-UIL PER LA RIFORMA DELLA STRUTTURA DELLA CONTRATTAZIONE: Punto di riferimento la piattaforma unitaria sulla struttura della contrattazione, del 12 maggio 2008, sottoposta alla consultazione ed approvata. La piattaforma unitaria prevedeva il superamento del biennio economico e la fissazione della triennalità della vigenza contrattuale, unificando così la parte economica e normativa… Prevedendo un meccanismo che nel triennio adegui lincremento salariale allinflazione reale LA PIATTAFORMA PREVEDE DURATA TRIENNALE DEL CONTRATTO

8 8 PARTE ECONOMICA SALARIO FONDAMENTALE un aumento del 9,3 % Richiesta Incremento salariale nel triennio pari al 7,30% (160,00 uro circa) Corrispondente allinflazione prevedibile nel triennio A cui va aggiunto: un ulteriore 2 % (43,00 uro circa) (risparmi da tagli al F.F.O.) Incremento calcolato sullintera massa salariale (come avviene ora) Gli aumenti previsti sono destinati prevalentemente allincremento dello stipendio base.

9 9 PARTE ECONOMICA SALARIO ACCESSORIO Richiesta di stabilizzare parte del salario accessorio: -Indennità di Ateneo su stipendio base mensile; -Quota parte dellindennità mensile di Amministrazione su stipendio base; -Introduzione di norme contrattuali per estensione possibilità di utilizzo risorse aggiuntive.

10 10 La Contrattazione Integrativa La FLC CGIL ribadisce: i 2 livelli di contrattazione (nazionale e integrativa); linderogabilità delle norme contrattuali sottoscritte.

11 11 La Contrattazione Integrativa Contrattazione nellutilizzo di tutte le risorse destinate al salario accessorio Ripristino risorse del taglio 10%(art. 61, comma 17 Legge 133/2008 Brunetta); Allargamento materie di contrattazione integrativa; Norme contrattuali per lintroduzione di risorse aggiuntive destinate al salario accessorio dal bilancio degli Atenei;

12 12 La parte normativa del Contratto Vengono sostanzialmente riconfermate le norme del CCNL vigente. A seguito delle novita legislative introdotte vanno comunque riviste e/o migliorate le seguenti norme: Part time:maggior utilizzo e criteri di fruizione in contrattazione; Assistenza familiare in presenza di gravi patologie: ristabilire modalità utilizzo permessi della legge 104; Formazione: non e un premio ma un diritto; Indennità di responsabilità (vanno rivisti i criteri e la quantificazione); Buono pasto: piena fruizione anche per part-time e Co.co.co; Telelavoro (più esigibilità)

13 13 I DIRITTI SINDACALI Vanno confermati gli attuali spazi per liniziativa sindacale (monte ore assemblee, permessi sindacali, locali, etc..) Individuazione meccanismi per rendere esigibili gli incontri semestrali fra OO.SS e CRUI già previsti dal CCNL; Individuazione strumenti per interpretazione congiunta delle norme contrattuali;

14 14 IL PRECARIATO Mantenere le norme delle relazioni sindacali Progressiva stabilizzazione contratti di collaborazione e/o forme di rapporti atipici in contratti a tempo determinato. Piani pluriennali di stabilizzazione; Superare i limiti della legge finanziaria; Ridurre i servizi esternalizzati.

15 15 Le Aziende Ospedaliere Universitarie Valorizzare la specificità del personale Verifica dei due sistemi di classificazione; Migliore definizione modalità di accesso e PEO e PEV; Criteri generali per la contrattazione integrativa rispetto a posizioni organizzative e indennità ; Garantire certezza di risorse economiche; Corsi di formazione aziendale.

16 16 PREVIDENZA Modalità di costituzione fondo di previdenza complementare Ridefinizione voci salario per base di calcolo liquidazione Adesione al fondo ESPERO già costituito per il comparto Scuola.

17 17 Sulla base di questi obiettivi, la FLC CGIL CHIEDE lapertura delle trattative ! Sono previste assemblee di consultazione delle lavoratrici e lavoratori

18 18


Scaricare ppt "1 FLC CGIL Piattaforma Contrattuale 2010/2012 COMPARTO UNIVERSITA."

Presentazioni simili


Annunci Google